ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Star Wars: L'ascesa di Skywalker

    STAR WARS: L'ASCESA DI SKYWALKER

    Tra i più attesi!!! - La celebre saga volge al termine - Dal 18 .... [continua]

    Si vive una volta sola

    SI VIVE UNA VOLTA SOLA

    Aggiornamenti freschi di giornata! (10 Dicembre 2019) - Un film corale e una storia .... [continua]

    Cetto c'è, senzadubbiamente

    CETTO C'E', SENZADUBBIAMENTE

    Il grande ritorno al cinema di Cetto La Qualunque, l'indimenticabile personaggio creato e interpretato da .... [continua]

    L'ufficiale e la spia

    L'UFFICIALE E LA SPIA

    RECENSIONE - VINCITORE del Leone d'Argento - Gran Premio della Giuria - a [continua]

    Home Page > Photo Gallery > Automata

    AUTOMATA: ANTONIO BANDERAS E MELANIE GRIFFITH DI NUOVO IN COPPIA... MA SOLO SULLA CELLULOIDE, NEL THRILLER SCI FI DI GABE IBÁÑEZ IN CUI LA RAZZA UMANA E' DI NUOVO IN PERICOLO TORCHIATA DA NUOVI ROBOT DI ULTIMISSIMA GENERAZIONE

    Dal Festival Internazionale del Cinema di San Sebastian 2014 - RECENSIONE - Dal 26 FEBBRAIO

    "'Automata' rappresenta il punto in cui l’intelligenza artificiale raggiunge e interseca quella umana; il momento in cui nascono i robot, sviluppando un’intelligenza che supera la stessa umanità... (...) un personaggio che scopre un dettaglio apparentemente insignificante, che in realtà è tutt’altro che trascurabile. Questo tipo di approccio narrativo è tipico dei film noir. È come piantare un seme nella vita del protagonista e, lentamente, coltivarlo attraverso l’interazione con ogni nuovo personaggio che entra in scena... Dei robot l’aspetto più importante è l’intelligenza, non la forza, la velocità o le capacità... Nel film, naturalmente i robot sono e restano creature spettacolari. Ma in fondo, questo è un film che parla dell’uomo, della sua intelligenza, di come ha abbandonato le caverne, ha scoperto il fuoco e ha inventato la ruota... Questo film è più filosofico, più umano se vogliamo. Una storia grandiosa, intrisa di sapori e reminiscenze dei noir degli anni ’40 e ’50, con una trama imponente"
    Il regista e co-sceneggiatore Gabe Ibáñez

    "Credo che prima o poi il genere umano si estinguerà. Ed è proprio di questo che parla il film, dell’inizio e della fine del genere umano. L’idea che il film intende proiettare sul pubblico è proprio questa, che tutti noi… Siamo vita".
    Lo scrittore Igor Lagarreta