ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    La forma dell'acqua

    LA FORMA DELL'ACQUA

    13 Nominations agli OSCAR 2018: Miglior film, Miglior regista, Miglior attrice protagonista a Sally .... [continua]

    Unsane

    UNSANE

    New Entry - 68. Berlinale (15-25 Febbraio 2018) - Fuori Concorso - [continua]

    Entebbe

    ENTEBBE

    New Entry - 68. Berlinale (15-25 Febbraio 2018) - Fuori Concorso - [continua]

    Don't Worry

    DON'T WORRY

    68. Berlinale (15-25 Febbraio 2018) - Concorso - Joaquin Phoenix su una sedia a .... [continua]

    Damsel

    DAMSEL

    New Entry - 68. Berlinale (15-25 Febbraio 2018) - Concorso .... [continua]

    L'isola dei cani

    L'ISOLA DEI CANI

    New Entry - Film d'apertura alla 68. Berlinale (15-25 Febbraio 2018) - Dal .... [continua]

    L'uomo sul treno - The Commuter

    L'UOMO SUL TRENO - THE COMMUTER

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Dal 25 Gennaio

    "'L’uomo sul treno – ....
    [continua]

    The Post

    THE POST

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Tra i più attesi!!! - 2 Nomination .... [continua]

    The Party

    THE PARTY

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Dalla XII. Festa del Cinema e dalla .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > A casa tutti bene

    A CASA TUTTI BENE

    RECENSIONE - Il ritratto di una grande famiglia riunita per festeggiare le Nozze d'Oro dei nonni è la nuova commedia - Ops! melodramma?! - di Gabriele Muccino con un cast 'all star' made in Italy - Dal 14 Febbraio

    (A casa tutti bene; ITALIA 2018; Commedia; 105'; Produz.: Lotus Productions con RAI Cinema in associazione con 3 Marys Entertainment S.r.l.; Distribuz.: 01 Distribution)

    Locandina italiana A casa tutti bene

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Titolo in italiano: A casa tutti bene

    Titolo in lingua originale: A casa tutti bene

    Anno di produzione: 2018

    Anno di uscita: 2018

    Regia: Gabriele Muccino

    Sceneggiatura: Gabriele Muccino e Paolo Costella

    Soggetto: PRELIMINARIA - I Personaggi:

    - Pietro (Ivano Marescotti) e Alba (Stefania Sandrelli) genitori di Carlo (Pierfrancesco
    Favino), Paolo (Stefano Accorsi) e Sara (Sabrina Impacciatore)

    - Carlo (Pierfrancesco Favino) figlio di Pietro (Ivano Marescotti) e Alba (Stefania Sandrelli),
    marito di Ginevra (Carolina Crescentini) e padre di Luna (Elisa Visari) e Anna (Elena
    Minichiello), ex marito di Elettra (Valeria. Solarino)

    - Paolo (Stefano Accorsi) figlio di Pietro (Ivano Marescotti) e Alba (Stefania Sandrelli)

    - Sara (Sabrina Impacciatore) figlia di (Ivano Marescotti) e Alba (Stefania Sandrelli), moglie
    di Diego (Giampaolo Morelli) e madre di Vittorio (Christian Marconcini)

    - Diego (Giampaolo Morelli) marito di Sara (Sabrina Impacciatore) padre di Vittorio
    (Christian Marconcini)

    - Ginevra (Carolina Crescentini) moglie di Carlo (Pierfrancesco Favino), madre di Anna
    (Elena Minichiello)

    - Luna (Elisa Visari) figlia di Carlo (Pierfrancesco Favino) e di Elettra (Valeria Solarino)

    - Edoardo (Renato Raimondi) migliore amico di Luna (Elisa Visari)

    - Elettra (Valeria Solarino) ex di Carlo (Pierfrancesco Favino) e madre di Luna (Elisa Visari)

    - Maria (Sandra Milo) sorella di Pietro (Ivano Marescotti) e madre di Sandro (Massimo
    Ghini) e Riccardo (Gianmarco Tognazzi)

    - Isabella (Elena Cucci) figlia di Umberto, fratellastro defunto di Pietro (Ivano Marescotti) e
    mamma di Cristina (Elena Rapisarda)

    - Riccardo (Gianmarco Tognazzi) figlio di Maria (Sandra Milo), sorella di Pietro (Ivano
    Marescotti) e compagno di Tatiana/Luana (?) (Giulia Michelini)

    - Luana (Giulia Michelini) compagna di Riccardo (Gianmarco Tognazzi)

    - Sandro (Massimo Ghini) figlio di Maria (Sandra Milo), sorella di Pietro (Ivano Marescotti),
    marito di Beatrice (Claudia Gerini)

    - Beatrice (Claudia Gerini) moglie di Sandro (Massimo Ghini)

    - Cristina (Elena Rapisarda) figlia di Isabella (E. Cucci) e di Giuseppe

    - Anna (Elena Minichiello) figlia di Carlo (Pierfrancesco Favino) e Ginevra (Carolina
    Crescentini)

    - Arianna (Tea Falco) giovane amante di Diego (Giampaolo Morelli)

    - Vittorio (Christian Marconcini) figlio di Sara (Sabrina Impacciatore) e Diego (Giampaolo
    Morelli)

    - Giuseppe marito di Isabella (Elena Cucci) e padre di Cristina (Elena Rapisarda)

    Cast: Sabrina Impacciatore (Sara)
    Giampaolo Morelli (Diego)
    Elena Cucci (Isabella)
    Stefano Accorsi (Paolo)
    Carolina Crescentini (Ginevra)
    Pierfrancesco Favino (Carlo)
    Valeria Solarino (Elettra)
    Claudia Gerini (Beatrice)
    Massimo Ghini (Sandro)
    Stefania Sandrelli (Alba)
    Ivano Marescotti (Pietro)
    Giulia Michelini (Luana)
    Gianmarco Tognazzi (Riccardo)
    Elisa Visari (Luna)
    Renato Raimondi (Edoardo)
    Cast completo

    Musica: Nicola Piovani; Suono (Mario Iaquone)

    Costumi: Angelica Russo

    Scenografia: Tonino Zera

    Fotografia: Shane Hurlbut

    Montaggio: Claudio Di Mauro

    Scheda film aggiornata al: 22 Febbraio 2018

    Sinossi:

    Ritratto di una grande famiglia riunita per festeggiare le Nozze d'Oro dei nonni.

    Sbarcati a Ischia, dove la coppia di pensionati si è trasferita a vivere, figli e nipoti si ritrovano bloccati sull'isola a causa di un'improvvisa mareggiata che impedisce ai traghetti di raggiungere la costa. Il nutrito nucleo/cast composto tra gli altri da Pierfrancesco Favino, Stefano Accorsi e Carolina Crescentini, sarà costretto a fermarsi più a lungo del previsto sull'isoletta napoletana, sotto lo stesso opprimente tetto e in compagnia di numerosi parenti invadenti. Il confronto inevitabile farà riemergere antiche questioni in sospeso, riaccenderà conflitti e gelosie del passato, inquietudini e paure mai sopite. Ci sarà persino un colpo di fulmine, o forse è solo la tempesta che imperversa all'esterno.

    Commento critico (a cura di PATRIZIA FERRETTI)

    Una tempesta tira l'altra. Il mare è in burrasca tanto quanto la famiglia! Si salvi chi può...

    A nulla è valso il sontuoso cast 'all star' made in Italy. A casa tutti bene di Gabriele Muccino rappresenta l'ennesima occasione mancata di fare vero cinema per stazionare nelle lande desolate del macchiettismo televisivo. Forse fa più audience. E parlando di numeri al box office e di conteggi di cassa potrà anche andare bene. Ma se si guarda alla levatura di un prodotto cinematografico, beh, allora A casa tutti bene incassa l'insufficienza. Avrebbe almeno potuto (o voluto?) strizzare l'occhio al Parenti serpenti (1992) dell'acuminato Mario Monicelli, o dar vita ad una sorta di Guerra dei Roses seriale 'tra noartri'. Beh, considerati i guazzabugli affettivo-familiari con i soliti tradimenti a grappolo - sempre quelli, gettonatissimi nella commedia italiana del momento - ci poteva stare. Invece no. A casa tutti bene avrebbe funzionato senz'altro meglio

    come drammettino televisivo a puntate. Almeno avremmo avuto l'occasione per focalizzare meglio, individualmente, la marea di personaggi approdati su quell'isola, che diventa ben presto 'infelice', per una convention-reunion su invito, in occasione delle celebrazioni delle Nozze d'Oro dei nonni: l'irascibile Pietro di Ivano Marescotti e la paciosa e un pò scialbata Alba di Stefania Sandrelli, all'insegna del 'facciamo che tutto va ben'. Vale a dire i genitori di: Carlo, un Pierfrancesco Favino stanco come un asino sobbarcato di un carico che non riesce più a sopportare, e d'altra parte in tema; Paolo, uno Stefano Accorsi tutto sorrisetti compiaciuti e sornioni nelle vesti dell'artista scrittore insoddisfatto e pavone seduttore d'occasione più innamorato di se stesso che della biondina - la Isabella di Elena Cucci - che gli si fila per rigurgiti di passione giovanile a dispetto di matrimonio che batte la fiacca e figlia al seguito; Sara, la Sabrina Impacciatore che

    ha collaborato anche alla sceneggiatura e che surclassa con la sua performance l'intero gruppo di colleghi emeriti.

    Una coralità per la quale, per far posto a tutti, Gabriele Muccino - neanche dovesse completare l'album incollando i ritagli delle figurine, tant'è la Maria di Sandra Milo - si muove balzellando ora di qua, ora di là, finché le varie schegge non debordano dal grosso e stracolmo calderone in ebollizione, per dare inizio ad un match di boxe figurata dopo l'altro. C'è di tutto: interessante il Riccardo di Gianmarco Tognazzi, una sorta di figliol prodigo ma con minor fortuna di quello biblico, che torna, cogliendo l'occasione, a supplicare per una seconda chance, giacché in bolletta e con un figlio in arrivo dalla nuova compagna, quella cui il copione riserva un'altra scena madre verso l'epilogo. Ma in primo luogo, in A casa tutti bene - titolo sarcastico che avrebbe potuto anche completarsi con Donne

    sull'orlo di una crisi di nervi finché non esplodono del tutto - sembra di stare al festival delle 'cornificazioni': passate, e riesumate fuori tempo massimo, in corso d'opera laddove è inevitabile scottarsi di brutto, o future (dai tempo ai giovincelli 'amici ma non per sempre' e poi vediamo! Per inciso, ma quale genitore sano di mente metterebbe due adolescenti in piena tempesta ormonale nella stessa stanza da letto?!).

    E tutto per la manìa, quasi ossessiva, della 'famiglia unita', sbotta da un certo punto del caos generale il Pietro di Ivano Marescotti, urlando: "Io sono cresciuto orfano, a me la famiglia sta sul cazzo!". Forse l'unica battuta che muove al sorriso in tutto il film. Manìa della famiglia unita addirittura con le ex: vedi per l'appunto la ex di Carlo, la Elettra - che non elettrizza per niente - di Valeria Solarino. Ma andiamo! Allora si cerca la rissa! Siamo in

    Italia, non in America! E difatti, non ci si fanno mancare le scene madre: la sequenza dominata dalla crisi di nervi della Beatrice di Claudia Gerini, a causa dell'Alzheimer del marito Sandro (Massimo Ghini), un problema serio affrontato all'acqua di rose - d'altra parte quando la ressa degli incasinati incalza, non c'è sufficiente spazio per tutti! - è solo una delle varie che animano la calma piatta di fondo di A casa tutti bene. C'è n'è poi un'altra, di queste scene madre, che le sorpassa tutte e che vede il povero Carlo di Favino - tiepido che più tiepido non di può! - in mezzo alla ex Elettra/Solarino, invitata perché considerata come una figlia, e la seconda moglie, la gelosissima Ginevra di Carolina Crescentini. Alla fine ci si chiede pure perché se la sia presa tanto se, a sua volta, ... lasciamo stare, a questo punto mi taccio e lascio

    giudicare a coloro che, malgrado tutto, sono già andati o che comunque andranno a vedere il film. C'è da dire che Gabriele Muccino sa come attirare pubblico, sfornando sempre pellicole ruffiane - persino nella cadenza di uscita, in questo caso San Valentino, festa degli innamorati per antonomasia, ma suona sarcastico come il titolo stesso del film! - paradossalmente 'per famiglie', sulla famiglia, per quanto sconquassata come questa e, per carità, come molte altre nella vita reale. Ma i bei film sono altri però.

    Secondo commento critico (a cura di La parola al film)

    Featurette 'Il cast'

    https://www.youtube.com/watch?v=txFlGQKII4M&feature=youtu.be

    Featurette 'Gabriele Muccino'

    https://www.youtube.com/watch?v=PM2ECmXNo3g&feature=youtu.be

    Clip 'Le vite normali non esistono'

    https://www.youtube.com/watch?v=u8dRVWmyiyQ&feature=youtu.be

    Clip 'Cos'hai combinato stavolta?'

    https://www.youtube.com/watch?v=ZUFI8t8Ep7c&f...eature=youtu.be

    Featurette 'I personaggi'

    https://www.youtube.com/watch?v=FwF_SOxraTc&feature=youtu.be

    Pressbook:

    PRESSBOOK ITALIANO di A CASA TUTTI BENE

    Links:

    • Gabriele Muccino (Regista)

    • Stefano Accorsi

    • Stefania Sandrelli

    • Claudia Gerini

    • Pierfrancesco Favino

    • Sabrina Impacciatore

    • Carolina Crescentini

    1 | 2

    Galleria Video:

       Teaser Trailer Ufficiale di A CASA TUTTI BENE

       Trailer Ufficiale di A CASA TUTTI BENE

       Clip 'Il pranzo'

       Clip 'Non deve essere facile stare al posto tuo'

       Featurette 'La famiglia'

       Clip 'Sei stata una buona madre'

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Il filo nascosto

    IL FILO NASCOSTO

    2 Nominations ai GOLDEN GLOBES - Ritratto illuminante di un artista e di un .... [continua]

    The Disaster Artist

    THE DISASTER ARTIST

    Nomination agli Oscar 2018 per la 'Miglior sceneggiatura non originale' - VINCITORE del [continua]

    Figlia mia

    FIGLIA MIA

    New Entry - 68. Berlinale (15-25 Febbraio 2018) - Concorso - Laura Bispuri .... [continua]

    A casa tutti bene

    A CASA TUTTI BENE

    RECENSIONE - Il ritratto di una grande famiglia riunita per festeggiare le Nozze d'Oro dei .... [continua]

    Black Panther

    BLACK PANTHER

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 14 Febbraio .... [continua]

    Ore 15:17 - Attacco al treno

    ORE 15:17 - ATTACCO AL TRENO

    Ancora al cinema - Tra i più attesi!!! - Dopo American Sniper e .... [continua]

    L'ora più buia

    L'ORA PIU' BUIA

    Ancora al cinema - Categoria 'film da non perdere'!!! - 6 Nominations agli .... [continua]