ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Un giorno di pioggia a New York

    UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK

    Aggiornamenti freschi di giornata! (21 Novembre 2019) - Elle Fanning, Jude Law, Rebecca Hall .... [continua]

    On the Rocks

    ON THE ROCKS

    New Entry - 2020 .... [continua]

    Le ragazze di Wall Street

    LE RAGAZZE DI WALL STREET

    RECENSIONE - Dalla 14. Festa del Cinema di Roma (Auditorium Parco della Musica, 17-27 .... [continua]

    L'uomo del labirinto

    L'UOMO DEL LABIRINTO

    Ancora al cinema - Tra i più attesi!!! - Dustin Hoffman e Toni .... [continua]

    La famiglia Addams

    LA FAMIGLIA ADDAMS

    Ancora al cinema - Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - [continua]

    Maleficent - Signora del male

    MALEFICENT - SIGNORA DEL MALE

    Ancora al cinema - Tra i più attesi!!! - ANTEPRIMA EUROPEA alla [continua]

    Joker

    JOKER

    Ancora al cinema - VINCITORE del LEONE D'ORO DI VENEZIA 76 - [continua]

    Doctor Sleep

    DOCTOR SLEEP

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Sequel della storia di Danny Torrance, a 40 .... [continua]

    Motherless Brooklyn - I segreti di una città

    MOTHERLESS BROOKLYN-I SEGRETI DI UNA CITTA'

    RECENSIONE - Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - Edward Norton si fa .... [continua]

    Home Page > Flash News

    L'ADDIO A GIORGIO FALETTI, NEL RICORDO DI COLLEGHI E AMICI. Brizzi: 'Era pronto all'esordio nella regia'

    05/07/2014 - Redazione ANSA - Grande dolore per la morte di GIORGIO FALETTI da parte del mondo dello spettacolo, della cultura e della politica. Ma anche la Juventus si unisce al cordoglio: una grande foto dell'artista-scrittore campeggia sull'home page del sito della società bianconera, sotto la scritta ''Ciao Giorgio'.

    ECCO IL RICORDO DEI SUOI COLLEGHI ED AMICI:

    Baudo, un vero artista e una persona perbene - "Un vero artista, sensibile, delicato, ispirato, una persona perbene. E' morto troppo giovane". Baudo fece fare a Faletti Fantastico '90 e che portò nel 1994 a Sanremo con Il Signor tenente. "Sono molto dispiaciuto perchè è una perdita improvvisa. Non sapevo che soffrisse da sei mesi se no mi sarei fatto sentire" dice all'ANSA Baudo. "Giorgio ha fatto una carriera bellissima. Quando mi fece sentire il Signor tenente - ricorda Pippo - gli dissi 'mettici un'introduzione musicale' e glielo feci fare a Sanremo. Non pensavamo che avrebbe avuto un così grande successo e Faletti, che era una persona sempre attenta agli altri decise di devolvere i diritti d'autore ai parenti delle vittime di mafia".

    Teocoli, Giorgio è stato compagno d'avventura - "E' un dispiacere enorme, la sua perdita fa male al cuore perché la nostra era una grande amicizia. Giorgio è stato un compagno d'avventura quando fare cabaret era davvero un'avventura!". E' il ricordo che Teo Teocoli affidata a una nota, alla notizia della morte di Giorgio Faletti. "Nel tempo, ci ha sorpresi per la sua poliedricità: attore, cantautore e poi scrittore di grande successo. Viene a mancare un amico carissimo con cui ho condiviso gli anni più belli della carriera e della vita. E non sono frasi di circostanza".

    Brizzi, era pronto all'esordio nella regia - Comico, attore, scrittore di successo e, se la vita glielo avesse consentito, presto anche regista. L'addio a Giorgio Faletti lascia l'amaro in bocca al mondo del cinema. Fausto Brizzi, che lo aveva diretto nel film cult 'Notte prima degli esami', in cui Faletti interpretò l'indimenticabile professor 'carogna', lo ricorda così: "E' stato un onore fare un pezzetto di strada insieme a Giorgio. Credo che il proverbio 'sono sempre i migliori che se ne vanno' sia stato scritto per lui". Sono tanti i ricordi legati a Faletti. "Giorgio cucinava meglio di me - racconta Brizzi all'ANSA - scriveva meglio di me, guidava meglio di me, cantava meglio di me, recitava meglio di me. Ma non me l'ha mai fatto pesare. Stavamo anche progettando - rivela - il suo esordio alla regia, e anche lì temo che mi avrebbe surclassato". Resta un rimpianto, quello "di non averlo potuto abbracciare questa estate", ma "l'ultima volta che ci siamo sentiti al telefono, un paio di settimane fa, mi ha fatto molto ridere. La sua ironia batteva la malattia dieci a zero. Ciao amico mio".

    Ricci, abbiamo perso tutti un ragazzo buono - "Io ho perso un compagno di chitarre, di notti insonni e di sogni non detti. Tutti abbiamo perso un ragazzo buono". "'Non voglio deluderti, ma questa volta mi sa che non ce la farò ad accendere la luce', mi aveva telefonato Giorgio, confidandomi che sarebbe dovuto andare in America per curarsi - ricorda Ricci -. Per spiegare il suo multiforme talento ero solito ripetere che, se Giorgio si fosse messo in testa di fare il lampadario, si sarebbe appeso al soffitto e, prima o poi, da qualche parte una luce si sarebbe accesa. Oggi è buio".

    Gambarotta, è stato un grande in tutti i sensi - "Giorgio è stato un personaggio straordinario, eppure non si è mai dato importanza ed era sempre disponibile". "Durante un Maurizio Costanzo Show in cui eravamo entrambi ospiti - ricorda Gambarotta - dissi che sarebbe diventato un grandissimo, e così è stato. Con il suo primo romanzo, ha fatto irruzione in un mondo fino a quel momento chiuso, per accedere al quale bisognava mettersi in fila. E invece lui ha scompaginato tutti i giochi e di questo era molto divertito. E' stato un grande in tutti i sensi"

    "Ciao Giorgio", la Juventus saluta tifoso e amico - Anche la Juventus si unisce al cordoglio per la morte di Giorgio Faletti. Una grande foto dell'artista e scrittore campeggia sull'home page del sito della società bianconera, sotto la scritta ''Ciao Giorgio'', a cui si accompagna un messaggio di affetto. ''Un tifoso fedele, bianconero nel cuore. Un uomo squisito, dai modi garbati e dal sorriso sincero che ci ha regalato e trasmesso ogni volta che abbiamo avuto occasione di incontrarlo, a Vinovo come allo stadio - recita il testo -. Giorgio Faletti ci lascia all'età di 63 anni e la Juventus lo ricorda con affetto infinito, unendosi al dolore della famiglia per la scomparsa di un dolcissimo amico''.

    LA REDAZIONE

    Flash News recenti

    21/11/2019 - ‘Star Wars’ Composer John Williams Nabs 71st Grammy Nom 58 Years After His First [leggi...]

    21/11/2019 - Morto a 62 anni il regista brasiliano Fabio Barreto. Era in coma dal 2009. Diresse 'Lula, il figlio del Brasile' [leggi...]

    21/11/2019 - Un sequel per 'Joker'? Rumors da Hollywood. Incontro Todd Phillips con Emmerich di Warner Bros [leggi...]

    20/11/2019 - 'Ravenna Strikes Back', evento per fan di Star Wars. Modelli scala reale e costumi ufficiali. Ospite d'onore Tim Rose [leggi...]

    20/11/2019 - Ecco manifesto 'Tolo Tolo', Zalone in cammino nel deserto. Il film uscirà nelle sale il primo gennaio 2020 [leggi...]

    19/11/2019 - 'Cetto c'è' e questa volta è sovranista'. Albanese: 'Ormai la mia maschera superata dalla realtà' [leggi...]

    18/11/2019 - Successo a Hollywood per 'Il Traditore', parte la campagna. Anche Sorrentino a premiere del film di Bellocchio con Favino [leggi...]

    18/11/2019 - 'Le Mans 66' debutta in vetta al box office. Seguono 'Le ragazze di Wall Street' e 'Sono solo fantasmi' [leggi...]

    17/11/2019 - Box office Usa, primo 'Le Mans '66'. Seconda piazza per 'Midway', solo 8 milioni per 'Charlie's Angels' [leggi...]

    17/11/2019 - 'The Irishman', Zaillian a Capri 'award' per script. A dicembre omaggio a film Martin Scorsese aspettando gli Oscar [leggi...]

    Cetto c'è, senzadubbiamente

    CETTO C'E', SENZADUBBIAMENTE

    Il grande ritorno al cinema di Cetto La Qualunque, l'indimenticabile personaggio creato e interpretato da .... [continua]

    L'ufficiale e la spia

    L'UFFICIALE E LA SPIA

    VINCITORE del Leone d'Argento - Gran Premio della Giuria - a Venezia 76. .... [continua]

    Light of My Life

    LIGHT OF MY LIFE

    Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - Sez. Alice nella Città - .... [continua]

    The Report

    THE REPORT

    RECENSIONE - Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - Dal Sundance Film Festival .... [continua]

    Storia di un matrimonio

    STORIA DI UN MATRIMONIO

    Dalla 76. Mostra del Cinema di Venezia - Si direbbe un nuova versione di .... [continua]

    Zombieland - Doppio colpo

    ZOMBIELAND - DOPPIO COLPO

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 14 Novembre .... [continua]

    Parasite

    PARASITE

    VINCITORE della PALMA d'ORO al 72. Festival del Cinema di Cannes - RECENSIONE .... [continua]