ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Star Wars: L'ascesa di Skywalker

    STAR WARS: L'ASCESA DI SKYWALKER

    Tra i più attesi!!! - La celebre saga volge al termine - Dal 18 .... [continua]

    Si vive una volta sola

    SI VIVE UNA VOLTA SOLA

    Aggiornamenti freschi di giornata! (10 Dicembre 2019) - Un film corale e una storia .... [continua]

    Cetto c'è, senzadubbiamente

    CETTO C'E', SENZADUBBIAMENTE

    Il grande ritorno al cinema di Cetto La Qualunque, l'indimenticabile personaggio creato e interpretato da .... [continua]

    L'ufficiale e la spia

    L'UFFICIALE E LA SPIA

    RECENSIONE - VINCITORE del Leone d'Argento - Gran Premio della Giuria - a [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Il ragazzo invisibile

    IL RAGAZZO INVISIBILE: UNA SORTA DI 'ROMANZO DI FORMAZIONE IN CHIAVE FANTASY' PER IL NUOVO FILM DI GABRIELE SALVATORES CON A BORDO ANCHE VALERIA GOLINO E XSENIA RAPPOPORT

    RECENSIONE IN ANTEPRIMA - Dal 18 DICEMBRE

    "Ho sempre pensato che l'adolescenza fosse uno dei periodi più difficili nella vita di un essere umano. Il tuo stesso corpo diventa un estraneo, ti guardi allo specchio e non ti riconosci, senti che dentro di te sta nascendo un potere (un super potere?) che non sai come usare... Anche perché ancora non hai ben capito chi sei e che posto hai nel mondo. Sono sicuro che tutti gli adolescenti si sono sentiti almeno una volta 'invisibili'. O avranno desiderato esserlo. E tutti, almeno una volta, avranno desiderato di avere un potere speciale che li protegga o li renda eroi almeno 'just for one day', come canta David Bowie.
    Io non ho figli ma, forse proprio per questo, mi è capitato, negli ultimi anni, di girare già tre film con protagonisti adolescenti: sono il nostro futuro e io, che faccio il regista, sento il dovere di contribuire al loro immaginario. Il genere fantastico non è molto frequentato dal nostro cinema. Eppure chi oggi ha meno di quarant'anni è cresciuto anche con un immaginario 'fantasy'. La nostra cultura moderna, basata sulla forma estetica del Realismo, si è arricchita di nuove suggestioni e nuovi immaginari. Lo stesso concetto di realismo, dopo la scoperta dell'inconscio e l'avvento della 'realtá virtuale', andrebbe ridefinito. Come dice Spider Man: 'Grandi poteri generano grandi responsabilitá'. C'è una strada italiana al fantasy? Si possono scrivere storie che interessino generazioni diverse, genitori e figli? Queste storie ci appartengono? Si possono raccontare senza budget multimiliardari? E c'è un pubblico italiano per un fantasy italiano? Queste sono le sfide che vogliamo raccogliere. Tra tutti i super poteri, l'invisibilità è quello piú intimo e discreto: non puoi volare, non diventi una torcia umana, non sfondi muri... Puoi solo sparire. Un super potere dell'anima. Mi ha sempre colpito una frase di Stan Lee, autore per la Marvel di Spider Man: 'Super Eroi con super problemi!'. Anche il nostro giovane super eroe ha dei super problemi, ma non sono quelli di salvare il mondo o di combattere contro altri super eroi. Credo che abbiamo usato praticamente tutti gli effetti speciali a disposizione, da quelli di Méliès a quelli 3D di ultima generazione. La creazione di immagini si sta spostando sempre di più dal set alla post produzione. Ma, alla fine, certo anche grazie agli effetti speciali che la precedono nella storia, la scena che mi emoziona di più è quella in cui il ragazzo, invisibile, ascolta sua madre che parla al telefono a pochi centimetri da lui. E sono solo due inquadrature girate in maniera molto tradizionale. Devo aver detto, dopo 'Nirvana', che mi sarebbe piaciuto girare l'invisibile... Non credevo che mi sarei preso cosí alla lettera!
    "
    Il regista Gabriele Salvatores

    (The Invisible Boy; ITALIA/FRANCIA/IRLANDA 2013; Fantasy; 100'; Produz.: RaiCinema/Indigo Film/Element Pictures/Babe Films; Distribuz.: 01 Distribution)

    Locandina italiana Il ragazzo invisibile

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Trailer

    Titolo in italiano: Il ragazzo invisibile

    Titolo in lingua originale: The Invisible Boy

    Anno di produzione: 2013

    Anno di uscita: 2014

    Regia: Gabriele Salvatores

    Sceneggiatura: Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo

    Soggetto: Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo.

    Il titolo (Il ragazzo invisibile/The Invisible Boy) sembrerebbe fare riferimento ad un b-movie di fantascienza del 1957 diretto da Herman Hoffman (che in Italia uscì con il titolo Il robot e lo sputnik) con al centro un bambino di dieci anni figlio di uno scienziato, che viene reso invisibile da un esperimento paterno.

    Cast: Ludovico Girardello (Michele)
    Noa Zatta (Stella)
    Valeria Golino (Giovanna)
    Fabrizio Bentivoglio (Lo psicologo Basili)
    Christo Jivkov (Andreij)
    Ksenia Rappoport (Yelena)
    Assil Kandil (Candela)
    Filippo Valese (Martino)
    Enea Barozzi (Brando)
    Riccardo Gasparini (Ivan)
    Vernon Dobtcheff (Artiglio)
    Vilius Tumalavicius (Biondo)
    Diana Hobel (Professoressa Siani)
    Vincenzo Zampa (Minnella)

    Musica: Ezio Bosso, Federico De' Robertis (edizioni musicali indigo Film)

    Costumi: Patrizia Chericoni

    Scenografia: Rita Rabassini

    Fotografia: Italo Petriccione

    Montaggio: Massimo Fiocchi

    Casting: Francesco Vedovati U.I.C.D.; Casting minori: Antonella Perrucci e Alessandro Quattro U.I.C.D.

    Scheda film aggiornata al: 21 Gennaio 2015

    Sinossi:

    IN BREVE:

    Storia di un supereroe: un ragazzo con il potere di diventare invisibile.

    Michele ha 13 anni e vive in una tranquilla città sul mare. Non si può dire che a scuola sia popolare, non brilla nello studio, non eccelle negli sport. Ma a lui in fondo non importa. A Michele basterebbe avere l’attenzione di Stella, la ragazza che in classe non riesce a smettere di guardare. Eppure ha la sensazione che lei proprio non si accorga di lui. Michele sembra intrappolato nella routine quotidiana. Finché un giorno, inaspettatamente, non accade qualcosa di straordinario: Michele si guarda allo specchio e si scopre invisibile. La più incredibile avventura della sua vita sta per avere inizio.

    Commento critico (a cura di ELISABETTA VILLAGGIO)

    Uscita natalizia e tema fantasy per Il ragazzo invisibile, di Gabriele Salvatore, nelle sale dal 18 dicembre.

    Michele e' un adolescente che vive a Trieste con la madre, una poliziotta molto amorevole e presente nella vita del figlio senza però diventare ingombrante. E' orfano di padre, un poliziotto morto mentre faceva il suo lavoro. Un eroe quindi agli occhi del figlio, un ragazzino con degli occhioni curiosi e un viso circondato da riccioli ribelli chiari. Michele vive una vita normale, non è particolarmente bravo a scuola, odia la matematica, e' innamorato della bella bionda che non lo guarda neanche ed è vessato dai due bulletti della classe che lo prendono in giro e lo mettono in ridicolo appena possono. La vita scorre tranquilla, a casa, quando la mamma non c'è, ad accudirlo troviamo la colf con tanto di bambina pedante ma simpatica che ha un rapporto con Michele da sorella

    più piccola affettuosa ma rompiscatole. Sta arrivando Halloween e Michele ha i soldi per comprarsi un costume in maschera di un supereroe. I bulletti della classe gli rubano i soldi e così il ragazzino va dai cinesi e compra un costume triste con un colore improbabile. Quando indossa la maschera, improvvisamente, scopre di avere veramente dei superpoteri e tutta la sua vita prende una piega diversa. Michele può diventare invisibile!

    Il film prende azione, la storia si complica, gli effetti speciali si moltiplicano e sullo sfondo di una storia inventata, di pura fantasia, di superoi, rimane la vicenda personale di Michele che, da ragazzino timido che si sta confrontando con la sua crescita, che si rende conto di essere innamorato della ragazzina bionda, che si sente uno sfigato, si trova in una dimensione di crescita immediata e veloce scoprendo che i suoi genitori non sono quelli che lui ha sempre

    pensato, che lui è dotato di super poteri e che la sua vita sta cambiando di colpo senza che lui possa controllarla. Michele scopre che il suo vero padre e' un russo diventato cieco, dotato di poteri speciali scappato per salvarlo quando era appena nato, mentre la madre biologica riusciva a diventare invisibile, potere che ha trasmesso al figlio.

    Grande ritmo, aiutato anche dalla bella e presente colonna sonora per questo film coraggioso del premio Oscar per Mediterraneo che sperimenta un nuovo genere dimostrando che anche in Italia si possono fare film fantasy, con effetti speciali, storie fantastiche ed eroi fumettistici. Il ragazzo invisibile e' ben fatto, ha grande ritmo, diverte, interessa e si pone come l'offerta italiana a perlustrare un genere che è molto amato dal pubblico più giovane e poco realizzato nel nostro paese.

    Perle di sceneggiatura


    Bibliografia:

    Nota: Si ringraziano 01 Distribution, XisterPressplay e lo Studio Sottocorno.

    Pressbook:

    PRESSBOOK COMPLETO in ITALIANO de IL RAGAZZO INVISIBILE

    Links:

    • Gabriele Salvatores (Regista)

    • Valeria Golino

    • Ksenia Rappoport

    • Vilius Tumalavicius

    Altri Links:

    - Sito ufficiale
    - Pagina Facebook

    1| 2 | 3

    Galleria Video:

    Il ragazzo invisibile - trailer 3

    Il ragazzo invisibile - trailer

    Il ragazzo invisibile - trailer 2

    Il ragazzo invisibile - trailer 'Comics'

    Il ragazzo invisibile - clip 'La scoperta dell'invisibilità'

    Il ragazzo invisibile - clip 'Giovanna in aula'

    Il ragazzo invisibile - clip 'Lancio dei coltelli'

    Il ragazzo invisibile - clip 'Gli speciali'

    Il ragazzo invisibile - featurette 'Filmare l'invisibilità: gli effetti speciali di Gabriele Salvatores'

    Il ragazzo invisibile - featurette 'I giovani protagonisti del film'

    Il ragazzo invisibile - featurette 'Il primo supereroe italiano'

    Il ragazzo invisibile - featurette 'Invisibilità e adolescenza'

    Il ragazzo invisibile - featurette 'Valeria Golino: interpretare la madre di un supereroe'

    Il ragazzo invisibile - featurette 'La registrazione della colonna sonora'

    Il ragazzo invisibile - featurette 'Il lavoro con gli stunts'

    Il ragazzo invisibile - featurette 'Una canzone per Il Ragazzo Invisibile - La festa'

    Il ragazzo invisibile - featurette 'Una canzone per Il Ragazzo Invisibile - I vincitori'

    Il ragazzo invisibile - featurette ''Invisible boy' dei 'Fede e Gli Infedeli, Giacomo Vezzani' tratto dalla colonna sonora del film'

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Che fine ha fatto Bernadette?

    CHE FINE HA FATTO BERNADETTE?

    Aggiornamenti freschi di giornata! (11 Dicembre 2019) - Tra i più attesi!!! - .... [continua]

    L'inganno perfetto

    L'INGANNO PERFETTO

    RECENSIONE - Dal Torino Film Festival 2019 - I leggendari attori Helen Mirren e .... [continua]

    Qualcosa di meraviglioso

    QUALCOSA DI MERAVIGLIOSO

    RECENSIONE - Dal 5 Dicembre .... [continua]

    Un giorno di pioggia a New York

    UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK

    Elle Fanning, Jude Law, Rebecca Hall e Selena Gomez nella nuova commedia di Woody Allen .... [continua]

    Frozen II - Il segreto di Arendelle

    FROZEN II - IL SEGRETO DI ARENDELLE

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 27 Novembre

    "Elsa è un personaggio affascinante con la ....
    [continua]

    Le Mans '66 - La grande sfida

    LE MANS '66 - LA GRANDE SFIDA

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Dal 14 Novembre

    "'Le Mans ’66 – ....
    [continua]

    Parasite

    PARASITE

    Ancora al cinema - VINCITORE della PALMA d'ORO al 72. Festival del .... [continua]