ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Animali fantastici: I crimini di Grindelwald

    ANIMALI FANTASTICI: I CRIMINI DI GRINDELWALD

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 15 Novembre

    "Questa storia è più stratificata e intricata ....
    [continua]

    Aspettando i barbari

    ASPETTANDO I BARBARI

    New Entry - INIZIO RIPRESE: Marocco, 29 Ottobre 2018 .... [continua]

    Mandy

    MANDY

    New Entry - 36. TFF - Dal Sundance Film Festival 2018 e .... [continua]

    Made in Italy

    MADE IN ITALY

    New Entry - INIZIO RIPRESE: Aprile 2019 in Toscana - L'esordio alla regia dell'attore .... [continua]

    A Star is Born

    A STAR IS BORN

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Dalla 75. Mostra del Cinema di Venezia .... [continua]

    Halloween

    HALLOWEEN

    Ancora al cinema - RECENSIONE - XIII. Festa del Cinema di Roma (18 .... [continua]

    Johnny English colpisce ancora

    JOHNNY ENGLISH COLPISCE ANCORA

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Terzo capitolo della saga comica di Johnny English, .... [continua]

    The Children Act - Il verdetto (già 'La ballata di Adam Henry')

    THE CHILDREN ACT - IL VERDETTO

    Ancora al cinema - VINCITORE della Palma d'Oro a Cannes 2017 - Diretto .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Millennium - Quello che non uccide

    MILLENNIUM - QUELLO CHE NON UCCIDE

    RECENSIONE - Dalla XIII. Festa del Cinema di Roma (18 ottobre-28 ottobre 2018) - Selezione Ufficiale - Il regista uruguaiano Fede Álvarez (Man in the Dark, La casa) che per il primo film Millennium – Uomini che odiano le donne (2011) aveva guadagnato 218 milioni di euro e che detiene oggi i diritti di tutti i volumi, è stato chiamato dalla Columbia Pictures - Dal 31 Ottobre

    (The Girl in the Spider's Web; USA/SVEZIA/REGNO UNITO/CANADA/GERMANIA 2017; Noir; 110'; Produz.: The Cantillon Company/Metro-Goldwyn-Mayer (MGM)/Scott Rudin Productions/Sony Pictures Entertainment (SPE)/Yellow Bird; Distribuz.: Warner Bros. Enterteinment Italia)

    Locandina italiana Millennium - Quello che non uccide

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See Short Synopsis
    Trailer

    Titolo in italiano: Millennium - Quello che non uccide

    Titolo in lingua originale: The Girl in the Spider's Web

    Anno di produzione: 2017

    Anno di uscita: 2018

    Regia: Fede Alvarez

    Sceneggiatura: Fede Alvarez, Jay Basu e Steven Knight

    Soggetto: Dal romanzo The Girl in the Spider's Web (Quello che non uccide) di David Lagercrantz: è il primo romanzo del ciclo a non recare la firma del creatore Stieg Larsson.

    PRELIMINARIA - Il passaggio di mano:

    È noto che Larsson, l’autore svedese della saga, aveva in origine pianificato una serie di dieci libri, ma la morte, avvenuta a soli 50 anni, l’ha strappato alla scrittura prima che potesse ultimare il quarto capitolo. La trilogia - formata da Uomini che odiano le donne, La ragazza che giocava con il fuoco e La regina dei castelli di carta - ha venduto circa 80 milioni di copie e ha reso Larsson il primo scrittore ad aver superato la soglia del milione di copie vendute per e-book su amazon.com.

    Interpretate da Michael Nyqvist nei panni del giornalista investigativo Mikael Blomkvist e da Noomi Rapace nelle vesti della hacker informatica Lisbeth Salander, le precedenti trasposizioni cinematografiche svedesi sono state dirette Arden Oplev e Daniel Alfredson (per gli ultimi due film). Nel 2010, il canale televisivo svedese SVT li ha trasmessi in sei episodi sotto forma di serie TV, con il titolo di Millennium. Il regista statunitense David Fincher ha invece realizzato le versioni americane, tra il 2011 e il 2013), con protagonisti Daniel Craig e Rooney Mara.

    Cast: Claire Foy (Lisbeth Salander)
    Sylvia Hoeks (Camilla Salander)
    Sverrir Gudnason (Mikael Blomkvist)
    Vicky Krieps (Erika Berger)
    Lakeith Stanfield (Edwin Needham)
    Stephen Merchant (Frans Balder)
    Cameron Britton (Plague)
    Mikael Persbrandt
    Claes Bang (Jan Holster)
    Volker Bruch
    Synnøve Macody Lund (Gabriella Grane)
    Christopher Convery (August Balder)
    Andreja Pejic (Maria)
    Sonja Chan (Ragazza asiatica nuda)
    Anja Karmanski (Landlady)
    Cast completo

    Musica: Roque Baños

    Costumi: Carlos Rosario

    Scenografia: Eve Stewart

    Fotografia: Pedro Luque

    Montaggio: Tatiana S. Riegel

    Effetti Speciali: Gerd Nefzer (supervisore)

    Makeup: Heike Merker

    Casting: Carmen Cuba

    Scheda film aggiornata al: 07 Novembre 2018

    Sinossi:

    In breve:

    Lisbeth Salander (Claire Foy), figura di culto e personaggio principale dell'acclamata serie di libri “Millennium” creata da Stieg Larsson, torna sul grande schermo in The Girl in the Spider's Web (Millennium - Quello che non uccide), il primo adattamento del recente bestseller mondiale scritto da David Lagercrantz.

    Lisbeth Salander indaga ancora una volta al fianco del giornalista Mikael Blomkvist (Sverrir Gudnason). L'oggetto delle investigazioni questa volta è una rete di spie governative e criminali informatici che hanno come obiettivo l'assassinio.

    Short Synopsis:

    Young computer hacker Lisbeth Salander and journalist Mikael Blomkvist find themselves caught in a web of spies, cybercriminals and corrupt government officials

    Commento critico (a cura di PATRIZIA FERRETTI)

    Inutile dire. Della serie dei vari 'Millennium' passati e presenti, la spina dorsale di ogni storia è l'eroina cyber-punk Lisbeth Salander. Anche se ogni intreccio ha il suo sapore di thriller poliziesco integrale e più o meno ortodosso. C'è pure un certo corollario di personaggi satellite che ruota intorno alla Salander niente male: a cominciare da Mikael Blomkvist (non rimpiangeremo mai abbastanza il primo interprete dell'originale trilogia svedese, Michael Nykvist) forgiato peraltro dalla solida scrittura di Stieg Larsson. Ma chi non ha davvero rivali è proprio lei: la Lisbeth Salander di Noomi Rapace (di seguito alla prima trilogia Millennium, Prometheus, Child 44, Alien: Covenant, Seven Sisters), quella che l'ha incarnata fin nelle viscere, andando ben oltre il look dark di copertina fatto di piercing, tatuaggi diffusi a macchia d'olio, vestiario in pelle nera con annessi e connessi. Diciamo che pure la versione americana di David Fincher, Millennium: Uomini che odiano

    le donne, fondata sul primo romanzo dello stesso Stieg Larsson e sull'ottima sceneggiatura di Steven Zaillian, con la Lisbeth di Rooney Mara, il Blomkvist di Daniel Craig, la Erika Berger di Robin Wright, ha porto il suo più che dignitoso contributo a storia e personaggio. La blasonata squadra del resto dava fiducia fin dagli albori della produzione.

    Con questi precedenti, che dire dell'attuale Millennium: quello che non uccide? Beh, diciamo pure che la falla comincia dalle fondamenta. Trattasi della prima fuoriuscita dai binari letterari originali: l'odierno film è difatti tratto dal romanzo The Girl in the Spider's Web (Quello che non uccide) di David Lagercrantz. E la differenza di mano si sente eccome. Se poi qualcuno non ha letto il libro, potrebbe trovare il film lacunoso e a tratti confuso. Quello che non uccide è dunque il primo romanzo del ciclo a non recare la firma del creatore Stieg

    Larsson. Forse è per questo che il regista Fede Alvarez (La casa, Man in the Dark) - d'altra parte con non troppa esperienza alle spalle - ne ha derivato un thriller nebuloso e soprattutto poco incisivo. Ma vi è almeno una concausa: neppure la scelta del cast è tra le più azzeccate. E non si dice dei cattivi di fronda, anonimi e stereotipati. Si dice soprattutto della piramide portante con il Blomkvist di Sverrir Gudnason (già Björn Borg in Borg McEnroe), la Erika Berger di Vicky Krieps (Il filo nascosto) e, dell'apice, cui si colloca di diritto, letterario e filmico, la leader hacker informatica - ma forse qui soprattutto 'action heroin' dal retrogusto bondiano - Lisbeth Salander, questa volta vestita a pelle, giusto quella, da Claire Foy, agghindata con il look giusto ma assolutamente priva della grinta necessaria a fare del personaggio una convincente ed intrigante anima vagante. E' una

    Lisbeth 'ammorbidita' la sua, dai tratti smussati, senza spigoli, ben più consona alla determinata dolcezza dell'altro suo personaggio, quello della moglie Janet al fianco di Neil Armstrong (Ryan Gosling), nel First Man - Il primo uomo di Damien Chazelle, in contemporanea al cinema. E la si riscopre tale proprio in quei primissimi piani in cui troneggiano i suoi malinconici occhi cerulei.

    Interessante la new entry della sorella, Camilla Salander, opportunità letteraria d'altra parte sacrificata sugli altari della consueta bionda in rosso, giacché asservita alla mala russa, interpretata anche con una certa convinzione da Sylvia Hoeks (La migliore offerta, Blade Runner 2049). Occasione per uno sguardo alle origini dell'eroina Lisbeth Salander che radica in uno scenario familiare che contempla l'infanzia 'abusata', affondando così nella melma di una tra le tante paludi del noir contemporaneo. Uno dei pochi spunti di un certo appeal narrativo-filmico in Quello che non uccide, direi, che si

    affaccia al di fuori dei bordi della cornice del quadro di genere, a tratti persino cartoonistico.

    Secondo commento critico (a cura di )





    clip 'Sorelle':



    clip 'La tua amica':

    Links:

    • Fede Alvarez (Regista)

    • Vicky Krieps

    • Mikael Persbrandt

    • Claire Foy

    • Sylvia Hoeks

    • Sverrir Gudnason

    1 | 2 | 3 | 4 | 5

    Galleria Video:

    Millennium-Quello che non uccide - trailer 2

    Millennium-Quello che non uccide - trailer

    Millennium-Quello che non uccide - trailer (versione originale) - The Girl in the Spider's Web

    Millennium-Quello che non uccide - clip 'Sorelle'

    Millennium-Quello che non uccide - clip 'La tua amica'

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Notti magiche

    NOTTI MAGICHE

    RECENSIONE - Dalla XIII. Festa del Cinema di Roma (18-28 Ottobre 2018) - Film .... [continua]

    Tutti lo sanno

    TUTTI LO SANNO

    RECENSIONE - Da Cannes 71. - Coppia nella vita e nuovamente sul set (dopo .... [continua]

    Hunter Killer - Caccia negli abissi

    HUNTER KILLER - CACCIA NEGLI ABISSI

    Dopo Nella tana dei lupi, Geostorm e i due film di Attacco al Potere, Gerard .... [continua]

    First Man - Il primo uomo

    FIRST MAN - IL PRIMO UOMO

    RECENSIONE - Dalla 75. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (29 Agosto-8 Settembre 2018) - Film .... [continua]

    Millennium - Quello che non uccide

    MILLENNIUM - QUELLO CHE NON UCCIDE

    RECENSIONE - Dalla XIII. Festa del Cinema di Roma (18 ottobre-28 ottobre 2018) - .... [continua]

    Lo schiaccianoci e i Quattro Regni

    LO SCHIACCIANOCI E I QUATTRO REGNI

    RECENSIONE - Il nuovo lungometraggio live action Disney, diretto da Lasse Hallström, porta sul grande .... [continua]

    Il mistero della casa del tempo

    IL MISTERO DELLA CASA DEL TEMPO

    XIII. Festa del Cinema di Roma (18 ottobre-28 ottobre 2018) - Selezione Ufficiale - .... [continua]