ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Come un gatto in tangenziale - Ritorno a Coccia di Morto

    COME UN GATTO IN TANGENZIALE - RITORNO A COCCIA DI MORTO

    New Entry - Al via le riprese a ROMA (della durata di 8 settimane) .... [continua]

    Falling

    FALLING

    New Entry - Esordio alla regia per Viggo Mortensen, qui anche sceneggiatore e musicista .... [continua]

    The Georgetown Project

    THE GEORGETOWN PROJECT

    New Entry - 2021 .... [continua]

    Dear Evan Hansen

    DEAR EVAN HANSEN

    New Entry - Nell'adattamento cinematografico di Stephen Chbosky tratto dall'acclamato musical di Broadway Julianne .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Gli infedeli

    GLI INFEDELI: L’INFEDELTA' MASCHILE E LE SUE NUMEROSE DECLINAZIONI, VISTE DA SETTE REGISTI

    RECENSIONE - Dal 4 MAGGIO

    (Les Infideles; FRANCIA 2012; Commedia; 109'; Produz.: JD Prod, Black Dynamite Films, Mars Distribution, M6 Films, Cool Industrie, con la partecipaz. di Canal+, M6, W9, Ciné+, Tordjman Levy Bros, in associaz. con Sofica Manon 2, Wild Bunch; Distribuz.: BIM Distribuzione)

    Locandina italiana Gli infedeli

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Trailer

    Titolo in italiano: Gli infedeli

    Titolo in lingua originale: Les Infideles

    Anno di produzione: 2012

    Anno di uscita: 2012

    Regia: Jean Dujardin
    Gilles Lellouche
    Emmanuelle Bercot
    Fred Cavayé
    Alexandre Courtès
    Michel Hazanavicius
    Eric Lartigau

    Sceneggiatura: Jean Dujardin, Gilles Lellouche, Stéphane Joly, Philippe Caverivière e Nicolas Bedos

    Cast: Jean Dujardin (Fred/Olivier/François/Laurent/James)
    Gilles Lellouche (Greg/Nicolas/Bernard/Antoine/Eric)
    Guillaume Canet (Thibault)
    Sandrine Kiberlain (Marie-Christine)
    Alexandra Lamy (Lisa)
    Mathilda May (Ariane)
    Geraldine Nakache (Christine)
    Isabelle Nanty (Stéphanie)
    Manu Payet (Simon)
    Clara Ponsot (Inès)
    Priscilla de Laforcade (Maud)

    Musica: Evgueni Galperine

    Costumi: Carine Sarfati

    Scenografia: Maamar Ech-Cheikh

    Fotografia: Guillaume Schiffman

    Montaggio: Julien Leloup

    Casting: Nicolas Ronchi e Coralie Subert

    Scheda film aggiornata al: 25 Novembre 2012

    Sinossi:

    IN BREVE:

    L'infedeltà maschile e le sue numerose declinazioni, viste da sette registi.

    Commento critico (a cura di PATRIZIA FERRETTI)

    FLASH MOVIE:

    IL 'RISO AMARO' DI UN 'COLLETTIVO' D'OLTRALPE SI AUTODENUNCIA PER IRRIDERE ALL'EGO MACHO AFFEZIONATO ALLA STESSA, ATAVICA, 'SALSA SESSISTA', CON POCHE VARIANTI SUL TEMA. AFFEZIONE CONDIVISA RECENTEMENTE DAL MADE IN ITALY, AHIME', PER LO PIU' SULL'ONDA DELLA STERILE E VACUA AUTOREFERENZIALITA', DEPURATA DI QUELLA GRAFFIANTE, SOTTERRANEA, SATIRA RIFLESSIVA, CHE ABBIAMO CONOSCIUTO IN UN CINEMA (MONICELLI, RISI) CHE VIVE ORMAI NEGLI ARCHIVI O NEI RARI REVIVAL. IL COLLETTIVO FRANCESE CHE HA DATO VITA A 'LES INFIDELES' (GLI INFEDELI), MANTIENE ALMENO L'INCORNICIATURA DEL CINEMA D'AUTORE, CON TANTO DI PROLOGO SEGUITO DAI TITOLI DI TESTA CORREDATI DA 'IMMAGINI-MANIFESTO' IN BIANCO E NERO, UNA SORTA DI 'STRILLO' CHE PREANNUNCIA LA MESSA A NUDO, E' PROPRIO IL CASO DI DIRLO, DI QUESTO 'PATETICO' MANIPOLO DI FEDIFRAGHI.

    ED ECCO CHE SI SROTOLANO SKETCH IN PILLOLE ED EPISODI A PIU' MANI - TRA CUI I BLASONATI DUJARDIN E HAZANAVICIUS DI 'THE ARTIST' - DECLINATI TRA IL

    SURREALE E LA PIU' GROTTESCA DELLE FARSE, NEL GOFFO TENTATIVO, MA NON PRIVO DEI SUOI IMPUT ALLA RIFLESSIONE, DI RIPRENDERE LE FILA DI UN DISCORSO AVVIATO BEN PIU' SERIAMENTE DA STANLEY KUBRICK IN 'EYES WIDE SHUT' E, SIA PURE PIU' BLANDAMENTE, DA SYDNEY POLLACK (EGLI STESSO GIA' INTERPRETE NELLO STESSO 'EYES WIDE SHUT') IN 'DESTINI INCROCIATI'): PARITA' TRA I SESSI ANCHE QUANDO SI TRATTA DI TRADIMENTO - E QUI LA 'PATATA BOLLENTE' SCOTTA VERAMENTE, COME EVIDENZIATO NELL'EPISODIO 'LA DOMANDA' - SENSIBILITA' ED ETICA COMPARATE TRA UOMO E DONNA. L'OTTICA PRIVILEGIATA TRATTATA NE 'GLI INFEDELI' E' QUELLA MASCHILE , O, PER MEGLIO DIRE, MASCHILISTA, MA L'ASPETTO INTERESSANTE E' CHE QUESTA VOLTA L'OBIETTIVO E' UN AUTOGOAL, VOLUTO E VOLTO AD INQUADRARE L'IMMAGINE DI UN 'PERDENTE' IN OGNI SENSO. QUI L'OTTICA MASCHILISTA TOCCA IL SUO APICE DI DEMENZIALE IRRIVERENZA PER METTERSI CONSAPEVOLMENTE IN RIDICOLO AL FINE DI PORRE IL DITO SULLA PIAGA DI

    UNA SOSTANZIALE VACUITA' IDENTITARIA PERSONALE E SOCIALE, ALL'INSEGNA DI UNA MACROSCOPICA E PROFONDA 'INADEGUATEZZA', COLMATA DAL CERCARE DI SODDISFARE UN ISTINTO 'BESTIALE' SENZA RITEGNO NE' FRENI INIBITORI, IN MANCANZA DI CONTENUTI ALTRI. E ANCHE LA STESSA REITERAZIONE DI QUESTA SORTA DI RITORNELLO IN ODORE DI TORMENTONE - CON POCHE VARIANTI OFFERTE DA UNA MANCIATINA DI 'MASCHERE' INDOSSATE VOLTA VOLTA DA DUJARDIN E LELLOUCHE NEI VARI EPISODI - DA' L'IMPRESSIONE DI NON ESSERE UNA PECCA DEL FILM, QUANTO UNO STRUMENTO FUNZIONALE A DIMOSTRARE CHE IL PROBLEMA PRESTO ASSUME LA FISIONOMIA DI UNA DIPENDENZA MOLTO SIMILE ALLA MALATTIA (MENTALE IN PRIMO LUOGO, PIU' CHE FISIOLOGICA, IL DNA C'ENTRA BEN POCO): L'ALTRO ESILARANTE EPISODIO DEGLI 'INFEDELI ANONIMI' (IN TERAPIA COME GLI ALCOLISTI E PER GIUNTA DA UNA DONNA) LA DICE LUNGA IN PROPOSITO!

    UNA 'PATOLOGIA' DUNQUE, MESSA ALLA GOGNA DAGLI STESSI SILENZI CHE TRONEGGIANO SULLO STACCO DEMARCATORE DI CONFINE TRA UN EPISODIO

    E L'ALTRO. INQUADRATURE E MONTAGGIO SI FREGIANO DI RUFFIANA COMPLICITA' IN QUESTO TRUCE, SPUDORATO E 'POLITICALLY INCORRECT' MOSAICO DECAMERONIANO IN SALSA FRANCESE. MOSAICO PORTATO A COMPIMENTO CON IL 'BRANCO' DEGLI 'INFETTI' DA IMPROPRI 'AFFETTI' - SI FA PER DIRE DACCHE' L'AMORE E' ESCLUSO DAL DECALOGO! - 'DOMATO', ALMENO TEMPORANEAMENTE. 'DOMATO', AHIME'!, SULLE PUERILI NOTE DI UN PATETICO E RISIBILE CORO, SUL CUI TESTO SI PREFERISCE SOPRASSEDERE. SEGNO EVIDENTE CHE L'INSENSATA INGORDIGIA DEGLI 'IRRIDUCIBILI' INFEDELI PORTA SOLO AD UNA MALSANA INDIGESTIONE CHE ANNEBBIA ANCHE QUELL'UNICO, SOLITARIO NEURONE, CHE VAGA NEL CERVELLO DI 'CERTI' UOMINI!

    Pressbook:

    PRESSBOOK ITALIANO di GLI INFEDELI

    Links:

    • Michel Hazanavicius (Regista)

    • Jean Dujardin

    • Guillaume Canet

    • Clara Ponsot

    • GLI INFEDELI - INCONTRO con gli attori e registi JEAN DUJARDIN & GILLES LELLOUCHE (Interviste)

    1 | 2

    Galleria Video:

    Gli infedeli - trailer

    Gli infedeli - trailer (versione originale) - Les Infideles

    Gli infedeli - teaser 1

    Gli infedeli - teaser 2

    Gli infedeli - clip 'Infedeli anonimi'

    Gli infedeli - clip 'Come non farsi beccare'

    Gli infedeli - clip 'Quale idea'

    Gli infedeli - clip 'Alibi'

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Gauguin - Voyage de Tahiti

    GAUGUIN - VOYAGE DE TAHITI

    New Entry - Dal 17 Settembre

    "Questo film nasce dalla mia scoperta di ....
    [continua]

    Il giorno sbagliato

    IL GIORNO SBAGLIATO

    Aggiornamenti freschi di giornata! (20 Settembre 2020) - Un thriller psicologico per Russell Crowe .... [continua]

    Aspettando i barbari

    ASPETTANDO I BARBARI

    Tra i più attesi!!! - 76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO .... [continua]

    Tenet

    TENET

    Tra i più attesi!!! - Dal 26 Agosto - "Questo film non parla di .... [continua]

    Balto e Togo - La leggenda

    BALTO E TOGO - LA LEGGENDA

    RECENSIONE - Dal 3 Settembre

    "Il percorso che abbiamo attraversato per creare 'Balto e ....
    [continua]

    Volevo nascondermi

    VOLEVO NASCONDERMI

    Di nuovo al cinema dal 15 Agosto - Dalla Berlinale 2020: VINCITORE dell'Orso .... [continua]

    Onward - Oltre la magia

    ONWARD - OLTRE LA MAGIA

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 19 Agosto

    "Dopo 'Monsters University', volevo fare qualcosa di ....
    [continua]