ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Gemini Man

    GEMINI MAN

    Aggiornamenti freschi di giornata! (19 Settembre 2019) - Dramma d'azione Sci-Fi diretto da Ang .... [continua]

    Grazie a Dio

    GRAZIE A DIO

    New Entry - Una storia vera di pedofilia nell'obiettivo di François Ozon - Dal .... [continua]

    Hustlers

    HUSTLERS

    New Entry - Jennifer Lopez spogliarellista a New York secondo la visione 'sportiva' di .... [continua]

    Jesus Rolls - Quintana è tornato

    JESUS ROLLS - QUINTANA E' TORNATO

    New Entry - Ecco lo spin-off de Il Grande Lebowski (1998) dei Fratelli Coen .... [continua]

    Il segreto della miniera

    IL SEGRETO DELLA MINIERA

    New Entry - Dal 31 Ottobre

    "Il segreto della miniera è un’opera bella ....
    [continua]

    Hope Gap - Le cose che non ti ho detto

    HOPE GAP - LE COSE CHE NON TI HO DETTO

    New Entry - TIFF 2019 - Prossimamente .... [continua]

    Home Page > Flash News

    73. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia (31 agosto - 10 settembre 2016) - Provoca il Papa di Sorrentino, reazioni contrastanti. Reazioni contrastanti. Accoglienza tiepida a fine proiezione, applausi in conferenza stampa

    04/09/2016 - Il marketing e gli inciuci per il potere, il segreto del confessionale violato, il sogno in cui si invita alla masturbazione, ai matrimoni gay e all'essere felici in totale libertà, l'avversione per i turisti e una casa di Dio che è metà di una villa bifamiliare con piscina indipendente: se House of Cards e Trono di Spade si spostano a Piazza San Pietro c'è forse un problema?

    Paolo Sorrentino, premio Oscar per La Grande Bellezza, abbraccia la sfida di una serie tv mettendosi in gioco con un nuovo linguaggio e scegliendo di ambientare la sua nuova storia in Vaticano.

    "Le reazioni? Non sono un problema mio ma del Vaticano, il mio lavoro affronta con onestà e curiosità, sin dove si può arrivare e senza voglia di provocazioni, le contraddizioni e le difficoltà di quel mondo e anche cose affascinati del clero, delle suore e di un prete speciale che è il Papa" chiarisce il regista.

    Il suo lavoro narrativamente può spiazzare lo spettatore, perlomeno nelle prime due delle 10 puntate di The Young Pope, serie internazionale di Sky, Hbo, Canal+, in onda su Sky Atlantic dal 21 ottobre e di cui Sorrentino è creatore, regista, sceneggiatore e i primi commenti vanno dal ''capolavoro'' al ''disturbante'' con tutte le sfumature in mezzo.

    L'attesa era altissima per questa ANTEPRIMA MONDIALE FUORI CONCORSO e alla conferenza stampa super affollata l'accoglienza (tiepida solo alla prima proiezione stampa di stamattina) è stata trionfale.

    In sala stasera alla PREMIERE UFFICIALE è facile pronosticare che lo sarà ancor di più. Come svilupperà la trama? "Per me The Young Pope è un lungo film di 10 ore che tiene conto delle regole basilari delle serie ossia inizio e fine di ciascuna puntata e storie che non si possono rivelare. Scrivere per la tv non è stato traumatico, piuttosto una passeggiatina impegnativa ed eccitante perchè potevo lavorare su una dilatazione dei tempi ampia. Gli autori quando fanno un film di solito si censurano per motivi di tempo. Qui no, anche se dovevo tenere conto della 'tenuta' della storia".

    La trama, con Jude Law papa giovane, cresciuto a Coca Cherry Zero in orfanatrofio da suor Mary (Diane Keaton) e pupillo del potente Spencer, offre un paesaggio quanto meno contraddittorio del Vaticano - ma è solo l'inizio, cosa accadrà? - e la prima omelia è da ultraconservatore che non si vuole mischiare con i fedeli, anzi. Fantasia al cubo nell'era di papa Francesco?

    "Il mio Papa è diametralmente opposto all'esistente ma è nell'ordine delle cose che dopo Bergoglio possa capitarne uno più conservatore, è illusorio secondo me che la Chiesa abbia avuto un cambiamento. Quello che fa Pio XIII non inverosimilmente potrebbe essere molto verosimile".

    Nella narrazione di Sorrentino insomma potrebbe esserci più Avarizia (l'inchiesta di Emiliano Fittipaldi), Via Crucis (quella di Gianluigi Nuzzi) e lo scandalo del card. Bertone che Beautiful all'ombra del Colonnato del Bernini. Con in più l'impianto visionario e il gusto del grottesco ("io a far ridere ci provo sempre, a volte mi riesce altre no") del cinema di Sorrentino. Un impegno rischioso e coraggioso per l'autore premio Oscar che dal cinema passa (momentaneamente) alla tv.

    "Televisivo è un aggettivo sempre meno negativo e ho potuto farlo con tutte le libertà e il budget di cui avevo bisogno", conclude.

    (ANSA CINEMA)

    Flash News recenti

    19/09/2019 - ‘Ad Astra’ Once Again Tops Studios’ TV Ad Spending [leggi...]

    18/09/2019 - 'Io, Leonardo', vita di un genio è film. In sala dal 2 ottobre con Luca Argentero e poi su Sky [leggi...]

    17/09/2019 - Ozon e lo scandalo dei preti pedofili arriva in sala. Premio della giuria a Berlino, esce il 17 ottobre [leggi...]

    17/09/2019 - 'La Grande Bellezza' in Top 100 Guardian. Tra film più belli del secolo anche Moretti, Garrone, Guadagnino [leggi...]

    16/09/2019 - 14. Festa del Cinema di Roma (Auditorium Parco della Musica, 17-27 Ottobre 2019) - 'The Irishman' di Scorsese alla Festa di Roma. Il 21 ottobre. Monda: 'è un grandissimo onore' [leggi...]

    16/09/2019 - Box office, 'It Capitolo 2' mantiene vetta. Secondo 'Il Re Leone' a oltre 35 mln, poi la commedia con Brignano [leggi...]

    16/09/2019 - Incassi Usa, in vetta 'It Capitolo Due'. Debutta al secondo posto la commedia con Jennifer Lopez 'Hustlers' [leggi...]

    15/09/2019 - Judy Garland, tra mito e fragilità. Renée Zellweger interpreta icona in Judy, in sala a dicembre [leggi...]

    15/09/2019 - Maradona, gladiatore con due anime. Doc Kapadia, già a Cannes fuori concorso, in sala dal 23 al 27 [leggi...]

    14/09/2019 - DP Steven Poster to Receive 'SOC Lifetime Achievement Award' [leggi...]

    Ad Astra

    AD ASTRA

    Dalla 76. Mostra del Cinema di Venezia - Tra i più attesi!!! - .... [continua]

    Yesterday

    YESTERDAY

    Dal Taormina Film Festival 2019 - Dal 26 Settembre .... [continua]

    Rambo: Last Blood

    RAMBO: LAST BLOOD

    Trentasette anni dopo il primo film, arriva il quinto capitolo del franchise cult con cui .... [continua]

    E poi c'è Katherine

    E POI C'E' KATHERINE

    Tra i più attesi!!! - Soprannominato da "Vanity Fair" 'Il nuovo 'Diavolo veste Prada' .... [continua]

    Tutta un'altra vita

    TUTTA UN'ALTRA VITA

    Dal 12 Settembre .... [continua]

    Vox Lux

    VOX LUX

    Dalla 75. Mostra del Cinema di Venezia - Dal 12 Settembre

    "Il mio ....
    [continua]

    It - Capitolo 2

    IT - CAPITOLO 2

    RECENSIONE - Dal 5 Settembre

    "La prima volta che ho interpretato Pennywise nessuno sapeva ....
    [continua]