ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Rhythm Section

    RHYTHM SECTION

    Aggiornamenti freschi di giornata! (17 Novembre 2019) - Questa 'spy story' al femminile doveva .... [continua]

    The Report

    THE REPORT

    Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - Dal Sundance Film Festival 2019; dal .... [continua]

    Frozen II - Il segreto di Arendelle

    FROZEN II - IL SEGRETO DI ARENDELLE

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 27 Novembre .... [continua]

    The Duke

    THE DUKE

    New Entry - 2020 .... [continua]

    Terminator - Destino oscuro

    TERMINATOR - DESTINO OSCURO

    Ancora al cinema - Siete sopravvissuti al Giorno del Giudizio. Benvenuti nel nuovo mondo. .... [continua]

    La famiglia Addams

    LA FAMIGLIA ADDAMS

    Ancora al cinema - Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - [continua]

    Maleficent - Signora del male

    MALEFICENT - SIGNORA DEL MALE

    Ancora al cinema - Tra i più attesi!!! - ANTEPRIMA EUROPEA alla [continua]

    Joker

    JOKER

    Ancora al cinema - VINCITORE del LEONE D'ORO DI VENEZIA 76 - [continua]

    Doctor Sleep

    DOCTOR SLEEP

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Sequel della storia di Danny Torrance, a 40 .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Flatliners - Linea mortale

    FLATLINERS-LINEA MORTALE

    RECENSIONE - In teoria si sarebbe dovuto trattare di un reboot del film omonimo, diretto da Joel Schumacher nel 1990, in pratica ne sarà un sequel - Dal 23 Novembre

    "Flatliner è un viaggio nell'ignoto - l'ultimo sconosciuto, si potrebbe dire. È un argomento oltraggioso, viaggiare oltre la morte e far provare i tuoi amici a riportarti indietro, per esplorare cosa c'è dall'altra parte... Immagina se trovassero la prova che stavano cercando: sarebbe la più grande scoperta medica del secolo. Courtney, interpretata da Ellen Page, fa appello alla pressione che gli altri studenti provano in un ambiente spietato. Come dice un personaggio: questa non è una scuola medica per educare i medici di campagna - sono lì per spingere il quadrante sulla conoscenza umana"

    "Flatliners is a journey into the unknown – the last unknown, you could say. It’s an outrageous subject, to travel beyond death and have your friends try to bring you back, to explore what’s on the other side... Imagine if they found the proof they were looking for: it would be the greatest medical discovery of the century. Courtney, played by Ellen Page, appeals to the pressure the other students feel in a cutthroat environment. As one character says: this is not a medical school that is educating country doctors – they are there to push the dial on human knowledge"
    Il regista Niels Arden Oplev

    (Flatliners; USA 2017; Thriller drammatico horror; 110'; Produz.: Cross Creek Pictures/Furthur Films/Laurence Mark Productions/The Safran Company/Screen Gems; Distribuz.: Warner Bros. Pictures Italia)

    Locandina italiana Flatliners - Linea mortale

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See Synopsis
    Trailer

    Titolo in italiano: Flatliners - Linea mortale

    Titolo in lingua originale: Flatliners

    Anno di produzione: 2017

    Anno di uscita: 2017

    Regia: Niels Arden Oplev

    Sceneggiatura: Ben Ripley

    Soggetto: Storia di Peter Filardi. Flatliners - Linea Mortale è il reboot del film omonimo, diretto da Joel Schumacher nel 1990.

    Cast: Ellen Page (Courtney)
    Diego Luna (Ray)
    Nina Dobrev (Marlo)
    James Norton (Jamie)
    Kiersey Clemons (Sophia)
    Kiefer Sutherland (Dr. Barry Wolfson)
    Madison Brydges (Tessa)
    Jacob Soley (Alex)
    Anna Arden (Alicia)
    Miguel Anthony (Cyrus Gudgeon)
    Jenny Raven (Irina Wong)
    Beau Mirchoff (Brad Mauser)
    Charlotte McKinney (ragazza in bicicletta)
    Wendy Raquel Robinson (la madre di Sophia)
    Steve Byers (il fratello di Marlo)

    Musica: Nathan Barr

    Costumi: Catherine Ashton e Jenny Gering

    Scenografia: Niels Sejer

    Fotografia: Eric Kress

    Montaggio: Tom Elkins

    Effetti Speciali: Michael Innanen (coordinatore)

    Makeup: Rose-Mary Gubala (direzione di Toronto); Don Kozma (direzione); Sandra Wheatle

    Casting: John Buchan, Angela Demo e Jason Knight

    Scheda film aggiornata al: 07 Gennaio 2018

    Sinossi:

    Cinque studenti di medicina, decisi a svelare i misteri della morte e dell'aldilà mediante un esperimento avventato, vivono in prima persona un'angosciante esperienza di premorte. Flatliners - Linea mortale segue le vicende della visionaria studentessa Courtney Hall (Ellen Page), la cui ambizione sfrenata la spinge a coinvolgere un gruppo di compagni in una ricerca audace e pericolosa, al limite della fantascienza. Riuniti in un laboratorio del seminterrato della facoltà, i ragazzi a turno si stendono sul lettino lasciando che gli altri gli fermino il cuore; anche i più scettici tra loro assistono e riconoscono gli effetti del "risveglio" sulle funzioni cerebrali, oltre alle potenzialità della scoperta scientifica. Ma al ritorno dall'altra dimensione, le giovani promesse della medicina cominciano a essere tormentate da orrende allucinazioni visive e uditive, immagini di un passato sepolto, ricordi sgranati tornati a fuoco. L'esperimento cominciato per verificare l'esistenza dell'aldilà, finisce per aprirne le porte e punire chi ha osato sconfinarvi.

    Synopsis:

    Five medical students, obsessed by what lies beyond the confines of life, embark on a daring experiment: by stopping their hearts for short periods, each triggers a near-death experience - giving them a firsthand account of the afterlife.

    Medical students begin to explore the realm of near death experiences, hoping for insights. Each has their heart stopped and is revived. They begin having flashes of walking nightmares from their childhood, reflecting sins they committed or had committed against them. The experiences continue to intensify, and they begin to be physically beaten by their visions as they try and go deeper into the death experience to find a cure

    Commento critico (a cura di PATRIZIA FERRETTI)

    Neppure con l'illustre precedente potevamo gridare al capolavoro ma quando uno parte per primo ha sempre un vantaggio. Se poi coniughiamo la regia di Joel Schumacher (Un giorno di ordinaria follia, Il cliente, Number 23) con attori del calibro di Julia Roberts, Kevin Bacon, Oliver Platt e William Baldwin, sia pure all'epoca molto giovani - è del 1990 che stiamo parlando - si può senz'altro affermare che il primo Flatliners aveva il suo indubbio fascino. Oggi il regista danese Niels Arden Oplev - noto per il suo adattamento del noir Uomini che odiano le donne di Stieg Larsson con Noomi Rapace nei panni di Lisbeth Salander - torna, nel remake o sequel che dir si voglia, a riallacciarsi alla 'linea mortale' di quel primo Flatliners, titolo che richiama in causa le 'linee piatte' del monitor cardio in stato di premorte. Stato di morte temporanea, giusto per sbirciare qualcosina nel temuto

    'al di là'. Un esperimento condotto nel primo fanta thriller e proseguito nel secondo. E Niels Arden Oplev lo fa chiamando in causa nuove reclute, trovando sul suo percorso solo un volontario, tra gli interpreti della vecchia guardia, intenzionato a fare doppietta: si tratta di Kiefer Sutherland qui di nuovo negli stessi panni, magari un pò più vetusti, del Dr. Nelson Wright. Un medico estremamente esigente a capo di una struttura selettiva e competitiva al punto da portare qualche studente frustrato sull'orlo del suicidio.

    La ripresa del filo del discorso interrotto vede in primo piano una nuova prima protagonista nella studentessa Courtney Hall (Ellen Page). Colei che sembra avere un'ottima ragione per indagare sulla vita oltre la morte. Ragione che ha poco a che vedere con l'ambizione della scoperta e molto di più sul piano strettamente personale. Questa ragione si celebra in modo prevedibilissimo fin dalle prime battute in apertura

    del film, la cui impronta di ordinaria amministrazione cinematografica risulta appena stemperata da quel suggestivo intermezzo di voci fuori campo, testimonianze di esperienze di pre-morte tra molti dubbi e poche certezze, dove gli interrogativi sovrastano le risposte in una girandola sufficientemente variegata. Voci che fioriscono tallonandosi l'una con l'altra in sottofondo mentre i titoli di testa si contendono il primo piano con il campo figurativo a tutto schermo dominato da dinamiche figurative a carattere psichedelico. Unica metafora della nebulosa che avvolge il subconscio dell'essere umano e dei suoi 'viaggi fuori dal corpo'. Il resto fila liscio come l'olio già usato 'per friggere' il medesimo soggetto nella precedente pellicola, in una materializzazione visiva dei sensi di colpa che possono arrivare ad uccidere. E non per finta o suggestione. Come in Nightmare, l'incubo lascia tracce fisicamente e materialmente riconoscibili. Il potere della mente le rende reali. E la vena horror subentra invadente

    come per incanto per non aggiungere d'altra parte gran che di nuovo.

    Oggi, cinque studenti di medicina del Trinity Emmanuel Medical Center si avventurano così uno dopo l'altro nell'audace esperimento di morte temporanea per tornare alla vita pochi minuti dopo, nel tentativo di trovare risposte all'amletico dilemma. Tra mille difficoltà ed intoppi, ma, soprattutto, primissimo piano dopo primissimo piano. Seguono a ruota la Courtney di Ellen Page, il Jamie di James Norton, la Sophia di Kiersey Clemons, la Marlo di Nina Dobrev, controllati a vista dal riluttante Ray di Diego Luna, e, bisogna ammettere che sanno come tenere alta l'attenzione. Il laboratorio nel seminterrato dell'Università offre loro gli strumenti per tentare l'intentato, mentre l'audacia e la sfida sono le armi del loro bagaglio personale, fatto di perdite incolmabili, di comportamenti irresponsabili a danno di altri e di lacci soffocanti da cui ci si vorrebbe liberare. Vi possiamo garantire che quei 'brevi

    viaggi nell'al di là' lasceranno, come nel precedente film, degli scomodi 'ricordini' ai nostri nuovi temerari ragazzi, costretti a farsi largo nella fitta selva di incalzanti allucinazioni killer ad occhi aperti. Inutile però cercare in questo sequel risposte serie, sia sul piano della ricerca scientifica che su quello di Fede e morale. Qui sono di scena i più o meno intriganti rigurgiti di coscienza che costringono i nuovi, come già i vecchi, protagonisti che restano in campo a fare i conti lasciati in sospeso ognuno nel rispettivo passato. Con qualche scheggia di horror in più, sostanzialmente nulla di nuovo all'orizzonte, ma, se non si hanno troppe pretese, lo spettacolo si lascia guardare.

    Secondo commento critico (a cura di La parola al film)









    Nuovo Trailer Ufficiale Italiano:



    Trailer Ufficiale Italiano:



    Primo Trailer Italiano:



    Clip 'Un esperimento andato male':

    Pressbook:

    ENGLISH PRESSBOOK of FLATLINERS

    Links:

    • Niels Arden Oplev (Regista)

    • Diego Luna

    • Kiefer Sutherland

    • Ellen Page

    • Nina Dobrev

    • James Norton

    • Kiersey Clemons

    1 | 2

    Galleria Video:

    Flatliners-Linea mortale - trailer 3

    Flatliners-Linea mortale - trailer 2

    Flatliners-Linea mortale - trailer

    Flatliners-Linea mortale - trailer (versione originale) - Flatliners

    Flatliners-Linea mortale - clip 'Un esperimento andato male'

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Zombieland - Doppio colpo

    ZOMBIELAND - DOPPIO COLPO

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 14 Novembre .... [continua]

    Parasite

    PARASITE

    VINCITORE della PALMA d'ORO al 72. Festival del Cinema di Cannes - RECENSIONE .... [continua]

    Motherless Brooklyn - I segreti di una città

    MOTHERLESS BROOKLYN-I SEGRETI DI UNA CITTA'

    RECENSIONE - Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - Edward Norton si fa .... [continua]

    Le ragazze di Wall Street

    LE RAGAZZE DI WALL STREET

    Dalla 14. Festa del Cinema di Roma (Auditorium Parco della Musica, 17-27 Ottobre 2019) .... [continua]

    The Irishman

    THE IRISHMAN

    Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - Tra i più attesi!!! - .... [continua]

    L'uomo del labirinto

    L'UOMO DEL LABIRINTO

    Ancora al cinema - Tra i più attesi!!! - Dustin Hoffman e Toni .... [continua]

    Downton Abbey

    DOWNTON ABBEY

    Ancora al cinema - Dalla 14. Festa del Cinema di Roma (17-27 Ottobre .... [continua]