ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Come un gatto in tangenziale - Ritorno a Coccia di Morto

    COME UN GATTO IN TANGENZIALE - RITORNO A COCCIA DI MORTO

    New Entry - Al via le riprese a ROMA (della durata di 8 settimane) .... [continua]

    Falling

    FALLING

    New Entry - Esordio alla regia per Viggo Mortensen, qui anche sceneggiatore e musicista .... [continua]

    The Georgetown Project

    THE GEORGETOWN PROJECT

    New Entry - 2021 .... [continua]

    Dear Evan Hansen

    DEAR EVAN HANSEN

    New Entry - Nell'adattamento cinematografico di Stephen Chbosky tratto dall'acclamato musical di Broadway Julianne .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Un Natale stupefacente

    UN NATALE STUPEFACENTE: IL CINEPANETTONE IN SALSA LILLO&GREG SECONDO LA RICETTA DE BIASI

    RECENSIONE - Dal 18 DICEMBRE

    (Un Natale stupefacente; ITALIA 2014; Commedia; Produz.: ; Distribuz.: Filmauro)

    Locandina italiana Un Natale stupefacente

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Trailer

    Titolo in italiano: Un Natale stupefacente

    Titolo in lingua originale: Un Natale stupefacente

    Anno di produzione: 2014

    Anno di uscita: 2014

    Regia: Volfango De Biasi

    Sceneggiatura: Alessandro Bencivenni, Volfango De Biasi, Francesco Marioni, Gabriele Pignotta e Domenico Saverni

    Cast: Pasquale Petrolo-in arte Lillo (Lillo)
    Claudio Gregori-in arte Greg (Greg)
    Ambra Angiolini (Genny)
    Paola Minaccioni (Marisa)
    Paolo Calabresi (Giustino)
    Francesco Montanari (Belotti)
    Riccardo De Filippis (Randelli)
    Niccolò Calvagna (Matteo)

    Fotografia: Giovanni Canevari

    Montaggio: Claudio Di Mauro

    Scheda film aggiornata al: 13 Gennaio 2015

    Sinossi:

    Alla vigilia delle feste natalizie, zio Remo e zio Oscar (rispettivamente Lillo e Greg) sono improvvisamente costretti a prendersi cura del nipotino di 8 anni. I suoi genitori sono stati erroneamente arrestati per coltivazione di sostanze stupefacenti.

    I due zii sono molto diversi tra loro, e inadeguati a tale compito. Greg, single rockettaro, cercherà l’aiuto di Genny (Ambra Angiolini). Lillo, appena lasciato dalla moglie (Paola Minaccioni) e geloso del nuovo compagno di lei, un coatto tatuatore (Paolo Calabresi), approfitterà della situazione per riconquistarla.

    A complicare le cose, le visite a sorpresa di due zelanti ma bizzarri assistenti sociali (Francesco Montanari e Riccardo De Filippis) alla "strana famiglia", per verificarne l’idoneità.

    Commento critico (a cura di GABRIELE OTTAVIANI)

    La vita di tutti i giorni è fatta di costanti riferimenti, abitudini, azioni che si ripetono e che tengono ognuno di noi ancorato alla realtà quotidiana: gesti, parole, segni, in continuo mutamento eppure sempre uguali, anche se Il Gattopardo non c'entra un bel niente, in questo caso. E quindi noi ci immedesimiamo, ci riconosciamo nel mondo che ci circonda, teniamo un po' a freno le nostre irrazionali ansie. Si dice che gli abitanti di Konigsberg, che già avevano il loro bel daffare a risolvere il problema dei sette ponti che uniscono le due isole e le due aree principali che compongono la città, ponti che a quanto pare non è possibile percorrere tutti e sette una e una sola volta nell'arco della stessa passeggiata, rimettessero l'orologio in base a quando usciva di casa, tanto era metodico, per non dire pignolo, il loro illustre concittadino Immanuel Kant, tra una critica alla

    ragion pura, una critica alla ragion pratica e, si spera, almeno una cioccolata calda, senza arrivare ai proverbiali eccessi di Voltaire, che di fatto non conosceva, pare, altro alimento. Ci sono le cose che passano e le cose che restano, per citare Emily Dickinson. C'è la colomba a Pasqua, l'anguria a Ferragosto e il panettone a Natale. E insieme al panettone, che tanti allenatori di calcio esonerati anzitempo non mangiano (così recita la saggezza popolare della tifoseria da curva), c'è il cinepanettone. Che si intende per cinepanettone? Un film che i produttori si augurano incassi tanti soldi (e di solito è così, anche perché regalano un'ora e mezza circa di zero impegno, di norma poca retorica - almeno quello... - e tanta pura evasione, sicché...), che poi promettono di reinvestire in opere di maggiore qualità e di talentuosi esordienti. E ci credono tutti. Ma proprio tutti, eh. Tutti tutti tutti.

    Sì sì. E gli asini volano. In ogni modo, tornando all'argomento in questione, il cinepanettone si caratterizza per battute facili facili, per lo più volgarotte, che dovrebbero far ridere (e in qualche caso ci riescono, va detto per onestà intellettuale, anche perché "De gustibus non disputandum est"...), trama esilissima, presenza di attori comici amati dal grande pubblico, affascinanti interpreti femminili, ogni tanto qualche performer di pregio probabilmente niente affatto snob (o pressato dalla rata del mutuo, vai a capire... D'altronde, se Celeste Holm faceva "Quando si ama"...), un po' di product placement più smaccato del solito, varie ed eventuali. Come nell'ordine del giorno della riunione di condominio.

    Ecco, Un Natale stupefacente è l'esempio perfetto del genere. Di più, un capolavoro. Lo dirige Volfango De Biasi. Ve lo ricordate Iago? No? Beati voi. D'altro canto, c'è l'aggettivo "stupefacente" nel titolo... Che si riferisce alle droghe di cui si parla, tranquilli, non

    ne occorrono per sopportarne la visione: basta seguire l'insegnamento di Sue Ellen, due dita di bourbon e mandi giù anche J. R., figurati Lillo e Greg!

    Bibliografia:

    Nota: Si ringraziano Filmauro, Riva Martina e Chicca Ungaro (Ufficio Stampa Filmauro)

    Links:

    • Paola Minaccioni

    1 | 2

    Galleria Video:

    Un Natale stupefacente - trailer

    Un Natale stupefacente - spot TV

    Un Natale stupefacente - clip 'Discoteca'

    Un Natale stupefacente - clip 'Commissariato'

    Un Natale stupefacente - clip 'Casa Marisa'

    Un Natale stupefacente - clip 'Polpette e divano'

    Un Natale stupefacente - clip 'Parco'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Backstage'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Saluto di Montanari e De Filippis'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Saluti da Lillo'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Invito in sala di Riccardo De Filippis'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Saluto di Paolo Calabresi'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Saluto di Francesco Montanari'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Il metodo stanislavskij'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Montanari al Grooming'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Si balla sul set'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Ambra e Niccolò'

    Un Natale stupefacente - featurette 'C'è un nuovo eroe in città!'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Extended Teaser'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Ambra e Greg'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Saluti di fine riprese dal cast'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Teaser'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Mai scherzare con una candela!'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Lillo e le tecniche di seduzione'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Lillo e Greg - Intervista lampo alla Minaccioni'

    Un Natale stupefacente - featurette 'B-Roll'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Lillo e Greg - Anche oggi Greg fa visita al camerino di Lillo'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Entra il scena Billy!'

    Un Natale stupefacente - featurette 'I carabinieri irrompono sul set'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Greg va a trovare Lillo in camerino'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Lillo e Greg - Nuova visita di Greg nel camerino di Lillo'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Discussione su Tarantino'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Uomini lasciati dalle mogli'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Giustino arriva sul set'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Lillo e Greg - Camerino di Lillo - La sartina'

    Un Natale stupefacente - clip 'Parco'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Lillo e Greg - Reportage camerino di Lillo'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Lillo e Greg - Che farà Lillo?'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Lillo e Greg - Reportage camerino di Greg'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Lillo spiega l'importanza dell'obiettivo al Direttore della Fotografia'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Ambra sul set con Lillo'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Lillo dipende da Niccolò'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Primo ciak Lillo & Greg'

    Un Natale stupefacente - featurette 'Niccolò dà le battute a Lillo'

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Gauguin - Voyage de Tahiti

    GAUGUIN - VOYAGE DE TAHITI

    New Entry - Dal 17 Settembre

    "Questo film nasce dalla mia scoperta di ....
    [continua]

    Il giorno sbagliato

    IL GIORNO SBAGLIATO

    Un thriller psicologico per Russell Crowe - Dal 24 Settembre .... [continua]

    Aspettando i barbari

    ASPETTANDO I BARBARI

    Tra i più attesi!!! - 76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO .... [continua]

    Tenet

    TENET

    Tra i più attesi!!! - Dal 26 Agosto - "Questo film non parla di .... [continua]

    Balto e Togo - La leggenda

    BALTO E TOGO - LA LEGGENDA

    RECENSIONE - Dal 3 Settembre

    "Il percorso che abbiamo attraversato per creare 'Balto e ....
    [continua]

    Volevo nascondermi

    VOLEVO NASCONDERMI

    Di nuovo al cinema dal 15 Agosto - Dalla Berlinale 2020: VINCITORE dell'Orso .... [continua]

    Onward - Oltre la magia

    ONWARD - OLTRE LA MAGIA

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 19 Agosto

    "Dopo 'Monsters University', volevo fare qualcosa di ....
    [continua]