ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Forrest Gump

    FORREST GUMP

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - Vincitore di [continua]

    C'era una volta a... Hollywood

    C'ERA UNA VOLTA A... HOLLYWOOD

    Cannes 72. - Concorso - Tra i più attesi!!! - Dopo Django Unchained .... [continua]

    A Hidden Life

    A HIDDEN LIFE

    New Entry - Cannes 72. - Concorso - Terrence Malick, il regista più .... [continua]

    Juliet, Naked - Tutta un'altra musica

    JULIET, NAKED-TUTTA UN'ALTRA MUSICA

    New Entry - Dal Sundance Film Festival 2018 - Tratto dall'omonimo romanzo di Nick .... [continua]

    Sorry We Missed You

    SORRY WE MISSED YOU

    New Entry - 72. Cannes - Concorso

    "Dopo 'Io, Daniel Blake', mi ....
    [continua]

    I morti non muoiono

    I MORTI NON MUOIONO

    72. Cannes - Dal 13 Giugno .... [continua]

    The Lighthouse

    THE LIGHTHOUSE

    New Entry - Cannes 72. - Quinzaine des Réalizateurs .... [continua]

    Stanlio e Ollio

    STANLIO E OLLIO

    RECENSIONE - Dalla XIII. Festa del Cinema (18 ottobre-28 ottobre 2018) - Selezione Ufficiale .... [continua]

    Ma cosa ci dice il cervello

    MA COSA CI DICE IL CERVELLO

    Ancora al cinema - Nuova commedia per la coppia, di vita e di lavoro, .... [continua]

    Avengers: Endgame

    AVENGERS: ENDGAME

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 24 Aprile

    "È stato ....
    [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Avengers: Endgame

    AVENGERS: ENDGAME

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 24 Aprile

    "È stato un esperimento davvero unico. Sono 10 anni di storytelling multiforme e serializzato - franchise multipli con personaggi di grande successo in ciascun franchise. Il pubblico ha avuto un coinvolgimento emotivo distribuito su tutti i franchise in un modo che non credo sia mai stato fatto prima nell'industria cinematografica. Certo, ci sono stati singoli franchise come 'Harry Potter', 'Il Signore degli Anelli' o 'Star Wars' e la lista può continuare, ma non credo che nessuno abbia mai creato serie multiple come queste, tutte convergenti verso un finale come 'Endgame'... Credo che il miglior obiettivo raggiunto da Marvel sia essere riuscita a galvanizzare il pubblico. Quando vai a vedere un film Marvel al week-end di apertura, è come se fosse un concerto rock. C'è un'energia e un entusiasmo che non hai rimanendo seduto a casa. C'è un senso di comunità. Ci sono persone che esultano e ridono e piangono e seguono la storia collettivamente in un modo che non so se vedrai mai da un'altra parte, fatta eccezione per il franchise di Star Wars. La connessione emotiva è davvero forte per tantissime persone... ... Il film è senza dubbio unico nel suo tono. Ha uno spirito tutto suo, che è differente da quello di 'Infinity War', il che spiega perché ci tenessi così tanto al fatto che fossero presentati come due film separati. Ovviamente riceviamo determinate storie che sono state serializzate in oltre 22 film. Però è differente a livello di tono da 'Infinity War' ed è raccontato da un altro punto di vista. È stato importante per noi, come registi, separarli nella nostra mente perché non vogliamo fare due volte lo stesso film e i modi per differenziare i film passano dal tono e dal punto di vista... Qual è la definizione di 'eroe'? Tutti e quattro i nostri film, se li guardi nell'insieme, pongono proprio quella domanda e cercando una risposta a quella tematica: Cosa vuol dire essere un eroe e cosa significa alzarsi e combattere?... È davvero importante per opere di questa scala che la visione dei registi sia evidenziata chiaramente nella sceneggiatura e nelle descrizioni delle azioni, perché stiamo cercando di comunicare con migliaia di persone allo stesso tempo. Secondo noi il modo migliore per farlo è tramite lo script. La storia deve essere una storia che vogliamo raccontare. Lavorare con Markus e McFeely su tutti questi film è stata un'esperienza incredibile e una collaborazione davvero unica... Questo film è sempre stato piuttosto specifico sulla sua durata. Non è cambiata molto rispetto alla prima versione del film. Anche se abbiamo girato tante altre scene da allora, abbiamo scambiato un po' di riprese, ma l'acqua continua a salire allo stesso livello perché la storia è davvero così densa. Ci sono così tanti personaggi con cui stiamo lavorando che richiede questo tipo di durata. Io e mio fratello vogliamo una posta in gioco emotiva alta e le emozioni richiedono spazio narrativo per costruirle. Quando hai una trama tentacolare, con tanti personaggi, serve tempo per farla respirare da un punto di vista emotivo. Alla fine dei conti ti ritroverai per forza a una certa durata totale. Ci siamo messi d'impegno. Non ci piacciono i film troppo lunghi, è solo che è davvero difficile concludere 10 anni di storytelling...".
    Il co-regista Joe Russo

    "Volevamo concludere una serie di film in un modo mai fatto prima. Harry Potter ha avuto un finale perché era presente nei libri, come accaduto con Il Signore degli Anelli. Dopo 22 film abbiamo pensato che sarebbe stato divertente portare la trama verso un epilogo".
    Il produttore Kevin Feige

    (Avengers: Endgame; USA 2019; Azione, Avventura, Fantasy; 181; Produz.: Marvel Studios; Distribuz.: Walt Disney Studios Motion Pictures)

    Locandina italiana Avengers: Endgame

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Trailer

    Titolo in italiano: Avengers: Endgame

    Titolo in lingua originale: Avengers: Endgame

    Anno di produzione: 2019

    Anno di uscita: 2019

    Regia: Anthony e Joe Russo

    Sceneggiatura: Christopher Markus, Stephen McFeely, Stan Lee, Jack Kirby, Jim Starlin

    Cast: Robert Downey Jr. (Tony Stark/Iron Man)
    Chris Evans (Steve Rogers/Capitan America)
    Mark Ruffalo (Bruce Banner/Hulk)
    Chris Hemsworth (Thor)
    Scarlett Johansson (Natasha Romanoff/Vedova Nera)
    Jeremy Renner (Clint Barton/Ronin)
    Don Cheadle (James 'Rhodey' Rhodes/War Machine)
    Paul Rudd (Scott Lang/Ant-Man)
    Brie Larson (Carol Danvers/Capitan Marvel)
    Karen Gillan (Nebula)
    Danai Gurira (Okoye)
    Benedict Wong (Wong)
    Jon Favreau (Harold 'Happy' Hogan)
    Gwyneth Paltrow (Virginia 'Pepper' Potts)
    Josh Brolin (Thanos)
    Cast completo

    Musica: Alan Silvestri

    Costumi: Judianna Makovsky

    Scenografia: Charles Wood

    Fotografia: Trent Opaloch

    Montaggio: Jeffrey Ford e Matthew Schmidt

    Effetti Speciali: Industrial Light & Magic (ILM), Weta Digital,Double Negative (DNEG), Framestor, Cinesite, Digital Domain, RISE Visual Effects Studio, Lola Visual Effects, Cantina Creative, Capital T, Technicolor VFX, Territory Studio, Direct Dimensions (DDI),Double Negat

    Makeup: Carlton Coleman, Mary Castor, Michelle Diamantides

    Casting: Sarah Finn

    Scheda film aggiornata al: 16 Maggio 2019

    Sinossi:

    In breve:

    Ambientato dopo le vicende di Avengers: Infinity War, il film vedrà inoltre il ritorno sul grande schermo di Carol Danvers, la supereroina protagonista del lungometraggio Marvel Studios Captain Marvel, attualmente nei cinema.

    Commento critico (a cura di FRANCESCO ADAMI)

    Avengers: Endgame un viaggio nel tempo tra giustizia, amore, riscatto e salvezza

    Quando tutto sembra essere finito, l’umanità si risveglia, nonostante la caduta dei supereroi, la speranza e l’intuito verranno in aiuto alla squadra di Iron Man e Ant Man.

    Un viaggio narrativo nel tempo

    Avengers: Endgame è il 22° film dell’Universo cinematografico Marvel, ultimo film delle fasi marvel e capitolo conclusivo dello scontro con il perfido Thanos. La vittoria di Thanos e il genocidio di metà della popolazione dell’universo hanno sconvolto la società e gli Avengers che per la prima volta si trovano sconfitti e fragili. Endgame riesce a ribaltare molte delle previsioni e delle aspettative che si possono immaginare prima di visionare il lungometraggio. Non si parte immediatamente dalle potenzialità delle gemme dell’infinito ma dall’universo quantico dal quale proviene Ant-Man e dalla possibilità della creazione di una macchina del tempo. Così inizia l’avventura e il viaggio nel tempo per gli Avengers,

    che devono influire sul passato per cambiare il futuro. Nonostante Thanos si sia ritirato in una vita di pace, dovrà affrontare un cambiamento per mantenere viva la sua vittoria.

    Antony e Joe Russo ed il multi genere cinematografico

    La connessione narrativa è ben delineata e si inserisce perfettamente con i precedenti film: proprio tra gli Avengers sopravvissuti in Infinity War vi sono i protagonisti del primo lungometraggio The Avengers, ossia Thor, Hulk, Captain America, Iron man, Occhio di Falco e Vedova Nera. In questo modo il cerchio narrativo iniziato con il film Iron man si conclude, come afferma Dottor Strange, con il Finale della Partita (Endgame). Non tutto sarà completamente chiarito, vi saranno ulteriori vittorie ma anche alcune sconfitte che porteranno alla perdita inaspettata o quasi di alcuni protagonisti ai quali il pubblico si è particolarmente affezionato. Il lavoro svolto dagli sceneggiatori Christopher Markus e Stephen McFeely e dai registi Anthony e

    Joe Russo è inconsueto. Lavoro che ingloba tutti gli elementi appartenenti a diversificati generi cinematografici: il sentimentale, il drammatico, l’azione, il fantastico, le frequenti note di ironia e l’affascinate carica emotiva e fanciullesca che si prova nell’affidarsi alla avanzata dei buoni in uno scontro ai limiti dell’impossibile.

    11 anni nel fantastico mondo dei supereroi Marvel

    Nei quattro anni di lavorazione di Infinity War ed Endgame la produzione è riuscita a mantenere una coerenza nella elaborazione della storia: pur collegati tra loro, i due lungometraggi riescono ad essere indipendenti e possono essere visti separatamente. In Endgame maggiore spazio viene dato a Steve Rogers rispetto al personaggio di Thor, che rimane meno accentuato e subisce una evoluzione veramente inaspettata. Il personaggio di Nebula e le sue capacità, come il suo corpo costituito da elementi di tecnologia - così come la sua storia frammentata e descritta in vari lungometraggi presenti all’interno delle tre fasi della

    Marvel - giungono a formare un elemento importante per il grande finale. Un elogio particolare va al lavoro di Robert Downey Jr nel ruolo di Iron Man: l’attore è riuscito a dare una caratterizzazione del personaggio veramente incredibile ed esclusiva. Grazie al suo lavoro ora il ruolo del supereroe nel mondo cinematografico è diventato credibile ed affascinante ed i film della Marvel hanno potuto avere un seguito ed arrivare dopo 11 anni a produrre la parte conclusiva di una storia.

    La tecnica e la creazione di un fumettistico universo dai tratti reali

    Per quanto riguarda l’aspetto tecnico e creativo, la realizzazione del film è stata possibile grazie alla collaborazione dei più importanti studi di effetti visivi come la Industrial Light and Magic, la Weta Digital, la Digital Domain. Un lavoro importante è stato svolto da due figure femminili: la costumista Judianna Makovsky è riuscita ad elaborare costumi e look perfetti, adeguati per

    ogni personaggio, e la stuntwoman Monique Ganderton, attraverso la coordinazione delle scene d’azione, ha reso possibile una maggiore presenza degli attori protagonisti nelle scene più difficili ed acrobatiche. Girato in digitale, principalmente nei Pinewood Studios di Atlanta, in formato panoramico IMAX con Arri Alexa 65 e lenti Panavision Sphero 65 & APO Phanatar, Endgame è un film che attraverso una struttura lineare e la sua lunga durata di ben 3 ore, riesce a sorprendere, coinvolgere e stravolgere le aspettative.

    Un’eredità visiva

    Come afferma l’attore Robert Downey Jr “Non vedo l'ora che il pubblico lo veda al cinema e si lasci sbalordire. Questo è l'unico film al quale ho partecipato in cui, lo posso garantire, non c'è alcun modo di prevedere cosa sta per succedere”. Un film sicuramente da non perdere.

    Secondo commento critico (a cura di La parola al film)





    trailer ufficiale:



    nuovo trailer ufficiale:



    featurette 'Abbiamo perso' (sub ITA):



    featurette 'Stakes' (sub ITA):

    Links:

    • Gwyneth Paltrow

    • Michelle Pfeiffer

    • Scarlett Johansson

    • Robert Downey Jr.

    • Zoe Saldana

    • Don Cheadle

    • Anthony Mackie

    • Samuel L. Jackson

    • Jeremy Renner

    • Paul Bettany

    • Paul Rudd

    • Mark Ruffalo

    • Chris Evans

    • Hiroyuki Sanada

    • Tilda Swinton

    • Josh Brolin

    • Benedict Cumberbatch

    • Frank Grillo

    • Chris Hemsworth

    • Bradley Cooper

    1| 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9

    Galleria Video:

    Avengers: Endgame - trailer 2

    Avengers: Endgame - trailer

    Avengers: Endgame - trailer (versione originale)

    Avengers: Endgame - featurette 'Abbiamo perso' (versione originale sottotitolata)

    Avengers: Endgame - featurette 'Stakes' (versione originale sottotitolata)

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Dolor Y Gloria

    DOLOR Y GLORIA

    Tra i più attesi!!! - RECENSIONE - Cannes 2019 - Concorso - Dal .... [continua]

    John Wick 3 - Parabellum

    JOHN WICK 3 - PARABELLUM

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 16 Maggio

    Si vis pacem, para bellum (Se vuoi ....
    [continua]

    Attenti a quelle due

    ATTENTI A QUELLE DUE

    Anne Hathaway e la 'strabordante' Rebel Wilson (Pitch Perfect, Le amiche della sposa, Single ma .... [continua]

    Pokémon Detective Pikachu

    POKÉMON DETECTIVE PIKACHU

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 9 Maggio

    "Sono davvero nervoso, voglio che sia fatto ....
    [continua]

    Pet Sematary

    PET SEMATARY

    RECENSIONE - Il ritorno al cinema di Stephen King - Dal 9 Maggio .... [continua]

    Red Joan

    RED JOAN

    RECENSIONE - 40 anni sotto copertura. Ha tradito per cambiare il nostro destino. Un’incredibile storia .... [continua]

    I fratelli Sisters

    I FRATELLI SISTERS

    RECENSIONE - VINCITORE del Leone d'argento - Miglior regia alla 75. Mostra del .... [continua]