ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Un giorno di pioggia a New York

    UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK

    Aggiornamenti freschi di giornata! (21 Novembre 2019) - Elle Fanning, Jude Law, Rebecca Hall .... [continua]

    On the Rocks

    ON THE ROCKS

    New Entry - 2020 .... [continua]

    Le ragazze di Wall Street

    LE RAGAZZE DI WALL STREET

    RECENSIONE - Dalla 14. Festa del Cinema di Roma (Auditorium Parco della Musica, 17-27 .... [continua]

    L'uomo del labirinto

    L'UOMO DEL LABIRINTO

    Ancora al cinema - Tra i più attesi!!! - Dustin Hoffman e Toni .... [continua]

    La famiglia Addams

    LA FAMIGLIA ADDAMS

    Ancora al cinema - Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - [continua]

    Maleficent - Signora del male

    MALEFICENT - SIGNORA DEL MALE

    Ancora al cinema - Tra i più attesi!!! - ANTEPRIMA EUROPEA alla [continua]

    Joker

    JOKER

    Ancora al cinema - VINCITORE del LEONE D'ORO DI VENEZIA 76 - [continua]

    Doctor Sleep

    DOCTOR SLEEP

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Sequel della storia di Danny Torrance, a 40 .... [continua]

    Motherless Brooklyn - I segreti di una città

    MOTHERLESS BROOKLYN-I SEGRETI DI UNA CITTA'

    RECENSIONE - Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - Edward Norton si fa .... [continua]

    Home Page > Flash News

    SALVATORES: IN 'HAPPY FAMILY' RACCONTO LE PAURE CHE NON CI FANNO VIVERE

    17/03/2010 - (IRIS) - ROMA, 17 Marzo - I destini di due famiglie si incrociano a causa dei figli sedicenni caparbiamente decisi a sposarsi: è l'incipit di una sceneggiatura che Ezio sta cercando di metter in piedi, finché realtà e finzione non finiscono col confondersi e mescolarsi. Un banale incidente stradale, infatti, catapulta il protagonista narratore al centro di questo microcosmo fatto di due confusionarie famiglie, in continua evoluzione ed in equilibrio precario.
    S'intitola HAPPY FAMILY il nuovo lavoro di GABRIELE SALVATORES, confessione camuffata della confusione artistica in cui spesso può trovarsi un autore e commedia sulla paura di essere felici, di cambiare vita rischiando.

    "Una commedia che racconta la vita come se fosse un film. Oppure un film che racconta la vita come se fosse una commedia", in cui il protagonista , è "l'alter ego" di Gabriele Salvatores, quasi come Mastroianni lo era per Fellini.
    Nel cast di HAPPY FAMILY, tratto una pièce teatrale e scritto da Alessandro Genovesi e , Fabio De Luigi, Diego Abatantuono, Fabrizio Bentivoglio, Margherita Buy, Carla Signoris e Valeria Bilello.

    "Viviamo in un'epoca in cui il lieto fine sembra non arrivare mai, ecco perché ho scelto un happy family ed un happy end - spiega Salvatores - perché mi sembra che abbiamo diritto alla felicità. Un diritto che è stato inserito persino nella Costituazione americana. Loro ce l'hanno messa dentro, noi no".

    "La gente non la si può prendere in giro e bisogna dirgli come va a finire", recita una frase della pellicola: "viviamo in un periodo in cui si dicono troppe bugie e dove i telegiornali molte volte sono delle realtà virtuali", commenta Salvatores che, a margine della conferenza stampa, chiarisce: "i tg hanno oggi piu' che mai il potere di dire delle bugie e per chi li vede come mia madre è difficile far capire loro la verità". "Il fatto è che in Italia si sta abbassando, anzi si è abbassato il gusto degli italiani. Questo era il progetto della P2 che, non dimentichiamolo, voleva dire propaganda 2. E l'uso dei media era uno dei mezzi per realizzare questo piano che voleva rendere gli italiani meno sensibili alle cose''.

    Nel film SALVATORES affronta anche il tema della paura, di cui dice: "la paura è sempre stata usata dai poteri forti, Chiesa e Stato per dominare meglio. E se c'è gente che non ha paura, allora c'è chi ce la fa venire''. A proposito della sua più grande paura il regista confessa di provare quella per ''l'incapacità degli uomini di capire gli errori fatti e temo che li ripetano. In questi giorni, per esempio, mi ha impressionato leggere una lettera di Elsa Morante che circola sul web. Sembra un testo scritto oggi che riguardi la stretta attualità. E invece no - aggiunge - è stato scritto alla fine della guerra e parla di Mussolini".

    Il film è diviso in tre capitoli, spiega il regista: "il primo 'Personaggi e interpreti' siamo noi quando arriviamo al mondo e ancora non capiamo bene chi siamo e cosa fare; il 2° 'Confidenze', ossia quelle che si fanno se hai la fortuna di relazionarti a qualcuno e sviluppare un'intimità; infine 'Happy family', quella che si crea dopo le confidenze. Questo percorso - continua - attiene anche al percorso creativo".

    Per quanto riguarda la recente tendenza a fare film in 3D SALVATORES ammette che questo avrebbe potuto essere "realizzato con una tecnica mista di 3D e 2D. Gli attori però - tiene a precisare - sono fondamentali ed io non potrei mai farne a meno".

    HAPPY FAMILY sarà in 300 sale dal 26 marzo distribuito da 01.

    (Fonte: MaVi per Agenzia di Stampa IRIS)

    LA REDAZIONE

    Flash News recenti

    21/11/2019 - Il Traditore in sala a Ny, prove da Oscar. Pierfrancesco Favino, film profondamente italiano sulla mafia [leggi...]

    21/11/2019 - ‘Star Wars’ Composer John Williams Nabs 71st Grammy Nom 58 Years After His First [leggi...]

    21/11/2019 - Morto a 62 anni il regista brasiliano Fabio Barreto. Era in coma dal 2009. Diresse 'Lula, il figlio del Brasile' [leggi...]

    21/11/2019 - Un sequel per 'Joker'? Rumors da Hollywood. Incontro Todd Phillips con Emmerich di Warner Bros [leggi...]

    20/11/2019 - 'Ravenna Strikes Back', evento per fan di Star Wars. Modelli scala reale e costumi ufficiali. Ospite d'onore Tim Rose [leggi...]

    20/11/2019 - Ecco manifesto 'Tolo Tolo', Zalone in cammino nel deserto. Il film uscirà nelle sale il primo gennaio 2020 [leggi...]

    19/11/2019 - 'Cetto c'è' e questa volta è sovranista'. Albanese: 'Ormai la mia maschera superata dalla realtà' [leggi...]

    18/11/2019 - Successo a Hollywood per 'Il Traditore', parte la campagna. Anche Sorrentino a premiere del film di Bellocchio con Favino [leggi...]

    18/11/2019 - 'Le Mans 66' debutta in vetta al box office. Seguono 'Le ragazze di Wall Street' e 'Sono solo fantasmi' [leggi...]

    17/11/2019 - Box office Usa, primo 'Le Mans '66'. Seconda piazza per 'Midway', solo 8 milioni per 'Charlie's Angels' [leggi...]

    Cetto c'è, senzadubbiamente

    CETTO C'E', SENZADUBBIAMENTE

    Il grande ritorno al cinema di Cetto La Qualunque, l'indimenticabile personaggio creato e interpretato da .... [continua]

    L'ufficiale e la spia

    L'UFFICIALE E LA SPIA

    VINCITORE del Leone d'Argento - Gran Premio della Giuria - a Venezia 76. .... [continua]

    Light of My Life

    LIGHT OF MY LIFE

    Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - Sez. Alice nella Città - .... [continua]

    The Report

    THE REPORT

    RECENSIONE - Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - Dal Sundance Film Festival .... [continua]

    Storia di un matrimonio

    STORIA DI UN MATRIMONIO

    Dalla 76. Mostra del Cinema di Venezia - Si direbbe un nuova versione di .... [continua]

    Zombieland - Doppio colpo

    ZOMBIELAND - DOPPIO COLPO

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 14 Novembre .... [continua]

    Parasite

    PARASITE

    VINCITORE della PALMA d'ORO al 72. Festival del Cinema di Cannes - RECENSIONE .... [continua]