ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Ella & John - The Leisure Seeker

    ELLA & JOHN - THE LEISURE SEEKER

    Dalla 74. Mostra del Cinema di Venezia - Paolo Virzi' debutta nel suo primo .... [continua]

    L'ora più buia

    L'ORA PIU' BUIA

    Aggiornamenti freschi di giornata! (17 Gennaio 2018) - VINCITORE di 1 Golden Globe .... [continua]

    L'ultima discesa

    L'ULTIMA DISCESA

    New Entry - Tratto dalla vera esperienza estrema vissuta dal campione olimpico di hockey .... [continua]

    Oltre la notte

    OLTRE LA NOTTE

    New Entry - VINCITORE di un Golden Globe 2018 come 'Miglior Film Straniero' .... [continua]

    Halloween Returns

    HALLOWEEN RETURNS

    New Entry - USA: Dal 19 Ottobre; ITALIA: Dal 25 Ottobre .... [continua]

    Tutti i soldi del mondo

    TUTTI I SOLDI DEL MONDO

    Tra i più attesi!!! - Ridley Scott racconta la vera storia del rapimento, avvenuto .... [continua]

    Il ragazzo invisibile: Seconda generazione

    IL RAGAZZO INVISIBILE: SECONDA GENERAZIONE

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - A due anni dal debutto, torna Il ragazzo invisibile con il .... [continua]

    Jumanji - Benvenuti nella giungla

    JUMANJI: BENVENUTI NELLA GIUNGLA

    Sequel del celebre film di Joe Johnston del 1995 che vedeva protagonista l'indimenticabile Robin Williams, .... [continua]

    La ruota delle meraviglie

    LA RUOTA DELLE MERAVIGLIE

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Nel nuovo film di Woody Allen per la .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Wonder

    WONDER

    Ancora al cinema - Categoria 'film da non perdere'!!! - Tra i più attesi!!! - RECENSIONE - Dal 21 Dicembre

    "Ho sempre pensato a 'Wonder' come a una riflessione sulla gentilezza... Quando ho scritto il libro, il mio obiettivo non era che diventasse un fenomeno mondiale. L’ho scritto senza alcuna aspettativa, non sapevo neanche se sarebbe stato pubblicato, volevo solo scrivere un piccolo libro con un messaggio semplice sulla gentilezza, che è lo stesso approccio che considero giusto anche per il film... Altri registi mi hanno parlato di non mostrare proprio Auggie, ho pensato fosse irrispettoso nei confronti dei bambini con malformazioni facciali. Non volevo un film che minimizzasse la gravità delle deformità, perché sono un elemento rilevante per farci capire chi è Auggie. Era molto importante per me... fare in modo che il pubblico vedesse Auggie in maniera diretta e che fosse al centro della storia fin dall’inizio... Ho iniziato a pensare a come deve essere vivere ogni giorno guardando in faccia un mondo che non sa come guardarti... Tutti i personaggi che hanno preso vita sulle pagine del libro erano così reali per me che mi hanno convinta a continuare, avevo paura che se non avessi finito il libro, nessun altro nel mondo avrebbe avuto l’opportunità di incontrarli, e volevo davvero che il mondo conoscesse questi personaggi... La fascia d’età che va dai 10 ai 12 anni è così intensa sotto ogni punto di vista perché è così dura. E’ quando i bambini iniziano a capire chi sono e chi vogliono essere. Tutto in quel momento sta cambiando – i corpi, le amicizie, gli interessi, la relazione con i genitori. Era il momento migliore per far incontrare Auggie con il mondo... Tutti i genitori vogliono un mondo migliore per i figli ma spesso si dimentica che sono cose molto semplici a renderlo possibile. Per questo ho voluto che nel libro ci fossero molti esempi diversi di quanto sia importante semplicemente essere gentili l’uno con l’altro"
    La scrittrice R. J. Palacio

    "Il libro parla di così tante cose in cui crediamo. Abbiamo amato il modo in cui la storia è raccontata attraverso molteplici punti di vista e di come includa un intero quartiere americano, facendo si che chiunque possa identificarsi con qualcuno dei personaggi"
    Il produttore David Hoberman

    (Wonder; USA 2017; Drammatico; 113'; Produz.: Lionsgate/Mandeville Films/Participant Media/Walden Media; Distribuz.: 01 Distribution)

    Locandina italiana Wonder

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See Synopsis
    Trailer

    Titolo in italiano: Wonder

    Titolo in lingua originale: Wonder

    Anno di produzione: 2017

    Anno di uscita: 2017

    Regia: Stephen Chbosky

    Sceneggiatura: Steve Conrad e Jack Thorne

    Soggetto: Dal romanzo di R.J. Palacio.

    Cast: Julia Roberts (Isabel Pullman)
    Owen Wilson (Nate Pullman)
    Jacob Tremblay (Auggie Pullman)
    Izabela Vidovic (Via Pullman)
    Danielle Rose Russell (Miranda)
    Mandy Patinkin (Mr. Tushman)
    Ali Liebert (Ms. Petosa)
    Daveed Diggs (Mr. Browne)
    Sonia Braga (Madre di Isabel)
    Noah Jupe (Jack Will)
    Emma Tremblay (Michelle)
    Rachel Hayward (Madre di Miranda)
    Nadji Jeter (Justin)
    Elle McKinnon (Charlotte)
    Ty Consiglio (Amos)
    Cast completo

    Musica: Marcelo Zarvos

    Costumi: Monique Prudhomme

    Scenografia: Kalina Ivanov

    Fotografia: Don Burgess

    Montaggio: Mark Livolsi

    Effetti Speciali: Kerry Phillips (supervisore)

    Makeup: Naomi Bakstad (direttrice)

    Casting: Deborah Aquila, Kara Eide, Tricia Wood e Kris Woz

    Scheda film aggiornata al: 09 Gennaio 2018

    Sinossi:

    In breve:

    Auggie Pullman (Jacob Tremblay) è un bambino nato con un'anomalia facciale che non gli ha mai consentito di frequentare una scuola normale ma l'ultimo anno delle scuole elementari viene ammesso in una scuola normale. I compagni di classe, la sua famiglia e tutta la comunità farà in modo di accoglierlo facendolo sentire integrato ma per Auggie non sarà così semplice.

    Paradossalmente Auggie Pullman diventa il più improbabile degli eroi proprio quando viene ammesso all'ultimo anno delle elementari. Mentre la sua famiglia, i suoi nuovi compagni di classe e tutta la comunità lotta per scoprire la propria compassione e accettazione, la straordinaria storia di Auggie unirà tutti quanti e dimostrerà che non occorre nascondersi quando si è nati per differenziarsi dagli altri.

    Synopsis:

    A young boy born with a facial deformity is destined to fit in at a new school, and to make everyone understand he's just another ordinary kid, and that beauty isn't skin deep

    Based on the New York Times bestseller, WONDER tells the incredibly inspiring and heartwarming story of August Pullman. Born with facial differences that, up until now, have prevented him from going to a mainstream school, Auggie becomes the most unlikely of heroes when he enters the local fifth grade. As his family, his new classmates, and the larger community all struggle to discover their compassion and acceptance, Auggie's extraordinary journey will unite them all and prove you can't blend in when you were born to stand out

    Commento critico (a cura di PATRIZIA FERRETTI)

    "Come un astronauta che deve entrare in un mondo alieno...."

    Se la prima cosa che vediamo sui titoli di testa di Wonder è un casco da astronauta ondivagare in verticale al ralenti, non è per gioco. E' piuttosto una necessità, oltre che un sogno, per Auggie Pullman (il Jacob Tremblay candidato al Golden Globe per Room), bambino nato con malformazioni al cranio, con conseguenti deformazioni facciali (detta Sindrome di Treacher Collins), tali da richiedere un intervento chirurgico dopo l'altro e costringerlo ad una formazione scolare all'interno delle mura domestiche. Scopriremo di lì a poco che si è trattato di una formazione super, acquisita grazie ad una intelligenza, come dire, sopra la media. Ma il fatto è che Auggie (August) non ha mai frequentato la scuola pubblica, e che nelle sue condizioni, il primo giorno alla prima classe della media lo intimorisce non poco. E' lui stesso a definirsi "pietrificato". E non

    certo per la mancanza di supporto ed incoraggiamento da parte di genitori speciali e premurosi che hanno sacrificato molto del loro per lui - la Isabel e il Nate Pullman di Julia Roberts ed Owen Wilson, squisitamente perfetti nel ruolo - e della sorella maggiore Via (Izabela Vidovic), a loro volta altrettanto preoccupati, per quanto non lo diano a vedere. E dire che quel che si spera di incontrare là fuori, uscendo allo scoperto, è solo un pò di gentilezza: "Mio Dio, fa' che siano gentili con lui!" è quel che si augura la madre, ben sapendo che la scuola pubblica, bullismo incluso, è un trampolino di lancio obbligato per la crescita di suo figlio, ma anche un'arma a doppio taglio, in cui sarà più facile ferirsi prima di arrivare a trarne beneficio.

    Le presentazioni in Wonder sono tutte in prima persona. Ed è più che ovvio che sia lo stesso

    Auggie ad avviare il racconto in voice over, ma la sensibile regia di Stephen Chbosky si premura di legare tra loro le fibre tessili di questa storia di integrazione di un diverso nel connettivo sociale, passando attraverso diversi punti di vista, sia di alcuni compagni di scuola che dei familiari del piccolo protagonista. E la storia diventa così una delle più sensibili e delicate mentre scavalca il melodramma che avrebbe potuto diventare. Chbosky è d'altra parte scrittore prima ancora che sceneggiatore per il cinema: ha curato l’adattamento per il grande schermo del suo romanzo per il film che ha anche diretto Noi siamo infinito. Romanzo primo in classifica del "New York Times" e bestseller internazionale che nel 2013 ha vinto il premio come “Migliore opera prima” agli Indipendent Spirit Award. Poi è stata la volta dell'adattamento cinematografico non di animazione de La bella e la bestia, e al momento Chbosky

    sta scrivendo il suo secondo romanzo. Un genere di formazione che traspare da Wonder, pellicola 'gentile' sulla gentilezza. Stupisce di vedere persino il Preside della scuola alle prese con diverse manifestazioni di bullismo anche gravi, paziente e sempre gentile anche quando si vede costretto a sospendere un ragazzo che si è comportato male più volte, per lo più nei riguardi di Auggie. Sorprende meno la 'gentilezza' obbligata per opportunismo da parte di qualche sedicente amico, solo perché richiesto dal Preside come gesto di buona accoglienza. Piccoli sepolcri imbiancati sui quali paradossalmente, per ragioni diverse, e in svariati modi, Auggie opererà nel tempo una piccola metamorfosi. E se sarà un trionfo di amicizia e solidarietà autentiche, sarà merito della riscoperta individuale di questa gentilezza, come valore aggiunto per se stessi e per gli altri. Ma nulla sarà scontato e gratuito, piuttosto conquistato a poco a poco, giorno per giorno. Nel mezzo,

    spruzzate qua e là, prendono vita sul grande schermo le immagini di fantasia cui Auggie ricorre come via di fuga dai numerosi momenti di difficoltà. E in tutto questo, giacché la prima soggettiva è per l'appunto quella di Auggie, c'è posto persino per il Chewbacca di Star Wars e per un Halloween da allegria sfociato in tristezza. Dovrà passare del tempo ma, dopo un cammino irto di duri sassi, Auggie incontrerà il suo sentiero sabbioso, dove poter andare avanti senza dolorosi scossoni. Non per opera di compassione, ma come frutto di una conquista quotidiana, espressione di ciò che si ha dentro. Grandezza interiore e intelligenza (la camera oscura del progetto di Scienze da primo premio scolastico docet) hanno un peso maggiore dell'aspetto esteriore. "Se sei nato per emergere, non puoi nasconderti" sussurra la sorella Via all'orecchio di Auggie al suo primo giorno di scuola. Ed è questo il messaggio universale

    che ci viene trasmesso dal pulpito di Wonder, per una volta collocato all'altezza di chiunque.

    La chiave di svolta per armonizzare tra loro personalità diverse, spesso frutto di un deviante condizionamento familiare. Di contro alla mostruosità interiore dei genitori, persino il peggior bullo della scuola si rende conto di avere sbagliato oltrepassando ogni limite, ma alla fine è l'unico della sua famiglia a dispiacersi sinceramente. Come scrive R. J. Palacio nel romanzo da cui è stato tratto il Wonder cinematografico di Chbosky: "Abbiamo dentro di noi, come esseri umani, non solo la capacità di essere gentili, ma la scelta reale della gentilezza". Per non lasciare per strada le cose che contano davvero: 'l’amicizia, il coraggio e la scelta quotidiana di essere gentili verso chiunque incontri sul tuo cammino'.

    Secondo commento critico (a cura di La parola al film)

    Wonder - trailer ufficiale italiano:



    Wonder - clip 'I precetti':



    Wonder - clip 'Perché parli sottovoce?':



    Wonder - clip 'Primo giorno di scuola':



    Wonder - featurette 'Intervista a Julia Roberts' (versione originale sottotitolata):



    Wonder - featurette 'Supereroe' (versione originale sottotitolata):



    Wonder - featurette 'Il film visto dai bambini':

    Pressbook:

    PRESSBOOK ITALIANO di WONDER

    Links:

    • Stephen Chbosky (Regista)

    • Julia Roberts

    • Owen Wilson

    • Izabela Vidovic

    • Jacob Tremblay

    • Danielle Rose Russell

    • OPINIONI DOC: DUSTIN HOFFMAN PREFERISCE LA VITA ALL'ARTE (CineSpigolature)

    • OPINION DOC: HOFFMAN PREFERS LIFE TO ART (ENGLISH VERSION) (CineSpigolature)

    • IL GRANDE E POTENTE OZ - L'ILLUSIONE DIETRO ALL'ILLUSIONISMO (Saggio tecnico a cura dell'inviato FRANCESCO ADAMI) (CineSpigolature)

    • ALICE IN WONDERLAND - INTERVISTA alla costumista COLLEEN ATWOOD (Interviste)

    • ALICE IN WONDERLAND - INTERVISTA all'attrice HELENA BONHAM CARTER (Interviste)

    • SONO IL NUMERO QUATTRO INTERVISTA all'attore ALEX PETTYFER (Interviste)

    • CARS 2 - INTERVISTA all'attrice SOPHIA LOREN (doppiatrice di Mamma Topolino) (Interviste)

    • ALICE IN WONDERLAND - Alcune curiosità sulla lavorazione del film (Dietro le quinte)

    • ALICE IN WONDERLAND. UN MONDO, ANZI, UN ‘SOTTOMONDO’, DEL TUTTO SPECIALE, SENZA TEMPO, FANTASMAGORICO EPPUR REALE, ANZI, ‘REAL 3D’ (Speciali)

    • Dalla 69 Mostra del Cinema di Venezia arriva al cinema (il prossimo 4 Luglio) 'TO THE WONDER' di TERRENCE MALICK (Anteprime)

    1 | 2

    Galleria Video:

    Wonder - trailer

    Wonder - trailer (versione originale)

    Wonder - clip 'I precetti'

    Wonder - clip 'Perché parli sottovoce?'

    Wonder - clip 'Primo giorno di scuola'

    Wonder - featurette 'Intervista a Julia Roberts (Isabel Pullman)' (versione originale sottotitolata)

    Wonder - featurette 'Supereroe' (versione originale sottotitolata)

    Wonder - featurette 'Il film visto dai bambini'

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Benedetta follia

    BENEDETTA FOLLIA

    RECENSIONE - Carlo Verdone regista, sceneggiatore e attore nella sua ultima commedia ambientata nel centro .... [continua]

    Come un gatto in tangenziale

    COME UN GATTO IN TANGENZIALE

    Ancora al cinema - Categoria 'film da non perdere'!!! - Antonio Albanese e .... [continua]

    COCO

    COCO

    Ancora al cinema - VINCITORE di un Golden Globe 2018 come 'Miglior Film .... [continua]

    The Greatest Showman

    THE GREATEST SHOWMAN

    Ancora al cinema - Categoria 'film da non perdere'!!! - Tra i .... [continua]

    Wonder

    WONDER

    Ancora al cinema - Categoria 'film da non perdere'!!! - Tra i .... [continua]

    Star Wars: Episodio VIII - Gli ultimi Jedi

    STAR WARS: EPISODIO VIII - GLI ULTIMI JEDI

    Ancora al cinema - Tra i più attesi!!! - Al timone dell'VIII° .... [continua]

    Assassinio sull'Orient Express

    ASSASSINIO SULL'ORIENT EXPRESS

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Kenneth Branagh dirige e interpreta (il mitico investigatore .... [continua]