ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Tolo Tolo

    TOLO TOLO

    Aggiornamenti freschi di giornata! (6 Dicembre 2019) - Dopo quattro anni di attesa Checco .... [continua]

    Il terzo omicidio

    IL TERZO OMICIDIO

    New Entry - Dal 19 Dicembre

    "In primo luogo, volevo rappresentare in modo ....
    [continua]

    Cetto c'è, senzadubbiamente

    CETTO C'E', SENZADUBBIAMENTE

    Il grande ritorno al cinema di Cetto La Qualunque, l'indimenticabile personaggio creato e interpretato da .... [continua]

    L'ufficiale e la spia

    L'UFFICIALE E LA SPIA

    RECENSIONE - VINCITORE del Leone d'Argento - Gran Premio della Giuria - a [continua]

    Le Mans '66 - La grande sfida

    LE MANS '66 - LA GRANDE SFIDA

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Dal 14 Novembre

    "'Le Mans ’66 – ....
    [continua]

    Parasite

    PARASITE

    Ancora al cinema - VINCITORE della PALMA d'ORO al 72. Festival del .... [continua]

    Zombieland - Doppio colpo

    ZOMBIELAND - DOPPIO COLPO

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 14 Novembre .... [continua]

    La famiglia Addams

    LA FAMIGLIA ADDAMS

    Ancora al cinema - Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - [continua]

    Le ragazze di Wall Street

    LE RAGAZZE DI WALL STREET

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Dalla 14. Festa del Cinema di Roma .... [continua]

    Joker

    JOKER

    Ancora al cinema - VINCITORE del LEONE D'ORO DI VENEZIA 76 - [continua]

    Home Page > Movies & DVD > American Hustle - L'apparenza inganna

    AMERICAN HUSTLE - L'APPARENZA INGANNA: DAL REGISTA DE 'IL LATO POSITIVO' DAVID O. RUSSELL UN CAST CORALE HIGHLIGHTS COMPOSTO DA CHRISTIAN BALE, BRADLEY COOPER, JENNIFER LAWRENCE, AMY ADAMS, JEREMY RENNER E ROBERT DE NIRO, PER RIESUMARE DALLE CRONACHE UNO DEI PIU' CLAMOROSI SCANDALI CHE HANNO SCOSSO GLI STATI UNITI D'AMERICA

    Seconde visioni - Cinema sotto le stelle: 'Summer 2014' - VINCITORE ai GOLDEN GLOBE 2014 come 'MIGLIOR FILM COMMEDIA O MUSICALE' (con 7 CANDIDATURE ai GOLDEN GLOBE 2014) - RECENSIONE - Dal 1° GENNAIO

    "Questi film raccontano la storia di personaggi, la cui vita non è andata proprio come avrebbero sperato o voluto. In loro c’è sempre qualcosa di profondamente amabile, ma al tempo stesso estremamente angosciante. Per tutto il film, e non solo nel terzo atto, questi personaggi sono alla ricerca della propria identità e della strada giusta per ritrovare l’amore per la vita. I personaggi hanno la chiara percezione di avere una vita ridotta in frantumi, e si interrogano non tanto su quello che faranno, ma su come ricominceranno a vivere e ad amare. Per me l’importante è che questi personaggi siano persone appassionate che amano o hanno amato veramente la vita a modo loro. Questa passione è importante almeno quanto l’avventurosa odissea che vivono e il modo in cui, malgrado tutto, perseverano e rinascono umilmente mentre il loro amore resta intatto o si rinnova. E non è un luogo comune perché, come dice Irving, tutto è vissuto al massimo... Questa storia d’amore (tra Irving Rosenfeld e Sydney Prosser) conferisce loro un potere speciale, un potere che chiunque sia mai stato innamorato ha vissuto e può confermare. Quando sei innamorato, sai di essere molto di più della semplice somma delle parti - accade qualcosa di divino. Per me, la prima parte del film consiste nel raccontare come i due si innamorano, quanto siano speciali l’uno per l’altra, e quanto amino la propria vita - uno stato quasi magico che dà un senso alle loro vite. Lo spettatore si innamora del loro amore e della loro passione per la vita. Fino a quando i problemi non bussano alla porta. E i due devono reinventarsi per sopravvivere, e allora resta una domanda: ce la faranno a salvare anche l’amore?... È l’amore tra Irving e Sydney, il breve amore tra Richie e Sydney, e l’oscillante passione del matrimonio ormai al capolinea tra Irving e Rosalyn. È l’amicizia tra Irving e Carmine, e il matrimonio tra Carmine e Dolly. E, certamente, la losca arte truffaldina di Irving in qualche modo è una forma d’amore - per la sua grande abilità di incantare e portare chi lo circonda a credere, volere, sognare".
    Il regista David O. Russell

    "Il concetto di dissimulazione caratterizza ogni aspetto dell’immagine filmica. Chi stanno ingannando Irv e Sydney - l’uomo a cui stanno sottraendo del danaro, o se stessi, convincendosi che quello che fanno non è sbagliato? Chi inganniamo, anche noi, in realtà, quando stiamo con qualcuno? Stiamo insieme a qualcuno perché proviamo ammirazione o perché ne abbiamo bisogno?"
    Il produttore Charles Roven

    "Gran parte del film riguarda proprio il ‘come’ inganniamo noi stessi e gli altri. Quando ti senti bloccato in un lavoro che non ti piace, o in una relazione problematica, ti convinci che va tutto bene, che tutto si aggiusterà. Cerchi di pensare a come convivere con la situazione, perché non puoi fare altro; ed è anche quello che fanno i personaggi in questo film".
    Il produttore Richard Suckle

    (American Hustle; USA 2013; Thriller; 135'; Produz.: Annapurna Pictures/Atlas Entertainment; Distribuz.: Eagle Pictures)

    Locandina italiana American Hustle - L'apparenza inganna

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See SYNOPSIS
    Trailer

    Titolo in italiano: American Hustle - L'apparenza inganna

    Titolo in lingua originale: American Hustle

    Anno di produzione: 2013

    Anno di uscita: 2014

    Regia: David O. Russell

    Sceneggiatura: Eric Singer

    Soggetto: American Hustle ha sostituito il primo titolo originale American Bullshit.

    Cast: Christian Bale (Irving Rosenfeld)
    Bradley Cooper (Richie DiMaso)
    Amy Adams (Sydney Prosser)
    Jeremy Renner (Carmine Polito)
    Jennifer Lawrence (Rosalyn Rosenfeld)
    Robert De Niro (Victor Tellegio)
    Michael Peña (Paco Hernandez)
    Jack Huston (Pete Musane)
    Louis C.K. (Stoddard Thorsen)
    Elisabeth Röhm (Dolly Polito)
    Colleen Camp (Brenda)
    Alessandro Nivola (Anthony Amado)

    Musica: Danny Elfman

    Costumi: Michael Wilkinson

    Scenografia: Judy Becker

    Fotografia: Linus Sandgren

    Montaggio: Jay Cassidy

    Casting: Mary Vernieu

    Scheda film aggiornata al: 07 Agosto 2014

    Sinossi:

    IN BREVE:

    Sullo sfondo di uno degli scandali più sbalorditivi che hanno scosso gli Stati Uniti negli Anni Settanta, American Hustle racconta la storia vera di un ineffabile truffatore, Irving Rosenfeld (Christian Bale), e della scaltra amante inglese Sydney Prosser (Amy Adams) che operano nel mondo della finanza. Costretti dall’FBI, mettono su, con la collaborazione di un agente sopra le righe, Richie DiMaso (Bradley Cooper), una gigantesca operazione con il nome in codice Abscam al fine di smascherare truffatori, mafiosi e politici corrotti. Jeremy Renner interpreta Carmine Polito, l’appassionato e instabile politico del New Jersey che si trova tra due fuochi, i truffatori e i federali. L’imprevedibile moglie di Irving, Rosalyn (Jennifer Lawrence), potrebbe essere colei che farà cadere il castello di carte...

    SYNOPSIS:

    A con man, Irving Rosenfeld, along with his seductive British partner Sydney Prosser is forced to work for a wild FBI agent Richie DiMaso. DiMaso pushes them into a world of Jersey powerbrokers and mafia.

    A fictional film set in the alluring world of one of the most stunning scandals to rock our nation, American Hustle tells the story of brilliant con man Irving Rosenfeld (Christian Bale), who along with his equally cunning and seductive British partner Sydney Prosser (Amy Adams) is forced to work for a wild FBI agent Richie DiMaso (Bradley Cooper). DiMaso pushes them into a world of Jersey powerbrokers and mafia that's as dangerous as it is enchanting. Jeremy Renner is Carmine Polito, the passionate, volatile, New Jersey political operator caught between the con-artists and Feds. Irving's unpredictable wife Rosalyn (Jennifer Lawrence) could be the one to pull the thread that brings the entire world crashing down.

    Commento critico (a cura di PATRIZIA FERRETTI)

    "L'ARTE DI SOPRAVVIVERE È UN'AVVENTURA CHE NON FINISCE MAI... MA QUANDO INGANNI PER TROPPO TEMPO TE STESSO...".

    In principio era American Bullshit e non c'è bisogno della traduzione per capire che cosa si intenda, ma ben presto il primo titolo è stato sostituito con l'attuale American Hustle, vale a dire 'caos americano'. A dire il vero vanno bene entrambi e, anzi, potremmo persino dire che l'uno compensa l'altro nell'indicare la sostanza di un intreccio narrativo declinato su uno dei più colossali scandali truffaldini in materia di finanza assurti agli onori delle cronache a stelle e strisce negli anni Settanta. Ma su questa verità il regista del pluripremiato Il lato positivo David O. Russell sembra aver steso molto colore, avvertendo fin dall'inizio che "alcuni di questi fatti sono realmente accaduti". Vale a dire, solo alcuni, il resto è frutto di una affascinante, seppur a tratti esasperatamente labirintica, rievocazione artistica. Perciò

    American Hustle gronda di quel colore e glamour a go-go che gli derivano da un cast corale, prestigioso di nome e di fatto - da Christian Bale, Bradley Cooper, Jennifer Lawrence , Amy Adams, Jeremy Renner e Robert De Niro - oltre che da un tocco di stile personale nel 'raccontare' sul grande schermo, fatto di voci fuori campo alternate, in cui molto spesso un personaggio tratteggia il ritratto dell'altro e viceversa. Il tutto viene condito e insaporito da una parsimoniosa spolverata di ralenti ed una più che generosa irrorazione di stop al sonoro sui dialoghi, per dare unica voce ad immagini rese protagoniste assolute in seno ad interessanti volteggi di montaggio, indissolubilmente legate a musiche e canzoni più o meno popolari. Gli intermezzi di ripresa in video-registrazione in bianco e nero, in stile novella 'spy story', per alcuni scorci di pseudo 'cinema nel cinema', definiscono i contorni stilistici

    di questo neo intrigo internazionale truffaldino portato alla ribalta del grande schermo da Russell con la romantica ironia che non toglie autenticità al dramma di fondo. Registro su cui si spalma ad esempio il cameo di Robert De Niro nei panni del capo mafioso Victor Tellegio, ma anche qualche passaggio a tema come quello del "potere dell'intenzione".

    E colore, ritmo e glamour a go go si addensano soprattutto nella seconda parte di questo intreccio, non privo della sua ruggine nell'avvio degli ingranaggi di partenza e di primo percorso - a dispetto della pioggia di nomination ai Golden Globe - sull'onda dell'inganno, 'deus machina' di chi ha basato la complicata architettura di un ambizioso piano truffaldino, sulle solide fondamenta di una vera e propria 'professione' del crimine organizzato (un istituto di credito e prestiti finanziari di fatto solo apparente). 'Professione' resa più che navigata dalla pratica e dalla sfrontatezza che servono lo

    scopo non inciampando in alcun scrupolo di sorta, magari servendosi di una svariata rosa di attività parallele come copertura. Ma sulla serietà e la pesantezza di un siffatto contesto aleggia, appunto, quel genere di ironia che non di rado ridicolizza almeno alcuni dei personaggi in scena - quelli di Christian Bale con il suo Irving e di Bradley Cooper con il suo Richie in primo luogo - mentre esaspera i tratti di altri, là dove l'inganno e l'apparenza finiscono per serpeggiare ovunque, persino negli stessi protagonisti che mentono a se stessi in nome di una sopravvivenza che finisce per rendere giustificabile quel che normalmente non lo è. Da tutto questo guazzabuglio comportamentale, in cui si innescano anche i destini intrecciati di due splendide donne rivali in amore - nonché impareggiabili attrici: Amy Adams con la sua Sydney e Jennifer Lawrence con sua Rosalyn - che le obbligano ad un confronto

    diretto, ne fuoriesce una vera e propria sciarada dell'inganno e dell'apparenza in cui non si sa più chi è cosa. E per un bel pò il caos regna sovrano, anche in seno agli stessi protagonisti, finché persino il regista non si rende conto che ha tenuto fin troppo in bilico la tela del 'ragno-mater' e che tutti i ragnetti partoriti devono trovare ognuno la sua via di fuga, verso una destinazione individuale vera. Il palcoscenico delle finzioni e delle simulazioni deve chiudere il sipario ed aprirsi alla vita reale, autentica: è giunto per ognuno di loro il momento della scelta definitiva perché, se è vero che "L'arte di sopravvivere è un'avventura che non finisce mai... ma quando inganni per troppo tempo te stesso...".

    Perle di sceneggiatura


    Pressbook:

    PRESSBOOK COMPLETO in ITALIANO di AMERICAN HUSTLE - L'APPARENZA INGANNA

    Links:

    • David O. Russell (Regista)

    • Christian Bale

    • Robert De Niro

    • Jennifer Lawrence

    • Michael Peña

    • Jeremy Renner

    • Amy Adams

    • Bradley Cooper

    • Jack Huston

    1 | 2 | 3 | 4 | 5

    Galleria Video:

    American Hustle-L'apparenza inganna - trailer 2

    American Hustle-L'apparenza inganna - trailer

    American Hustle-L'apparenza inganna - trailer (versione originale) - American Hustle

    American Hustle-L'apparenza inganna - clip 'Mi ha salvato la vita'

    American Hustle-L'apparenza inganna - clip 'Tu mi piaci'

    American Hustle-L'apparenza inganna - clip 'La cena'

    American Hustle-L'apparenza inganna - clip 'Ubriaco di potere'

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    L'inganno perfetto

    L'INGANNO PERFETTO

    Torino Film Festival 2019 - I leggendari attori Helen Mirren e lan McKellen recitano .... [continua]

    Qualcosa di meraviglioso

    QUALCOSA DI MERAVIGLIOSO

    Aggiornamenti freschi di giornata! (7 Dicembre 2019) - Dal 5 Dicembre .... [continua]

    Un giorno di pioggia a New York

    UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK

    Elle Fanning, Jude Law, Rebecca Hall e Selena Gomez nella nuova commedia di Woody Allen .... [continua]

    Western Stars

    WESTERN STARS

    Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - Tratto dall’omonimo album uscito nell’estate del .... [continua]

    Frozen II - Il segreto di Arendelle

    FROZEN II - IL SEGRETO DI ARENDELLE

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 27 Novembre

    "Elsa è un personaggio affascinante con la ....
    [continua]

    Midway

    MIDWAY

    Quelli che... ci fermano a TRAILER e CLIP - Al pubblico l'ardua sentenza - .... [continua]

    Light of My Life

    LIGHT OF MY LIFE

    RECENSIONE - Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - Sez. Alice nella .... [continua]