ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    L'uomo che sussurrava ai cavalli

    L'UOMO CHE SUSSURRAVA AI CAVALLI

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - Robert Redford qui .... [continua]

    Kramer contro Kramer

    KRAMER CONTRO KRAMER

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - VINCITORE di [continua]

    La guerra dei Roses

    LA GUERRA DEI ROSES

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - Un avvocato (Danny .... [continua]

    The Turning

    THE TURNING

    New Entry - Dal 4 GIUGNO .... [continua]

    Jurassic World: Dominion

    JURASSIC WORLD: DOMINION

    New Entry - Nel terzo episodio della saga Jurassic World Chris Pratt torna a .... [continua]

    La sfida delle mogli

    LA SFIDA DELLE MOGLI

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 14. Mostra del Cinema di .... [continua]

    Anon

    ANON

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - "Alla base del film c'è l'idea secondo .... [continua]

    Le cose che non ti ho detto

    LE COSE CHE NON TI HO DETTO

    Aggiornamenti freschi di giornata! (30 Maggio 2020) - Dal TIFF 2019 - Dal .... [continua]

    Storia di un matrimonio

    STORIA DI UN MATRIMONIO

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 76. Mostra del Cinema di .... [continua]

    Home Page > Flash News

    KIRK DOUGLAS SI SCHIERA A SUPPORTO DI 'L’ULTIMA PAROLA – LA VERA STORIA DI DALTON TRUMBO'

    09/01/2016 - Kirk Douglas, famoso attore e produttore del film Spartacus, premiato agli Oscar nel 1960, ha rilasciato in America una lettera aperta a sostegno della nuova pellicola di Jay Roach, L’ultima parola – La vera storia di Dalton Trumbo con Bryan Cranston (NOMINATO come 'Migliore Attore' ai Golden Globe e ai SAG), Helen Mirren (NOMINATA come 'Miglior Attrice Non Protagonista' ai Golden Globe e ai SAG), Diane Lane, John Goodman ed Elle Fanning.

    La pellicola tratta dal libro Dalton Trumbo di Bruce Cook, in libreria dal 28 gennaio edito da Rizzoli, è una storia basata sulla vita di Dalton Trumbo, famoso sceneggiatore di Hollywood che negli anni ’40 venne processato, inserito nelle liste nere e imprigionato perché “sospettato di Comunismo”.

    Come attore è facile fare l’eroe; lottiamo contro i cattivi e ci battiamo per la giustizia. Nella vita reale le scelte non sono sempre così semplici. Le liste nere di Hollywood, che sono state ricreate in maniera potente nel film 'L’ultima parola – La vera storia di Dalton Trumbo', fanno parte di un’epoca che ricordo molto bene. Le scelte erano difficili, le conseguenze dolorose e molto reali. Nel periodo delle liste nere ho avuto amici che sono stati costretti ad esiliare, perché nessuno li faceva lavorare; attori che si sono suicidati dalla disperazione. Lee Grant, mia giovane co-protagonista nel film 'Detective Story' (1951), non ha potuto lavorare per quasi dodici anni, dopo essersi rifiutata di testimoniare contro il marito di fronte al Comitato per le Attività Antiamericane.

    Fui minacciato di essere additato come comunista e rovinare così la mia carriera, se avessi fatto lavorare in 'Spartacus', il mio amico Dalton Trumbo, sceneggiatore proscritto nelle liste nere.

    Ci sono momenti in cui bisogna lottare per i propri principi. Sono davvero orgoglioso dei miei colleghi attori che usano la loro influenza pubblica per lottare contro le ingiustizie. A 98 anni ho imparato una lezione dalla storia: spesso si ripete. Spero che 'L’ultima parola – La vera storia di Dalton Trumbo', importante pellicola, ricordi a tutti noi che le liste nere sono state un periodo terribile per la nostra nazione, ma che possiamo trarne insegnamento in modo che fatti del genere non si ripetano mai più
    ”.

    La produzione ha deciso di coinvolgere Douglas nel film, per il ruolo fondamentale che ha giocato in questo burrascoso periodo della storia americana; il famoso attore ha così avuto modo di essere tra i primi a vedere il film, prima ancora che debuttasse al Festival di Toronto. Douglas ha espresso parole di elogio per la pellicola, dichiarando che il film cattura l’essenza di quel momento storico e il sentimento di paura che aveva invaso Hollywood in quei tempi. Si è solo scherzosamente lamentato di non essere stato chiamato a interpretare se stesso.

    L’ultima parola – La vera storia di Dalton Trumbo uscirà nelle sale italiane l’11 febbraio grazie alla Eagle Pictures.

    Sinossi:

    Negli anni ’40, Dalton Trumbo (Bryan Cranston) è uno tra gli sceneggiatori più pagati al mondo e scrive i testi di pellicole classiche di Hollywood come Kitty Foyle-Ragazza innamorata, nominato agli Academy Award e Missione Segreta. Presenza fissa nella scena sociale hollywoodiana, schierato con i sindacati e attivo politicamente per il riconoscimento dei diritti civili e della parità di retribuzione, Trumbo, insieme ai suoi colleghi, è chiamato a testimoniare di fronte al Comitato per le Attività Antiamericane (HUAC - House Un-American Activities Committee) nell’ambito dell’ampia indagine sulle attività comuniste negli Stati Uniti. Trumbo si rifiuta di rispondere alle domande della Commissione: per questo motivo riceve una condanna con arresto in una prigione federale che gli causa, tra le altre cose, anche l’ostilità della potente giornalista anti comunista Hedda Hopper (Helen Mirren).

    Nei successivi tredici anni, tutte le più importanti produzioni di Hollywood si rifiutano di far lavorare Trumbo, per paura d’essere associate alle sue opinioni politiche, percepite come estremiste. Costretto a vendere la sua casa ed emarginato da amici, colleghi e vicini, Trumbo fatica per mantenere la sua famiglia, scrivendo per lo più film a basso costo, sotto falso nome. Scrivendo sotto pseudonimo riuscì a beffarsi di Hollywood vincendo ben due Oscar. Nonostante le difficoltà, non smette mai di combattere per quello in cui crede. Alla fine Trumbo otterrà la vittoria, quando la star Kirk Douglas e il regista Otto Preminger inseriscono il vero nome dello sceneggiatore sui loro rispettivi successi di botteghino, Spartacus ed Exodus, chiudendo così di fatto il periodo delle liste nere.

    TRAILER ITALIANO

    LA REDAZIONE

    Nota: Si ringraziano Eagle Pictures e Ornato Comunicazione.

    Flash News recenti

    28/05/2020 - Apple batte Netflix, si aggiudica prossimo Scorsese. DiCaprio e De Niro di nuovo assieme sul set, prima volta da 1993 [leggi...]

    28/05/2020 - Cannes 2020 - Cannes: il 3 giugno Fremaux annuncia i film selezionati. 'Tre Piani' di Moretti destinato a Croisette forse sarà a Venezia [leggi...]

    28/05/2020 - Sabato di agitazione permanente per cultura e spettacolo. In 13 città protesta dei lavoratori 'convocateci dal vivo' [leggi...]

    28/05/2020 - Dagli Orsi in Sicilia al dottor 'Dolittle'. Tante occasioni da non perdere per il cinema da casa [leggi...]

    28/05/2020 - Tom Cruise, il film nello spazio ha un regista. Doug Liman. Progetto sempre più concreto dopo lancio Space X [leggi...]

    28/05/2020 - Doug Liman regista per film Tom Cruise nello spazio. Annuncio alla vigilia lancio Space X di Elon Musk [leggi...]

    27/05/2020 - Nastri d'Argento 2020 - Candidature ai Nastri, è 'testa a testa' tra Favolacce e Pinocchio. In pole position Muccino, Ozpetek, Martone e Marcello [leggi...]

    26/05/2020 - Toni Servillo Nastro d'argento alla carriera. Perfezionista, dai film di Sorrentino a esordio Igort [leggi...]

    26/05/2020 - I 50 anni di Sorrentino tra cinema e tv. Dall'Oscar al successo nelle serie. Il prossimo film in inglese [leggi...]

    25/05/2020 - 'Dopo il matrimonio', il remake Usa è femmina. Moore e Williams protagoniste rivisitazione del film di Bier [leggi...]

    L'uomo invisibile

    L'UOMO INVISIBILE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE

    "Se fai un film su un personaggio ....
    [continua]

    Un amico straordinario

    UN AMICO STRAORDINARIO

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE

    "Credo che Fred (Rogers) abbia detto una ....
    [continua]

    The Rhythm Section

    THE RHYTHM SECTION

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Questa 'spy story' al femminile doveva arrivare .... [continua]

    Figli

    FIGLI

    Esce di nuovo on demand dall'11 Maggio su SkyCinema e NowTV - RECENSIONE - Paola .... [continua]

    Il diritto di opporsi

    IL DIRITTO DI OPPORSI

    Disponibile on demand dal 14 maggio su Apple Tv, Youtube, Google Play, TIMvision, Chili, Rakuten .... [continua]

    Underwater

    UNDERWATER

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal 30 GENNAIO .... [continua]

    Tornare

    TORNARE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 14. Festa del Cinema di .... [continua]