ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    The Nest - L'inganno

    THE NEST - L'INGANNO

    New Entry - Dal 14 Maggio on demand su: Sky Primafila, Chili, Google Play, .... [continua]

    Those Who Wish Me Dead

    THOSE WHO WISH ME DEAD

    New Entry - Adattamento cinematografico del romanzo di Michael Koryta diretto da Taylor Sheridan .... [continua]

    I See You

    I SEE YOU

    New Entry - Helen Hunt protagonista in un horror per Adam Randall (iBoy, Level .... [continua]

    Fatman

    FATMAN

    New Entry - I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - Nella commedia di Eshom e .... [continua]

    Morgan

    MORGAN

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Un essere artificiale a rischio pone un .... [continua]

    L'amico del cuore

    L'AMICO DEL CUORE

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 18 Marzo .... [continua]

    Radioactive

    RADIOACTIVE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Il film di Marjane Satrapi è dedicato .... [continua]

    Nomadland

    NOMADLAND

    Oscar 2021 - 6 Nominations: Miglior film; Miglior regista (Chloé Zhao); Miglior attrice (Frances .... [continua]

    Il processo ai Chicago 7

    IL PROCESSO AI CHICAGO 7

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - In streaming online su Netflix dal 16 .... [continua]

    The Mauritanian

    THE MAURITANIAN

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Golden Globes 2021 - VINCITORE di 1 Golden Globe ('Migliore .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > The Possession

    THE POSSESSION: PRODOTTO DAL MAESTRO DELL'HORROR SAM RAIMI E DIRETTO DAL LEGGENDARIO REGISTA DANESE OLE BORNEDAL, UN FILM ISPIRATO AD UNA TERRIFICANTE STORIA VERA

    RECENSIONE IN ANTEPRIMA - Dal 25 OTTOBRE

    (The Possession; USA/CANADA 2012; Thriller Horror; 92'; Produz.: Ghost House Pictures/North Box Productions; Distribuz.: M2 Pictures)

    Locandina italiana The Possession

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See SHORT SYNOPSIS
    Trailer

    Titolo in italiano: The Possession

    Titolo in lingua originale: The Possession

    Anno di produzione: 2012

    Anno di uscita: 2012

    Regia: Ole Bornedal

    Sceneggiatura: Juliet Snowden e Stiles White

    Soggetto: Tratto da una storia vera raccontata nell'articolo Jinx in a Box di Leslie Gornstein.

    Cast: Jeffrey Dean Morgan (Clyde)
    Natasha Calis (Em)
    Kyra Sedgwick (Stephanie)
    Jay Brazeau (Professor McMannis)
    Madison Davenport (Hannah)
    Matisyahu (Tzadok)
    Grant Show (Brett)
    Rob LaBelle (Russell)
    Nana Gbewonyo (Darius)
    Anna Hagan (Eleanor)
    Brenda Crichlow (Miss Shandy)
    Iris Quinn (Dottoressa)

    Musica: Anton Sanko

    Costumi: Carla Hetland

    Scenografia: Rachel O'Toole

    Fotografia: Dan Laustsen

    Montaggio: Eric L. Beason e Anders Villadsen

    Casting: Nancy Nayor

    Scheda film aggiornata al: 25 Novembre 2012

    Sinossi:

    IN BREVE:

    Una ragazza acquista una scatola d'epoca, senza sapere che all'interno della collezione vive un antico spirito maligno. Il padre della ragazza con la sua ex-moglie deve trovare un modo per porre fine alla maledizione che incombe sulla loro figlia.

    IN DETTAGLIO:

    Per la famiglia Brenek la discesa nel terrore inizia al tipico mercatino domenicale di quartiere. Il neo-divorziato Clyde (Jeffrey Dean Morgan), sta ancora abituandosi alla sua nuova vita senza l'ex moglie Stephanie (Kyra Sedgwick) e non vede motivo di allarme quando la loro figlia minore Em (Natasha Calis) è attratta da una misteriosa scatoletta con delle indecifrabili inscrizioni e decide di acquistarla. Ma appena lo fa, cominciano a verificarsi degli avvenimenti inquietanti. Em è sempre più ossessionata dalla scatoletta, al punto di portarla con se ovunque. Comincia a comportarsi in modo sempre più oscuro e pericoloso. Ma, per quanto ci provi, Clyde non riesce a separare la figlia dalla scatola, neanche quando Stephanie si convince che l'oggetto la stia facendo impazzire. Perseguitati da una serie infinita di eventi inquietanti e inspiegabili, la famiglia comincia a dissotterrare la verità di ciò che sta veramente accadendo: hanno aperto la scatola di un Dibbuk, spirito maligno di cui narrano antiche leggende ebraiche, fino a quel momento intrappolato nel contenitore.

    SHORT SYNOPSIS:

    A young girl buys an antique box at a yard sale, unaware that inside the collectible lives a malicious ancient spirit. The girl's father teams with his ex-wife to find a way to end the curse upon their child.

    Commento critico (a cura di ANDREA FACCHIN)

    DAL MAESTRO DELL’HORROR SAM RAIMI, UN FILM CHE STRIZZA L’OCCHIO A L’ESORCISTA E SI MUOVE DA UN’APPARENTE E INQUIETANTE STORIA VERA. NATA SU E-BAY

    Prendete un’antica scatola di legno, metteteci dentro un demone appartenente alla tradizione ebraica, affiancateci la graziosa bambina di turno e otterrete The Possession, film prodotto dalla Ghost House Pictures (in collaborazione con la Lionsgate) di quella testa matta di Sam Raimi e diretto dal regista danese Ole Bornedal, una sorta di mostro sacro in patria, ma che nell’olimpo Hollywoodiano si è fatto notare solo per il discreto Nightwatch - Guardiano di notte, thriller del 1997 con un allora giovanissimo Ewan McGregor.

    La storia di base, quella di una famiglia divisa dal divorzio dei genitori, è solo un pretesto per tenere in piedi il tutto. Perché se papà e mamma, interpretati dagli esperti Jeffrey Dean Morgan (Watchmen, PS, I love you, Le Paludi della Morte, Supernatural) e Kyra Sedgwick

    (star della serie The Closer), sono troppo occupati dai loro problemi di coppia per prestare le giuste attenzioni alle figlie, ecco spuntare la fatidica scatola, vero motore dell’azione, che si attacca come un parassita alla piccola Em, nei cui panni c’è la bravissima Natasha Calin (finora apparsa soprattutto sul piccolo schermo), che con la sua interpretazione entra di diritto nella top ten delle “possedute da brivido”.

    Quel furbastro di Raimi cerca di far leva sull’immaginario dello spettatore avvertendolo che il film prende spunto da una storia vera (un sinistro annuncio su e-bay di un ragazzo che cercava di vendere una vecchia scatola apparentemente maledetta), ma stavolta il risultato lascia un po’ a desiderare. Bornedal le prova tutte e cerca di rivisitare tutti i clichés del genere, aiutato (tanto) dal classico humor nero del suo produttore: così, abbiamo vocine inquietanti (già sentite), insetti svolazzanti a volontà (falene, già viste), occhi che

    si girano su se stessi (già ammirati) e uno spiritello maligno che va pazzo per l’anima pura e innocente di una bambina (ma va?!). D’altra parte, L’Esorcista, si sa, ha fatto scuola e dal lontano 1973 ha riscritto le regole dei film sulla possessione, creando un vero e proprio sottogenere di cui è diventato il modello principe da seguire (qualcuno che urli disperato al diavolo della situazione “prendi me!” è un elemento imprescindibile).

    Ora, la critica più comune sarebbe quella di sottolineare come a Hollywood non ci siano più idee, considerando tutte le imitazioni, remake o reboot lanciati negli ultimi anni. C’è però un’altra verità che vale la pena considerare: il genere horror, dallo slasher, allo splatter, all’intero filone delle possessioni, appunto, è ormai entrato a far parte della cultura di massa, diventando un prodotto popolare. E il pubblico, di qualsiasi generazione, lo ha metabolizzato a tal punto da non sorprendersi

    più di niente, conoscendo a memoria tutti i suoi canoni e saltando sempre meno sulla sedia. Per cui, va bene la scarsità di idee, ma far paura per un regista non è più una passeggiata come poteva esserlo agli inizi. Nemmeno se hai alle spalle un genietto come Sam Raimi.

    Bibliografia:

    Nota: Si ringrazia Toni Aventino

    Links:

    • The Possession (BLU-RAY + DVD)

    1 | 2

    Galleria Video:

    The Possession - trailer

    The Possession - trailer (versione originale)

    The Possession - clip 'La Dybbuk Box'

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Blood Father

    BLOOD FATHER

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal 69. Festival del Cinema di .... [continua]

    Una stagione da ricordare

    UNA STAGIONE DA RICORDARE

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - Nel dramma sportivo 'in Memoriam' di 'Line' anche Helen .... [continua]

    The Song of Names - La musica della memoria

    THE SONG OF NAMES-LA MUSICA DELLA MEMORIA

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dal SAN SEBASTIÁN 2019 - Clive Owen .... [continua]

    Era mio figlio

    ERA MIO FIGLIO

    New Entry - RECENSIONE .... [continua]

    Land

    LAND

    Dal Sundance Film Festival 2021 - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Debutto alla regia per .... [continua]

    The Father - Nulla è come sembra

    THE FATHER - NULLA E' COME SEMBRA

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Oscar 2021: 6 Nominations: 'Miglior Film Drammatico'; 'Miglior Attore in .... [continua]

    Sound of Metal

    SOUND OF METAL

    RECENSIONE - Oscar 2021: 6 Nominations: 'Miglior Film Drammatico; 'Miglior Attore Protagonista' a Riz .... [continua]