ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Stillwater

    STILLWATER

    New Entry - Matt Damon padre disposto a tutto per amore della figlia Abigail .... [continua]

    The Operative-Sotto copertura

    THE OPERATIVE-SOTTO COPERTURA

    New Entry - Dal 4 Marzo in DVD e Blu Ray .... [continua]

    Things Heard & Seen

    THINGS HEARD & SEEN

    New Entry - (2021 ?) .... [continua]

    Possessor

    POSSESSOR

    New Entry - .... [continua]

    News of the World

    NEWS OF THE WORLD

    New Entry - Paul Greengrass torna a dirigere Tom Hanks dopo Captain Phillips - .... [continua]

    The Bay of Silence

    THE BAY OF SILENCE

    New Entry - 2020 (?) .... [continua]

    Ammonite

    AMMONITE

    New Entry - Storia privata della Paleontologa Mary Anning (Kate Winslet) e l'incontro cruciale .... [continua]

    Wild Mountain Thyme

    WILD MOUNTAIN THYME

    New Entry - TURCHIA: Dall'8 Gennaio 2021 .... [continua]

    Home Page > Flash News

    TAORMINA FILM FEST - E DOPO DARIO ARGENTO, MARIA GRAZIA CUCINOTTA e ARISA LA CHIUSURA CON COLIN FIRTH, CRISTIANA CAPOTONDI, FRANCESCO SCIANNA, FRANCESCO ALLIATA e il convegno 'L’Unità d’Italia: dalla letteratura al cinema'

    18/06/2010 - DARIO ARGENTO in cattedra al Taormina FilmFest. Il famoso regista ha tenuto ieri mattina (17 Giugno) una seguitissima lezione di cinema al Palazzo dei Congressi, in occasione della 56esima edizione del Festival taorminese. Applaudito dai numerosi appassionati presenti in sala, ARGENTO ha fatto qualche anticipazione sui prossimi progetti: “Sto pensando di girare un film in 3D – ha spiegato – che potrebbe avere Dracula come personaggio principale”.

    ARGENTO è un fiume in piena e, incalzato anche dalle domande della direttrice artistica Deborah Young, parla a 360 gradi dei suoi film e della situazione cinematografica attuale. “Penso di essere stato il primo – ha continuato il maestro – a girare pellicole sull’horror. Il giallo? E’ un genere prettamente italiano e all’interno c’è qualcosa d’importante, tipo l’uso della macchina da presa e l’uso del colore. Molti mi parlano degli effetti speciali, ma il pubblico ormai non si sbalordisce più. Quando devo iniziare a girare un film, m’ispiro alla parte oscura di me stesso. Forse è anche per questo motivo che i miei film hanno un successo che va ben oltre i confini nazionali. Le mie pellicole sono comprensibili a tutti, anche in Giappone e in Sudamerica”.

    Sulla situazione attuale del cinema il regista dice: “In questi ultimi tempi c’è un po’ di crisi, ci sono pochi finanziamenti e quindi si fanno solo commediole per guadagnare qualche soldino in più”. In conclusione, Deborah Young gli chiede se ha intenzione di girare una pellicola in Sicilia. Lui risponde: “Ancora non ho questo progetto in mente – ha detto ARGENTOma io sono assolutamente innamorato di quest’isola, anche perché ho molti parenti originari di qui”.

    Con la proiezione al Teatro Antico del film L'IMBROGLIO NEL LENZUOLO sono tornata dove sono iniziati i miei sogni”. Lo ha detto l’icona della bellezza siciliana, MARIA GRAZIA CUCINOTTA, alla saletta conferenze del Palazzo dei Congressi, nella sua doppia veste di attrice e produttrice della pellicola. Il film è stato applaudito, ieri sera, dai tanti presenti nella cavea. “Devo dire grazie – ha detto la CUCINOTTAa Rai Cinema, Sicilia Film Commission e Regione Sicilia che hanno permesso di realizzare tale prodotto. Abbiamo fatto tanti sacrifici. Per esempio Anne Parillaud, ha recitato in italiano la stessa cosa anche Geraldine Chaplin”.
    La CUCINOTTA ha anche risposto ai curiosi di non avere per nulla adoperato una controfigura per “il casto nudo” di cui è stata protagonista nelle scene.

    Al PalaCongressi è arrivato anche Francesco Costa, lo scrittore dal cui romanzo è stata ispirato, appunto, il racconto cinematografico. “Ho voluto raccontare la storia di una ragazza – ha affermato – che a sua insaputa si trova in 'una film', all’epoca era femminile, poi è arrivata la telefonata della Cucinotta ed adesso è stata realizzata la pellicola”. Al tavolo dell’incontro si è trovato anche Alessandro Rais della Sicilia Film Commission che ha ricordato come durante le riprese del film vi sia stato spazio per 15 stagisti che si sono trovati a contatto con professionisti del cinema come il regista ALFONSO ARAU e VITTORIO STORARO che ha curato, invece, la cinematografia. Ma si sono registrati interventi anche degli altri protagonisti come: Primo Reggiani, Ernesto Mahieux, Gisella Volodi, Miguelangel Silvestre e Nathalie Caldonazzo. L’incontro è stato coordinato dal direttore artistico del Taormina FilmFest, Deborah Young. In sala sono stati notati anche gli “occhialoni” della cantante Arisa, che ieri sera si è esibita al Teatro Antico.

    OGGI (18 Giugno) l'ultimo della kermesse. Alle 10.30 all’Hotel Imperiale, il convegno “L’Unità d’Italia: dalla letteratura al cinema”. Sotto l’Alto patronato del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, sarà moderato dal Prof. Dario Tomasello (Università degli Studi di Messina) e vedrà l’intervento del Sindaco di Taormina, Mauro Passalacqua e del Direttore Artistico del Taormina Film Fest, Deborah Young.

    Interverranno il Dott. Nicola Borrelli (Direttore generale per il cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali), la Dott.ssa Caterina D’Amico (Amministratore delegato Rai Cinema S.p.a.), la Dott.ssa Cristina Priarone (Roma Lazio Film Commission), la Dott.ssa Chiara Fortuna (Direzione Generale per il Cinema), il Dott. Carlo Brancaleoni (Rai Cinema), il Dott. Paolo Ferrari (Presidente Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Multimediali), il Prof. Renato Tomasino (Università degli studi di Palermo), il Prof. Fabio Rossi (Università degli studi di Messina), il Prof. Carmelo Marabello (Università degli studi Messina), il Prof. Mario La Torre (Università degli studi La sapienza, Roma), la Dott. Chiara Simonigh (Università degli Studi di Torino).

    A seguire la firma che stipulerà l’accordo tra il Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC) e l’Agenzia Nazionale del Cinema del Brasile (ANCINE), favorito dalle azioni svolte a favore della collaborazione tra il cinema italiano e brasiliano, dalla Camera italo-brasiliana del Commercio, Industria e Agricoltura di San Paolo e del “Cinema do Brasil”. Per il Brasile saranno presenti l’Ambasciatore brasiliano in Italia Jose Viegas Filho, il Presidente dell’ANCINE Manoel Rangel, la Direttrice Cinema do Brasil Marilla Perracini, il Segretario Generale della Camera italo-brasiliana di commercio industria e agricoltura Francesco Paternò e la Direttrice marketing Erica Bernardini.

    Fitta l’agenda degli appuntamenti di domani: alle 9.00, presso la sala A del palazzo dei Congressi, Omaggio alla Panaria con proiezione di “Le carrosse d’or” girato da Jean Renoir, ma che inizialmente prevedeva la regia di Luchino Visconti, prima che Francesco Alliata, dopo un brusco litigio, decidesse di chiamare il suo maestro francese. Saranno proiettati anche due cortometraggi storici della Panaria: “Cacciatori sottomarini” e “Tonnara”. A seguire il Principe FRANCESCO ALLIATA di Villafranca incontrerà il pubblico del Festival durante la master class che lo vede protagonista.

    Molto atteso l’incontro con COLIN FIRTH, vincitore della Coppa Volpi all’ultimo Festival di Venezia, che si terrà alle 14.00 presso la saletta verde del Palazzo dei Congressi.

    Sempre alle 14.00, presso la sala A, Campus Taormina con CRISTIANA CAPOTONDI e FRANCESCO SCIANNA moderato da Luca Calvani, presentatore d’eccezione di tutti i Campus e le serate al Teatro Antico del Festival.

    Ancora alle 14.30 in sala B tavola rotonda con i registi del concorso N.I.C.E. – Corti Siciliani. Per il 4° anno consecutivo il festival punta i riflettori sul nuovo cinema siciliano riproponendo l’ormai atteso concorso, trampolino di lancio privilegiato per i giovani registi dell’isola. Anche quest’anno la selzione del concorso è stata affidata alla direzione artistica del festival in collaborazione con N.I.C.E. che inserirà il corto vincitore all’interno della programmazione delle tappe di New York, San Francisco, Seattle, Mosca, San Pietroburgo e Amsterdam.

    Alle 16.00, in sala A, per il Concorso Mediterranea proiezione in anteprima del film “Dalla vita in poi” romantica ed interessante opera prima diretta da Gianfrancesco Lazotti con Cristiana Capotondi, Filippo Nigro e Nicoletta Romanoff. Seguirà un incontro con i protagonisti del film, ospiti a Taormina per il Festival.

    Alle 18.30 in sala A, per Oltre il Mediterraneo, proiezione di “Kawasakiho ruze” nato dall’ormai comprovato sodalizio tra il regista Jan Hrebejk, uno dei più famosi registi della Repubblica Ceca, e lo sceneggiatore Petr Jarchovsky che ha dato vita questa volta ad uno studio sulle responsabilità nazionali e sulla complicità individuale.

    Alle 21.30 al Teatro Antico, Luca Calvani condurrà la cerimonia conclusiva del Festival. Per l’occasione il Ministro Giorgia Meloni sarà a Taormina per premiare i vincitori del “Campus Gioventù Award”, un premio speciale assegnato da una giuria di quaranta giovani italiani di età compresa tra i 18 e i 30 anni, chiamata a giudicare i film delle due vetrine dedicate al cinema spagnolo e brasiliano. Il premio nasce grazie alla preziosa collaborazione del Ministro per la Gioventù, che ha concesso al Taormina FilmFest un importante patrocinio. A seguire il Principe Francesco Alliata riceverà il prestigioso Taormina Arte Award, mentre la giuria internazionale annuncerà il vincitore del Concorso Mediterranea.

    A seguire “Wild target” di Jonathan Lynn con Bill Nighly, Emily Blunt, Rupert Grint e Rupert Everett, thriller comedy in cui i cattivi amano soffrono e temono, anche se si nascondono dietro fughe e pistole.

    LA REDAZIONE

    Nota: Si ringraziano Maya Reggi e Raffaella Spizzichino (REGGI&SPIZZICHINO Communication)

    Flash News recenti

    01/04/2020 - Coronavirus: Medusa, i 5 ultimi film subito in streaming. Da De Sica a Ficarra-Picone anticipata finestra, #iorestoacasa [leggi...]

    01/04/2020 - Lindsay Lohan Teases New Music: ‘I’m Back!’ [leggi...]

    31/03/2020 - Lord of the Rings Dialect Coach, Star Wars Actor Andrew Jack Dies of Coronavirus Complications at 76. Andrew Jack also appeared in two Star Wars fims as Resistance Major Caluan Ematt [leggi...]

    31/03/2020 - Sony ferma tutte le uscite per l'estate. Slittano di un anno 'Ghostbusters: Afterlife', 'Morbius' [leggi...]

    31/03/2020 - Sale chiuse, ondata film direttamente in digitale. Da L'uomo invisibile a esordio su Netflix per The lovebirds [leggi...]

    31/03/2020 - Coronavirus, in casa Sharon Stone si reinventa pittrice. Diva Basic Instinct, 62 anni, sui social senza trucco [leggi...]

    31/03/2020 - I progetti cinematografici in cantiere di Anne Hathaway vedono all'orizzonte 'I bambini francesi non buttano cibo'/Anne Hathaway Boards Feature In Development ‘French Children Don’t Throw Food’ [leggi...]

    30/03/2020 - Matt Damon e Kate Winslet, cast 'Contagion' spiega Covid-19. La Columbia University chiede aiuto attori film preveggente [leggi...]

    30/03/2020 - Julia Roberts Sells Malibu House to the Billionaire Next Door/Julia Roberts vende Malibu House al miliardario della porta accanto [leggi...]

    30/03/2020 - Krzysztof Penderecki muore: il lavoro del compositore modernista usato in 'The Exorcist' e 'The Shining' era 86 Di Bruce Haring [leggi...]

    Forrest Gump

    FORREST GUMP

    L'Omaggio di CelluloidPortraits a Tom Hanks - 'Celluloid Portraits Vintage' - .... [continua]

    The Terminal

    61a Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica - Lido di Venezia - Tom Hanks è l’inossidabile perno della nuova “commedia umana” spielberghiana

    L'Omaggio di CelluloidPortraits a Tom Hanks - Steven Spielberg si ispira ad .... [continua]

    La guerra di Charlie Wilson

    TOM HANKS PATRIOTTICO E SOLIDALE DEPUTATO TEXANO AI TEMPI DELLA GUERRA FREDDA. AL SUO FIANCO, IL COLLEGA AGENTE CIA PHILIP SEYMOUR HOFFMAN E L'AMICA JULIA ROBERTS. MIKE NICHOLS LI SOSTIENE CON IL SUO COCKTAIL DI UMORISMO, INTELLIGENZA E SENSIBILITA'

    L'Omaggio di CelluloidPortraits a Tom Hanks - 'CELLULOID PORTRAITS' rende Omaggio .... [continua]

    Captain Phillips - Attacco in mare aperto

    CAPTAIN PHILLIPS-ATTACCO IN MARE APERTO: ISPIRATO AL PRIMO VERO DIROTTAMENTO DI UNA NAVE DA CARICO STATUNITENSE IN DUECENTO ANNI DI STORIA NAVALE. TOM HANKS VESTE I PANNI DEL CAPITANO RICHARD PHILLIPS PER PAUL GREENGRASS

    L'Omaggio di CelluloidPortraits a Tom Hanks - 3 NOMINATIONS ai GOLDEN .... [continua]

    Saving Mr. Banks

    SAVING MR. BANKS: TOM HANKS DIVENTA WALT DISNEY PER JOHN LEE HANCOCK IN UNA STORIA CHE RACCONTA IL SUCCESSO DI MARY POPPINS A DISPETTO DELLA SUA RECALCITRANTE AUTRICE PAMELA L. TRAVERS (EMMA THOMPSON)

    L'Omaggio di CelluloidPortraits a Tom Hanks - RECENSIONE ITALIANA IN ANTEPRIMA e .... [continua]

    Sully

    SULLY

    Seconde visioni - Cinema sotto le stelle: 'The Best of Summer 2017' - .... [continua]

    Onward - Oltre la magia

    ONWARD - OLTRE LA MAGIA

    New Entry - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 16 Aprile .... [continua]