ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    The Nest - L'inganno

    THE NEST - L'INGANNO

    New Entry - Dal 14 Maggio on demand su: Sky Primafila, Chili, Google Play, .... [continua]

    Those Who Wish Me Dead

    THOSE WHO WISH ME DEAD

    New Entry - Adattamento cinematografico del romanzo di Michael Koryta diretto da Taylor Sheridan .... [continua]

    I See You

    I SEE YOU

    New Entry - Helen Hunt protagonista in un horror per Adam Randall (iBoy, Level .... [continua]

    Fatman

    FATMAN

    New Entry - I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - Nella commedia di Eshom e .... [continua]

    Morgan

    MORGAN

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Un essere artificiale a rischio pone un .... [continua]

    L'amico del cuore

    L'AMICO DEL CUORE

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 18 Marzo .... [continua]

    Radioactive

    RADIOACTIVE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Il film di Marjane Satrapi è dedicato .... [continua]

    Dopo il matrimonio

    DOPO IL MATRIMONIO

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Nel remake americano dell'omonimo dramma scandinavo (2006) .... [continua]

    Nomadland

    NOMADLAND

    Oscar 2021 - 6 Nominations: Miglior film; Miglior regista (Chloé Zhao); Miglior attrice (Frances .... [continua]

    Il processo ai Chicago 7

    IL PROCESSO AI CHICAGO 7

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - In streaming online su Netflix dal 16 .... [continua]

    Home Page > Ritratti in Celluloide > L'intervista > IRON MAN - ROUND TABLE & DINTORNI - INTERVISTE al regista JON FAVREAU e agli attori ROBERT DOWNEY JR., GWYNETH PALTROW e TERRENCE HOWARD* (A cura dell'inviata CATERINA D'AMBROSIO)

    L'INTERVISTA

    IRON MAN - ROUND TABLE & DINTORNI - INTERVISTE al regista JON FAVREAU e agli attori ROBERT DOWNEY JR., GWYNETH PALTROW e TERRENCE HOWARD* (A cura dell'inviata CATERINA D'AMBROSIO)

    23/04/2008 - Roma - Hotel Hassler, Trinità dei Monti -

    Lei, alter ego di Iron Man. Sostituirà presto Tony Stark?

    “Se continuerà il rapporto con la Marvel verrà fatto anche War Machine, così come avviene nel fumetto. Stavolta non me lo toglie nessuno!”.

    Quindi presto il sequel?

    “Non c’è niente ancora di definitivo. Si sta scrivendo lo sceneggiatura. Posso dire, però, che potremo lavorare con maggiore libertà: non ci sarà più la pressione del Ministero della Difesa e questo ci consentirà di fare un lavoro più compiuto. Dovremo tenere conto solo della Marvel e del fumetto”.

    Non sembra amare affatto la divisa, nonostante che lei l’abbia indossata più di una volta…

    “Infatti. Credo nell’uomo ma non nei militari o nei politici. Ci sono uomini che, in totale buona fede, si impegnano in campo militare perché pensano di poter dare un apporto concreto ma poi spesso si scopre che quello per cui combattono non ha alcun senso…”.

    La stessa crisi di coscienza per Rhodey, il personaggio che lei interpreta in Iron Man?

    “Per certi versi sì. Rhodey si renderà conto che tutto quello in cui lui credeva crolla, non ha più un senso e si ribellerà… Il resto è sorpresa”.

    Quindi non possiamo farle una domanda sull’amministrazione americana?

    “No. Non mi occupo di queste cose. Non mi piacciono e non voto”.

    Perché interpretare questo film?

    “Una delle ragioni fondamentali per cui ho scelto di partecipare al film è perché avremmo avuto la possibilità di improvvisare molto. E così è stato. Il regista ci ha lasciato una grande libertà e sul set tutto è filato liscio, anche grazie ai grandi professionisti che avevo accanto a me”.

    Pochi sanno che lei è anche un cantante. A settembre uscirà un suo disco per l’etichetta della Sony…

    “La musica è la mia vera identità. Con la musica io riesco a esprimere quello che ho dentro: i miei sentimenti, il mio modo di sentire, il mio cuore. Sarà un album di canzoni d’amore fondamentalmente. Ci tengo molto perché rappresenta la vera parte di me, il mio punto di vista sulla vita”.

    Quali sono i suoi progetti futuri?

    “Sto lavorando nel nuovo film di Dito Montiel. E’ la storia di un uomo molto corrotto, che ha perso la sua umanità e sente però molta vergogna, un grande disagio per questo. Vive in un mondo di coperture emotive. E’ come il ritratto di Dorian Gray. Davanti allo specchio è tutto bello, in ordine, ma dentro è la devastazione”.

    Poi c’è il teatro…

    “Già tornerò prestissimo a Broadway. Dal 6 al 22 maggio porterò in scena nuovamente La gatta sul tetto che scotta”.


     
    1

    <- torna all'elenco delle interviste

    Blood Father

    BLOOD FATHER

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal 69. Festival del Cinema di .... [continua]

    The Song of Names - La musica della memoria

    THE SONG OF NAMES-LA MUSICA DELLA MEMORIA

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal SAN SEBASTIÁN 2019 - Clive Owen .... [continua]

    Era mio figlio

    ERA MIO FIGLIO

    New Entry - RECENSIONE .... [continua]

    Land

    LAND

    Dal Sundance Film Festival 2021 - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Debutto alla regia per .... [continua]

    The Father - Nulla è come sembra

    THE FATHER - NULLA E' COME SEMBRA

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Oscar 2021: 6 Nominations: 'Miglior Film Drammatico'; 'Miglior Attore in .... [continua]

    Sound of Metal

    SOUND OF METAL

    RECENSIONE - Oscar 2021: 6 Nominations: 'Miglior Film Drammatico; 'Miglior Attore Protagonista' a Riz .... [continua]

    The Mauritanian

    THE MAURITANIAN

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Golden Globes 2021 - VINCITORE di 1 Golden Globe ('Migliore .... [continua]