ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    L'uomo che sussurrava ai cavalli

    L'UOMO CHE SUSSURRAVA AI CAVALLI

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - Robert Redford qui .... [continua]

    Kramer contro Kramer

    KRAMER CONTRO KRAMER

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - VINCITORE di [continua]

    La guerra dei Roses

    LA GUERRA DEI ROSES

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - Un avvocato (Danny .... [continua]

    The Turning

    THE TURNING

    New Entry - Dal 4 GIUGNO .... [continua]

    Jurassic World: Dominion

    JURASSIC WORLD: DOMINION

    New Entry - Nel terzo episodio della saga Jurassic World Chris Pratt torna a .... [continua]

    La sfida delle mogli

    LA SFIDA DELLE MOGLI

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 14. Mostra del Cinema di .... [continua]

    Anon

    ANON

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - "Alla base del film c'è l'idea secondo .... [continua]

    Le cose che non ti ho detto

    LE COSE CHE NON TI HO DETTO

    Aggiornamenti freschi di giornata! (30 Maggio 2020) - Dal TIFF 2019 - Dal .... [continua]

    Storia di un matrimonio

    STORIA DI UN MATRIMONIO

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 76. Mostra del Cinema di .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > L'amore è imperfetto

    L'AMORE E' IMPERFETTO

    Dal 29 NOVEMBRE

    "Il film è costruito sull’alternanza di due piani temporali, il 2005 e 2012, caratterizzati da una differenza di fotografia e dall’uso della macchina da presa. Più movimentata e colorata nel primo periodo e più fissa e soffusa nel 2012 che rappresenta il periodo più introspettivo della storia. Bari, col suo fantastico lungomare ci proietta in un mondo contemporaneo, che potrebbe essere in qualunque luogo. Non è il sud retrogrado, né una velleitaria metropoli, ma semplicemente un punto di incontro di storie e persone provenienti da diversi luoghi (ad hoc la scelta di non caratterizzare un accento o un dialetto, bensì la voglia di creare una babele culturale). Bari offre naturalmente uno spirito zingaro unito ad un velo di malinconia, come l’animo della protagonista. E ciò compare già dall’incipit della storia. Una storia che parla in assoluto di donna, amore e libertà. Una storia sulla voglia di lasciarsi andare, unita alla paura e alle mille domande. Uno scherno all’analisi, alla frenesia di capire ogni azione, di psicanalizzare ogni gesto per giustificarlo e ricondurlo a mozioni ancestrali. E questo dove ci conduce? Alla consapevolezza che tutto è molto più semplice, che ci spingiamo e alterniamo tra desideri, trasgressioni, innamoramenti, paura e voglia di sognare con leggerezza, 'senza farci troppe domande' come più volte ripete la giovane Adriana. Non è un inno a trasgredire, ma semplicemente un inno a lasciarsi andare. Nel film ci sono molti momenti 'urlati'. Domina la comunicazione moderna del cellulare e degli sms, perché fanno parte di noi, perché sono ormai surrogato anche dei nostri momenti più intimi. Adriana coinvolge Elena nel momento più intimo, quello del rapporto erotico con se stessa, spingendola ad usare l’iphone al posto delle sue mani. Gesto apparentemente forzato che in realtà domina la naturalezza di un mondo giovane. La protagonista, (interpretata da Anna Foglietta), con la sua fisicità scarna ed elegantemente austera, rappresenta una donna semplice. Ricca di silenzi e pensieri, dietro ai quali maschera un dolore, un caro prezzo per una scelta estrema che ha pagato e che alla fine riesce ad espiare soltanto grazie alla spinta di un nuovo amore. Elena prende coraggio grazie ad Ettore (Bruno Wolcowitch), un uomo venuto da lontano, silenzioso, morbido nei tempi e nel tenerle la mano. Ettore, dal primo sguardo comunica ogni cosa e comunica sicurezza. Elena è un’eroina 'con le stampelle', una funambola che ogni tanto inciampa ma nello stesso tempo prende forza trasformandosi in dominatrice assoluta. Lo è con Ettore, nonostante la differenza di età, lo domina fin dal primo incontro, ma quando decide si lascia dominare da lui. Non c’è gioco delle parti, non esistono ruoli. Lo fa anche con Marco (Giulio Berruti), il principe azzurro, l’uomo perfetto che barcolla anche lui in una trasgressione o semplicemente nella sua vera natura. Accanto a queste figure aleggia sempre il personaggio di Roberta (Camilla Filippi), una sorta di grillo parlante, la vera amica del cuore che ti resta accanto, vive il tuo mondo e le tue scelte senza però giudicarle mai. Adriana (Lorena Cacciatore) è invece l’impeto, la spregiudicatezza che si sbriciola davanti ad una famiglia distrutta, la sua famiglia. Si aggrappa ad Elena desiderandola con sfacciataggine, invadendo la sua vita e la sua bocca con baci che hanno fame d’aria e di amore.
    Il film mischia elementi di commedia a elementi da film romantico, bilanciando sentimento ed eros, fino a svelare, ma solo verso la fine, la sua vera natura di melò
    ".
    La scrittrice, soggettista, sceneggiatrice e regista Francesca Muci

    (L'amore è imperfetto; ITALIA 2012; Commedia romantica; 92'; Produz.: R&C Produzioni/RAI CINEMA con il sostegno di Apulia Film Commission; Distribuz.: 01 Distribution)

    Locandina italiana L'amore è imperfetto

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Trailer

    Titolo in italiano: L'amore è imperfetto

    Titolo in lingua originale: L'amore è imperfetto

    Anno di produzione: 2012

    Anno di uscita: 2012

    Regia: Francesca Muci

    Sceneggiatura: Gianni Romoli e Francesca Muci

    Soggetto: Tratto dal romanzo L’amore è imperfetto di Francesca Muci (Edizioni Piemme). Soggetto di Gianni Romoli e Francesca Muci.

    Cast: Anna Foglietta (Elena)
    Bruno Wolkowitch (Ettore)
    Giulio Berruti (Marco)
    Camilla Filippi (Roberta)
    Lorena Cacciatore (Adriana)

    Musica: Manuel De Sica; Alessandro Rolla (suono)

    Costumi: Alessandro Lai

    Scenografia: Massimo Santomarco

    Fotografia: Vittorio Omodei Zorini

    Montaggio: Alessandro Marinelli

    Scheda film aggiornata al: 10 Dicembre 2012

    Sinossi:

    IN BREVE:


    "Io non rinuncio più a niente. L’amore però, quello non me lo invento più. Mi prendo quello che viene, senza più regole, anche se non so cos’è".

    E' bastato un attimo e la vita di Elena è cambiata d’improvviso. Dopo una grande delusione d’amore, Elena incontra per caso due persone da cui si lascia sedurre: Ettore, un uomo maturo e affascinante e Adriana, una diciottenne travolgente e senza freni inibitori. Le due storie parallele aiuteranno Elena ad accettare l’imperfezione dell’amore e a ritrovare se stessa.

    IN DETTAGLIO:

    Io non rinuncio più a niente. L’amore però, quello non me lo invento più. Mi prendo quello che viene, senza più regole, anche se non so cos’è.”

    Elena, 35 anni, è una donna bella ed elegante, con i piedi per terra e un bel lavoro in una casa editrice.
    Da molto tempo non crede più nell’amore. Alcuni anni prima, quando era ancora studentessa e viveva con la sua amica Roberta, credeva invece nell’amore assoluto. E l’aveva trovato in Marco, un bellissimo e giovane fotografo con cui era presto andata a convivere.

    Ma il suo ‘principe azzurro’ aveva un segreto e, quando Elena lo scopre, tutto il mondo le crolla addosso. Nonostante abbia appena scoperto di aspettare un bambino, non vuole più né Marco, né quel figlio.
    Otto anni dopo, un banale incidente cambia e stravolge totalmente la vita di Elena.
    Due nuovi incontri la porteranno oltre ogni regola sentimentale ed erotica. Ettore è un affascinante 50enne francese. E’ l’amore adulto, quello in cui l’eros è sia fisico che mentale.

    Adriana è una diciottenne senza regole né freni inibitori: la trasgressione che cancella ogni razionalità.
    Elena si lascia travolgere da queste nuove passioni. Le due storie l’aiuteranno ad accettare l’imperfezione dell’amore e a ritrovare se stessa.

    Bibliografia:

    Nota: Si ringrazia lo Studio PUNTO&VIRGOLA.

    Pressbook:

    PRESSBOOK ITALIANO de L'AMORE E' IMPERFETTO

    Links:

    • Anna Foglietta

    1 | 2 | 3

    Galleria Video:

    L'amore è imperfetto - trailer

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    L'uomo invisibile

    L'UOMO INVISIBILE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE

    "Se fai un film su un personaggio ....
    [continua]

    Un amico straordinario

    UN AMICO STRAORDINARIO

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE

    "Credo che Fred (Rogers) abbia detto una ....
    [continua]

    The Rhythm Section

    THE RHYTHM SECTION

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Questa 'spy story' al femminile doveva arrivare .... [continua]

    Figli

    FIGLI

    Esce di nuovo on demand dall'11 Maggio su SkyCinema e NowTV - RECENSIONE - Paola .... [continua]

    Il diritto di opporsi

    IL DIRITTO DI OPPORSI

    Disponibile on demand dal 14 maggio su Apple Tv, Youtube, Google Play, TIMvision, Chili, Rakuten .... [continua]

    Underwater

    UNDERWATER

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal 30 GENNAIO .... [continua]

    Tornare

    TORNARE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dalla 14. Festa del Cinema di .... [continua]