ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Misery non deve morire

    MISERY NON DEVE MORIRE

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - Premio Oscar .... [continua]

    Cocaine: La vera storia di White Boy Rick

    COCAINE: LA VERA STORIA DI WHITE BOY RICK

    New Entry - La vera storia di Richard Wershe Jr, 'White Boy Rick' (Richie .... [continua]

    Dragon Trainer – Il mondo nascosto

    DRAGON TRAINER – IL MONDO NASCOSTO

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 31 Gennaio

    "Perennemente schivo, ....
    [continua]

    La favorita

    LA FAVORITA

    Ancora al cinema - RECENSIONE - OSCAR 2019: 10 Nominations - 12 Nominations .... [continua]

    Bohemian Rhapsody

    BOHEMIAN RHAPSODY

    Ancora al cinema - VINCITORE di 2 GOLDEN GLOBES 2019 al 'Miglior Film .... [continua]

    Mia e il leone bianco

    MIA E IL LEONE BIANCO

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Dal 17 Gennaio

    "Ho incontrato Gilles de ....
    [continua]

    Home Page > Movies & DVD > The Wife - Vivere nell'ombra

    THE WIFE - VIVERE NELL'OMBRA

    VINCITORE del GOLDEN GLOBE 2019 alla 'Miglior Attrice in un Film Drammatico' (Glenn Close) - RECENSIONE - Dal 4 Ottobre

    "Per me, questo film è come la musica; il modo in cui Glenn Close e Jonathan Pryce recitano mi fa pensare a due strumenti solisti che suonano insieme. Durante il montaggio è stato impossibile per me separare la storia dalla loro interpretazione, avevano la capacità di incorporare la sceneggiatura nella loro recitazione in un modo profondamente affascinante. Non è solo una storia plot-driven, basata sulla trama. La mia ambizione come regista è trovare il modo di lasciare liberi gli attori. Si tratta di trovare la musica della sceneggiatura, di lasciarla oscillare. Nella migliore delle ipotesi, il pubblico condividerà lo 'swing' durante i momenti salienti del film".
    Il regista Björn Runge

    (The Wife; SVEZIA/USA/REGNO UNITO 2018; Drammatico; 100'; Produz.: Tempo Productions Limited, Anonymous Content in associazione con: Film i Väst, Meta Film, Silver Reel e Spark Film & TV; Distribuz.: Videa)

    Locandina italiana The Wife - Vivere nell'ombra

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See Synopsis
    Trailer

    Titolo in italiano: The Wife - Vivere nell'ombra

    Titolo in lingua originale: The Wife

    Anno di produzione: 2018

    Anno di uscita: 2018

    Regia: Björn Runge

    Sceneggiatura: Jane Anderson

    Soggetto: Da un romanzo di Meg Wolitzer.

    Cast: Glenn Close (Joan Castleman)
    Jonathan Pryce (Joe Castleman)
    Christian Slater (Nathaniel Bone)
    Max Irons (David Castleman)
    Elizabeth McGovern (Elaine Mozell)
    Harry Lloyd (Il giovane Joe Castleman)
    Alix Wilton Regan (Susannah Castleman)
    Michael Benz (White)
    Karin Franz Körlof (Linnea)
    Annie Starke (La giovane Joan Castleman)
    Carolin Stoltz (infermiera dell'Hotel)
    Twinnie Lee Moore (Monica)
    Catharina Christie (Dottore dell'Hotel)
    Jane Garioni (Constance Finch)

    Musica: Jocelyn Pook

    Costumi: Trisha Biggar

    Fotografia: Ulf Brantås

    Montaggio: Lena Runge

    Makeup: Madeleine Törnqvist af Ström (Svezia); Vivienne Simpson (dailies)

    Casting: Elaine Grainger e Susanne Scheel

    Scheda film aggiornata al: 10 Gennaio 2019

    Sinossi:

    Dietro ogni grande uomo c’è una donna ancora più grande. Peccato che molto spesso sia costretta a vivere nell’ombra. Questa è la storia di Joan Castleman, interpretata dalla 6 volte candidata al premio Oscar® Glenn Close, donna dalla bellezza impeccabile, mai intaccata dal tempo. Quarant'anni passati a sacrificare il proprio talento e i propri sogni, lasciando che suo marito, l’affascinante e carismatico Joe (Jonathan Pryce), si impadronisca della paternità delle sue opere. Joan assiste, per amore, alla sfavillante e gloriosa carriera dell'uomo, sopportando di buon grado tutte le menzogne e i tradimenti. Ma alla notizia dell'assegnazione del più grande riconoscimento per uno scrittore - il Premio Nobel per la letteratura - la donna decide finalmente di dire basta e riprendersi tutto quello che le spetta. Emozionante, commovente, divertente: The Wife è un viaggio di emancipazione e riscoperta, una celebrazione della forza e della grandezza di tutte le donne!

    Synopsis:

    A wife questions her life choices as she travels to Stockholm with her husband, where he is slated to receive the Nobel Prize for Literature.

    Behind any great man, there's always a greater woman - and you're about to meet her. It is crucial you get to know this woman - many of us already do and don't even realise it. Joan Castleman (Glenn Close): a highly intelligent and still-striking beauty - the perfect devoted wife. Forty years spent sacrificing her own talent, dreams and ambitions to fan the flames of her charismatic husband Joe (Jonathan Pryce) and his skyrocketing literary career. Ignoring his infidelities and excuses because of his "art" with grace and humour. Their fateful pact has built a marriage upon uneven compromises. And Joan's reached her breaking point. On the eve of Joe's Nobel Prize for Literature, the crown jewel in a spectacular body of work, Joan's coup de grace is to confront the biggest sacrifice of her life and secret of his career. The Wife is a poignant, funny and emotional journey; a celebration of womanhood, self-discovery and liberation

    Commento critico (a cura di PATRIZIA FERRETTI)

    Era prevedibile. Che con due mostri sacri della recitazione introspettiva come Glenn Close - sopra tutti e tutto - e Jonathan Pryce, lasciarsi cullare da quel che nel film diventa la loro 'sinfonia', poteva presentarsi come l'unica strada da prendere. Si, non poteva essere altrimenti. Persino i nomi dei loro personaggi finiscono quasi per assimilarsi tra loro per assonanza fonetica Joan (Close) e Joe (Pryce) Castleman. Eppure, la loro è un'armonia fittizia, radicata nell'assuefazione di lei all'invisibilità a favore del primo piano del marito, abbastanza bastardo egoista e narcisista da essersi permesso scappatelle extraconiugali mentre la moglie, dotata del talento della scrittura ad alti livelli, è andata negli anni scrivendo al posto suo romanzo dopo romanzo. Si direbbe con ottimi risultati. Il film The Wife-Vivere nell'ombra del regista svedese Björn Runge, prende avvio difatti dall'apice del successo coronato con il Premio Nobel per la Letteratura con consegna programmata a Stoccolma,

    prima di innescare la classica danza del montaggio alternato che ci porta a ritroso nel tempo ai tempi della loro gioventù, quando tutto è cominciato: professore di letteratura lui e allieva lei.

    Fin dai primissimi fotogrammi si percepisce il timbro intimo di questa storia a due che tiene sepolta la verità sotto la cenere, tacendola all'opinione pubblica e agli stessi figli, in segreta complicità. E' di scena l'affabilità di lei, che in modo sotteso, rappreso, teso eppur contenuto, si capisce che per scelta agisce cavalcando le note di una musica già orecchiata sul motivo del 'buon viso a cattivo gioco'. E tutto quanto, ambientazioni circostanziate prevalentemente intorno a questa coppia in cui, di fronte all'opinione pubblica, lui è il celebrato mentre lei recita il ruolo del supporto muliebre, mantiene un sapore spiccatamente teatrale. Glenn Close con la sua Joan, con i suoi silenzi, la sua ironia, il suo sarcasmo, tiene

    alta l'attenzione finché non ci stanchiamo un pò di questa erosione tutta interiore che diventa il leit motiv del tutto, in un certo modo anche un pò monocorde. Ed ecco che è finalmente giunto il momento dell'esplosione. Sullo sfondo il figlio aspirante scrittore mortificato dal padre, la figlia in attesa del primogenito, mentre in mezzo, campeggia un giornalista invadente e 'rompipalle' come solo i migliori riescono ad essere. Per capire davvero come stessero le cose tra i coniugi Castleman, bisognerà attendere la risposta finale, in coda alle indiscrezioni trapelate e già in odore di stampa che, che Joan (Close) sussurra in maniera lapidaria all'orecchio del suddetto giornalista. E forse potrà sorprendere.

    Pressbook:

    PRESSBOOK ITALIANO di THE WIFE - VIVERE NELL'OMBRA

    Links:

    • Glenn Close

    • Jonathan Pryce

    • Christian Slater

    • Max Irons

    1 | 2

    Galleria Video:

    The Wife-Vivere nell'ombra - trailer

    The Wife-Vivere nell'ombra - trailer (versione originale) - The Wife

    The Wife-Vivere nell'ombra - clip 'E' tutto vero'

    The Wife-Vivere nell'ombra - clip 'Che meravigliosa storia'

    The Wife-Vivere nell'ombra - clip 'Uno scrittore di talento'

    The Wife-Vivere nell'ombra - clip 'Un giornalista invadente'

    The Wife-Vivere nell'ombra - clip 'La quiete e il fragore'

    The Wife-Vivere nell'ombra - clip 'Non posso più andare avanti così'

    The Wife-Vivere nell'ombra - clip 'Prima della cerimonia'

    The Wife-Vivere nell'ombra - clip 'La noce'

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Copia originale

    COPIA ORIGINALE

    Dal 36. TFF - Dal 21 Febbraio .... [continua]

    The Front Runner - Il vizio del potere

    THE FRONT RUNNER - IL VIZIO DEL POTERE

    Dal 36. Torino Film Festival - Dal 21 Febbraio .... [continua]

    La vita in un attimo

    LA VITA IN UN ATTIMO

    RECENSIONE - Il regista e sceneggiatore Dan Fogelman (This Is Us; Crazy, Stupid, Love) dipinge .... [continua]

    Alita - Angelo della battaglia

    ALITA - ANGELO DELLA BATTAGLIA

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 14 Febbraio

    "Abbiamo costruito tutto dalle nostre precedenti esperienze ....
    [continua]

    Il corriere - The Mule

    IL CORRIERE-THE MULE

    Tra i più attesi!!! - RECENSIONE - Dal 7 Febbraio

    "Earl è stato ....
    [continua]

    Green Book

    GREEN BOOK

    RECENSIONE - OSCAR 2019: Nominations al 'Miglior film'; 'Miglior Attore Protagonista' (Viggo Mortensen); Miglior .... [continua]

    L'esorcismo di Hannah Grace

    L'ESORCISMO DI HANNAH GRACE

    RECENSIONE - Dal 31 Gennaio .... [continua]