ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Judy

    JUDY

    Il 22 Ottobre alla 14. Festa del Cinema di Roma (17-27 Ottobre 2019) - .... [continua]

    The Irishman

    THE IRISHMAN

    Il 21 Ottobre alla 14. Festa del Cinema di Roma (17-27 Ottobre 2019) - .... [continua]

    Parasite

    PARASITE

    VINCITORE della PALMA d'ORO al 72. Festival del Cinema di Cannes - Dal .... [continua]

    Honey Boy

    HONEY BOY

    New Entry - Il 20 Ottobre alla 14. Festa del Cinema di Roma .... [continua]

    La famiglia Addams

    LA FAMIGLIA ADDAMS

    Il 20 Ottobre alla 14. Festa del Cinema di Roma - Alice nella .... [continua]

    Drowning

    DROWNING

    New Entry - Il 20 Ottobre alla 14. Festa del Cinema di Roma .... [continua]

    Downton Abbey

    DOWNTON ABBEY

    Il 19 Ottobre in anteprima alla 14. Festa del Cinema di Roma (17-27 Ottobre .... [continua]

    The Aeronauts

    THE AERONAUTS

    New Entry - Il 18 Ottobre alla 14. Festa del Cinema di Roma .... [continua]

    Pavarotti

    PAVAROTTI

    New Entry - Il 18 Ottobre alla 14. Festa del Cinema di Roma .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Il corvo

    IL CORVO

    In DVD: Dal 26 GIUGNO

    (Le Corbeau; FRANCIA 1943; Noir; 92'; Produz.: Continental Films; Distribuz.: ‘Flamingo Video’ Teodora Film)

    Locandina italiana Il corvo

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Trailer

    Titolo in italiano: Il corvo

    Titolo in lingua originale: Le Corbeau

    Anno di produzione: 1943

    Anno di uscita: 2012

    Regia: Henri-Georges Clouzot

    Sceneggiatura: Henri Chavance e Henri-Georges Clouzot

    Cast: Pierre Fresnay (Dottor Rémy Germain)
    Ginette Leclerc (Denise Saillens)
    Micheline Francey (Laura Vorzet)
    Héléna Manson (Infermiera Marie Corbin)
    Pierre Larquey (Michel Vorzet)

    Musica: Tony Aubin

    Fotografia: Nicolas Hayer

    Montaggio: Marguerite Beaugé

    Scheda film aggiornata al: 25 Novembre 2012

    Sinossi:

    IN BREVE:

    Il film racconta di un anonimo, che invia delle lettere al dottor Rémy Germain (Pierre Fresnay), nelle quali denuncia la sua presunta relazione con Laura Vorzet (Micheline Francey), giovane moglie del primario Vorzet, e la sospetta pratica di aborti su richiesta. L’autore firma le lettere il Corvo. Inizialmente nessuno dà molto peso alla faccenda, ma le lettere iniziano ad essere recapitate a parecchi abitanti della cittadina e diventa seria dopo la morte di un paziente dell’ospedale, a cui gliene arriva una.

    Commento critico (a cura di FRANCESCA CARUSO)

    Il corvo è un film del 1943, diretto da Henri-Georges Clouzot. La sceneggiatura originaria è stata scritta da Henri Chavance, che si è ispirato a fatti realmente accaduti a Tulle nel 1917.

    Il film racconta di un anonimo, che invia delle lettere al dottor Rémy Germain, nelle quali denuncia la sua presunta relazione con Laura Vorzet, giovane moglie del primario Vorzet, e la sospetta pratica di aborti su richiesta. L’autore firma le lettere il Corvo. Inizialmente nessuno dà molto peso alla faccenda, ma le lettere iniziano ad essere recapitate a parecchi abitanti della cittadina e diventa seria dopo la morte di un paziente dell’ospedale, a cui gliene arriva una.

    I fatti di cronaca, diversamente dal film, riportano un anonimo, che denuncia sotterfugi finanziari praticati dalla giunta comunale. Clouzot mette mano alla sceneggiatura riscrivendo quasi tutta la storia e lasciando inalterati solo gli snodi cruciali scritti da Chavance. Nel 1951 viene realizzato un

    remake americano con Otto Preminger alla regia: La penna rossa, titolo italiano di The 13th letter. Alla sua uscita in sala Il corvo è visto come espressione del regime nazista verso i francesi, anche perché finanziato dalla Continental Films, studio cinematografico attivo durante il Terzo Reich, ma con sede in Francia. Così Clouzot è costretto all’inattività per alcuni anni e il film è censurato. Nel 1947 il regista e sceneggiatore torna dietro la macchina da presa e dirige un grande successo di pubblico Legittima Difesa. Professionalmente attivo fino al 1968, muore nel 1977, lasciando delle piccole gemme del cinema noir francese. Ha ricevuto diversi riconoscimenti sia al Festival di Venezia - nel 1947 per Legittima Difesa e nel 1949 per Manon - che a quello di Berlino per Vite vendute nel 1953.

    In questo film ricco di suspense e di colpi di scena, Clouzot riesce a dosare perfettamente ogni più piccolo

    elemento a sua disposizione, facendo in modo che lo spettatore dubiti di chiunque e quand’anche il più esperto avesse individuato chi sia 'il Corvo', sarà sorpreso da un finale imprevedibile e ben congegnato.
    Il regista mette in scena la natura umana: molte delle “vittime” accusate dal Corvo non lo sono e a buon ragione, in quanto colpevoli di ciò di cui le si accusa. Inoltre gli abitanti provvedono ad esprimere i loro giudizi senza remore, condannando coloro che l’anonimo infanga a prescindere se sia vero o meno quanto scrive.
    La collettività si lascia manipolare con facilità, in ogni epoca e in qualsiasi situazione, tende a criminalizzare, invece di assolvere o avanzare qualche dubbio. È nella natura umana. Spesso si addita l’altro prima che qualcuno lo faccia con noi, soprattutto quando si ha qualcosa da nascondere. Il protagonista tace diverse cose dal suo passato e il suo comportamento viene inteso in maniera distorta.

    Pierre

    Fresnay è stato bravo a vestire i panni del dottor Rémy Germain, con questo film raggiunge il culmine della sua carriera a detta di molti. Lavora già due anni prima con Clouzot nel suo primo lungometraggio L’assassino abita al 21. Nel 1934 recita per il maestro Alfred Hitchcock, nella prima versione de L’uomo che sapeva troppo, dove interpreta il ruolo del misterioso agente inglese Louis Bernard.

    Il film affronta diverse tematiche ritenute scottanti all’epoca, come l’aborto o il tradimento di una donna. Uscendo durante la seconda guerra mondiale, molti critici e non solo hanno voluto vedervi ciò che volevano, additandolo, proprio come fanno i personaggi nel film.

    Disponibile in Dvd Flamingo Video, Il corvo è uno di quei film che gli amanti del noir e della suspense non possono non avere nella propria collezione. A volte basta, come in questo caso, una storia ben scritta, un'abile regia e bravi attori per creare

    qualcosa di appagante, senza che ci sia bisogno di inserire altri “effetti”, come spesso accade oggi.

    Links:

    • Il corvo (DVD)

    1

    Galleria Video:

    Il corvo - trailer (versione originale) - Le Corbeau

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Maleficent - Signora del male

    MALEFICENT - SIGNORA DEL MALE

    Tra i più attesi!!! - ANTEPRIMA EUROPEA alla Festa del Cinema di Roma .... [continua]

    Il mio profilo migliore

    IL MIO PROFILO MIGLIORE

    Dalla Berlinale 2019 - Juliette Binoche si sente libera di sondare un personaggio sofisticato e .... [continua]

    The Informer - Tre secondi per sopravvivere

    THE INFORMER - TRE SECONDI PER SOPRAVVIVERE

    Dal 17 Ottobre .... [continua]

    Joker

    JOKER

    VINCITORE del LEONE D'ORO DI VENEZIA 76 - Tra i più attesi!!! - .... [continua]

    Jesus Rolls - Quintana è tornato

    JESUS ROLLS - QUINTANA E' TORNATO

    In Pre-Apertura alla 14. Festa del Cinema di Roma (17-27 Ottobre 2019) - Ecco .... [continua]

    Ad Astra

    AD ASTRA

    Ancora al cinema - Dalla 76. Mostra del Cinema di Venezia - [continua]

    C'era una volta a... Hollywood

    C'ERA UNA VOLTA A... HOLLYWOOD

    Ancora al cinemaDa -Cannes 72 - Tra i più attesi!!! - .... [continua]