ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Animali fantastici: I crimini di Grindelwald

    ANIMALI FANTASTICI: I CRIMINI DI GRINDELWALD

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 15 Novembre

    "Questa storia è più stratificata e intricata ....
    [continua]

    Aspettando i barbari

    ASPETTANDO I BARBARI

    New Entry - INIZIO RIPRESE: Marocco, 29 Ottobre 2018 .... [continua]

    Mandy

    MANDY

    New Entry - 36. TFF - Dal Sundance Film Festival 2018 e .... [continua]

    Made in Italy

    MADE IN ITALY

    New Entry - INIZIO RIPRESE: Aprile 2019 in Toscana - L'esordio alla regia dell'attore .... [continua]

    A Star is Born

    A STAR IS BORN

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Dalla 75. Mostra del Cinema di Venezia .... [continua]

    Halloween

    HALLOWEEN

    Ancora al cinema - RECENSIONE - XIII. Festa del Cinema di Roma (18 .... [continua]

    Johnny English colpisce ancora

    JOHNNY ENGLISH COLPISCE ANCORA

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Terzo capitolo della saga comica di Johnny English, .... [continua]

    The Children Act - Il verdetto (già 'La ballata di Adam Henry')

    THE CHILDREN ACT - IL VERDETTO

    Ancora al cinema - VINCITORE della Palma d'Oro a Cannes 2017 - Diretto .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Tully

    TULLY

    RECENSIONE - La faticosa vita di Marlo (Charlize Theron), madre di tre bambini, viene immortalata in Tully - il titolo prende il nome della tata (Mackenzie Davis), divertente commedia diretta da Jason Reitman sulle gioie e gli ostacoli della maternità - Dal 28 Giugno

    "Per la prima volta nella mia vita stavo mangiando così tanto cibo preconfezionato e bevendo così tanto zucchero... Volevo sentire cosa sentiva questa donna, per me è stato un modo per avvicinarmi a lei e per entrare nella sua mente. Ma è stata anche una sorpresa. La depressione mi ha colpita come un pugno in faccia. Per la prima volta nella mia vita stavo mangiando così tanto cibo preconfezionato e bevendo così tanto zucchero. Non è stato divertente prepararmi per questo film... Le prime tre settimane sono sempre divertenti perché sei come un bambino in un negozio di caramelle. Ma dopo tre settimane, il divertimento è passato. Bisogna mangiare quella precisa quantità, diventa un lavoro. Ricordo che dovevo impostare la sveglia nel bel mezzo della notte per mangiare. Dovevo svegliarmi e mangiare, o meglio ingurgitare il cibo. È stato difficile mantenere quel peso".
    L'attrice Charlize Theron

    (Tully; USA 2017; Commedia; 94'; Produz.: Bron Studios/Right Way Productions/Denver and Delilah Productions in associazione con Creative Wealth Media Finance; Distribuz.: Universal Pictures International Italy)

    Locandina italiana Tully

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See Synopsis

    Titolo in italiano: Tully

    Titolo in lingua originale: Tully

    Anno di produzione: 2017

    Anno di uscita: 2018

    Regia: Jason Reitman

    Sceneggiatura: Diablo Cody

    Soggetto: Diablo Cody.

    Cast: Charlize Theron (Marlo)
    Mackenzie Davis (Tully)
    Ron Livingston (Drew)
    Mark Duplass (Craig)
    Kitty Crystal (barista)
    Elaine Tan (Elyse)
    Emily Haine (barista)
    Michael Patrick Lane (barista hot)
    Elfina Luk (impiegata dell'ospedale)
    Gameela Wright (Laurie)
    Colleen Wheeler (Dr. Smythe)
    Steven Roberts (insegnante di Yoga)
    Maddie Dixon-Poirier (Emmy)
    Candus Churchill (infermiere)
    Joshua Pak (Dallas)

    Musica: Rob Simonsen

    Costumi: Aieisha Li

    Scenografia: Anastasia Masaro

    Fotografia: Eric Steelberg

    Montaggio: Stefan Grube

    Makeup: Vanessa Giles (direttrice)

    Scheda film aggiornata al: 27 Luglio 2018

    Sinossi:

    In breve:

    Marlo (Charlize Theron), una madre di tre bambini tra cui un neonato, riceve come regalo dal fratello una tata per aiutarla durante la notte. Dapprima titubante di fronte alla situazione, Marlo stringerà un legame unico con la riflessiva, sorprendente e talvolta impegnativa, giovane tata di nome di Tully (Mackenzie Davis).

    In dettaglio:

    Tutte le notti Marlo (Charlize Theron) infila le ciabatte, mette il pentolino sul fuoco e scalda il biberon; allatta il suo bambino, lo culla per farlo addormentare. Quando può finalmente tornarsene a letto, è già mattina: c'è da preparare il pranzo per i figli maggiori, da augurare buona giornata al marito che imbocca il vialetto verso la liber...il lavoro.

    Proprio quando Marlo è al limite delle forze, incapace di donare a ciascun componente della famiglia le attenzioni di cui ha bisogno, una giovane Mary Poppins in skinny jeans suona alla porta. La neoassunta tata notturna Tully (Mackenzie Davis) arriva per prendersi cura dei bambini e soprattutto della loro stanchissima madre. Anche se all'inizio Marlo fatica ad abituarsi ai modi inconsueti e stravaganti della baby sitter, e ai numerosi cambiamenti apportati alla sua sfibrante routine serale, col tempo le due donne stringeranno una proficua alleanza che si trasformerà in un sincero legame d'amicizia.

    Synopsis:

    A comedy about motherhood.

    The film is about Marlo, a mother of three including a newborn, who is gifted a night nanny by her brother. Hesitant to the extravagance at first, Marlo comes to form a unique bond with the thoughtful, surprising and sometimes challenging young nanny named Tully

    Commento critico (a cura di PATRIZIA FERRETTI)

    Per Charlize Theron non è la prima volta. Dico, non è la prima volta che tenta di imbruttirsi per un ruolo cinematografico. E quando un personaggio chiama, Charlize risponde. Lo ha già fatto ad un livello piuttosto alto per la prostituta Aileen Wuornos nel Monster (2003) di Patty Jenkins - ruolo che le è valso una montagna di premi, in primis Oscar e Golden Globe alla 'Migliore Attrice' - e torna a farlo adesso, sia pure in maniera molto più contenuta, per la Marlo del Tully di Jason Reitman. Madre di due figli e un terzo in arrivo, la Marlo di Charlize incarna qui, con tutti i chili di troppo richiesti dal personaggio - post parto included - una donna sommersa dai rigori richiesti dalla maternità, con tanto di notti insonni, figli e casa da accudire, e tempo per se stessa azzerato. Ecco perché la Tully del titolo (Mackenzie

    Davis) risulterà non solo urgentemente necessaria ma oltremodo provvidenziale. Una vera manna dal cielo che ogni donna, soprattutto quando madre, dovrebbe potersi permettere, per non finire letteralmente inghiottita dalle canoniche situazioni tragicomiche messe sotto i riflettori dallo stesso trailer del film. Un classico di quei micro drammi quotidiani che giocano a rincorrersi l'un l'altro. Ogni giorno e ogni notte, ad oltranza.

    Lo sguardo è uno sguardo al femminile a 360°: soggetto e sceneggiatura sono a firma di Diablo Cody (Juno, Young Adult, quest'ultimo sempre con Charlize Theron), qui alla terza collaborazione con il regista Jason Reitman. Uno sguardo che non si fa problemi a mettere il dito nella piaga, e nella piaga delle piaghe: la figura del marito tipo (il Drew di Ron Livingston) che affianca Marlo - la affianca ma solo per dilettarsi la sera dopo il lavoro con la play station prima di addormentarsi - è da crisi

    di nervi. E difatti! Mentre Charlize offre una performance impeccabile riuscendo ad apparire bella anche in quelle condizioni e soprattutto 'immagine iconica del problema e dei problemi a grappolo' - con cui deve fare i conti da sola giorno e notte - il figlio problematico richiede attenzioni particolari tanto quanto il caso che ritrae - la tata notturna 'Tully' riserva delle sorprese che non vogliamo svelare. La sceneggiatura corteggia ed evidenzia il lato bello della maternità, con il suo focus centralizzato sull'intimo ed irripetibile rapporto madre-figlio senza d'altra parte indorare la pillola riguardo all'ineluttabilità del rovescio della medaglia. La prima parte del film è da Oscar - lo straordinario montaggio serrato ad incastro è parte integrante della stessa sceneggiatura - ma cede man mano che si procede con la storia, esasperando certi registri, toccando corde surreali che mirano alla provocazione, metafora di un richiamo urgente a reclamare se stessi, la

    persona, la donna oltre la madre. A buon intenditor poche parole. Il messaggio è forte e chiaro e si riassume nel finale che si celebra in un'immagine inequivocabile ed iconica su come dovrebbero andare ed essere le cose riguardo alla gestione della famiglia. C'è di mezzo un lavello della cucina e delle verdure da preparare. E ci vanno di mezzo pure i due auricolari di un'unica cuffia. L'ultimo fotogramma restituisce tutte le risposte al dilemma dei dilemmi. E la parola chiave è 'condivisione'. Non siete almeno un pò curiosi?!

    Links:

    • Charlize Theron

    • Ron Livingston

    • Mackenzie Davis

    • E poi arrivò una tata (Mackenzie Davis) e la vita di una mamma sull'orlo del collasso (Charlize Theron) non fu più la stessa: la commedia 'TULLY' di Jason Reitman vi attende al cinema dal 28 Giugno (secondo la nuova data posticipata) (Anteprime)

    1

    Galleria Video:

       Trailer in Inglese in HD di TULLY

       Primo Trailer Ufficiale in Italiano in HD di TULLY

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Notti magiche

    NOTTI MAGICHE

    RECENSIONE - Dalla XIII. Festa del Cinema di Roma (18-28 Ottobre 2018) - Film .... [continua]

    Tutti lo sanno

    TUTTI LO SANNO

    RECENSIONE - Da Cannes 71. - Coppia nella vita e nuovamente sul set (dopo .... [continua]

    Hunter Killer - Caccia negli abissi

    HUNTER KILLER - CACCIA NEGLI ABISSI

    Dopo Nella tana dei lupi, Geostorm e i due film di Attacco al Potere, Gerard .... [continua]

    First Man - Il primo uomo

    FIRST MAN - IL PRIMO UOMO

    RECENSIONE - Dalla 75. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (29 Agosto-8 Settembre 2018) - Film .... [continua]

    Millennium - Quello che non uccide

    MILLENNIUM - QUELLO CHE NON UCCIDE

    RECENSIONE - Dalla XIII. Festa del Cinema di Roma (18 ottobre-28 ottobre 2018) - .... [continua]

    Lo schiaccianoci e i Quattro Regni

    LO SCHIACCIANOCI E I QUATTRO REGNI

    RECENSIONE - Il nuovo lungometraggio live action Disney, diretto da Lasse Hallström, porta sul grande .... [continua]

    Il mistero della casa del tempo

    IL MISTERO DELLA CASA DEL TEMPO

    XIII. Festa del Cinema di Roma (18 ottobre-28 ottobre 2018) - Selezione Ufficiale - .... [continua]