ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Last Christmas

    LAST CHRISTMAS

    New Entry - Dal 14 Novembre .... [continua]

    Richard Jewell

    RICHARD JEWELL

    New Entry - USA: Dal 13 Dicembre .... [continua]

    Tornare

    TORNARE

    Aggiornamenti freschi di giornata! (15 Ottobre 2019) - New Entry - Film di .... [continua]

    Black Bird

    BLACK BIRD

    New Entry - Da Dicembre

    "Ero a una cena con Christian Torpe, lo ....
    [continua]

    Military Wives

    MILITARY WIVES

    New Entry - 14. Mostra del Cinema di Roma (17-27 Ottobre 2019) - .... [continua]

    The Report

    THE REPORT

    New Entry - In Pre-Apertura alla 14. Festa del Cinema di Roma (17-27 .... [continua]

    Gli anni più belli

    GLI ANNI PIU' BELLI

    New Entry - Dal 13 Febbraio 2020

    "Con la sua meravigliosa canzone inedita ....
    [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Ma come fa a far tutto?

    MA COME FA A FAR TUTTO? SARAH JESSICA PARKER POLIEDRICA DONNA DEI MIRACOLI! SOPRATTUTTO IN CELLULOIDE, PER DOUGLAS MCGRATH

    RECENSIONE IN ANTEPRIMA - Dal 23 SETTEMBRE

    (I Don't Know How She Does It; USA 2011; commedia; 95'; Produz.: The Weinstein Company; Distribuz.: Moviemax)

    Locandina italiana Ma come fa a far tutto?

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See SHORT SYNOPSIS
    Trailer

    Titolo in italiano: Ma come fa a far tutto?

    Titolo in lingua originale: I Don't Know How She Does It

    Anno di produzione: 2011

    Anno di uscita: 2011

    Regia: Douglas McGrath

    Sceneggiatura: Aline Brosh McKenna

    Soggetto: Dal romanzo di Allison Pearson.

    Cast: Sarah Jessica Parker (Kate Reddy)
    Greg Kinnear (Richard Reddy)
    Pierce Brosnan (Jack Abelhammer)
    Olivia Munn (Momo)
    Seth Meyers (Chris Bunce)
    Christina Hendricks (Allison)
    Emma Rayne Lyle (Emily Reddy)
    Busy Philipps (Wendy Best)
    Sarah Shahi (Janine Lopietro)
    Jessica Szohr (Paula)

    Musica: Rachel Portman

    Costumi: Renee Ehrlich Kalfus

    Scenografia: Santo Loquasto

    Fotografia: Stuart Dryburgh

    Montaggio: Camilla Toniolo

    Effetti Speciali: Jeff Brink (supervisore)

    Casting: Douglas Aibel

    Scheda film aggiornata al: 25 Novembre 2012

    Sinossi:

    Kate Reddy (Sarah Jessica Parker) è una moglie, una madre, una donna in carriera ed evidentemente è dotata di abilità paranormali per come riesce a tenere tutto in equilibrio. La sua vita è frenetica, ma ha un marito fantastico, Richard (Greg Kinnear), un architetto che di recente si è messo in proprio, due figli adorabili, Emily (Emma Rayne Lyle), che sta per compiere sei anni, e Ben (Theodore e Julius Goldberg), un bambino che la adora. Kate è anche una donna che ama il suo lavoro. È la responsabile degli investimenti nella filiale di Boston di una società finanziaria di New York, lavoro che spesso la porta a viaggiare, cosa che le complica non poco la sua vita familiare. I colleghi, gli amici e i parenti dicono tutti la stessa cosa quando parlano dell'abilità di Kate di conciliare ogni aspetto della sua vita: “Ma come fa a far tutto?”.
    Messa davanti ad un grosso salto di carriera che rischia di far cadere il castello di carta costruito a suon di corse contro il tempo, insonnia e piccoli trucchetti Kate Reddy non dovrà solo fare giochi di prestigio, ma camminare su una fune tesa nel vuoto.

    SHORT SYNOPSIS:

    A comedy centered on the life of Kate Reddy, a finance executive who is the breadwinner for her husband and two kids.

    Commento critico (a cura di ROSS DI GIOIA)

    Kate Reddy (Sarah Jessica Parker) è troppe cose in una vita sola: è una moglie, una madre, una professionista di elevato livello, ma soprattutto è una donna capace di tenere in perfetto equilibrio quanto sopra con una maestria che le amiche le invidiano. La giornata di Kate è densa di ostacoli e contrattempi, divisa com’è tra gli impegni di casa - che comprende il marito architetto Richard (Greg Kinnear ) e due figli piccoli, Emily (Emma Rayne Lyle) e Ben (Theodore e Julius Goldberg) - e la carriera in una grande finanziaria che finalmente sta scoprendo il talento della nostra eroina. Uno dei massimi dirigenti della società di Kate, infatti, Jack Abelhammer (Pierce Brosnan), vuole usare una sua proposta per mettere in piedi un grande progetto. Il disegno però va studiato e analizzato in ogni minimo dettaglio, perché nulla può essere lasciato al caso. Si prospettano quindi lunghe trasferte di

    lavoro, notti insonni davanti al computer, cellulare che squilla sempre e dovunque, ore e ore di lavoro e solo lavoro. E come la mettiamo col maritino esigente? E i bambini? Ce la farà Kate a non saltare per aria o sarà l’ennesima mamma in carriera che abbandona tutto per smacchiare pagliaccetti colorati aspettando che “lui” rientri a casa?

    A distanza di cinque anni da Infamous - Una pessima reputazione, il regista Douglas McGrath torna al cinema con una commedia basata sull’omonimo romanzo di Allison Pearson. E il salto è notevole (in negativo). Dalle atmosfere retrò e vagamente snob di fine anni '50 e metà '60, eccoci a cercare di fare il tifo per una mamma che tutto stringe e comunque tutto vuole. Con qualche piccolo accorgimento rispetto al plot originale - non siamo più a Londra ma a New York, d’altronde la Parker è più a suo agio visto gli indimenticabili

    trascorsi da Carrie Bradshaw di Sex and the City - Ma come a far tutto? è la classica operazione che vive sulle spalle della protagonista che però sono davvero troppo piccole. Indeciso su cosa veramente essere, il film scorre via senza un sussulto alcuno. Ad illuminarlo ci sono solo i lampi di Christina Hendricks (la “rossa” di Mad Men), che interpreta l’amica del cuore politically (s)correct, e Olivia Munn (l’integerrima segretaria Momo). Per il resto, da un lato si cerca di evocare Bridget Jones, dall’altro una Mary Poppins in tacco dodici e di accalappiarsi quindi le simpatie di quei milioni di donne che sono costrette a fare le funambole per portare avanti casa, marito, figli, lavoro perché, come dice la stessa protagonista, i bambini permettono loro di sentirsi come “delle star del cinema in un mondo senza critici”. Il messaggio è fin troppo reiterato: la famiglia è meglio della carriera.

    Peccato che nessuno vuole però rinunciare - a ragione? - e quando lo si fa si pretende anche l’applauso. Forse è un po’ troppo. La coerenza - quella spietata, senza se e senza ma, portata fino alle estreme conseguenze e priva di scappatoie o rimpianti tardivi - è un bene che si perde sempre più anche al cinema. Ma ci sono delle eccezioni: se volete delle vere mamme che devono far tutto e non hanno intenzione di chiedere scusa per essere sempre sull’orlo di una crisi isterica, allora godetevi quelle di Carnage di Roman Polanski (Jodie Foster e soprattutto Kate Winslet). Probabilmente pochi di noi hanno/hanno avuto una mamma come loro, ma di sicuro rendono l’idea di quello che si rischia.

    Pressbook:

    PRESSBOOK ITALIANO di MA COME FA A FAR TUTTO?

    Links:

    • Douglas McGrath (Regista)

    • Pierce Brosnan

    • Sarah Jessica Parker

    • Greg Kinnear

    • Olivia Munn

    • Christina Hendricks

    • Busy Philipps

    • Sarah Shahi

    1 | 2

    Galleria Video:

    Ma come fa a far tutto? - trailer

    Ma come fa a far tutto? - clip 1

    Ma come fa a far tutto? - clip 2

    Ma come fa a far tutto? - clip 3

    Ma come fa a far tutto? - clip 4

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Le verità

    LE VERITA'

    Già Film d' Apertura alla 76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO - .... [continua]

    Gemini Man

    GEMINI MAN

    Dramma d'azione Sci-Fi diretto da Ang Lee (I Segreti di Brokeback Moutain, Vita di Pi), .... [continua]

    Non succede, ma se succede...

    NON SUCCEDE, MA SE SUCCEDE...

    Charlize Theron e Seth Rogen per la prima volta insieme nella commedia di Jonathan Levine .... [continua]

    Ad Astra

    AD ASTRA

    Dalla 76. Mostra del Cinema di Venezia - Tra i più attesi!!! - .... [continua]

    C'era una volta a... Hollywood

    C'ERA UNA VOLTA A... HOLLYWOOD

    Da Cannes 72 - Tra i più attesi!!! - RECENSIONE - Dopo Django .... [continua]

    Yesterday

    YESTERDAY

    Dal Taormina Film Festival 2019 - Dal 26 Settembre .... [continua]

    Rambo: Last Blood

    RAMBO: LAST BLOOD

    Trentasette anni dopo il primo film, arriva il quinto capitolo del franchise cult con cui .... [continua]