ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    AnneFrank - Vite parallele

    #ANNEFRANK - VITE PARALLELE

    In prima visione tv su RAI 1 sabato 23 gennaio 2021 in seconda serata - .... [continua]

    Kitbag

    KITBAG

    New Entry - .... [continua]

    Untitled David O. Russell Project

    UNTITLED DAVID O. RUSSELL PROJECT

    New Entry - Un cast 'iperstellato' nel nuovo progetto ancora senza titolo di David .... [continua]

    Last Looks

    LAST LOOKS

    New Entry - Mel Gibson interpreta un ex poliziotto caduto in disgrazia. .... [continua]

    Women in the Castle

    WOMEN IN THE CASTLE

    New Entry - Daisy Ridley, Kristin Scott Thomas e Nina Hoss nei panni di .... [continua]

    Northman

    NORTHMAN

    New Entry - Nella saga di vendetta vichinga ambientata in Islanda all'inizio del X .... [continua]

    Lucy and Desi

    LUCY AND DESI

    New Entry - Javier Bardem e Nicole Kidman in coppia per ricreare la celebre .... [continua]

    West Side Story

    WEST SIDE STORY

    New Entry - Dal 10 Dicembre .... [continua]

    Made in Italy

    MADE IN ITALY

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - L'esordio alla regia dell'attore inglese James D'Arcy .... [continua]

    Home Page > Ritratti in Celluloide > L'intervista > NEMICO PUBBLICO - PUBLIC ENEMIES - INTERVISTA al regista MICHAEL MANN (Sintesi Press Conference a cura dell'inviata FRANCESCA CARUSO)

    L'INTERVISTA

    NEMICO PUBBLICO - PUBLIC ENEMIES - INTERVISTA al regista MICHAEL MANN (Sintesi Press Conference a cura dell'inviata FRANCESCA CARUSO)

    04/11/2009 - Roma, Hotel Hassler (3 Novembre 2009) - presente il regista MICHAEL MANN

    Come ha raggiunto l’obiettivo di presentare un epoca passata in una forma così moderna?

    Mann: "Mi piace molto realizzare film d’epoca, è come essere vivi in quel particolare periodo , per ottenere la sensazione vivida di trovarsi fisicamente e mentalmente in quell’anno, in quell’ora specifica del giorno. Mi piace far sentire a chi guarda che il personaggio che sta osservando è vivo ora. Il mio obiettivo è riportare in vita un presente che è un passato, dare voce a una lealtà storica che ha inizio quando la pellicola comincia a scorrere. Per ottenere tutto ciò mi sono fermato sui dettagli e ho cercato di capire quale fosse la psicologia degli uomini di quegli anni".

    Nemico Pubblico può essere definito un gangster movie, ma al contempo possiede un approccio nuovo nel delineare i personaggi. Ci si rispecchia in questo?

    Mann: "Io non sono interessato ad approcciarmi ad un determinato genere cinematografico, nel realizzare questo film, come in quelli precedenti, mi sono dedicato a evocare una vita. Ciò che mi ha affascinato è stato il contesto della vita di John Dillinger, e ciò che muoveva Dillinger era la sua sete di vita".

    La scelta di girare il film in digitale cosa ha comportato?

    Mann: "Prima di fare le riprese di Nemico Pubblico ho fatto delle prove girando delle scene con la pellicola e poi le stesse in digitale per vedere quale fosse l’effetto che ne scaturiva. Le sequenze girate in pellicola avevano il sapore degli anni ’30, ma quelle girate in digitale davano l’idea della realtà, di trovarsi in quegli anni. La scelta è stata inevitabile. Inoltre girare in digitale ha dei vantaggi, posso fare otto o nove volte di più di quello che realizzo con la pellicola, posso modificare ciò che non mi convince e posso curare il dettaglio. Ciò non significa che non tornerò a girare con la pellicola, la cui qualità continua a piacermi".

    Da cosa è scaturita la sua idea originale nel raccontare questa storia?

    Mann: "Voglio che lo spettatore si immerga completamente in questa storia. In alcune sequenze lascio che lo spettatore immagini cosa Dillinger stesse pensando, per esempio al Cinema Biograph mentre sta guardando Clark Gable sullo schermo, non c’è nessuna voce fuori capo, non si sentono i pensieri del personaggio. Mi chiedo se John abbia la sensazione che sia arrivato al capolinea, che sia oramai obsoleto. L’intento è quello di far addentrare lo spettatore nel mondo emotivo di Dillinger".

    Come ha organizzato il lavoro con gli attori?

    Mann: "Ho cercato di far si che gli attori si addentrassero nei propri personaggi, ma anche nel periodo del passato che stavano vivendo come reale".


     
    1

    <- torna all'elenco delle interviste

    Nomadland

    NOMADLAND

    VINCITORE del LEONE D'ORO alla 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica: 2-12 settembre 2020 .... [continua]

    The Midnight Sky

    THE MIDNIGHT SKY

    Tra i più attesi!!! - George Clooney torna a regia e recitazione con un .... [continua]

    The Prom

    THE PROM

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Meryl Streep e Nicole Kidman protagoniste e .... [continua]

    Let Them All Talk

    LET THEM ALL TALK

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Negli USA il film debutta su HBO Max il 10 .... [continua]

    Elegia americana

    ELEGIA AMERICANA

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - Drammatico affresco in cui Ron Howard dipinge la crisi .... [continua]

    Uno di noi

    UNO DI NOI

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Diane Lane e Kevin Costner tornano a far coppia sul grande .... [continua]

    Il concorso

    IL CONCORSO

    RECENSIONE - Keira Knightley e Gugu Mbatha-Raw protagoniste del film leggero e vivace di Philippa .... [continua]