ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Lost and Found in Paris

    LOST AND FOUND IN PARIS

    New Entry - La storia degli anni giovanili dell'attore Rupert Everett, qui in veste .... [continua]

    La fiera delle illusioni-Nightmare Alley

    LA FIERA DELLE ILLUSIONI-NIGHTMARE ALLEY

    Guillermo del Toro adatta per il grande schermo il romanzo omonimo di William Lindsay Gresham .... [continua]

    Ennio

    ENNIO

    New Entry - Dal 17 Febbraio .... [continua]

    Un'ombra sulla verità

    UN'OMBRA SULLA VERITA'

    New Entry - Da Aprile .... [continua]

    Aline-La voce dell'amore

    ALINE-LA VOCE DELL'AMORE

    New Entry - Dal Festival di Cannes 2021 - Valérie Lemercier, in veste .... [continua]

    The Tender Bar

    THE TENDER BAR

    RECENSIONE - Un romanzo di formazione prende vita in celluloide per George Clooney che dirige .... [continua]

    The King's Man - Le origini

    THE KING'S MAN - LE ORIGINI

    Prequel del film Kingsman - Secret Service - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 5 Gennaio
    [continua]

    West Side Story

    WEST SIDE STORY

    VINCITORE di 3 Golden Globes: 'Miglior film commedia o musicale'; 'Migliore attrice in un .... [continua]

    C'era una truffa ad Hollywood

    C'ERA UNA TRUFFA AD HOLLYWOOD

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Un sentiero di ritorno affollato tra Robert De Niro, Morgan Freeman, .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Lo schiaccianoci e i Quattro Regni

    LO SCHIACCIANOCI E I QUATTRO REGNI

    RECENSIONE - Il nuovo lungometraggio live action Disney, diretto da Lasse Hallström, porta sul grande schermo le magiche atmosfere ispirate al celebre classico di E.T.A. Hoffmann: protagonisti Mackenzie Foy (la giovane Murph in Interstellar); Morgan Freeman (con la benda sull'occhio del padrino Drosselmeyer); Keira Knightley (la smielata Fata Confetto) ed Helen Mirren (la perfida Madre Ginger) - Dal 31 Ottobre

    (The Nutcracker and the Four Realms; USA 2018; Avventura Fantasy; 122'; Produz.: The Mark Gordon Company/Walt Disney Pictures; Distribuz.: The Walt Disney Company Italia)

    Locandina italiana Lo schiaccianoci e i Quattro Regni

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See Synopsis
    Trailer

    Titolo in italiano: Lo schiaccianoci e i Quattro Regni

    Titolo in lingua originale: The Nutcracker and the Four Realms

    Anno di produzione: 2018

    Anno di uscita: 2018

    Regia: Lasse Hallström

    Sceneggiatura: Ashleigh Powell

    Soggetto: Ideatore della storia E.T.A. Hoffmann.

    Era il 1816 quando E.T.A. Hoffmann scrisse Lo Schiaccianoci e il Re dei Topi. Successivamente Alexandre Dumas padre scrisse l’adattamento Lo Schiaccianoci, che fu messo in musica da Tchaikovsky dando vita a un balletto commissionato nel 1891 dal direttore dei Teatri Imperiali Russi. Rappresentato per la prima volta nella settimana precedente al Natale del 1892, il balletto fiabesco divenne poi una tradizione natalizia in tutto il mondo.

    Cast: Mackenzie Foy (Clara)
    Keira Knightley (La smielata Fata Confetto)
    Morgan Freeman (Il padrino Drosselmeyer)
    Helen Mirren (La perfida Madre Ginger)
    Eugenio Derbez (Il Re del Regno dei fiori)
    Matthew Macfadyen (Mr. Stahlbaum)
    Miranda Hart (Dew Drop Fairy)
    Jack Whitehall (Arlecchino)
    Ellie Bamber (Louise)
    Jayden Fowora-Knight (Phillip)
    Richard E. Grant (Shiver)

    Musica: James Newton Howard

    Costumi: Jenny Beavan

    Scenografia: Guy Hendrix Dyas

    Fotografia: Linus Sandgren

    Montaggio: Stuart Levy

    Effetti Speciali: Chris Corbould (supervisore); Samuel A. Sanders

    Makeup: Hannah Edwards

    Casting: Lucy Bevan, Sarah Kelly e Marc Pilcher

    Scheda film aggiornata al: 19 Dicembre 2018

    Sinossi:

    In breve:

    Tutto ciò che Clara (Mackenzie Foy) desidera è una chiave: una chiave unica nel suo genere, in grado di aprire una scatola che contiene un dono inestimabile ricevuto dalla sua defunta madre. Un filo d’oro, ricevuto durante l’annuale festa natalizia del suo padrino Drosselmeyer (Morgan Freeman) la conduce verso l’ambita chiave, che però scompare immediatamente in uno strano e misterioso mondo parallelo. È qui che Clara incontra un soldato di nome Phillip (Jayden Fowora-Knight), una banda di topi e i reggenti che governano tre Regni: la Terra dei Fiocchi di Neve, la Terra dei Fiori e la Terra dei Dolci. Clara e Phillip devono coraggiosamente avventurarsi nel minaccioso Quarto Regno, in cui vive la malvagia Madre Ginger (Helen Mirren), per recuperare la chiave di Clara e riportare l’armonia nell’instabile mondo.

    Synopsis:

    A young girl is transported into a magical world of gingerbread soldiers and an army of mice.

    All Clara wants is a key - a one-of-a-kind key that will unlock a box that holds a priceless gift from her late mother. A golden thread, presented to her at godfather Drosselmeyer's annual holiday party, leads her to the coveted key-which promptly disappears into a strange and mysterious parallel world. It's there that Clara encounters a soldier named Phillip, a gang of mice and the regents who preside over three Realms: Land of Snowflakes, Land of Flowers, and Land of Sweets. Clara and Phillip must brave the ominous Fourth Realm, home to the tyrant Mother Ginger, to retrieve Clara's key and hopefully return harmony to the unstable world

    Commento critico (a cura di FRANCESCO ADAMI)

    Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni è un film diretto da Lasse Hallström e Joe Johnston ispirato al racconto Lo Schiaccianoci e il re dei topi di E. T. A. Hoffmann ed al balletto Lo Schiaccianoci di Pyotr Illyich Tchaikovksy. Protagonista è Clara (Mackenzie Foy) una giovane ragazza che dopo la morte della madre Marie vive assieme al padre e ai suoi due fratelli. Appassionata sognatrice scientifica, nella notte della Vigilia di Natale, riceve come regalo da parte della scomparsa madre, un carillon a forma di uovo insieme ad un biglietto che reca la scritta “Tutto ciò di cui hai bisogno si trova all’interno”. Il carillon è sigillato e non vi è nessuna chiave per aprirlo. Clara è intensamente interessata ad aprire il prezioso carillon e scoprirne il contenuto ma per far questo ha bisogno di una chiave. Durante l’annuale festa natalizia dell’inventore e patrigno Drosselmeyer, seguendo un filo d’oro

    che la conduce al suo regalo di Natale, riesce a scorgere l’ambita chiave, ma questa scompare in un peculiare fantastico e misterioso mondo parallelo. In questo mondo, la giovane ragazza incontra il Soldato Shiaccianoci di nome Philip, che la introdurrà all’interno di quattro regni: la Terra dei Fiocchi di Neve, governata da Brivido, la Terra dei Fiori, presieduta da Biancospino, la Terra dei Dolci, dominata da La Fata Confetto ed infine, nell’oscura minaccia del Quarto Regno, temuta e governata da Madrecicogna. Clara scopre, quasi da subito, che la madre Marie era la regina dei Regni e coordinatrice dell’ordine ed ora, in quanto ereditiera, deve farsi carico dell’importante ruolo. Inizia così una fantastica avventura nella quale la giovane ragazza deve regolare alcune questioni di conflitto all’interno dei Regni, trovare la chiave per aprire il carillon ed affrontare un viaggio alla scoperta della proprie capacità personali, dei sentimenti e condizioni familiari.

    Attraverso

    una struttura classica, la narrazione si delinea nella forma di una favola destinata ad un pubblico di bambini. La Disney torna a mettere in scena le atmosfere dei classici film live action dove non vi è una parola fuori posto e i dialoghi utilizzano parole cariche di sentimenti, sensibilità ed una cortesia molto accentuata. Ne esaltano le caratteristiche anche la scelta di girare il film in pellicola, attraverso l’utilizzo di macchine da presa come la Arriflex 235, La Panavision Panaflex Millennium e la Panavision Panaflexn System 65 Studio, le quali donano una colorimetria ed una definizione dai tratti sfumati tipici di una intramontabile cinematografia. Nonostante lo stile visivo rievochi atmosfere retrò, vi è un perfetto connubio con le più tecnologiche digitali moderne, difatti il supervisore agli effetti visivi Mark Wood e le sue squadre di creativi delle compagnie di effetti visivi MPC e Luma hanno contribuito alla creazione dei reami,

    elaborando perfettamente le ambientazioni, le scenografie virtuali e sviluppando il 100% dei tre regni in Computer Graphics. Uno dei personaggi più complessi creati attraverso i visual effects è il Re dei Topi, una figura antropomorfa composta da circa 60.000 topi, che si muovono rapidamente componendo la testa, il tronco e le braccia. Un lodevole lavoro per il film è stato svolto dalla costumista Jenny Beavan e dalla designer del trucco e delle acconciature Jenny Shircore, che si sono occupate della creazione di abiti e look veramente curati e ben delineati: ad esempio l’abito della Fata Confetto, ha richiesto più di 100 metri di tessuto e ben 1000 ore utili alla realizzazione del prodotto finale.

    Il film rende omaggio anche al balletto di Tchaikowsky, pertanto vi sono due importanti sequenze all’interno del lungometraggio che mettono in scena il balletto, grazie al perfetto contributo della ballerina Misty Copeland e del ballerino Sergei

    Polunin. Molto emozionante la canzone presente nei titoli di coda del lungometraggio Fall on Me cantata da Andrea Bocelli e da suo figlio Matteo, la quale viene proposta in diverse versioni in base al paese in cui il film viene proiettato: in particolare, sussistono delle versioni in inglese, spagnolo, italiano, francese, tedesco e russo. Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni è un film delicato e semplice che fonde lo stile del musical a quello della fiaba integrando una componente fantastica moderna, sicuramente da visionare in famiglia assieme ai bambini.

    Secondo commento critico (a cura di La parola al film)





    clip 'Il Soldato Schiaccianoci':



    clip 'Sei qui per salvarci, Clara':



    featurette 'Plasmando i Regni' (sub ITA):



    featurette 'Tradizioni di Famiglia' (sub ITA):



    featurette 'Sul set con Misty' (sub ITA):

    Links:

    • Lasse Hallström (Regista)

    • Helen Mirren

    • Keira Knightley

    • Morgan Freeman

    • Mackenzie Foy

    • Ellie Bamber

    • 'LO SCHIACCIANOCI E I QUATTRO REGNI' di Lasse Hallström. Dal 31 Ottobre al cinema (Anteprime)

    Altri Links:

    - Pagina Facebook

    1 | 2 | 3

    Galleria Video:

    Lo schiaccianoci e i Quattro Regni - trailer 2

    Lo schiaccianoci e i Quattro Regni - trailer

    Lo schiaccianoci e i Quattro Regni - trailer (versione originale) - The Nutcracker and the Four Realms

    Lo schiaccianoci e i Quattro Regni - clip 'Clara segue il suo dono'

    Lo schiaccianoci e i Quattro Regni - clip 'La danza dei Tre Regni'

    Lo schiaccianoci e i Quattro Regni - clip 'Il Soldato Schiaccianoci'

    Lo schiaccianoci e i Quattro Regni - clip 'Sei qui per salvarci, Clara'

    Lo schiaccianoci e i Quattro Regni - featurette 'Plasmando i Regni' (versione originale sottotitolata)

    Lo schiaccianoci e i Quattro Regni - featurette 'Tradizioni di Famiglia' (versione originale sottotitolata)

    Lo schiaccianoci e i Quattro Regni - featurette 'Sul set con Misty' (versione originale sottotitolata)

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    150 milligrammi

    150 MILLIGRAMMI

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - NOMINATION ai CÉSAR 2017: 'Migliore Attrice' (Sidse Babett .... [continua]

    Macbeth

    MACBETH

    Il nuovo film di Joel Coen con Frances McDormand e Denzel Washington - Dal 14 .... [continua]

    Il potere del cane

    IL POTERE DEL CANE

    VINCITORE di 3 Golden Globes 2022: 'Miglior Film Drammatico'; 'Miglior Regista (Jane Campion); 'Miglior .... [continua]

    La figlia oscura

    LA FIGLIA OSCURA

    Da Venezia 78. - Esordio alla regia di Maggie Gyllenhaal - RECENSIONE in ANTEPRIMA .... [continua]

    Above Suspicion

    ABOVE SUSPICION

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal 2 Novembre - (Internet) .... [continua]

    Don't Look Up

    DON'T LOOK UP

    CelluloidPortraits ha eletto Don't Look Up a FILM DELL'ANNO 2021 - RECENSIONE - .... [continua]

    Belfast

    BELFAST

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - VINCITORE di 1 Golden Globe 2022 per la 'Migliore Sceneggiatura' .... [continua]