ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    A Private War

    A PRIVATE WAR

    Dalla XIII. Festa del Cinema di Roma e dal Toronto International Film Festival .... [continua]

    Troppa grazia

    TROPPA GRAZIA

    VINCITORE del Premio Label di Europa Cinémas al Festival del Cinema di Cannes .... [continua]

    Morto tra una settimana... O ti ridiamo i soldi

    MORTO TRA UNA SETTIMANA... O TI RIDIAMO I SOLDI

    Dalla XIII. Festa del Cinema di Roma (18 - 28 ottobre 2018 - sez. .... [continua]

    The Children Act - Il verdetto (già 'La ballata di Adam Henry')

    THE CHILDREN ACT - IL VERDETTO

    Ancora al cinema - VINCITORE della Palma d'Oro a Cannes 2017 - Diretto .... [continua]

    Lo schiaccianoci e i Quattro Regni

    LO SCHIACCIANOCI E I QUATTRO REGNI

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Il nuovo lungometraggio live action Disney, diretto da .... [continua]

    Il mistero della casa del tempo

    IL MISTERO DELLA CASA DEL TEMPO

    Ancora al cinema - XIII. Festa del Cinema di Roma (18 ottobre-28 ottobre .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Il pescatore di sogni

    IL PESCATORE DI SOGNI: LO SCIENZIATO LONDINESE ESPERTO DI ITTICA EWAN MCGREGOR E L'ASSISTENTE DI UNO SCEICCO EMILY BLUNT A TU PER TU CON LA PESCA DEI SALMONI NELLO YEMEN. MA LASSE HALLSTRÖM COMBINA LORO UNA MIRACOLOSA PESCA DA SOGNO

    RECENSIONE IN ANTEPRIMA - Dal 18 MAGGIO

    "La sfida consisteva nell’unire la satira politica e la commedia romantica. Anche perchè in genere la satira funziona bene in letteratura, in televisione e a teatro, ma raramente al cinema. Lavorando sulla sceneggiatura hanno deciso di non trattare eventi politici attuali, perché non avrebbero retto alla sfida del tempo. Hanno deciso di evitare argomenti specifici per rendere il film più accessibile a qualsiasi pubblico in qualsiasi epoca... C’è uno humour molto British, di quel genere che non è facile trovare negli Stati Uniti. Mi sono innamorato del tono, del senso dell’umorismo, della gamma di generi. È una favola, una farsa, un viaggio emotivo. Si muove tra rapporti e sentimenti veri ed elementi più bizzarri, ed è un mix che mi piace. Ho un’empatia con l’umorismo di stampo europeo e avere Simon Beaufoy come sceneggiatore è un vero onore. Adoro il suo modo di scrivere".
    Il regista Lasse Hallström

    (Salmon Fishing in the Yemen; REGNO UNITO/SVEZIA 2011; Dramedy romantico; 112'; Produz.: BBC Films/Kudos Film and Television/Lionsgate; Distribuz.: M2 Pictures)

    Locandina italiana Il pescatore di sogni

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See SYNOPSIS
    Trailer

    Titolo in italiano: Il pescatore di sogni

    Titolo in lingua originale: Salmon Fishing in the Yemen

    Anno di produzione: 2011

    Anno di uscita: 2012

    Regia: Lasse Hallström

    Sceneggiatura: Simon Beaufoy

    Soggetto: Dal romanzo di Paul Torday.

    Cast: Ewan McGregor (Alfred 'Fred' Jones)
    Emily Blunt (Harriet Chetwode-Talbot)
    Kristin Scott Thomas (Patricia Maxwell )
    Rachael Stirling (Mary Jones )
    Amr Waked (Sheikh )
    Tom Mison (Robert )
    Catherine Steadman (Ashley )
    Jill Baker (Betty Burnside )
    Pippa Andre (Intern )
    Dixie Arnold (turista)
    Waleed Akhtar (Essad )
    Simone Liebman (turista)
    James Cutting (giornalista)

    Musica: Dario Marianelli

    Costumi: Jane Marcantonio

    Scenografia: Michael Carlin

    Fotografia: Terry Stacey

    Montaggio: Lisa Gunning

    Casting: Fiona Weir

    Scheda film aggiornata al: 25 Novembre 2012

    Sinossi:

    IN BREVE:

    Alfred Jones (Ewan McGregor), uno scienziato londinese esperto di ittica, viene incaricato da uno sceicco dello Yemen di introdurre il salmone, notoriamente un pesce che vive nelle acque gelide del nord, nel paese mediorientale. Inizialmente riluttante, Jones viene esortato ad accettare l’incarico dal portavoce del primo ministro, convinto che di poter sviare l’attenzione dell’opinione pubblica dalle tensioni della guerra in Iraq. Jones parte così per lo Yemen, lasciandosi alle spalle una relazione matrimoniale fredda, e conoscerà la giovane Harriet (Emily Blunt), una delle assistenti dello sceicco.

    IN DETTAGLIO:

    Una favola romantica contemporanea, IL PESCATORE DI SOGNI è la storia del Dottor Alfred, o Fred, Jones (Ewan McGregor), uno scienziato introverso che lavora per il Ministero della Pesca e dell’Agricoltura. Il suo mondo, fatto di un lavoro ormai monotono e un matrimonio stagnante, è improvvisamente messo sottosopra quando si ritrova, suo malgrado, coinvolto in un progetto escogitato da uno sceicco yemenita con il pallino per la pesca (Amr Waked) che sogna di realizzare qualcosa di apparentemente impossibile: introdurre il salmone nello Yemen. Quando al governo britannico, alla disperata ricerca di una buona notizia sul Medio Oriente, giunge voce del piano dello sceicco, la risoluta portavoce del Primo Ministro, Patricia Maxwell (Kristin Scott Thomas), ne è entusiasta – finalmente una notizia positiva che distoglierà l’attenzione dall’ultimo fallimento del governo – e conferisce a Fred l’incarico di supervisionare il progetto. Fred non è affatto contento: per uno scienziato logico e un po’ conservatore come lui, l'idea di introdurre il salmone nello Yemen è qualcosa che confina con la follia. Il carismatico sceicco, con la sua visione mistica del mondo, riesce però a conquistare Fred, che a sua volta comincia a prendersi una cotta per la rappresentante dello sceicco, Harriet Chetwode- Talbot (Emily Blunt), una bella inglese dolce e accattivante che parte con lui per lo Yemen. Con l’incoraggiamento e il sostegno di Harriet, Fred si misurerà con l’eccentrica sfida dello sceicco intraprendendo un viaggio alla scoperta di se stesso e di un tardivo amore.

    SYNOPSIS:

    A fisheries expert is approached by a consultant to help realize a sheik's vision of bringing the sport of fly-fishing to the desert and embarks on an upstream journey of faith and fish to prove the impossible possible.

    A visionary sheik believes his passion for the peaceful pastime of salmon fishing can enrich the lives of his people, and he dreams of bringing the sport to the not so fish-friendly desert. Willing to spare no expense, he instructs his representative to turn the dream into reality, an extraordinary feat that will require the involvement of Britain's leading fisheries expert who happens to think the project both absurd and unachievable. That is, until the Prime Minister's overzealous press secretary latches on to it as a 'good will' story. Now, this unlikely team will put it all on the line and embark on an upstream journey of faith and fish to prove the impossible, possible.

    Commento critico (a cura di ROSS DI GIOIA)

    Alfred Jones (Ewan McGregor) lavora presso il Ministero della Pesca e dell'Agricoltura di Sua maestà britannica. La sua è una vita compassata da cui è possibile trarre un compendio sul rischio che si corre nel condurre un’esistenza in balia altrui: atrofizzarsi dietro una scrivania con tanto di capo ottuso e ignorante che ti vessa, chiudere gli occhi davanti ad una moglie frigida e in carriera, vedere le proprie aspirazioni raggelarsi in modo irrimediabile col passare del tempo. Il vento nella stanza al dottor Jones, però, lo porta una mail di tale Harriet Chetwode-Talbot (Emily Blunt), funzionario commerciale che gestisce i possedimenti di uno sceicco yemenita (Amr Waked), la quale avanza una proposta alquanto bizzarra per nome e per conto del suo datore di lavoro: imbastire un progetto multimilionario per introdurre la pesca al salmone nello Yemen. Incredulo, Alfred scoraggia vivamente il progetto e declina il lavoro. Quando però la politica

    internazionale impone un “diversivo” a livello mediatico e serve una 'good news' con lo sfondo del Medio Oriente, ecco che l’autoritario ufficio stampa del primo ministro, Patricia Maxwell (Kristin Scott Thomas), costringerà il dottor Jones ad accettare, cambiando per sempre la sua vita (e quella di cinquemila salmoni!).

    Lasse Hallström potrebbe forse perdere il pelo ma non il vizio. Due volte candidato al premio Oscar, autore di film dal background romantico-zuccheroso (si ricordi Chocolat, Le regole della casa del sidro e Dear John), rieccolo in sala con una storia adattata per lo schermo dal premio Oscar Simon Beaufoy (The millionaire) e tratta da romanzo di Paul Torday. In un rodato meccanismo che porta un “neokamikaze” innamorato (lui ha sempre vissuto nel silenzio e nell’apatia finché non è arrivata lei…) a schiantarsi contro un sogno impossibile (cambiare la sua vita da cima a fondo conquistando il cuore di lei...), Il pescatore di

    sogni è da manuale del cinema: ci spiega, in 'estrema ratio', come si sintetizzi una metafora sul grande schermo. In un Paese lontano-lontano finiscono cinquemila salmoni che, nati e cresciuti nelle vasche di allevamento, verranno liberati per risalire la corrente, ritrovando la loro vera natura. Una allegoria della vita e del viaggio umano verso la riscoperta del proprio io e il superamento delle difficoltà. Ed è quello che fa anche Alfred Jones/Ewan McGregor grazie all’incontro con la bella Harriet Chetwode-Talbot (Emily Blunt). Forte di una sceneggiatura piuttosto divertente e argutissima, che crea un mix inedito di spirituale (lo sceicco e la sua visione della vita e della Fede) e politica (l’inesorabile ufficio stampa del primo ministro), Il pescatore di sogni diverte alquanto senza lasciare traccia però: troppo preoccupato a sintetizzare tutti i rimandi che la storia offre, Hallström finisce infatti col dettare tempi sbagliati. Che alla fine il film paga

    in modo pesante. Resta una efficace prova corale di attori - la chimica tra McGregor e Blunt c’è tutta - con la Scott Thomas che avrebbe meritato uno spin-off tutto per lei.

    Pressbook:

    PRESSBOOK ITALIANO di IL PESCATORE DI SOGNI

    Links:

    • Lasse Hallström (Regista)

    • Kristin Scott Thomas

    • Emily Blunt

    • Ewan McGregor

    1

    Galleria Video:

    Il pescatore di sogni - trailer

    Il pescatore di sogni - trailer (versione originale) - Salmon Fishing in the Yemen

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Animali fantastici: I crimini di Grindelwald

    ANIMALI FANTASTICI: I CRIMINI DI GRINDELWALD

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 15 Novembre

    "Questa storia è più stratificata e intricata ....
    [continua]

    Chesil Beach - Il segreto di una notte

    CHESIL BEACH - IL SEGRETO DI UNA NOTTE

    RECENSIONE - Dal 15 Novembre

    "L'idea che anima il film è che i due ....
    [continua]

    Senza lasciare traccia

    SENZA LASCIARE TRACCIA

    Categoria 'film da non perdere'!!! - RECENSIONE - Dal Sundance Film Festival 2018 e .... [continua]

    Notti magiche

    NOTTI MAGICHE

    RECENSIONE - Dalla XIII. Festa del Cinema di Roma (18-28 Ottobre 2018) - Film .... [continua]

    Tutti lo sanno

    TUTTI LO SANNO

    RECENSIONE - Da Cannes 71. - Coppia nella vita e nuovamente sul set (dopo .... [continua]

    Hunter Killer - Caccia negli abissi

    HUNTER KILLER - CACCIA NEGLI ABISSI

    Dopo Nella tana dei lupi, Geostorm e i due film di Attacco al Potere, Gerard .... [continua]

    First Man - Il primo uomo

    FIRST MAN - IL PRIMO UOMO

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Dalla 75. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (29 .... [continua]