ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    E poi c'è Katherine

    E POI C'E' KATHERINE

    New Entry - Tra i più attesi!!! - Soprannominato da "Vanity Fair" 'Il .... [continua]

    Wasp Network

    WASP NETWORK

    New Entry - 76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO .... [continua]

    The Laundromat

    THE LAUNDROMAT

    76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO - The Laundromat (lett. La lavanderia) .... [continua]

    Joker

    JOKER

    Tra i più attesi!!! - 76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO .... [continua]

    Marriage Story

    MARRIAGE STORY

    New Entry - 76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO .... [continua]

    Eurovision

    EUROVISION

    New Entry - 2020 .... [continua]

    J'accuse (L'ufficiale e la spia)

    J'ACCUSE (L'UFFICIALE E LA SPIA)

    New Entry - 76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO - Dal .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Sherlock Holmes - Gioco di ombre

    SHERLOCK HOLMES-GIOCO DI OMBRE: ROBERT DOWNEY JR. E JUDE LAW TORNANO A RISPOLVERARE I PANNI DELLA COPPIA INVESTIGATIVA PIU' POPOLARE CON SHERLOCK HOLMES E IL DR. JOHN WATSON

    RECENSIONE ITALIANA e PREVIEW in ENGLISH by BRIAN LOWRY (www.variety.com) - Dal 16 DICEMBRE

    (Sherlock Holmes: A Game of Shadows; USA 2011; Thriller; 129'; Produz.: Warner Bros. Pictures/Village Roadshow Pictures/Silver Pictures/Wigram Productions/Lin Pictures; Distribuz.: Warner Bros. Pictures Italia)

    Locandina italiana Sherlock Holmes - Gioco di ombre

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See SHORT SYNOPSIS

    Titolo in italiano: Sherlock Holmes - Gioco di ombre

    Titolo in lingua originale: Sherlock Holmes: A Game of Shadows

    Anno di produzione: 2011

    Anno di uscita: 2011

    Regia:

    Sceneggiatura: Michele Mulroney e Kieran Mulroney

    Soggetto: Personaggi (Sherlock Holmes e Dr. Watson) di Sir Arthur Conan Doyle.

    Cast: Rachel McAdams (Irene Adler)
    Robert Downey Jr. (Sherlock Holmes)
    Jude Law (Dr. John Watson)
    Noomi Rapace (Sim)
    Stephen Fry (Mycroft Holmes)
    Jared Harris (Professor Moriarty)
    Kelly Reilly (Mary Morstan)
    Eddie Marsan (Ispettore Lestrade)
    Geraldine James (Mrs. Hudson)
    Gilles Lellouche
    Affif Ben Badra
    William Houston (Clarky)
    Vladimir 'Furdo' Furdik (Gypsy Andrzej )
    Paul Anderson (Moran )
    Gabrielle Scharnitzky (Frau von Hoffmannstahl )

    Musica: Hans Zimmer

    Costumi: Jenny Beavan

    Scenografia: Sarah Greenwood

    Fotografia: Philippe Rousselot

    Montaggio: James Herbert

    Effetti Speciali: Mark Holt (supervisore)

    Casting: Reg Poerscout-Edgerton

    Scheda film aggiornata al: 25 Novembre 2012

    Sinossi:

    Quando il principe ereditario d’Austria viene trovato morto, tutte le tracce raccolte dall’ispettore Lestrade sembrano convergere verso il tipico caso si suicidio. Ma Sherlock Holmes comprende, invece, come il nobiluomo sia stato più probabilmente vittima di omicidio premeditato, un assassinio che è soltanto una tessera di un più grande e oscuro mosaico dietro il quale si cela il malvagio professor Moriarty. Unendo gli affari al piacere, Holmes rintraccia poi altri indizi sul caso nel club dove, con suo fratello Mycroft, si incontra con Watson per festeggiare l’ultima notte di celibato prima che questi si sposi con Mary Morstan. Nel club c’è anche Sim, una zingara cartomante, che sa più di quanto racconti sul caso del principe defunto e che, probabilmente, potrebbe essere la prossima vittima di Moriarty.

    SHORT SYNOPSIS:

    Sherlock Holmes and his sidekick Dr. Watson join forces to outwit and bring down their fiercest adversary, Professor Moriarty.

    Commento critico (a cura di ROSS DI GIOIA)

    Lo spavaldo Sherlock Holmes (Robert Downey Jr.) sa bene che è difficile batterlo sul terreno dell’astuzia. Ma ora in città c’è una mente criminale acuta e amorale, il Professor Moriarty (Jared Harris), il quale ha una intelligenza almeno pari a quella di Holmes con un vantaggio però non indifferente: una predisposizione al male ed una totale assenza di coscienza. Quando il Principe d’Austria viene rinvenuto cadavere e l’ispettore Lestrade (Eddie Marsan) si convince che si tratta di un suicidio, il solo ad intuire che il Principe è stato vittima di un omicidio è Holmes. Un delitto astuto che si rivelerà essere solo il primo pezzo di un puzzle ben più grande messo a punto dal Professor Moriarty. Indagando così da par suo, il nostro detective arriva ad un club per gentiluomini, dove, insieme al fratello Mycroft Holmes (Stephen Fry), festeggia l’addio al celibato di Watson, e dove incontra Sim (Noomi

    Rapace), una zingara-cartomante alla quale lo stesso Holmes salverà poi la vita. E così, tra enigmi e pericoli, il terzetto Holmes, Watson e Sim attraversa l’Europa - dall’Inghilterra alla Francia, alla Germania e infine in Svizzera - a caccia di Moriarty, il quale ha messo punto una trama che, se dovesse realizzarsi, cambierebbe per sempre il corso della storia.

    La proverbiale saggezza popolare (calcistica) vuole che squadra che vince non si cambia. Così, dopo il successo planetario di Sherlock Holmes del 2009 (oltre mezzo miliardo di dollari incassati nel mondo), ecco che il seguito è sempre diretto da Guy Ritchie, regista di Lock & Stock, Snatch e RocknRolla, con la coppia Robert Downey Jr. e Jude Law a fare da mattatori. Seguendo un fil rouge ormai rodato - e che giocoforza si appresta a diventare una saga - la nuova rilettura delle avventure del detective più arguto della letteratura si

    estremizza ulteriormente, per arrivare ad un action-movie ancora più carico di humour e bizzarre trovate che sfidano apertamente le leggi del tempo. Naturalmente chi ama l’Holmes “puro” creato da Sir Arthur Conan Doyle ne uscirà con le ossa rotte, scandalizzato quasi dal vedere un personaggio ipervitiminizzato che ama il travestimento e - semmai fosse possibile - ha un rapporto ancora più ambiguo col fidato Watson. Ma tant’è. Il divertimento è però assicurato. Lo sguardo istrionico di Downey Jr. permette a Sherlock Holmes - Gioco di ombre di intrattenere lo spettatore con classe ed intelligenza, facendo da giusto contraltare alle ovvie esigenze di produzione che costringono a qualche azzardo di troppo (esplosioni, inseguimenti, ecc.). peccato per il mancato coraggio di Ritchie, che preferisce condire una ricetta già sapida piuttosto che provare l’azzardo di un nuovo ingrediente. Magari pensava di farlo con l’innesto di nuovi personaggi (la zingara Noomi Rapace o il

    fratello di Holmes, interpretato da Stephen Fry), ma sono elementi innocui che non danno la scossa necessaria. Tuttavia siamo nel campo delle sottigliezze. Sherlock Holmes - Gioco di ombre si può considerare infatti il vero film di Natale per chi detesta il cinepanettone (quest’anno di ritorno a Cortina), la commedia italiana senza il cinismo dei maestri che furono (leggasi Pieraccioni) e il sentimentalismo yankee sotto i tappi di champagne (Capodanno a New York).

    Secondo commento critico (a cura di BRIAN LOWRY, www.variety.com)

    Among recent reworkings of the Sherlock Holmes mythology, Warner Bros.' bigscreen version starring Robert Downey Jr. and Jude Law was at best a middling effort. Its success, however, made a sequel inevitable, and this one, subtitled "A Game of Shadows," actually has the significant advantage of featuring Holmes' preeminent adversary, Professor Moriarty, as played with reptilian charm by Jared Harris. So while director Guy Ritchie's excesses and modern concessions -- among them a lot of explosions -- remain intact, the parts of this second "Sherlock Holmes" are considerably more rewarding, promising a healthy run through its holiday window.

    The cerebral aspect of Holmes -- what primarily distinguishes him from every other crime-fighting character -- takes an inevitable beating by transforming him into an action hero, now owing as much to Ian Fleming's literary efforts as Arthur Conan Doyle's. Nevertheless, anyone who saw the 2009 pic won't be surprised by Ritchie's over-stimulated approach, and will likely be pleased by some of the more traditional elements introduced via scenes where Downey's eccentric Holmes faces off against Harris' Moriarty, clearly the movie's highlight.

    Set in 1891 and globe-trotting across Europe at a frenetic pace, the disjointed plot (in a script by the husband-and-wife team of Kieran and Michele Mulroney) centers on a string of bombings that have escalated international tensions between France and Germany. Yet Holmes sees a hidden hand pulling the strings: the nefarious Moriarty, who is hiding in plain sight as a respected academic and author.

    As for Holmes' semi-reluctant partner in crime-solving, Dr. Watson (Law) is preparing to marry to his fiancee (Kelly Reilly), and it gives away little to say the imperative to stop Moriarty throws a sizable monkey wrench into their honeymoon plans.

    Also sucked into the plot is a gypsy fortune teller, Simza (Noomi Rapace, the original "Girl With the Dragon Tattoo"), who joins them to seek her missing brother after Holmes rescues her from an inordinately acrobatic assassin.

    Ritchie's visual innovation of slowing down the action to illustrate Holmes' powers of perception certainly adds a level of pizzazz to the proceedings, though his tendency to employ the technique in conjunction with other action sequences is more deadening than exciting. The film only really sizzles, in fact, in its quieter moments between Holmes and Moriarty, two brilliant foes with a grudging admiration for each other. Amid the pantheon of screen Moriartys, Harris manages to make his version suave, erudite and menacing all at once -- in essence providing the audience the mental dexterity of Holmes, times two. (For those who remember the signature Basil Rathbone movies of the 1930s and '40s, Henry Daniell comes to mind.)

    Actually, make that times three, occasionally, with Stephen Fry also lending welcome comic relief as Holmes' brother Mycroft, whose ties to the British foreign office dovetail with the massing threat of war.

    For purists, of course, there's almost certainly too much gunplay and noise (including Hans Zimmer's bombastic score), but this is a Holmes designed to appeal as much to the "Transformers" generation as those steeped in his literary or even past cinematic exploits.

    By that measure, Warner Bros.' new Holmes adventures must pursue a larger bounty than previous incarnations of the character. And with this improved sequel, the game is indeed afoot.

    Links:

    • Jude Law

    • Robert Downey Jr.

    • Rachel McAdams

    • Noomi Rapace

    • Kelly Reilly

    • Jared Harris

    1

    Galleria Video:

       TRAILER in ITALIANO in HD di SHERLOCK HOLMES - GIOCO DI OMBRE

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Il signor diavolo

    IL SIGNOR DIAVOLO

    Un ritorno ai demoni del passato del regista Pupi Avati al romanzo gotico e a .... [continua]

    Fast & Furious - Hobbs & Shaw

    FAST & FURIOUS - HOBBS & SHAW

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dall'8 Agosto

    Quale futuro per la saga 'Fast & Furious'?
    [continua]

    Hotel Artemis

    HOTEL ARTEMIS

    RECENSIONE - Oltre 27 anni dopo Il silenzio degli innocenti Jodie Foster ritorna nel mondo .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]