ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Judy

    JUDY

    Il 22 Ottobre alla 14. Festa del Cinema di Roma (17-27 Ottobre 2019) - .... [continua]

    The Irishman

    THE IRISHMAN

    Il 21 Ottobre alla 14. Festa del Cinema di Roma (17-27 Ottobre 2019) - .... [continua]

    Parasite

    PARASITE

    VINCITORE della PALMA d'ORO al 72. Festival del Cinema di Cannes - Dal .... [continua]

    Honey Boy

    HONEY BOY

    New Entry - Il 20 Ottobre alla 14. Festa del Cinema di Roma .... [continua]

    La famiglia Addams

    LA FAMIGLIA ADDAMS

    Il 20 Ottobre alla 14. Festa del Cinema di Roma - Alice nella .... [continua]

    Drowning

    DROWNING

    New Entry - Il 20 Ottobre alla 14. Festa del Cinema di Roma .... [continua]

    Downton Abbey

    DOWNTON ABBEY

    Il 19 Ottobre in anteprima alla 14. Festa del Cinema di Roma (17-27 Ottobre .... [continua]

    The Aeronauts

    THE AERONAUTS

    New Entry - Il 18 Ottobre alla 14. Festa del Cinema di Roma .... [continua]

    Pavarotti

    PAVAROTTI

    New Entry - Il 18 Ottobre alla 14. Festa del Cinema di Roma .... [continua]

    Home Page > Flash News

    OSCAR 2014 - 'LA GRANDE BELLEZZA' CONQUISTA ANCHE HOLLYWOOD, SORRENTINO VINCE L'OSCAR

    03/03/2014 - (AGI) - Los Angeles, 3 marzo - Trionfo per il cinema italiano con LA GRANDE BELLEZZA di PAOLO SORRENTINO a Los Angeles che ha vinto l'OSCAR come 'MIGLIOR FILM STRANIERO'. Dopo quindici anni, dunque, l'Italia torna a vincere.

    Il film aveva gia' conquistato prima il premio europeo Efa, a gennaio il Golden Globe, poi il Bafta, l'Oscar britannico e ora l'ambitissima statuetta d'oro.

    PAOLO SORRENTINO ha battuto "Albama Monroe-Una storia d'amore" del belga Felix Van Groeninger, "Il sospetto" del danese Thomas Vinteberg, "The Missing Picture" del cambogiano Rithy Panh e "Omar" del palestinese Hany Abu-Hassad. Raggiante il regista accompagnato sul palco da Servillo e dal produttore Nicola Giuliano "Grazie all'Academy, a tutti gli attori, i produttori e alle mie fonti di ispirazione: Federico Fellini, Martin Scorsese e Maradona". Il regista ha quindi ringraziato Roma, dove il film e' ambientato, e Napoli, la sua citta' natale.

    La grande contentezza Sorrentino la mostra anche alla stampa "Negli ultimi giorni la pressione e' stata forte. Sentivo un forte senso di responsabilita' verso il mio Paese dove tutti parlavano del film. E io sentivo il peso di partire da favorito". "Ma ora sono felice, sono davvero felice - ha affermato - e mi ci vorranno mesi prima di capire cosa e' veramente accaduto". Il regista ha dunque auspicato che questo riconoscimento possa spingere il cinema italiano a "produrre storie che possano andare ovunque". Interpellato sulla colonna sonora, l'ha definita un mix tra sacro e profano. "Perche' Roma nella mia mente ha proprio la caratteristica di coniugare sacro e profano: e' la citta' del Vaticano, il centro del mondo cattolico ma c'e' anche il mondo profano che si muove sotto il Vaticano e ho cercato di raccontarlo con la musica".

    IL TRIONFO DOPO 15 ANNI

    Con l'Oscar alla "Grande Bellezza", la statuetta piu' ambita del cinema torna all'Italia esattamente 15 anni dopo la storica passeggiata di Roberto Benigni sui seggiolini del Dolby Theatre per ritirare il premio per "La vita e' bella". Salgono cosi' a 13 gli Oscar conquistati da fim italiani. Il primo ando' a "Sciuscia'" di Vittorio De Sica nel 1947, che torno' a vincere con "Ladri di biciclette" nel 1950. Poi nel 1957 trionfo' "La Strada" di Federico Fellini che vinse anche nel 1958 con "Le notti di Cabiria". Nel 1963 Fellini fece il bis con "Otto e mezzo" e poi vinse ancora nel 1974 per "Amarcord". Terzo Oscar nel 1965 per Vittorio De Sica per "Ieri, oggi e domani" nel 1956 . Poi conquisto' una quarta statuetta nel 1971 per "Il giardino dei Finzi Contini". Nel 1970 venne incoronato "Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto" di Elio Petri. E se nel 1987 Bernardo Bertolucci vinse l'Oscar come miglior regista per "l'Ultimo imperatore", l'Italia torno' a trionfare nella categoria dei film stranieri con "Nuovo cinema paradise" di Giuseppe Tornatore nel 1990. Nel 1992 l'Oscar ando' a Gabriele Salvatores per "Mediterraneo". L'ultimo premiato fu' Benigni nel 1999. Complessivamente sono state 75 le vittorie italiane in tutte le principali categorie: miglior film straniero, miglior regia, miglior attrice ed attore, effetti speciali, fotografia, costumi, colonna sonora. Come migliori attrici sono state premiate Anna Magnani per "La Rosa tatuata" nel 1955 e Sophia Loren nel 1962 per "La Ciociara".

    LA REDAZIONE

    Flash News recenti

    22/10/2019 - Netflix riapre il Paris, ultimo monosala NY. Riaprirà i battenti grazie a Netflix [leggi...]

    21/10/2019 - 14. Festa del Cinema di Roma (Auditorium Parco della Musica, 17-27 Ottobre 2019) - Scorsese, il mio film con vecchi amici. Alla Festa di Roma con l'atteso 'The Irishman' [leggi...]

    21/10/2019 - Incassi, debutta in vetta 'Maleficent 2'. 'Joker' secondo. Entra al terzo posto 'Se mi vuoi bene' di Brizzi [leggi...]

    20/10/2019 - 14. Festa del Cinema di Roma (Auditorium Parco della Musica, 17-27 Ottobre 2019) - Bertè, Nonna Addams è rock come me. La cantante debutta come doppiatrice nel film animato [leggi...]

    20/10/2019 - 14. Festa del Cinema di Roma (Auditorium Parco della Musica, 17-27 Ottobre 2019) - Mira Sorvino, il #metoo aiuti le donne. L'attrice è nella selezione ufficiale con 'Drowning' [leggi...]

    20/10/2019 - Un premio ai 'Diari segreti del Papa'. Il soggetto del docu prodotto da Stand by Me-Vatican Media [leggi...]

    20/10/2019 - 14. Festa del Cinema di Roma (Auditorium Parco della Musica, 17-27 Ottobre 2019) - Bill Murray tra ritardi e ironia. Appello ai romani, amate la vostra città. Ma non si fa tradurre [leggi...]

    19/10/2019 - 14. Festa del Cinema di Roma (Auditorium Parco della Musica, 17-27 Ottobre 2019) - Downtown Abbey, epoca di persone d'onore. Film da serie cult a Festa Roma, esce il 24. Verso nuovo sequel [leggi...]

    19/10/2019 - 14. Festa del Cinema di Roma (Auditorium Parco della Musica, 17-27 Ottobre 2019) - 'The Irishman', esce libro diventato film. 24 ottobre per Fazi Editore, il 21 proiezione a Festa di Roma [leggi...]

    19/10/2019 - Jane Fonda in manette, mi ispiro a Greta. Icona del no a guerra in Vietnam,a 81 anni torna a 'disobbedire' [leggi...]

    Maleficent - Signora del male

    MALEFICENT - SIGNORA DEL MALE

    Tra i più attesi!!! - ANTEPRIMA EUROPEA alla Festa del Cinema di Roma .... [continua]

    Il mio profilo migliore

    IL MIO PROFILO MIGLIORE

    Dalla Berlinale 2019 - Juliette Binoche si sente libera di sondare un personaggio sofisticato e .... [continua]

    The Informer - Tre secondi per sopravvivere

    THE INFORMER - TRE SECONDI PER SOPRAVVIVERE

    Dal 17 Ottobre .... [continua]

    Joker

    JOKER

    VINCITORE del LEONE D'ORO DI VENEZIA 76 - Tra i più attesi!!! - .... [continua]

    Jesus Rolls - Quintana è tornato

    JESUS ROLLS - QUINTANA E' TORNATO

    In Pre-Apertura alla 14. Festa del Cinema di Roma (17-27 Ottobre 2019) - Ecco .... [continua]

    Ad Astra

    AD ASTRA

    Ancora al cinema - Dalla 76. Mostra del Cinema di Venezia - [continua]

    C'era una volta a... Hollywood

    C'ERA UNA VOLTA A... HOLLYWOOD

    Ancora al cinemaDa -Cannes 72 - Tra i più attesi!!! - .... [continua]