ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Le cose che non ti ho detto

    LE COSE CHE NON TI HO DETTO

    Aggiornamenti freschi di giornata! (5 Giugno 2020) - Dal TIFF 2019 - Dal .... [continua]

    L'uomo che sussurrava ai cavalli

    L'UOMO CHE SUSSURRAVA AI CAVALLI

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - Robert Redford qui .... [continua]

    Kramer contro Kramer

    KRAMER CONTRO KRAMER

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - VINCITORE di [continua]

    La guerra dei Roses

    LA GUERRA DEI ROSES

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - Un avvocato (Danny .... [continua]

    The Turning

    THE TURNING

    New Entry - Dal 4 GIUGNO .... [continua]

    Jurassic World: Dominion

    JURASSIC WORLD: DOMINION

    New Entry - Nel terzo episodio della saga Jurassic World Chris Pratt torna a .... [continua]

    La sfida delle mogli

    LA SFIDA DELLE MOGLI

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 14. Mostra del Cinema di .... [continua]

    Anon

    ANON

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - "Alla base del film c'è l'idea secondo .... [continua]

    Storia di un matrimonio

    STORIA DI UN MATRIMONIO

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 76. Mostra del Cinema di .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > At Any Price

    AT ANY PRICE: DENNIS QUAID IMPRENDITORE DI UN MODERNO IMPERO AGRICOLO E PADRE DI ZAC EFRON PER IL REGISTA NEWYORKESE DI ORIGINI IRANIANE RAMIN BAHRANI. UN AFFRESCO FAMIGLIARE OSCURATO DALLE FOSCHE TINTE DI UNA MALSANA COMPETIZIONE

    QUELLI CHE... della distribuzione italiana non se ne sa nulla!!! - RECENSIONE IN ANTEPRIMA - Dalla 69. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica

    "Nei sei mesi trascorsi con gli agricoltori del Midwest americano le due frasi che sentivo più spesso erano: "Expand or Die" (Espanditi o muori) e "Get Big or Get Out" (Cresci o sparisci). Questi mantra alimentano il sogno di successo della società americana e di quella globale. Gli agricoltori moderni possiedono aziende che valgono molti milioni di dollari e dispongono di tecnologia altamente avanzata, nel contempo sono anche produttori di semi geneticamente modificati e passano il tempo incollati al loro smartphone per controllare l'andamento dei mercati globali. La pressione è immensa. Volevo capire che cosa accadesse a un individuo per il quale l'espansione dell'azienda è più importante della famiglia, dei vicini, della comunità e, alla fine, di se stesso. La sua famiglia può mantenersi unita in un mondo così intensamente competitivo?".
    Il regista Ramin Bahrani

    (At Any Price; REGNO UNITO/USA 2012; Drammatico; 100'; Produz.: Black Bear Pictures/Killer Films/Treehouse Pictures/Noruz Films/Big Indie Pictures; Distribuz.: Warner Bros. Pictures Italia (per Sony Classics))

    Locandina italiana At Any Price

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See SHORT SYNOPSIS

    Titolo in italiano: At Any Price

    Titolo in lingua originale: At Any Price

    Anno di produzione: 2012

    Anno di uscita: 2015

    Regia: Ramin Bahrani

    Sceneggiatura: Ramin Bahrani e Hallie Elizabeth Newton

    Cast: Zac Efron (Dean Whipple )
    Dennis Quaid (Henry Whipple)
    Heather Graham (Meredith Crown )
    Clancy Brown (Jim Johnson )
    Kim Dickens (Irene Whipple )
    Chelcie Ross (Byron )
    Red West (Cliff Whipple)
    Maika Monroe (Cadence Farrow )
    Sophie Curtis (Aubrey )
    Summer Shelton (amica di Meredith)
    John Hoogenakker (Mr. Pritchard )
    Guy Massey (Pastore)

    Musica: Dickon Hinchliffe

    Costumi: Tere Duncan

    Scenografia: Chad Keith

    Fotografia: Michael Simmonds

    Montaggio: Affonso Gonçalves

    Casting: Douglas Aibel

    Scheda film aggiornata al: 22 Dicembre 2014

    Sinossi:

    IN BREVE:

    Un dramma incentrato su un intraprendente agricoltore i cui piani causano problemi all'interno della sua famiglia.

    IN DETTAGLIO:

    Nel competitivo mondo dell'agricoltura moderna l'ambizioso Henry Whipple vuole che suo figlio, il ribelle Dean, lo aiuti nella gestione delle terre per espandere l'impero di famiglia. Ma il ragazzo mira a diventare pilota professionista di corse automobilistiche. Quando la loro azienda è sottoposta a un'indagine ad alto rischio, padre e figlio si trovano ad affrontare una situazione inattesa che minaccia la sopravvivenza dell'intera famiglia.

    SHORT SYNOPSIS:

    A drama centered on an enterprising farmer whose plans cause problems within his family.

    Commento critico (a cura di PATRIZIA FERRETTI)

    'WALL STREET' SI TRASFERISCE IN CAMPAGNA MA SCAMBIANDO L'ORDINE DEGLI ADDENDI LA SOMMA NON CAMBIA. DENNIS QUAID DOMINA QUESTA DRAMMATICA STORIA DI 'COMPETIZIONE' E DI VITTORIA 'AD OGNI COSTO', DOVE ZAC EFRON SI PROVA A RAGGIUNGERE I RISULTATI DI JAKE GYLLENHAAL IN 'OCTOBER SKY', SENZA RIUSCIRCI

    Non traggano in inganno le prime sequenze. E non ci dimentichiamo mai del titolo At Any Price (Ad ogni costo) che ben riassume il nocciolo di questa storia di 'competizione' piuttosto inconsueta. Voglio dire, abbiamo visto innumerevoli volte folle di squali alle prese con questioni di profitti economici e squallidi episodi di scalate nella piramide del successo in quel di Wall Street & dintorni, ma indubbiamente non abbiamo visto altrettanto in seno ad una fattoria nel cuore di un vero impero agricolo moderno in piena crisi. Le riprese prima in bianco e nero, di lì a poco a colori, da cinepresa amatoriale, ritraggono un album

    di famiglia tra i più armoniosi e comuni, là dove spunta Dennis Quaid nei panni dell'affabile marito e padre affettuoso di due bei bambini, poi ragazzi e giovani uomini, tra i vari festeggiamenti di compleanno e celebrazioni del Santo Natale. Le aspettative sono quelle di un nuovo capitolo di vita vissuto da questa famiglia, meritevole di uno sguardo un pò più accurato e, in effetti, tali aspettative non sono disattese.

    Molto presto la cinepresa amatoriale cede il passo al vero inizio di questa storia, per la quale, se è lecito continuare ad usare l'epiteto di famigliare, nel senso che riguarda una famiglia in particolare, non può non far riflettere a più ampio spettro su quelli che continuano ad essere i pilastri di una società costruita sul successo, misurato sul denaro e sul numero che ogni individuo riesce a guadagnarsi nella grande piramide della nuova giungla: la nuova arena in cui

    ogni giorno l'uomo deve ancora combattere, spesso l'uno contro l'altro, non tanto per sopravvivere quanto per prevalere e raggiungere, ad ogni costo, appunto, il podio del numero 1. E l'America, già 'terra dell'abbondanza' e delle opportunità, che ha fatto della 'competizione' il suo baluardo, non sembra intenzionata a gettare la spugna. Anzi, c'è da temere che con la crisi finanziaria globale possa solo peggiorare, dacché non sembra più così tanto facile quando si chiude una porta aprirsene un'altra, magari nel palazzo di fronte. Ma in questo caso nessuno rischia il posto di lavoro, l'imprenditore capo del proprio impero agricolo al momento, per così dire, 'in bilico', Henry Whipple (Dennis Quaid) si gioca l'orgoglio di non deludere gli avi di famiglia e di riuscire comunque vincente. Orgoglio che non solo non prevede alcun fallimento, ma che impone di assicurarsi clienti e denaro a sufficienza per tradurre il successo assicurato in quel

    numero pilota nella scalata della propria piramide sociale.

    "Quando un uomo smette di volere smette di vivere", predica Henry/Quaid al figlio Dean (Zac Efron) con velleità di pilota professionista di auto da corsa. E capita che con questo genere di obiettivo, ci si ritrovi a passare il limite prima che ci si possa immaginare. Ma prima di arrivare fino a quel punto, strada facendo, At Any Price sfiora non pochi altri punti deboli della società americana, fondata più sulle apparenze che non sulla sostanza: così il regista newyorchese di origini iraniane Ramin Barhani non si lascia sfuggire, infiltrandosi con uno sguardo insidioso, il tradimento a dispetto della famiglia unita solo di facciata e il rapporto padre-figli in seno ad una terra non propriamente 'metropolitana'. In At Any Price il regista Barhani riprende così un motivo aperto già da Joe Johnston con October Sky, là dove il padre (Chris Cooper)

    minatore intendeva lasciare il posto al figlio (Jake Gyllnehaal) con aspirazioni da astronauta, in un altro, ma per certi aspetti affine, genere di luogo che impone la necessità di fare i bagagli se si vuole andare in cerca di alternative rispondenti alle proprie aspirazioni personali. Ma nel caso di Dean/Efron vincono frustrazione e una competizione malsana e infruttuosa giocata al raddoppio: con il coetaneo antagonista Brad (lo speronamento delle auto quanto ricorda la sleale corsa tra le aurighe di Ben Hur e Messala!) e con il fratello migrato in Argentina per raggiungere la vetta di una montagna nelle Ande, là dove si appunta il motivo della scommessa su se stessi senza prevaricazioni di sorta.

    Con gli sconcertanti tratteggi epilogativi - che non lasciano da parte neppure la moglie e madre Irene (Kim Dickens) - nella seconda parte di un film dominato da Quaid - qui particolarmente a suo agio nel

    ruolo finemente bilanciato tra il rustico bifolco, il cinico, beffardo e persistente affarista, ben protetto da una corazza di opportunismo votato a rattoppare le cose purché funzioni - la portata del titolo 'ad ogni costo' finisce per spandersi su più livelli, lasciando un'eredità di non poco conto su cui riflettere.

    Links:

    • Dennis Quaid

    • Zac Efron

    • Chelcie Ross

    • Maika Monroe

    1

    Galleria Video:

       TRAILER UFFICIALE in Lingua Originale INGLESE in HD di AT ANY PRICE

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    L'uomo invisibile

    L'UOMO INVISIBILE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE

    "Se fai un film su un personaggio ....
    [continua]

    Un amico straordinario

    UN AMICO STRAORDINARIO

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE

    "Credo che Fred (Rogers) abbia detto una ....
    [continua]

    The Rhythm Section

    THE RHYTHM SECTION

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Questa 'spy story' al femminile doveva arrivare .... [continua]

    Figli

    FIGLI

    Esce di nuovo on demand dall'11 Maggio su SkyCinema e NowTV - RECENSIONE - Paola .... [continua]

    Il diritto di opporsi

    IL DIRITTO DI OPPORSI

    Disponibile on demand dal 14 maggio su Apple Tv, Youtube, Google Play, TIMvision, Chili, Rakuten .... [continua]

    Underwater

    UNDERWATER

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal 30 GENNAIO .... [continua]

    Tornare

    TORNARE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 14. Festa del Cinema di .... [continua]