ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    L'uomo che sussurrava ai cavalli

    L'UOMO CHE SUSSURRAVA AI CAVALLI

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - Robert Redford qui .... [continua]

    Kramer contro Kramer

    KRAMER CONTRO KRAMER

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - VINCITORE di [continua]

    La guerra dei Roses

    LA GUERRA DEI ROSES

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - Un avvocato (Danny .... [continua]

    The Turning

    THE TURNING

    New Entry - Dal 4 GIUGNO .... [continua]

    Jurassic World: Dominion

    JURASSIC WORLD: DOMINION

    New Entry - Nel terzo episodio della saga Jurassic World Chris Pratt torna a .... [continua]

    La sfida delle mogli

    LA SFIDA DELLE MOGLI

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 14. Mostra del Cinema di .... [continua]

    Anon

    ANON

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - "Alla base del film c'è l'idea secondo .... [continua]

    Le cose che non ti ho detto

    LE COSE CHE NON TI HO DETTO

    Aggiornamenti freschi di giornata! (30 Maggio 2020) - Dal TIFF 2019 - Dal .... [continua]

    Storia di un matrimonio

    STORIA DI UN MATRIMONIO

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 76. Mostra del Cinema di .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Kramer contro Kramer

    KRAMER CONTRO KRAMER

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - VINCITORE di 5 OSCAR (1980) e 4 GOLDEN GLOBE (1980) - Pietra miliare nella storia del cinema che vede protagonisti mostri sacri della recitazione (allora ancora molto giovani ma già sensazionali) come Dustin Hoffman, Meryl Streep. Con il piccolo Justin Henry (alla sua prima apparizione cinematografica), i protagonisti incarnano in modo viscerale la storia di un divorzio e del suo impatto sulle persone che vi sono coinvolte, a cominciare dal figlio della coppia. Dal 7 MARZO 1980

    (Kramer vs. Kramer; USA 1979; Drammatico; 101'; Produz.: Columbia Pictures, Stanley Jaffe Production; Distribuz.: Ceiad Balmas)

    Locandina italiana Kramer contro Kramer

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See Synopsis
    Trailer

    Titolo in italiano: Kramer contro Kramer

    Titolo in lingua originale: Kramer vs. Kramer

    Anno di produzione: 1979

    Anno di uscita: 1980

    Regia: Robert Benton

    Sceneggiatura: Robert Benton

    Soggetto: Tratto dal romanzo del 1977 Kramer vs. Kramer, scritto da Avery Corman.

    Preliminaria - Premi e Riconoscimenti:

    1980 - Premio Oscar

    Miglior film a Stanley R. Jaffe
    Migliore regia a Robert Benton
    Miglior attore protagonista a Dustin Hoffman
    Miglior attrice non protagonista a Meryl Streep
    Miglior sceneggiatura non originale a Robert Benton

    Nomination Miglior attore non protagonista a Justin Henry
    Nomination Miglior attrice non protagonista a Jane Alexander
    Nomination Migliore fotografia a Néstor Almendros
    Nomination Miglior montaggio a Gerald B. Greenberg

    1980 - Golden Globe

    Miglior film drammatico
    Miglior attore in un film drammatico a Dustin Hoffman
    Miglior attrice non protagonista a Meryl Streep
    Migliore sceneggiatura a Robert Benton

    Nomination Migliore regia a Robert Benton
    Nomination Miglior attore non protagonista a Justin Henry
    Nomination Miglior attrice non protagonista a Jane Alexander
    Nomination Miglior attore debuttante a Justin Henry

    1981 - Premio BAFTA

    Nomination Miglior film a Stanley R. Jaffe
    Nomination Migliore regia a Robert Benton
    Nomination Miglior attore protagonista a Dustin Hoffman
    Nomination Miglior attrice protagonista a Meryl Streep
    Nomination Migliore sceneggiatura a Robert Benton
    Nomination Miglior montaggio a Gerald B. Greenberg

    1981 - Premio César

    Nomination Miglior film straniero a Robert Benton

    1980 - David di Donatello

    Miglior film straniero a Stanley R. Jaffe
    Miglior attore straniero a Dustin Hoffman
    David speciale a Justin Henry

    Cast: Dustin Hoffman (Ted Kramer)
    Meryl Streep (Joanna Kramer)
    Justin Henry (Billy Kramer)
    Jane Alexander (Margaret Phelps)
    Howard Duff (John Shaunessy)
    George Coe (Jim O'Connor)
    JoBeth Williams (Phyllis Bernard)
    Bill Moor (Gressen, avvocato di Joanna)
    Howland Chamberlain (Giudice Atkins)
    Jack Ramage (Spencer)
    Jess Osuna (Ackerman)
    Joe Seneca (Ospite)

    Musica: John Kander, Herb Harris; Raymond Leppard (direzione della English Chamber Orchestra per la colonna sonora)

    Costumi: Ruth Morley

    Scenografia: Paul Sylbert

    Fotografia: Néstor Almendros

    Montaggio: Gerald B. Greenberg

    Makeup: Allen Weisinger

    Casting: Shirley Rich

    Scheda film aggiornata al: 23 Maggio 2020

    Sinossi:

    New York. Ted Kramer (Dustin Hoffman) è un ambizioso e capace dirigente pubblicitario ossessionato dalla sua professione, al quale finalmente viene assegnato un importante incarico di lavoro. La sera stessa rincasa entusiasta e trova la moglie Joanna (Meryl Streep) in procinto di andarsene di casa. La donna afferma di avere bisogno di un po' di tempo per riflettere sulla sua vita, e lascia temporaneamente il figlio Billy (Justin Henry), di sette anni, al padre.

    Ted a causa del lavoro impegnativo non ha tempo sufficiente da dedicare al figlio e Billy sente molto la mancanza della madre, dopo alcuni mesi però nasce tra loro una forte intesa, tanto che Billy non sente neanche più la lontananza dalla mamma. Ted intanto perde il lavoro perché Billy assorbe buona parte della sua concentrazione, portandolo a commettere alcuni grossolani errori durante la giornata lavorativa, ma è comunque contento di dedicare più tempo a suo figlio. In seguito, Ted stringe amicizia con la vicina Margaret Phelps, con due figlie e momentaneamente separata dal marito Charlie. Un giorno, mentre i due sono al parco giochi, osservando i loro figli giocare, Billy cade da una struttura d'acciaio e si ferisce al viso. Viene portato di corsa in ospedale dal padre, dove gli vengono applicati dieci punti di sutura vicino all'occhio sinistro. Della cosa Ted accenna spontaneamente la prima volta che incontra Joanna, che da diverso tempo vedeva Billy da un bar mentre il padre lo accompagnava a scuola.

    Quindici mesi più tardi il suo primo allontanamento, Joanna torna definitivamente a New York. Incontra il marito, e gli comunica la sua intenzione di riavere Billy, ma Ted non è d'accordo. Inizia una battaglia legale per la custodia del bambino, senza esclusione di colpi da parte dei legali di Ted e Joanna. Ted viene inizialmente accusato di non essere un buon padre per non aver ascoltato la moglie e a causa dell'incidente capitato al figlio al parco giochi. Joanna invece, viene anch'essa accusata, ma in maniera minore, per non essere stata presente in quei mesi ad aiutare il padre in caso di bisogno. Per ottenere la custodia del figlio Ted è costretto a cercarsi immediatamente un lavoro e ne accetta uno, a pochissimi giorni da Natale (il processo sarebbe iniziato il 9 gennaio), ad uno stipendio più basso, per evitare che la mancanza di un'occupazione possa giocare fortemente a suo sfavore in tribunale.

    Joanna alla fine vince la causa, aggiudicandosi il diritto di custodire il figlio. Ted vorrebbe ricorrere in appello, ma l'avvocato gli confida che in tal caso sarebbe stato proprio Billy "a dover pagare" dovendo il bimbo recarsi in tribunale. Ted non tollera che il figlio subisca anche queste sofferenze e rinuncia perciò a ogni speranza di custodia. Poco dopo, mentre Ted e Billy stanno preparando la loro ultima colazione insieme, suona il citofono: è Joanna, che comunica a Ted che, pur amando profondamente Billy e volendolo con sé, si è resa conto che loro figlio già vive in quella che è la sua vera casa ed è giusto che lui resti con Ted. Dopodiché Joanna, riappacificata con il suo ex marito, sale a parlare con Billy.

    Synopsis:

    Ted Kramer's wife leaves him, allowing for a lost bond to be rediscovered between Ted and his son, Billy. But a heated custody battle ensues over the divorced couple's son, deepening the wounds left by the separation.

    Ted Kramer is a career man for whom his work comes before his family. His wife Joanna cannot take this anymore, so she decides to leave him. Ted is now faced with the tasks of housekeeping and taking care of himself and their young son Billy. When he has learned to adjust his life to these new responsibilities, Joanna resurfaces and wants Billy back. Ted, however, refuses to give him up, so they go to court to fight for the custody of their son

    Secondo commento critico (a cura di La parola al film)









    clip 'La crisi matrimoniale':



    clip 'L'amica di Joanna':



    clip 'Stai tranquillo, non è una tragedia':



    clip 'Hai un grosso problema':



    clip 'Te lo dicevo che mamma avrebbe scritto presto':



    clip 'Liberarsi dei vecchi ricordi':



    clip 'Voglio mamma':



    clip 'Vengo a cena con te':



    clip 'La caduta di Billy al parco giochi':



    - Guarda l'intera PLAYLIST sul Canale YouTube di CelluloidPortraits:

    Links:

    • Meryl Streep

    • Dustin Hoffman

    • Jane Alexander

    • IL COMPLEANNO DI... OSCAR! (CineSpigolature)

    • THE IRON LADY - INTERVISTA alla sceneggiatrice ABI MORGAN (Interviste)

    1 | 2 | 3 | 4

    Galleria Video:

    Kramer contro Kramer - trailer (versione originale) - Kramer vs. Kramer

    Kramer contro Kramer - clip 'La crisi matrimoniale'

    Kramer contro Kramer - clip 'L'amica di Joanna'

    Kramer contro Kramer - clip 'Stai tranquillo, non è una tragedia'

    Kramer contro Kramer - clip 'Hai un grosso problema'

    Kramer contro Kramer - clip 'Te lo dicevo che mamma avrebbe scritto presto'

    Kramer contro Kramer - clip 'Liberarsi dei vecchi ricordi'

    Kramer contro Kramer - clip 'Voglio mamma'

    Kramer contro Kramer - clip 'Vengo a cena con te'

    Kramer contro Kramer - clip 'La caduta di Billy al parco giochi'

    Kramer contro Kramer - clip 'Io voglio mio figlio'

    Kramer contro Kramer - clip 'Non esistono cause vinte in partenza quando si tratta di custodia'

    Kramer contro Kramer - clip 'Rinuncio a te'

    Kramer contro Kramer - clip 'Avrò un lavoro in ventiquattro ore'

    Kramer contro Kramer - clip 'Lei vuole vedere il bambino'

    Kramer contro Kramer - clip 'Billy ha bisogno di me'

    Kramer contro Kramer - clip 'Ora è chiaro perché l'ha lasciato'

    Kramer contro Kramer - clip 'Quello che più conta qui è solo il bene di nostro figlio'

    Kramer contro Kramer - clip 'L'ho persa'

    Kramer contro Kramer - clip 'Non mi darai più il bacio della buonanotte, vero papà?'

    Kramer contro Kramer - clip 'Non lo porterò via con me'

    Il giudizio della critica

    The Best of Review

    Vincent Canby sul "New York Times":

    «Kramer contro Kramer è un film ambientato a Manhattan, ma parla a un’intera generazione della classe media americana, arrivata alla maturità tra la fine dei Sessanta e l’inizio dei Settanta, sofisticata ma anche superficiale, che ancora aspetta che le promesse di un’epoca precedente siano mantenute»

    Roger Ebert sul "Chicago Tribune":

    «i personaggi svelano cose su loro stessi» e «sembra a volte che le loro personalità stiano davvero cambiando e che certe decisioni siano prese proprio mentre li stiamo guardando».

    International Press

    Italian Press

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    L'uomo invisibile

    L'UOMO INVISIBILE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE

    "Se fai un film su un personaggio ....
    [continua]

    Un amico straordinario

    UN AMICO STRAORDINARIO

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE

    "Credo che Fred (Rogers) abbia detto una ....
    [continua]

    The Rhythm Section

    THE RHYTHM SECTION

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Questa 'spy story' al femminile doveva arrivare .... [continua]

    Figli

    FIGLI

    Esce di nuovo on demand dall'11 Maggio su SkyCinema e NowTV - RECENSIONE - Paola .... [continua]

    Il diritto di opporsi

    IL DIRITTO DI OPPORSI

    Disponibile on demand dal 14 maggio su Apple Tv, Youtube, Google Play, TIMvision, Chili, Rakuten .... [continua]

    Underwater

    UNDERWATER

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal 30 GENNAIO .... [continua]

    Tornare

    TORNARE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 14. Festa del Cinema di .... [continua]