ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Dolittle

    DOLITTLE

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Il regista e sceneggiatore Stephen Gaghan (script di 'Traffic' e script .... [continua]

    Judy

    JUDY

    Tra i più attesi!!! - Oscar 2020 - VINCITORE ai Golden Globe .... [continua]

    Il diritto di opporsi

    IL DIRITTO DI OPPORSI

    Dal Toronto International Film Festival il 6 settembre 2019 - Dal 30 Gennaio .... [continua]

    Mulan

    MULAN

    New Entry - Dal 25 Marzo .... [continua]

    Emma

    EMMA

    New Entry - Il film segna il debutto sul grande schermo della regista Autumn .... [continua]

    Nightmare Alley

    NIGHTMARE ALLEY

    New Entry - Guillermo del Toro firma la regia del remake di un .... [continua]

    Ava

    AVA

    New Entry - Jessica Chastain assassina per Tate Taylor (Ma, La ragazza del treno) .... [continua]

    A Quiet Place II

    A QUIET PLACE II

    New Entry - Sequel del thriller/horror A Quiet Place - Un posto tranquillo (2018), .... [continua]

    Star Wars: L'ascesa di Skywalker

    STAR WARS: L'ASCESA DI SKYWALKER

    Ancora al cinema - Tra i più attesi!!! - RECENSIONE in ANTEPRIMA - .... [continua]

    Jumanji - The Next Level

    JUMANJI - THE NEXT LEVEL

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 25 Dicembre .... [continua]

    Home Page > Flash News

    IL MESSAGGIO DEL DIRETTORE DELLA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA, MARCO MUELLER, ALLA NOTIZIA DELLA SCOMPARSA DEL REGISTA SATOSHI KON

    26/08/2010 - Appresa la morte del regista giapponese, Il Direttore della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, Marco Mueller, ha subito inviato a Masao Maruyama e alla squadra di Madhouse, i più fedeli complici delle invenzioni del grande animatore, un messaggio nel quale ricorda con emozione l'amico SATOSHI KON, che aveva partecipato nel 2006 in concorso alla 63. Mostra con il film d’animazione PAPRIKA.

    "Kon-sensei ci ha lasciato. È stato uno degli inventori delle nuove immagini e delle nuove narrazioni - sempre imitato, mai superato. Il cinema, tutto il cinema (non solo il cinema giapponese o il cinema di animazione), è improvvisamente più povero. Continueremo a guardare a lui, ai suoi film, per pensare il futuro della cultura visiva e digitale”. Così recita il messaggio del Direttore della Mostra.

    Nella prefazione all'unico libro uscito in Italia su Satoshi Kon - Satoshi Kon. Il cinema attraverso lo specchio di Enrico Azzano, Andrea Fontana e Davide Tarò - Marco Mueller scriveva nel 2009 a proposito del cinema del regista giapponese: "È una necessità, quella di rimettere al centro del discorso del cinema d’animazione contemporaneo un artista come Kon Satoshi, votato ai più temerarari esperimenti, probabilmente (assieme a Oshii Mamoru) il più bizzarro ed eccentrico dei protagonisti del cinema anime nell’epoca di Miyazaki Hayao. (...) Il felice incontro tra la sproporzione ironica e l’infedeltà ai luoghi comuni, tra il virtuosismo più generoso e l’illusionismo dei più scaltriti viene esaltata dal particolarissimo tipo di sensibilità artistica visionaria, che conferma il suo cinema come uno delle pagine più stimolanti dell’industria culturale manga e anime. (…) Kon Satoshi è un regista che lavora sugli interstizi del reale, per recuperarne il dionisiaco e l’assurdo, lavora sullo scarto, il dérapage tra universale e reale, per catturare ogni tipo di ambiguità, rendere tutta la gamma dei chiaroscuri. L’allucinazione, per funzionare, darsi a vedere, ha bisogno di interrompersi, essere una parentesi, produrre uno scarto (o prodursi in esso). (...) A scanso di equivoci, bisognerebbe domandarsi se tutto questo è, come si diceva una volta, poesia o non-poesia. E rispondere che sì, poesia visionaria il cinema di Kon Satoshi lo è, senza dubbio".

    SATOSHI KON nasce a Tokyo il 12 ottobre del 1963. Nel 1986 si diploma al Musashino College of Fine Arts di Tokyo. Quattro anni più tardi pubblica il fumetto Kaikisen. In precedenza aveva già disegnato un manga su commissione intitolato Toriko, anarchico e fantascientifico. Fin da giovane è uno dei discepoli prediletti di Katsuhiro Ôtomo. Nel 1991 adatta a fumetti World Apartment Horror, il film di Ôtomo a cui aveva collaborato in fase di progettazione. L’anno successivo collabora con Mamoru Oshii come autore dei fondali nel film Patlabor Movie 2. Nel 1995 scrive e cura il layout del corto Kanojo no Omoide, primo segmento animato del film di Ôtomo Memories. Nel 1997 dirige il suo primo film Perfect Blue, il primo pyscho-suspense anime mai prodotto in Giappone. Di una "magnifica ossessione" parla l’opera seconda Millennium Actress (2001), con protagonista una sorta di Greta Garbo dagli occhi a mandorla di nome Chiyoko Fujiwara. Durante la lavorazione del film trova il tempo di aiutare ancora Ôtomo nella faticosa lavorazione del kolossal Steamboy. Il film che lo fa conoscere in Italia è Tokyo Godfathers (2003), una favola natalizia che spruzza di bianco la solitamente impeccabile Capitale giapponese vestita high-tech, e che racconta l’insolito caso di una trovatella finita nelle mani di un trio di senzatetto. Satoshi Kon è poi approdato sul piccolo schermo con una serie tv di 13 episodi, Paranoia Agent, storia di un malessere cittadino che ha la forma di un anonimo ragazzino con mazza da baseball, che semina il terrore. Nel 2006 ha presentato con successo alla 63. Mostra di Venezia il film d’animazione Paprika (in concorso), ispirato alla popolare serie di romanzi sci-fi di Yasutaka Tsutsui (in particolare all’omonimo romanzo del 1993). Al momento il regista stava curando la produzione del suo quinto film, The Dream Machine.

    LA REDAZIONE

    Nota: Si ringrazia l'ufficio stampa de La Biennale di Venezia.

    Flash News recenti

    27/01/2020 - Franceschini, Cicutto nuovo presidente della Biennale. 'Una candidatura prestigiosa per un'istituzione importante' [leggi...]

    27/01/2020 - Incassi, in vetta '1917' , secondo 'Me contro te'. 'Figli' da monologo di Mattia Torre al terzo posto, sesto Zalone [leggi...]

    27/01/2020 - Box office Usa, 'Bad Boys for Life' mantiene la vetta. Tiene al secondo posto 1917, flop per 'Dolittle' [leggi...]

    26/01/2020 - Downey Jr da supereroe a super medico 'Dolittle'. Film da 175 mln ma incassi Usa deludono. In cast anche Smutniak [leggi...]

    25/01/2020 - 'Filming Italy - Los Angeles', tutti i premiati. Quinta edizione con Gerini e Maria Sole Tognazzi tra ospiti [leggi...]

    24/01/2020 - Oscar 2020: Tarantino dichiara guerra ai blockbuster. In 'guerra sui film' si allinea con Scorsese, uccidono cinema [leggi...]

    24/01/2020 - Lupo Wall Street fa causa ai produttori del film. Jordan Belfort ha ispirato la pellicola con DiCaprio [leggi...]

    24/01/2020 - A 100 anni dalla morte un film racconta Modigliani. 'Maledetto Modigliani', in sala evento 30 - 31 marzo e 1 aprile [leggi...]

    24/01/2020 - 70. Berlinale (20 Febbraio - 1° Marzo 2020) - Apertura nel segno di 'My Salinger Year'. Sempre nella sezione Gala, 'Lezioni di persiano' [leggi...]

    24/01/2020 - Valeria Golino per esordio regia di Michela Cescon. 'Occhi Blu', primo lungometraggio attrice, sul set a Roma [leggi...]

    Figli

    FIGLI

    RECENSIONE - Paola Cortellesi e Valerio Mastandrea nell'ultimo film di Mattia Torre - Dal 23 .... [continua]

    Richard Jewell

    RICHARD JEWELL

    Il quasi novantenne regista Clint Eastwood scova e pone sotto i riflettori un clamoroso caso .... [continua]

    Jojo Rabbit

    JOJO RABBIT

    RECENSIONE - Oscar 2020 - Sei Nominations tra cui 'Miglior Film' - Dal [continua]

    Piccole donne

    PICCOLE DONNE

    Tra i più attesi!!! - Nel nuovo adattamento del romanzo di Louisa May Alcott .... [continua]

    Tolo Tolo

    TOLO TOLO

    Dopo quattro anni di attesa Checco Zalone colpisce ancora, questa volta giocando al raddoppio: come .... [continua]

    Sorry We Missed You

    SORRY WE MISSED YOU

    RECENSIONE - Da 72. Cannes - Dal 2 Gennaio

    "Dopo 'Io, Daniel Blake', ....
    [continua]

    Pinocchio

    PINOCCHIO

    Tra i più attesi!!! - RECENSIONE - Dopo anni di silenzio cinematografico Roberto Benigni .... [continua]