ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Star Wars: L'ascesa di Skywalker

    STAR WARS: L'ASCESA DI SKYWALKER

    Tra i più attesi!!! - La celebre saga volge al termine - Dal 18 .... [continua]

    Si vive una volta sola

    SI VIVE UNA VOLTA SOLA

    Aggiornamenti freschi di giornata! (10 Dicembre 2019) - Un film corale e una storia .... [continua]

    Cetto c'è, senzadubbiamente

    CETTO C'E', SENZADUBBIAMENTE

    Il grande ritorno al cinema di Cetto La Qualunque, l'indimenticabile personaggio creato e interpretato da .... [continua]

    L'ufficiale e la spia

    L'UFFICIALE E LA SPIA

    RECENSIONE - VINCITORE del Leone d'Argento - Gran Premio della Giuria - a [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Belle & Sebastien

    BELLE & SEBASTIEN: LA VERA AMICIZIA NON HA BISOGNO DI PAROLE!

    RECENSIONE IN ANTEPRIMA - Dal 30 GENNAIO

    "Da piccolo ero completamente pazzo della serie tv 'Belle e Sebastien' per questo quando mi hanno proposto questo progetto ero molto intimidito: per me non si trattava di una banale serie televisiva ma di una lunga serie di episodi uno più bello dell’altro. Accettare di farne un adattamento cinematografico era una grande sfida. Quando mi hanno contattato dalla produzione, improvvisamente tutto quello che avevo provato guardando 'Belle e Sebastien' si era risvegliato e mi sentivo in dovere di realizzare questo film al meglio. Tuttavia accettai l’incarico solo a certe condizioni. Innanzitutto bisognava trovare un bambino eccezionale poi, volevo girare in tre stagioni diverse e infine volevo ambientare il film all’epoca della Seconda guerra mondiale. Girare il film durante varie stagioni è stato una scommessa costosa e rischiosa ma non avrei mai potuto mostrare la montagna solo in inverno o solo in estate: avevo davvero bisogno di svelare i suoi colori nei vari periodi dell’anno. Come Sebastien, la montagna è un personaggio a tutti gli effetti. Girare in alta montagna e con un cane al seguito però non è stata la cosa più difficile di questo film. La sfida più grande è stata quella di lavorare con un attore bambino poiché la maggior parte del film si regge sulla sua capacità di vivere questa avventura dall’inizio alla fine. Fin da subito sono stato molto fiducioso, anche se ero consapevole che a sette anni e mezzo tutto può accadere ma con mia grande sorpresa, ho trovato in Félix (Bossuet n.d.r) la capacità di capire quello che volevamo. Al di là della qualità della scrittura e della regia, è proprio Félix che porta avanti questo progetto. Non è stato facile trovare chi interpretasse Sebastien, dopo aver esaminato più di 2400 candidature però, ho incontrato Félix e in quel momento ho capito che solo lui sarebbe stato in grado di interpretare quel ruolo".
    Il regista Nicolas Vanier

    (Belle et Sebastien; FRANCIA 2013; Avventura; 98'; Produz.: Radar Films/Epithète Films; Distribuz.: Notorious Pictures)

    Locandina italiana Belle & Sebastien

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Trailer

    Titolo in italiano: Belle & Sebastien

    Titolo in lingua originale: Belle et Sebastien

    Anno di produzione: 2013

    Anno di uscita: 2014

    Regia: Nicolas Vanier

    Sceneggiatura: Juliette Sales

    Cast: Félix Bossuet (Sebastien)
    Tchéky Karyo (Cesar)
    Margaux Châtelier (Angelina)
    Dimitri Storoge (Dottor Guillaume)
    Andreas Pietschmann (Tenente Peter )
    Urbain Cancelier (Il Sindaco)
    Mehdi El Glaoui (André)

    Costumi: Adélaïde Gosselin

    Scenografia: Sebastian Birchler

    Fotografia: Eric Guichard

    Montaggio: Raphaele Urtin

    Effetti Speciali: Guy Monbillard (supervisore effetti speciali); Aurelie Lajoux (supervisore effetti visivi)

    Casting: Léa Coquin

    Scheda film aggiornata al: 05 Marzo 2014

    Sinossi:

    In BREVE:

    Durante la Seconda Guerra Mondiale, il piccolo orfano Sebastien trova conforto nell'amicizia con Belle, un grande cane dei Pirenei che abita nei boschi intorno al paese. Sebastien, colpito dalla dolcezza dell'animale, dovrà difenderlo da chi lo ritiene un feroce e pericoloso predatore.

    Commento critico (a cura di FRANCESCO ADAMI)

    Belle e Sebastien è un film di genere drammatico, che sfiora in modo elegante altri generi come quello documentaristico e storico. La narrazione è ambientata in Francia, durante la seconda guerra mondiale, in un piccolo paese tra le montagne dove vive il piccolo orfano Sebastien, che vaga per le terre insieme al nonno Cesar dedicandosi a conoscere gli animali e la natura. La comunità che vive nel paese, e soprattutto Cesar e i suoi amici, è alla ricerca di una belva che divora le pecore e attacca gli uomini, un cane randagio. Un giorno Sebastien durante il suo cammino di ritorno verso casa, si imbatte nella bestia, crede che non sia veramente quello che pensano gli altri. Sebastien diventa amico del cane e lo chiama Belle, così inizia una piccola avventura che circonda la vita del piccolo e della comunità, che deve affrontare anche l'esercito nazista e le sue ronde.



    Tratto dalla serie televisiva Belle e Sebastien scritta e diretta da Cecile Aubry e dal famoso cartone animato giapponese, si viene colti pienamente dalle emozioni del piccolo Sebastien, interpretato dall'esordiente Félix Bossuet, e del suo fedele amico Belle, vero protagonista della scena. La scelta delle inquadrature e dell'ambientazione naturalistica che si trasforma nelle varie stagioni, rende il racconto interessante e coinvolgente, anche grazie alla scelta di porre attenzione agli animali come i lupi, i lama, le pecore, tanto quanto a veri e propri attori.

    Il regista Nicolas Vanier da più di venticinque anni elogia e percorre i territori più selvaggi delle montagne, raccontandoli in molti spettacoli, romanzi e documentari, ritenendo che l’uomo e la natura sono una cosa sola e impegnandosi nella protezione dell’ambiente, patrocinando “L’école agit!”, un’organizzazione il cui scopo è quello di promuovere l’ecologia e lo sviluppo sostenibile nelle scuole. Questo lato umano e naturalista dona molto al

    film, che ha tutte le caratteristiche per essere elogiato e inserito in quel genere di film francesi d'autore rievocando anche le bucoliche atmosfere proprie di alcune "anime" giapponesi.

    Per realizzare le sequenze di Belle, i creatori si sono serviti di tre cani per diverse scene, dato che ognuno di loro si assomiglia ma ha caratteristiche di movenze e di comportamenti tali da essere utile
    per determinate scene. In una sequenza del film fa la sua apparizione Mehldi El Glaudi nella parte di Andrè: l'attore ha interpretato cinquanta anni fa il piccolo Sebastien nella serie televisiva, pertanto ha deciso di partecipare a questo progetto, convinto che la nuova trasposizione da parte di Vanier e l'interpretazione di Bossuet, avrebbe portato una nuova visione della storia. Girato in pellicola è un film realista che grazie al rapporto tra Belle e Sebastien si rivolge anche ad un pubblico di bambini. Da vedere!

    Pressbook:

    PRESSBOOK COMPLETO in ITALIANO di BELLE & SEBASTIEN

    Links:

    • Nicolas Vanier (Regista)

    1 | 2 | 3

    Galleria Video:

    Belle & Sebastien - trailer

    Belle & Sebastien - trailer (versione originale) - Belle et Sebastien

    Belle & Sebastien - spot TV

    Belle & Sebastien - spot a sostegno Oipa

    Belle & Sebastien - clip 'La bestia diventa Belle'

    Belle & Sebastien - clip 'Sulla montagna'

    Belle & Sebastien - clip 'Sebastien difende Belle'

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Che fine ha fatto Bernadette?

    CHE FINE HA FATTO BERNADETTE?

    Aggiornamenti freschi di giornata! (11 Dicembre 2019) - Tra i più attesi!!! - .... [continua]

    L'inganno perfetto

    L'INGANNO PERFETTO

    RECENSIONE - Dal Torino Film Festival 2019 - I leggendari attori Helen Mirren e .... [continua]

    Qualcosa di meraviglioso

    QUALCOSA DI MERAVIGLIOSO

    RECENSIONE - Dal 5 Dicembre .... [continua]

    Un giorno di pioggia a New York

    UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK

    Elle Fanning, Jude Law, Rebecca Hall e Selena Gomez nella nuova commedia di Woody Allen .... [continua]

    Frozen II - Il segreto di Arendelle

    FROZEN II - IL SEGRETO DI ARENDELLE

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 27 Novembre

    "Elsa è un personaggio affascinante con la ....
    [continua]

    Le Mans '66 - La grande sfida

    LE MANS '66 - LA GRANDE SFIDA

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Dal 14 Novembre

    "'Le Mans ’66 – ....
    [continua]

    Parasite

    PARASITE

    Ancora al cinema - VINCITORE della PALMA d'ORO al 72. Festival del .... [continua]