ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Nomadland

    NOMADLAND

    Aggiornamenti freschi di giornata! (21 Gennaio 2021) - VINCITORE del LEONE D'ORO alla .... [continua]

    Kitbag

    KITBAG

    New Entry - .... [continua]

    Untitled David O. Russell Project

    UNTITLED DAVID O. RUSSELL PROJECT

    New Entry - Un cast 'iperstellato' nel nuovo progetto ancora senza titolo di David .... [continua]

    Last Looks

    LAST LOOKS

    New Entry - Mel Gibson interpreta un ex poliziotto caduto in disgrazia. .... [continua]

    Women in the Castle

    WOMEN IN THE CASTLE

    New Entry - Daisy Ridley, Kristin Scott Thomas e Nina Hoss nei panni di .... [continua]

    Northman

    NORTHMAN

    New Entry - Nella saga di vendetta vichinga ambientata in Islanda all'inizio del X .... [continua]

    Lucy and Desi

    LUCY AND DESI

    New Entry - Javier Bardem e Nicole Kidman in coppia per ricreare la celebre .... [continua]

    West Side Story

    WEST SIDE STORY

    New Entry - Dal 10 Dicembre .... [continua]

    One Night in Miami

    ONE NIGHT IN MIAMI

    New Entry - Dalla 77. Mostra del Cinema di Venezia e dal [continua]

    Don't Look Up

    DON'T LOOK UP

    New Entry - Adam McKay chiama a raccolta un cast 'all star' tra cui .... [continua]

    Home Page > Ritratti in Celluloide > L'intervista > 'UNA SCOMODA VERITA'': INTERVISTA CON AL GORE

    L'INTERVISTA

    'UNA SCOMODA VERITA'': INTERVISTA CON AL GORE

    25/01/2007 - S.O. S.: Surriscaldamento globale del pianeta Terra

    D: Da tempo lei si occupa del problema del surriscaldamento globale. Come è nato questo interesse e cosa le ha fatto decidere di fare del suo impegno uno spettacolo itinerante?

    GORE: Ho cominciato a studiare la questione alla fine degli anni ‘60, rispondendo al campanello d’allarme di uno dei miei professori universitari, Roger Revelle. Ho partecipato all’organizzazione del primo incontro ufficiale sul tema alla fine degli anni ’70, dopo la mia elezione alla Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti. Quindi, negli anni ’80, ho iniziato a incontrare capi di stato di altri paesi organizzando una rete internazionale per sensibilizzare l’opinione pubblica. Come Senatore degli Stati Uniti, e poi come vice Presidente, ho preso parte a numerose negoziazioni, incluso il summit di Rio de Janeiro nel 1992 e quello per il Protocollo di Kyoto nel 1997.
    Poiché ogni nuovo studio scientifico confermava e accresceva le ragioni della mia preoccupazione, ho cominciato a considerare il compito di comunicare l’urgenza della questione come una specie di missione. Ma non ci sono ancora riuscito. E ogni giorno cerco di imparare il modo di comunicare efficacemente questa problematica.

    D: Può parlarci dell’incidente di suo figlio e di quanto questo evento privato abbia influito sulla sua 'missione'?

    GORE: La perdita di mio figlio è stata un’esperienza dolorosa che mi ha insegnato molte cose. Per esempio, fino a quel momento non avevo capito che uno dei segreti della condizione umana è che la sofferenza unisce le persone. E l’ho imparato quando altri che avevano provato lo stesso mio dolore mi hanno dato conforto e mi sono state vicine. In seguito, ho capito in un modo completamente diverso che stavamo correndo il rischio di perdere il nostro prezioso pianeta o, per lo meno, quella sua accogliente abitabilità che conosciamo da millenni. Ed è stata una consapevolezza emotiva e spirituale totalmente nuova per me.

    D: Perché Participant è la società adatta per produrre questo documentario? Intende partecipare alle campagne di sensibilizzazione sociale che progettano per ogni loro film?

    GORE: Jeff Skoll è venuto alla mia presentazione e quando ci siamo incontrati e abbiamo parlato della possibilità di fare un film, sono rimasto molto colpito dalla sua competenza e della sua passione. La sua società è unica e ammiro quello che sta facendo. E parteciperò molto volentieri alla loro campagna di sensibilizzazione. www.climatecrisis.net

    D: Nel film, lei sostiene che non dobbiamo commettere l’errore di passare 'dalla negazione alla disperazione'. Può spiegarci cosa intende dire?

    GORE: La nostra civiltà continua ancora a negare l’esistenza del problema. Ma le cose stanno iniziando a cambiare. Man mano che ci rendiamo conto che siamo di fronte a un’emergenza planetaria, dobbiamo evitare di credere che essa sia troppo grande per essere affrontata e risolta. Le soluzioni ci sono. La sola cosa che manca è la volontà politica, ma quella è una risorsa rinnovabile.

    D: Lei parla anche di “una scomoda verità” che è poi diventato il titolo del film. Può spiegarci esattamente qual è questa verità?

    GORE: Alcune verità sono spiacevoli perché se si desse loro ascolto e si capisse che sono tali, non si potrebbe più negare l’esigenza del cambiamento. E i cambiamenti spesso non sono ben visti.

    D: A quanto pare esiste una reale urgenza riguardo a questo tema, ma sembra anche che si sia sprecato troppo tempo non avendolo affrontato subito. La qual cosa apre prospettive senz’altro deprimenti; tuttavia, lei sembra pensare molto positivo al riguardo. Può commentare il suo ottimismo?

    GORE: A volte ci si sente davvero impotenti, ma ci sono tutte le ragioni per essere ottimisti se la persone che raccoglieranno il nostro appello si impegneranno a fronteggiare seriamente la situazione. Non ci è rimasto molto tempo per cambiarla, ma possiamo ancora farcela.

    Dal >Press-Book< di An Inconvenienth Truth (Una scomoda verità)


    La Redazione


     
    1

    <- torna all'elenco delle interviste

    The Prom

    THE PROM

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Meryl Streep e Nicole Kidman protagoniste e .... [continua]

    Let Them All Talk

    LET THEM ALL TALK

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Negli USA il film debutta su HBO Max il 10 .... [continua]

    The Midnight Sky

    THE MIDNIGHT SKY

    Tra i più attesi!!! - George Clooney torna a regia e recitazione con un .... [continua]

    Il concorso

    IL CONCORSO

    RECENSIONE - Keira Knightley e Gugu Mbatha-Raw protagoniste del film leggero e vivace di Philippa .... [continua]

    Made in Italy

    MADE IN ITALY

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - L'esordio alla regia dell'attore inglese James D'Arcy .... [continua]

    Uno di noi

    UNO DI NOI

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Diane Lane e Kevin Costner tornano a far coppia sul grande .... [continua]

    Elegia americana

    ELEGIA AMERICANA

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - Drammatico affresco in cui Ron Howard dipinge la crisi .... [continua]