ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    A Quiet Place II

    A QUIET PLACE II

    New Entry - Sequel del thriller/horror A Quiet Place - Un posto tranquillo (2018), .... [continua]

    Ghostbusters: Legacy

    GHOSTBUSTERS: LEGACY

    New Entry - Si tratta del terzo capitolo dell'omonima saga, inaugurata nel 1984 con .... [continua]

    My Salinger Year

    MY SALINGER YEAR

    New Entry - .... [continua]

    Un giorno di pioggia a New York

    UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK

    Ancora al cinema - Elle Fanning, Jude Law, Rebecca Hall e Selena Gomez nella .... [continua]

    Frozen II - Il segreto di Arendelle

    FROZEN II - IL SEGRETO DI ARENDELLE

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 27 Novembre

    "Elsa è ....
    [continua]

    Cena con delitto - Knives Out

    CENA CON DELITTO - KNIVES OUT

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 37. Torino Film Festival .... [continua]

    Spie sotto copertura

    SPIE SOTTO COPERTURA

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 25 Dicembre .... [continua]

    Playmobil: The Movie

    PLAYMOBIL:THE MOVIE

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 31 Dicembre .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Le terrazze

    LE TERRAZZE

    Dalla 70. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (28 agosto – 7 settembre 2013) - IN CONCORSO - RECENSIONE IN ANTEPRIMA - REGNO UNITO: Dal 19 OTTOBRE

    "In questo momento in cui il mondo arabo è scosso da una serie di crisi senza precedenti, l’Algeria appare invece paradossalmente serena, rivolta verso se stessa, quasi indifferente. Tiene cara la sua nuova pace recuperata dopo un decennio di cruento terrorismo. La realtà, tuttavia, è alquanto diversa. Dopo Normal! e El taaib, il film Es-Stouh (Les terrasses) è una narrazione in cui, attraverso una serie di personaggi, porto avanti la mia indagine di questa complessa e tormentata società algerina. Il caos che vediamo nelle strade di Algeri ha raggiunto i tetti delle sue case, in passato luoghi tranquilli nei quali la gente del vicinato si incontrava e trascorreva il tempo a contemplare la baia, le colline, il mare. Ora questi luoghi sono diventati uno spazio di violenza e morte".
    Il regista Merzak Allouache

    (Es-stouh (Les Terrasses); ALGERIA/FRANCIA 2013; Drammatico; 94'; Produz.: Baya Films/Elle Driver)

    Locandina italiana Le terrazze

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Titolo in italiano: Le terrazze

    Titolo in lingua originale: Es-stouh (Les Terrasses)

    Anno di produzione: 2013

    Anno di uscita: 2013

    Regia: Merzak Allouache

    Sceneggiatura: Merzak Allouache

    Cast: Nassima Belmihoub
    Ahcène Benzerrari
    Aïssa Chouat
    Mourad Khen
    Myriam Ait El Hadj

    Musica: Philippe Bouchez, Xavier Thibault e Julien Perez (suono)

    Fotografia: Frédéric Derrien

    Montaggio: SylvieGadmer

    Scheda film aggiornata al: 18 Settembre 2013

    Sinossi:

    Bab El-Oued, quartiere popolare di Algeri. Da un lato la baia, dall’altro la città. Mentre il tempo è scandito dall’invito alla preghiera dei Muezzin, cinque storie si intersecano anche solo per un attimo su altrettante terrazze nel corso di un’intera giornata. Un uomo viene torturato perché non vuole firmare un misterioso documento, sotto l’occhio cinico di qualcuno che gli è in realtà molto vicino. Solo la bambina di una famiglia intransigente tenta di avere un rapporto “normale” con lo zio rinchiuso in una gabbia sul tetto per ragioni inconfessate. Il proprietario dell’immobile scompare dopo aver cercato ancora una volta di cacciare un’anziana donna che vive abusivamente sulla terrazza: indaga un ex ufficiale di polizia decisamente singolare. Un gruppo di ragazzi usa il tetto del palazzo come sala prove in vista di un’esibizione musicale, finché sul terrazzo adiacente si consuma il dramma di una giovane donna. Nel momento meno opportuno, una piccola troupe televisiva si ritrova nel posto sbagliato.

    Commento critico (a cura di ELISABETTA VILLAGGIO)

    Ultimo in concorso Le terrazze dell'algerino Merzak Allouache e' un film molto bello ma altrettanto scioccante. Scandito dal ritmo delle 5 preghiere giornaliere della religione musulmana il film racconta diverse storie che si svolgono tutte su terrazze che guardano Algeri dall'alto. Il mare in fondo, il cielo che cambia a seconda dell'orario della giornata, la vista della città dall'alto creano una specie di magia che si contrappone alla violenza delle singole storie. Una violenza che è tipica della società algerina attuale, spiega il regista, che dice che oggi la società del suo paese e' malata. Le terrazze sono diventate un luogo di conflitto non più luogo di piacere come erano una volta.

    I personaggi sono dei disgraziati che non hanno avuto quasi nulla dalla vita. Troviamo l'uomo al quale fanno il waterboarding per fargli firmare un documento ma lui si rifiuta; c'è il vecchio pazzo rinchiuso in una gabbia come se

    fosse un cane rognoso; c'è la donna che era stata rapita e violentata dai terroristi anni prima e che ora vive con il figlio adolescente, un ragazzo ovviamente problematico, in una baracca sulla terrazza con la vecchia zia; c'è la donna innamorata di un'altra donna che viene regolarmente picchiata dal marito; ci sono 4 ragazzi che vorrebbero sfondare con la musica e si esercitano in terrazza; ci sono quelli che si inventano professioni improbabili per scacciare il malocchio da una donna che non prova nulla quando sta con il marito; ci sono quelli che vorrebbero realizzare un film di tendenza e magari avere accesso al mercato internazionale anche perché oggi, come racconta l'autore del film, in Algeria il cinema e' praticamente morto, non ci sono quasi più sale.

    Le terrazze e' un film duro e violento che denuncia la società attuale algerina con la sua ipocrisia nascosta dalla religione. Il

    regista fa un largo uso di situazioni surreali proprio per accentuare la denuncia di situazioni al limite dell'assurdo. Infatti è molto bella la scelta di dare un ritmo al film scandito dalle 5 preghiere quotidiane.



    Links:

    1

    Galleria Video:

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Jojo Rabbit

    JOJO RABBIT

    Oscar 2020 - Sei Nominations tra cui 'Miglior Film' - Dal 37° Torino .... [continua]

    Piccole donne

    PICCOLE DONNE

    Tra i più attesi!!! - Nel nuovo adattamento del romanzo di Louisa May Alcott .... [continua]

    Tolo Tolo

    TOLO TOLO

    Dopo quattro anni di attesa Checco Zalone colpisce ancora, questa volta giocando al raddoppio: come .... [continua]

    Sorry We Missed You

    SORRY WE MISSED YOU

    RECENSIONE - Da 72. Cannes - Dal 2 Gennaio

    "Dopo 'Io, Daniel Blake', ....
    [continua]

    Pinocchio

    PINOCCHIO

    Tra i più attesi!!! - RECENSIONE - Dopo anni di silenzio cinematografico Roberto Benigni .... [continua]

    Jumanji - The Next Level

    JUMANJI - THE NEXT LEVEL

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 25 Dicembre .... [continua]

    Star Wars: L'ascesa di Skywalker

    STAR WARS: L'ASCESA DI SKYWALKER

    Tra i più attesi!!! - RECENSIONE in ANTEPRIMA - La celebre saga volge al .... [continua]