ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Emma

    EMMA

    New Entry - Il film segna il debutto sul grande schermo del regista Autumn .... [continua]

    A Quiet Place II

    A QUIET PLACE II

    New Entry - Sequel del thriller/horror A Quiet Place - Un posto tranquillo (2018), .... [continua]

    Ghostbusters: Legacy

    GHOSTBUSTERS: LEGACY

    New Entry - Si tratta del terzo capitolo dell'omonima saga, inaugurata nel 1984 con .... [continua]

    Un giorno di pioggia a New York

    UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK

    Ancora al cinema - Elle Fanning, Jude Law, Rebecca Hall e Selena Gomez nella .... [continua]

    Frozen II - Il segreto di Arendelle

    FROZEN II - IL SEGRETO DI ARENDELLE

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 27 Novembre

    "Elsa è ....
    [continua]

    Cena con delitto - Knives Out

    CENA CON DELITTO - KNIVES OUT

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 37. Torino Film Festival .... [continua]

    Star Wars: L'ascesa di Skywalker

    STAR WARS: L'ASCESA DI SKYWALKER

    Ancora al cinema - Tra i più attesi!!! - RECENSIONE in ANTEPRIMA - .... [continua]

    Jumanji - The Next Level

    JUMANJI - THE NEXT LEVEL

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 25 Dicembre .... [continua]

    Home Page > Ritratti in Celluloide > Attori > Louis Garrel

    Il cinema di Louis Garrel

    The Louis Garrel Touch

    SCHEGGE DI STILE IN CELLULOIDE

    LOUIS GARREL è Fernand Prouvé in PLANETARIUM di REBECCA ZLOTOWSKI:

    "Rebecca (Zlotowski) è un'amica di lunga data. Quando era alla Fémis, mi aveva proposto di recitare in uno dei suoi cortometraggi, ma avevo dovuto rifiutare. Poi è diventato un gioco tra di noi, in cui lei mi diceva 'dato che mi ha rifiutata alla Fémis, non ti proporrò più nessun ruolo!'. Poi, finalmente, mi ha proposto di recitare in 'Planetarium' e accettando ho potuto riscattarmi! Ho adorato il modo in cui era scritta la sceneggiatura. Una scrittura da sogno: si avanza nella storia come in un sogno o un incubo. Era bella questa idea di un produttore che si acceca perché vuole vedere ad ogni costo il film di cui fantastica. Poi, Rebecca mi ha detto che avrei interpretato un attore del cinema francese dell'epoca, il che mi è piaciuto dato che amo molto i film sul cinema. E poi mi ha spiegato che era un attore un po' ridicolo, un po' vanitoso - anche molto solo con il suo piccolo cane... È stato divertente recitare con una caricatura di attore, dal momento che, anche come spettatore, amo i personaggi molto tipizzati. Ma ho anche proposto a Rebecca di riscattarlo un po' immaginando un momento in cui c'è del tenero con il personaggio di Natalie Portman. Lui la vede in panico sul set quando debutta, va da lei e le dice 'hai paura, non temere'. Trovavo interessante che questa caricatura di diva che lui è divenuto, fosse il solo a vederla davvero e a rendersi conto come per lei fosse un enorme stravolgimento divenire attrice. Mi sembra che il film racconti questo. Come è vertiginoso fare altre cose, rispetto a quelle che avevi previsto di fare per tutta la tua vita. Rebecca ha accettato subito la mia proposta, il che racconta senza dubbio qualcosa di lei come regista. Sul set fa un cocktail: mette diversi ingredienti insieme, li scuote un po' e poi vede cosa succede. È molto piacevole. Ed è un grande cambiamento rispetto al cinema naturalista che si è visto molto negli ultimi anni in Francia: ha trovato un soggetto che permetteva di sperimentare diverse forme. E non ha semplicemente ibridato le forme del cinema, ma anche i ruoli degli attori fondendo degli attori francesi con delle attrici americane. E le interpretazioni francesi sono abbastanza diverse da quelle americane. L'immaginario degli attori americani è più ingenuo di quello dei francesi, che sono più razionali. Spesso, gli attori francesi sono riportati alla loro presenza, al loro personaggio. Mentre agli americani si può chiedere di farci credere a un'invasione extraterrestre e lo gireranno con molta sincerità. Qui Rebecca chiede a Natalie Portman non solo di far credere che lei sia uno spirito, ma anche che lei sia sconvolta al di là di ogni ragione dal fatto di diventare attrice. Il film non dà per scontato che Natalie Portman sia un'attrice americana. Al contrario, la prende come
    una ragazza americana che va a scoprire questo sconvolgimento che può essere il cinema nel cuore del film, sotto gli occhi degli spettatori
    "
    Louis Garrel

    LOUIS GARREL è contemporaneamente al cinema anche nelle vesti di André Sauvage in MAL DI PIETRE di NICOLE GARCIA

    <- torna alla pagina principale di Louis Garrel

    1917

    1917

    Tra i più attesi!!! - OSCAR 2020: 10 Nominations: 'Miglior Film' (Sam Mendes, .... [continua]

    Figli

    FIGLI

    Paola Cortellesi e Valerio Mastandrea nell'ultimo film di Mattia Torre - Dal 23 Gennaio

    [continua]

    Jojo Rabbit

    JOJO RABBIT

    RECENSIONE - Oscar 2020 - Sei Nominations tra cui 'Miglior Film' - Dal [continua]

    Piccole donne

    PICCOLE DONNE

    Tra i più attesi!!! - Nel nuovo adattamento del romanzo di Louisa May Alcott .... [continua]

    Tolo Tolo

    TOLO TOLO

    Dopo quattro anni di attesa Checco Zalone colpisce ancora, questa volta giocando al raddoppio: come .... [continua]

    Sorry We Missed You

    SORRY WE MISSED YOU

    RECENSIONE - Da 72. Cannes - Dal 2 Gennaio

    "Dopo 'Io, Daniel Blake', ....
    [continua]

    Pinocchio

    PINOCCHIO

    Tra i più attesi!!! - RECENSIONE - Dopo anni di silenzio cinematografico Roberto Benigni .... [continua]