ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Ricomincio da me

    RICOMINCIO DA ME

    Film di APERTURA in Prima Mondiale al 35. Torino Film Festival - Commedia brillante .... [continua]

    La signora dello zoo di Varsavia

    LA SIGNORA DELLO ZOO DI VARSAVIA

    Uno zoo può rappresentare una via di salvezza, soprattutto quando si è ebrei in tempo .... [continua]

    Ogni tuo respiro

    OGNI TUO RESPIRO

    RECENSIONE - Dal Toronto International Film Festival 2017 e dal 61. BFI London .... [continua]

    Justice League

    JUSTICE LEAGUE

    RECENSIONE - Dal 16 Novembre .... [continua]

    The Broken Key

    THE BROKEN KEY

    Geraldine Chaplin, Rutger Hauer, Christopher Lambert, Franco Nero e Kabir Bedi - nel thriller .... [continua]

    Borg McEnroe

    BORG MCENROE

    RECENSIONE - VINCITORE del Premio del Pubblico BNL alla XII. Festa del Cinema .... [continua]

    50 primavere

    50 PRIMAVERE

    New Entry - Dal 21 Dicembre .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Thor: Ragnarok

    THOR: RAGNAROK

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 25 Ottobre

    "Credo che il senso generale di ciò che sto cercando di realizzare sia fare sì che il pubblico esca dalla sala cinematografica con un senso di gioia. A volte mi fermo a riflettere, e penso che sto facendo un film con dentro Thor, Doctor Strange, Hulk e Loki, e penso a quanto ognuno di questi personaggi sia così strano e diverso rispetto agli altri. Civil War è stato incentrato sugli umani, dunque con dei problemi umani. Ma qui abbiamo creature ed esseri diversissimi. Hanno ancora problemi di natura umana, ma nello spazio profondo o in altri mondi"
    Il regista Taika Waititi

    (Thor: Ragnarok; USA 2017; Avventura, Azione, Sci-fi; 130'; Produz.: Marvel Entertainment, Marvel Studios e Walt Disney Pictures; Distribuz.: Walt Disney Company Italia)

    Locandina italiana Thor: Ragnarok

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Trailer

    Titolo in italiano: Thor: Ragnarok

    Titolo in lingua originale: Thor: Ragnarok

    Anno di produzione: 2017

    Anno di uscita: 2017

    Regia: Taika Waititi

    Sceneggiatura: Eric Pearson

    Cast: Chris Hemsworth (Thor)
    Cate Blanchett (Hela)
    Idris Elba (Heimdall)
    Tom Hiddleston (Loki)
    Tessa Thompson (Valchiria)
    Jeff Goldblum (Gran Maestro)
    Karl Urban (Skurge)
    Mark Ruffalo (Bruce Banner/Hulk)
    Anthony Hopkins (Odino)
    Benedict Cumberbatch (Dr. Stephen Strange)
    Taika Waititi (Korg)
    Rachel House (Topaz)
    Clancy Brown (Surtur) (Voce)
    Tadanobu Asano (Hogun)
    Ray Stevenson (Volstagg)
    Cast completo

    Musica: Mark Mothersbaugh

    Costumi: Mayes C. Rubeo

    Scenografia: Dan Hennah e Ra Vincent

    Fotografia: Javier Aguirresarobe

    Montaggio: Zene Baker e Joel Negron

    Effetti Speciali: Clear Angle Studios, Digital Domain, Double Negative, Fin Design & Effects, Framestore, Image Engine Design, Industrial Light & Magic (ILM), Luma Pictures, Method Studios, Rising Sun Pictures, Trixter Film

    Makeup: Ellen Arden e Suzanna Boykin

    Casting: Sarah Finn e Kirsty McGregor

    Scheda film aggiornata al: 15 Novembre 2017

    Sinossi:

    In breve:

    Dopo gli eventi di Avengers: Age of Ultron, Thor si ritrova imprigionato sul pianeta Sakaar senza il suo martello. Costretto a combattere in un'arena contro Hulk, suo amico e alleato negli Avengers, Thor deve riuscire a tornare ad Asgard per fermare la pericolosa Hela e impedire il Ragnarok.

    Commento critico (a cura di Francesco Adami)

    Thor: Ragnarok è il terzo capitolo delle avventure dedicate a Thor ed il diciassettesimo film dell'universo cinematografico della Marvel. Dopo aver messo in sicurezza una gemma dell'infinito ed aver assistito alla morte del fratello Loki, che in realtà è sopravvissuto prendendo le forme ed il posto di Odino, Thor prosegue il suo viaggio tra i nove regni del padre, ma inaspettatamente Surtur, un demone infuocato, lo fa prigioniero. Liberatosi dalla prigionia, Thor comprende che Odino non è più sul trono a mantenere l'ordine tra i regni e che Loki ha esiliato il padre e, bramando il potere, si diverte a controllare Asgard. Thor e Loki riuniti non pacificamente, vengono brevemente rapiti dal Doctor Strange che porta i due sulla terra per rivelare loro il luogo dove è esiliato Odino. Una profezia, ossia il Ragnarok, la distruzione di Asgard
    e della sua civiltà condotta per mano di Hela, la dea della morte,

    incombono sul destino di Thor. Il suo percorso si fa sempre più tortuoso: dal momento in cui viene imprigionato sul pianeta Sakaar, tramutato in gladiatore, deve affrontare il
    campione indiscusso e suo vecchio amico Hulk, al fine di poter compiere il suo destino, fermare Hela e la profezia di totale distruzione.

    La sceneggiatura di Eric Pearson, Craig Kyle e Christopher Yost è curata nei minimi dettagli grazie anche al regista Taiki Waititi, appassionato e fan dei fumetti di Thor, infatti lo stile al quale si è ispirata tutta la troupe per creare il film è quello del fumettista "Re" Jack Kirby. Tutte le connessioni con l'universo cinematografico sono ben dettagliate: ad esempio ritroviamo il quinjet sul quale Hulk era rimasto dopo lo scontro con Ultron, così come pure l'incursione della storia personale di Hulk presente nella serie Planet Hulk e nel film d'animazione omonimo, nel quale Hulk è un gladiatore che

    combatte nell'area di Sakaar. Questa connessione tra Hulk e Thor e l'eventuale scontro già noto nei fumetti, rende la trama accattivante dal punto di vista dei lettori di comics e per quello degli spettatori cinematografici, che possono schierarsi sia da una parte che dall'altra nello scontro, come fosse una sorta di gioco interattivo in stile 'fighting game'.

    I protagonisti principali subiscono un mutamento ed una evoluzione: Thor non è più soltanto un regale guerriero, ma un uomo in grado di adattarsi alle situazioni di crisi, che sa persino pilotare navicelle spaziali, mentre Loki, pur bramando il potere, una volta raggiunto, cerca di cambiare direzione. E questo è evidente anche dal suo aspetto: dall'indossare abiti di cuoio neri e verdi arricchiti da un oro leggermente brunito, ora indossa abiti di pelle blu e viola con un mantello giallo. Importante ruolo viene affidato all'antagonista, che per la prima volta è una donna,

    la Hela interpretata da Cate Blanchett. Il suo personaggio è spietato e potente, anche se in fondo vuole solo essere riconosciuto per il proprio valore e capacità ritagliandosi un posto nel mondo.

    In questa avventura, si ritrovano d'altra parte anche vecchi personaggi come Hendall, ora ridotto a guerriero isolato in remoti luoghi di Asgard, che vanno ad affiancarsi ai nuovi, come ad esempio Skurge, un guerriero ossessionato dalle armi, soprattutto quelle da fuoco terrestri, pronto a
    sopravvivere in ogni occasione. Infine abbiamo l'enigmatica e talentuosa Predatrice 142. Uno dei personaggi più interessanti è il Gran Maestro, interpretato da Jeff Goldblum, un dittatore spietato ma anche un tipo musicale, colorato, irriverente e in parte ironico. E' per l'appunto l'ironia un elemento caratteristico di questo lungometraggio:
    molte situazioni rendono la narrazione leggera e autoironica, come la tradizionale ed attesa sequenza nella quale è presente il superumano Stan Lee.

    Per quanto riguarda l'aspetto realizzativo del film,

    è stato girato principalmente sulla Gold Coast australiana, ai Village Roadshow Studios del Queensland, nelle tre dozzine di set costruiti negli studios e nei nove teatri di posa, dove sono stati ricostruite da Dan Hennah e Ra Vincent le curate ed enormi scenografie. La set decorator Bev Dunn
    (Pirati dei Caraibi: La Vendetta di Salazar, Il Grande Gatsby) ed il capo costruttore
    degli effetti di scena Brett Beacham, hanno curato il set della discarica che comprende tantissimi colori e forme differenti, ricreate sulla base dei grandi depositi di aerei rottamati che si trovano nel deserto americano. Un’altra scenografia fondamentale è l’arena del Gran Maestro, nata dalla collaborazione tra gli scenografi e il supervisore degli effetti visivi Jake Morrison. Il set è stato costruito in due pezzi distinti su due teatri di posa diversi: l’arena dei gladiatori, in cui Thor combatte contro Hulk, ricreato nel teatro di posa 8 attraverso l'ausilio del blue

    screen e la tribuna dei VIP ricostruita fisicamente nel teatro 6 nel quale sono stati poi aggiunti digitalmente il pavimento e le 400.000 persone sedute nelle tribune che attorniano l'arena. Infine due giganteschi set sono stati costruiti dal reparto addetto alle scenografie nel backlot dei Village Roadshow Studios in Australia, ossia la piazza di Asgard e le strade di Sakaar, edificati in quattro mesi, su un ettaro di territorio, sul quale hanno lavorato circa 461 persone tra falegnami, costruttori, pittori,
    metalmeccanici e intonacatori. Girato con Arri Alexa 65, il film presenta numerosi effetti visivi curati da Jake Morrison, che ha lavorato a entrambi i precedenti film di Thor, tornando a collaborare con Industrial Light and Magic che ha sviluppato ed
    elaborato al meglio la MoCap per Hulk e per il personaggio del guerriero alieno Korg, interpretato dallo stesso regista Taiki Waititi.

    Un'ultima curiosità riguarda l'aspetto realizzativo della sequenza di scontro tra Thor

    ed Hulk, girata grazie alla 'performance capture', durante la quale due controfigure di Hulk, una alta un metro e novantotto ed un'altra molto più bassa sono state sovrapposte digitalmente al fine di ottenere la giusta differenza d'altezza per girare il combattimento tra l'enorme Hulk ed il normale
    Thor. Il regista Waititi ha così espresso la sua ambizione riguardo al film: "Voglio davvero coinvolgere il pubblico, guidarlo lungo una cavalcata da brivido che sia tanto drammatica ed emozionante quanto esaltante e divertente. Alla fine del film vi sembrerà di aver viaggiato in altri mondi e di aver vissuto delle esperienze pazzesche. E sarà davvero così, avrete davvero attraversato le fiamme insieme a Thor”. Se questo è stato l'intento del registra sembra esserci riuscito pienamente. Un film da non perdere, per la sua vena comica e l'azione coinvolgente.

    Secondo commento critico (a cura di La parola al film)









    trailer ufficiale italiano:



    teaser trailer ufficiale italiano:



    clip 'Noi due ci conosciamo!':



    clip 'In ginocchio':



    clip 'Chiamate aiuto':



    featurette 'La squadra dei Revengers':



    featurette 'Un nuovo Thor' (versione originale sottotitolata):



    featurette 'Cate Blanchett è la Dea Hela' (versione originale sottotitolata):



    featurette 'Il messaggio di Chris Hemsworth' (versione originale sottotitolata):

    Pressbook:

    PRESSBOOK ITALIANO di THOR: RAGNAROK

    Links:

    • Cate Blanchett

    • Anthony Hopkins

    • Mark Ruffalo

    • Idris Elba

    • Jeff Goldblum

    • Benedict Cumberbatch

    • Karl Urban

    • Chris Hemsworth

    • Tessa Thompson

    • Ray Stevenson

    • Tom Hiddleston

    • Tadanobu Asano

    1 | 2 | 3

    Galleria Video:

    Thor: Ragnarok - trailer 2

    Thor: Ragnarok - trailer

    Thor: Ragnarok - trailer (versione originale)

    Thor: Ragnarok - clip 'Noi due ci conosciamo!'

    Thor: Ragnarok - clip 'In ginocchio'

    Thor: Ragnarok - clip 'Chiamate aiuto'

    Thor: Ragnarok - featurette 'La squadra dei 'Revengers'

    Thor: Ragnarok - featurette 'Un nuovo Thor' (versione originale sottotitolata)

    Thor: Ragnarok - featurette 'Cate Blanchett è la Dea Hela' (versione originale sottotitolata)

    Thor: Ragnarok - featurette 'Il messaggio di Chris Hemsworth' (versione originale sottotitolata)

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Detroit

    DETROIT

    Tra i più attesi!!! - Dalla XII. Festa del Cinema di Roma - .... [continua]

    Il domani tra di noi

    IL DOMANI TRA DI NOI

    Tratto dal romanzo omonimo di Charles Martin e diretto da Hany Abu-Asad il film vede .... [continua]

    Il libro di Henry

    IL LIBRO DI HENRY

    Dal 23 Novembre .... [continua]

    L'uomo di neve

    L'UOMO DI NEVE

    Ancora al cinema - Tra i più attesi!!! - RECENSIONE - Martin Scorsese .... [continua]

    Vittoria e Abdul

    VITTORIA E ABDUL

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Dalla 74. Mostra del Cinema di Venezia .... [continua]

    La ragazza nella nebbia

    LA RAGAZZA NELLA NEBBIA

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Per il suo debutto alla regia, lo scrittore .... [continua]

    Thor: Ragnarok

    THOR: RAGNAROK

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 25 Ottobre

    "Credo che ....
    [continua]