ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Let Him Go

    LET HIM GO

    Aggiornamenti freschi di giornata! (26 Novembre 2020) - Diane Lane e Kevin Costner tornano .... [continua]

    Made in Italy

    MADE IN ITALY

    L'esordio alla regia dell'attore inglese James D'Arcy (Dunkirk, Homeland) è una commedia italo-britannica che vede .... [continua]

    Honest Thief

    HONEST THIEF

    New Entry - Liam Neeson rapinatore di banche pronto a redimersi per amore .... [continua]

    Unreasonable Behaviour

    UNREASONABLE BEHAVIOUR

    New Entry - Angelina Jolie torna alla regia con un film biografico sul leggendario .... [continua]

    The Lost King

    THE LOST KING

    New Entry - Dopo Philomena, il regista Stephen Frears e l’attore e sceneggiatore Steve .... [continua]

    What's Love Got to Do with It?

    WHAT'S LOVE GOT TO DO WITH IT?

    New Entry - Dai maestri della commedia romantica (Bridget Jones, Love Actually, Notting Hill), .... [continua]

    Retribution

    RETRIBUTION

    New Entry - Dai produttori de L’Uomo Sul Treno il remake dell’adrenalinico film spagnolo .... [continua]

    Home Page > Flash News

    74. Mostra del Cinema di Venezia (30 Agosto-9 Settembre 2017 - McDormand, io madre con passo da John Wayne . Lunghi applausi al Lido per la dark-comedy di Martin McDonagh

    04/09/2017 - "Se qualcuno, vedendo il film, ha pensato a un western, questo probabilmente dipende solo dall'inconscio del regista, ma è vero però che nella camminata mi sono ispirata a John Wayne". Così al Lido Frances Louise McDormand, attrice statunitense e moglie di Joel Coen, protagonista indiscussa nel ruolo, in odor di Oscar, di una madre piena di rabbia in Three Billboards Outside Ebbing, Missouri dark comedy diretta e scritta dal regista irlandese Martin McDonagh.

    E l'attrice statunitense, classe 1957, a chi le augura l'Oscar per questo ruolo come la sua bravura nel personaggio di Fargo, ovvero Marge Gunderson, risponde tra ironia e verità:''ormai questo personaggio me lo porterò nella tomba. Forse scriveranno anche il nome di Marge''. Storia straordinaria con la McDormand e intero cast da premio, dall'autorevole capo della polizia locale William Willoughby (Woody Harrelson) al suo vice Dixon (Sam Rockwell), immaturo, violento e mammone. Cosa accade nel film? Dopo mesi in attesa di trovare il colpevole dell'omicidio della figlia adolescente bruciata e stuprata, Mildred Hayes (McDormand) noleggia tre cartelloni pubblicitari sui quali piazza tre messaggi contro il 'fermo indagini' sulla morte della figlia. Da qui tutta una serie di infiniti sviluppi dei personaggi per raccontare la provincia degli States tra razzismo e omofobia. Il film, in sala dall'11 gennaio con la Fox, spiega ancora l'attrice:''è alla stesso tempo divertente e malinconico, nello stile di Martin, ma anche pieno di umanità. La sua sceneggiatura, va detto, è pura letteratura e così non devi fare proprio nulla, solo leggere''. Il regista - premio Oscar nel 2006 per il Miglior cortometraggio (Six Shooter) - in conferenza stampa invece insiste molto su come al centro di Three Billboards alla fine ci sia l'umanità.''Un po' come l'umanità che c'è in tutti noi. Anche la protagonista poi è allo stesso tempo un eroina e un'antieroina. E' comunque sbagliato vedere questo film come un lavoro che parla di razzismo. E' vero ci sono personaggi razzisti, violenti, ma vanno solo capiti i loro motivi, in fondo c'è umanità in ognuno di loro''. Per quanto riguarda la McDormand, ''L'ho scelta perché è la miglior attrice della sua generazione e anche per rappresentare la sensibilità propria alla classe operaia. Insomma era perfetta''. Infine, ci tiene a dire Martin McDonagh:''Three Billboard non è un film sulla rabbia che non è certo l'arma migliore per risolvere i problemi. E poi che dire c'è anche la rabbia dei pacifisti''. Frase cult quella del capo della polizia locale, William Willoughby (Harrelson), quando Mildred Hayes gli chiede di liberarsi dei poliziotti razzisti nella sua squadra:''Se lo facessi ne rimarrebbero operativi solo tre: gli omofobi''.

    (ANSA CINEMA)

    Flash News recenti

    28/11/2020 - Omaggio a più voci per premio Isabella Rossellini. All'attrice la Stella della Mole per l'Innovazione artistica [leggi...]

    27/11/2020 - Ciak d'oro 2020, in testa 'Pinocchio', poi 'Favolacce'. Non protagonisti Benigni e la Chichiarelli per i D'Innocenzo [leggi...]

    27/11/2020 - Addio Daria Nicolodi, musa horror che cercava l'arte. Con Dario Argento nei film e nella vita [leggi...]

    26/11/2020 - Cineteca Bologna pubblica sceneggiatura 'The Freak' di Chaplin. In anteprima mondiale. Film che il regista non riusci a girare [leggi...]

    26/11/2020 - Orlando e Servillo, prima foto sul set di Costanzo. Le riprese nell'ex carcere di Sassari [leggi...]

    25/11/2020 - NYT, Toni Servillo tra i 25 grandi attori del secolo. Critico ricorda sua bravura nella Grande Bellezza di Sorrentino [leggi...]

    25/11/2020 - Jennifer Grey su Patrick Swayze, insostituibile. Attrice in sequel 'Dirty Dancing' ma senza il suo Johnny Castle [leggi...]

    24/11/2020 - Italia candida 'Notturno' di Rosi alla selezione per gli Oscar. Shortlist film straniero sarà svelata il 9 febbraio [leggi...]

    24/11/2020 - On line 20/a edizione festival dedicato a film indiani. Tara Gandhi Bhattacharjee tra ospiti 'River to River' [leggi...]

    23/11/2020 - Italia finalista a 16 days 16 films, contro violenza donne. Reshma di Alcalde e Time days di Buiatti. In giuria Trinca [leggi...]

    Rebecca

    REBECCA

    RECENSIONE - Lily James, Armie Hammer e Kristin Scott Thomas nel remake del classico hitchcockiano .... [continua]

    American Son

    AMERICAN SON

    New Entry - Russell Crowe nel remake del film francese Un Profeta, incentrato sulle .... [continua]

    A Quiet Place III

    A QUIET PLACE III

    New Entry - In fase di scrittura (Novembre 2020) - 2022 .... [continua]

    Mank

    MANK

    New Entry - Dal 4 Dicembre .... [continua]

    The Forgiven

    THE FORGIVEN

    New Entry - Ralph Fiennes e Jessica Chastain in coppia per un dramma tratto .... [continua]

    The Dig

    THE DIG

    New Entry - Ralph Fiennes archeologo alle prese con uno scavo storicamente importante - .... [continua]

    Mission: Impossible 7

    MISSION: IMPOSSIBLE 7

    New Entry - Protagonista ancora una volta Tom Cruise nei panni dell’intramontabile Ethan Hunt, .... [continua]