ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Men in Black: International

    MEN IN BLACK: INTERNATIONAL

    New Entry - Dal 25 luglio .... [continua]

    Bohemian Rhapsody

    BOHEMIAN RHAPSODY

    Cinema sotto le stelle 2019 - VINCITORE agli OSCAR 2019 di 4 Statuette: .... [continua]

    Ma cosa ci dice il cervello

    MA COSA CI DICE IL CERVELLO

    Cinema sotto le stelle 2019 - Nuova commedia per la coppia, di vita e .... [continua]

    Il re leone

    IL RE LEONE

    New Entry - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 21 Agosto .... [continua]

    Stanlio e Ollio

    STANLIO E OLLIO

    Cinema sotto le stelle 2019 - RECENSIONE - Dalla XIII. Festa del Cinema .... [continua]

    Avengers: Endgame

    AVENGERS: ENDGAME

    Cinema sotto le stelle 2019 - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 24 Aprile

    [continua]

    Book Club - Tutto può succedere

    BOOK CLUB - TUTTO PUO' SUCCEDERE

    Cinema sotto le stelle 2019 - RECENSIONE - Dal 4 Aprile

    "A Hollywood, ....
    [continua]

    Il corriere - The Mule

    IL CORRIERE-THE MULE

    Cinema sotto le stelle 2019 - Tra i più attesi!!! - RECENSIONE - .... [continua]

    Dolor Y Gloria

    DOLOR Y GLORIA

    Cinema sotto le stelle 2019 - Tra i più attesi!!! - RECENSIONE - .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Creed - Nato per combattere

    CREED - NATO PER COMBATTERE: SYLVESTER STALLONE TORNA A ROCKY BALBOA QUESTA VOLTA COME ALLENATORE DEL FIGLIO DEL SUO RIVALE E PIU' GRANDE AMICO. SI TRATTA DELLO SPIN-OFF DELLA SAGA, LA CUI STORIA SI RIALLACCIA AL SESTO FILM DELLA SERIE

    VINCITORE ai GOLDEN GLOBE AWARDS 2016 (e NOMINATION all'OSCAR) per il MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA (Sylvester Stallone) - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 14 GENNAIO

    Sono cresciuto guardando i film di ‘Rocky’ con mio padre; era un momento tutto nostro. Rocky è un personaggio cui la gente si sente vicina e che ama - gli appassionati dei film d’azione, gli appassionati dei film drammatici, gli inguaribili romantici, quelli che semplicemente amano il cinema - tutti adorano i film di ‘Rocky’ perché hanno qualcosa per ognuno”.
    Il regista/scrittore Ryan Coogler

    (Creed; USA 2015; Dramma sportivo; 132'; Produz.: Metro-Goldwyn-Mayer (MGM)/Warner Bros. in associazione con New Line Cinema/Chartoff-Winkler Productions; Distribuz.: Warner Bros. Pictures Italia)

    Locandina italiana Creed - Nato per combattere

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See SYNOPSIS
    Trailer

    Titolo in italiano: Creed - Nato per combattere

    Titolo in lingua originale: Creed

    Anno di produzione: 2015

    Anno di uscita: 2016

    Regia: Ryan Coogler

    Sceneggiatura: Ryan Coogler e Aaron Convigton

    Soggetto: Storia di Ryan Coogler, personaggi di Sylvester Stallone. Si tratta di uno spin-off della saga di Rocky, la cui storia si svolge dopo il sesto film della serie.

    Cast: Michael B. Jordan (Adonis Johnson)
    Sylvester Stallone (Rocky Balboa)
    Tessa Thompson (Bianca)
    Phylicia Rashad (Mary Anne Creed)
    Andre Ward (Danny 'Stuntman' Wheeler)
    Tony Bellew ('Pretty' Ricky Conlan)
    Ritchie Coster (Pete Sporino)
    Jacob 'Stitch' Duran (Stitch)
    Graham McTavish (Tommy Holiday)
    Malik Bazille (Amir)
    Ricardo McGill (Padman)
    Gabe Rosado (Leo 'The Lion' Sporino)
    Wood Harris (Tony 'Little Duke' Evers)
    Buddy Osborn (Conlan's Cut Man)
    Rupal Pujara (Dr. Kathari)
    Cast completo

    Musica: Ludwig Göransson

    Costumi: Antoinette Messam ed Emma Potter

    Scenografia: Hannah Beachler

    Fotografia: Maryse Alberti

    Montaggio: Claudia Castello e Michael P. Shawver

    Makeup: Leo Corey Castellano (direttore); Stephanie Barnes, Anthony Brooks e Diane Heller

    Casting: Kathy Driscoll e Francine Maisler

    Scheda film aggiornata al: 12 Febbraio 2016

    Sinossi:

    Adonis Johnson (Jordan) non ha mai conosciuto suo padre, il famoso campione del mondo dei pesi massimi Apollo Creed, morto prima che lui nascesse. Ma non si può negare che abbia la boxe nel sangue, e così decide di andare a Philadelphia, la città dove si tenne il leggendario incontro tra Apollo Creed e il duro di nome Rocky Balboa.
    Una volta arrivato nella città dell’amore fraterno, Adonis rintraccia Rocky (Stallone) e gli chiede di diventare il suo allenatore. Nonostante continui a sostenere di essere ormai fuori per sempre da quel mondo, Rocky vede in Adonis la forza e la determinazione che aveva visto in Apollo—il feroce rivale che era poi diventato il suo più caro amico. Dopo aver accettato di prenderlo sotto la sua ala, Rocky inizia ad allenare il giovane atleta, anche se l’ex campione sta combattendo contro un avversario più letale di chiunque abbia mai affrontato sul ring. Con Rocky al suo fianco, non passa molto tempo prima che ad Adonis si presenti l’opportunità di conquistare il titolo… ma farà in tempo a sviluppare non solo la volontà, ma anche il cuore di un vero combattente prima di salire sul ring?

    SYNOPSIS:

    The former World Heavyweight Champion Rocky Balboa serves as a trainer and mentor to Adonis Johnson, the son of his late friend and former rival Apollo Creed.
    Adonis Johnson is the son of the famous boxing champion Apollo Creed, who died in a boxing match in Rocky IV (1985). Adonis wasn't born until after his father's death and wants to follow his fathers footsteps in boxing. He seeks a mentor who is the former heavyweight boxing champion and former friend of Apollo Creed, the retired Rocky Balboa. Rocky eventually agrees to mentor Adonis. With Rocky's help they hope to get a title job to face even deadlier opponents than his father. But whether he is a true fighter remains to be seen....

    Commento critico (a cura di ROSS DI GIOIA)

    Il giovane Adonis Creed (Michael B. Jordan) è il figlio illegittimo di Apollo Creed, leggenda della boxe, morto sul ring prima che il figlio nascesse. Dopo aver anche assaggiato la cella di un riformatorio, Adonis è preso sotto l’ala protettrice della moglie di Apollo, finendo in una splendida casa e circondato dal lusso che il padre gli avrebbe regalato se mai l’avesse conosciuto. Carriera di successo sulla rampa di lancio e una vita da “predestinato” non fanno però per il giovane che scalpita e che non può opporsi al richiamo del proprio destino: il ring. Così, per diventare un pugile professionista e rinverdire i fasti della gloria del padre, Adonis molla tutto e decide di andare a Philadelphia per farsi aiutare dall'unico uomo che può riuscire nell’impresa: l'amico-rivale dello stesso Apollo, Rocky Balboa (Sylvester Stallone). Dopo un’iniziale resistenza, l’ex campione inizia ad allenare il giovane atleta, anche se a sua

    volta sta combattendo contro un avversario ancora più letale di quelli incontrati con i guantoni sui pugni. Con Rocky al suo fianco, Adonis ha quindi l’opportunità di coronare il suo sogno… ma avrà il cuore necessario per salire sul ring e infiammare gli animi come il padre?

    Da subito definito uno spin-off della saga di Rocky che si inserisce dopo i fatti di Rocky Balboa (2006), diventando di fatto il sesto film della serie, Creed rimette allenamenti, palestra e guantoni al centro della scena. Il regista Ryan Coogler, dopo il successo del piccolo Prossima fermata Fruitvale Station, è andato sul sicuro tornando a lavorare con Michael B. Jordan. Ma la mossa più furba è stata quella di non ossequiare il mito ma di reinventarlo. Creed infatti funziona laddove permette di aprire un nuovo capitolo della saga senza guardarsi troppo indietro, spostando volutamente l’ingombrante Stallone di lato, e togliendo di mezzo

    la comunità italo-americana per scegliere invece quella afroamericana. Allo stesso tempo Coogler non dimentica però di mettere a fuoco nessuna delle schematizzazioni del cinema americano di formazione (e affermazione) che porta alla conquista dell’Olimpo, rispettando le regole con audace singolarità. Ne viene fuori un film forte e coinvolgente, per niente scontato, complici anche una regia edulcorata da manie di protagonismo e la luminosa fotografia di Maryse Alberti, dove il pugilato torna ad essere metafora della vita stessa - fatica, cazzotti, sudore, cadute e risalite. Il resto lo fanno l’ottimo Jordan e soprattutto Sly, che proprio dalle parti del tramonto agguanta il ruolo che gli ha portato un Golden Golbe come miglior attore non protagonista e una nomination all’Oscar nella stessa categoria.

    Perle di sceneggiatura


    Pressbook:

    PRESSBOOK COMPLETO in ITALIANO di CREED - NATO PER COMBATTERE

    Links:

    • Sylvester Stallone

    • Tessa Thompson

    • Maria Breyman

    Altri Links:

    - Sito ufficiale
    - Pagina Facebook

    1 | 2 | 3 | 4 | 5

    Galleria Video:

    Creed-Nato per combattere - trailer 2

    Creed-Nato per combattere - trailer

    Creed-Nato per combattere - trailer (versione originale) - Creed

    Creed-Nato per combattere - spot TV

    Creed-Nato per combattere - clip 'Non sei costretto a diventare come lui'

    Creed-Nato per combattere - clip 'Padre'

    Creed-Nato per combattere - clip 'Dovrai darci dentro'

    Creed-Nato per combattere - clip 'Combatti'

    Creed-Nato per combattere - clip 'Allora usa quel nome'

    Creed-Nato per combattere - clip 'Ecco che devi fare'

    Creed-Nato per combattere - clip 'Tutto quello che avevo non ce l'ho più'

    Creed-Nato per combattere - featurette 'Generazioni' (versione originale sottotitolata)

    Creed-Nato per combattere - featurette 'Padri e figli' (versione originale sottotitolata)

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Serenity - L'isola dell'inganno

    SERENITY - L'ISOLA DELL'INGANNO

    Tra i più attesi!!! - Un thriller noir scritto e diretto da Steven Knight .... [continua]

    Bentornato Presidente

    BENTORNATO PRESIDENTE

    Cinema sotto le stelle 2019 - RECENSIONE - Il Presidente Peppino Garibaldi (Claudio Bisio) .... [continua]

    Roma

    ROMA

    Cinema sotto le stelle 2019 - VINCITORE agli OSCAR 2019 di 3 statuette: .... [continua]

    Arrivederci professore

    ARRIVEDERCI PROFESSORE

    Cinema sotto le stelle 2019 - Anteprima all'Italy Sardegna Festival (13-16 giugno) - Johnny .... [continua]

    Green Book

    GREEN BOOK

    Cinema sotto le stelle 2019 - VINCITORE agli OSCAR 2019 di 3 statuette: .... [continua]

    Aladdin

    ALADDIN

    Cinema sotto le stelle 2019 - Nella versione live-action del classico Disney (1992) Will .... [continua]

    X-Men: Dark Phoenix

    X-MEN: DARK PHOENIX

    Cinema sotto le stelle 2019 - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 6 Giugno

    [continua]