ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Judy

    JUDY

    Il 22 Ottobre alla 14. Festa del Cinema di Roma (17-27 Ottobre 2019) - .... [continua]

    The Irishman

    THE IRISHMAN

    Il 21 Ottobre alla 14. Festa del Cinema di Roma (17-27 Ottobre 2019) - .... [continua]

    Parasite

    PARASITE

    VINCITORE della PALMA d'ORO al 72. Festival del Cinema di Cannes - Dal .... [continua]

    Honey Boy

    HONEY BOY

    New Entry - Il 20 Ottobre alla 14. Festa del Cinema di Roma .... [continua]

    La famiglia Addams

    LA FAMIGLIA ADDAMS

    Il 20 Ottobre alla 14. Festa del Cinema di Roma - Alice nella .... [continua]

    Drowning

    DROWNING

    New Entry - Il 20 Ottobre alla 14. Festa del Cinema di Roma .... [continua]

    Downton Abbey

    DOWNTON ABBEY

    Il 19 Ottobre in anteprima alla 14. Festa del Cinema di Roma (17-27 Ottobre .... [continua]

    The Aeronauts

    THE AERONAUTS

    New Entry - Il 18 Ottobre alla 14. Festa del Cinema di Roma .... [continua]

    Pavarotti

    PAVAROTTI

    New Entry - Il 18 Ottobre alla 14. Festa del Cinema di Roma .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Libera uscita

    LIBERA USCITA

    RECENSIONE IN ANTEPRIMA - Dal 15 GIUGNO

    "La cosa che mi ha colpito di più del soggetto è stato il suo potenziale comico. E’un tema universale. Se Dio venisse da me e mi dicesse ‘Pete, stai con la donna più sexy del pianeta, nessuna è migliore di lei’, io probabilmente vorrei dare un’occhiata alla seconda della lista. Anche se sei felicemente sposato e devoto, non significa che non devi più guardare. La domanda è fino a dove arrivi?".
    Il regista e co-sceneggiatore Peter Farrelly

    (Hall Pass; USA 2011; commedia; 105'; Produz.: New Line Cinema/Conundrum Entertainment; Distribuz.: Warner Bros. Pictures Italia)

    Locandina italiana Libera uscita

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Trailer

    Titolo in italiano: Libera uscita

    Titolo in lingua originale: Hall Pass

    Anno di produzione: 2011

    Anno di uscita: 2011

    Regia: Peter & Bobby Farrelly

    Sceneggiatura: Pete Jones, Kevin Barnett, Peter & Bobby Farrelly

    Soggetto: Pete Jones

    Cast: Owen Wilson (Rick )
    Jason Sudeikis (Fred )
    Jenna Fischer (Maggie)
    Christina Applegate (Grace )
    Nicky Whelan (Leigh )
    Richard Jenkins (Coakley )
    Stephen Merchant (Gary)
    Larry Joe Campbell (Hog-Head )
    Bruce Thomas (Rick Coleman )
    Tyler Hoechlin (Gerry )
    Derek Waters (Brent )
    Alexandra Daddario (Paige )
    Rob Moran (Ed Long )
    Lauren Bowles (Britney )
    Christa Campbell (Emma )
    Cast completo

    Musica: Tom Wolfe e Manish Raval (supervisori musicali)

    Costumi: Denise Wingate

    Scenografia: Arlan Jay Vetter

    Fotografia: Matthew F. Leonetti, ASC

    Montaggio: Sam Seig

    Casting: Rick Montgomery

    Scheda film aggiornata al: 25 Novembre 2012

    Sinossi:

    Rick e Fred (Owen Wilson e Jason Sudeikis) sono grandi amici e tutti e due sono sposati da parecchio tempo. Amano le loro mogli, ma come molti altri uomini, non riescono a evitare di esaminare attentamente tutte le donne che incontrano. Stanche di questo atteggiamento, le loro mogli (Jenna Fischer e Christina Applegate) scelgono una soluzione estrema per cercare di rivitalizzare il loro matrimonio, garantendo ai mariti una settimana di libertà per fare tutto quello che vogliono, niente domande. Sette giorni per vedere esattamente cosa pensano di avere perduto… o smetterla una volta per tutte di guardare le altre donne. All’inizio Rick e Fred pensano che sia stia avverando un sogno, ma presto scoprono che le loro aspettative di una vita da single sono comicamente fuori dalla realtà.

    Commento critico (a cura di ROSS DI GIOIA)

    Alla vigilia dei quarant'anni, Rick si guarda intorno e quello che riesce a vedere è solo una moglie, tre bambini e un amico, Fred, con cui condivide passioni del tutto adolescenziali, tra cui la bramosia di conquistare tutte le donne e la conseguente frustrazione nel fallire il suo intento. Incapaci di crescere e sempre ossessionati dalle sottane femminili, i due sono invece costretti a passare le proprie esistenze tra pannolini da cambiare e un clan di amici il cui passatempo preferito è scommettere ipotetiche somme su immaginarie donzelle più o meno (s)vestite. Una volta però che non ne possono più di atteggiamenti che rasentano il demenziale e della volgarità di certe reazioni dei consorti, le rispettive mogli decidono di concedere a Rick e Fred una vacanza a briglie totalmente sciolte, senza matrimonio e responsabilità alle spalle, convinte che una volta sfogati la pianteranno di fare i ragazzini. Ma la concessione

    della libera uscita, che consta di sette giorni e sette notti, avrà effetti inattesi...

    I fratelli Farrelly, registi di Libera uscita, confermano che esiste una nuova concezione del comico demenziale. La coppia di cineasti cerca, infatti, di innestare il genere a loro tanto caro (basta citare Tutti pazzi per Mary), nella commedia romantica d’impianto classico, dove il cuore anela sempre e solo alla felicità. L’epicentro del film quindi diventa una coppia di personaggi strampalati che, da copione, devono combinarne di tutti i colori per rendersi conto, alla fine della corsa, che quello che stavano cercando (veramente cercando) ce l’avevano sempre avuto sotto gli occhi e che, spesso, quello che si desidera non è davvero quello di cui si ha bisogno. Le fantasie, in sintesi, forse a volte è meglio che restino, appunto, delle fantasie. Ci piace almeno pensare che fosse questo l’intento dei Farrelly. Nella realtà, ne viene fuori un film

    indeciso su cosa vuole essere per davvero, come se ammiccare da una parte e dell’altra potesse colmare il gap profondo che divide le buone intenzioni dal disastro. Owen Wilson e Jason Sudeikis ce la mettono tutta per mostrare la loro indegnità di fronte alle donne (le mogli, beninteso), le quali chiedono solo di vivere la loro vita in modo normale, ed è la parte più riuscita del film. Se le succitate signore avessero avuto più spazio dai Farrelly, forse staremmo parlando di un altro film.

    Pressbook:

    PRESSBOOK in ITALIANO di LIBERA USCITA

    Links:

    • Richard Jenkins

    • Christa Campbell

    • Owen Wilson

    • Jason Sudeikis

    • Jenna Fischer

    • Nicky Whelan

    1 | 2 | 3 | 4

    Galleria Video:

    Libera uscita - trailer

    Libera uscita - trailer HD

    Libera uscita - trailer (versione originale) - Hall Pass

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Maleficent - Signora del male

    MALEFICENT - SIGNORA DEL MALE

    Tra i più attesi!!! - ANTEPRIMA EUROPEA alla Festa del Cinema di Roma .... [continua]

    Il mio profilo migliore

    IL MIO PROFILO MIGLIORE

    Dalla Berlinale 2019 - Juliette Binoche si sente libera di sondare un personaggio sofisticato e .... [continua]

    The Informer - Tre secondi per sopravvivere

    THE INFORMER - TRE SECONDI PER SOPRAVVIVERE

    Dal 17 Ottobre .... [continua]

    Joker

    JOKER

    VINCITORE del LEONE D'ORO DI VENEZIA 76 - Tra i più attesi!!! - .... [continua]

    Jesus Rolls - Quintana è tornato

    JESUS ROLLS - QUINTANA E' TORNATO

    In Pre-Apertura alla 14. Festa del Cinema di Roma (17-27 Ottobre 2019) - Ecco .... [continua]

    Ad Astra

    AD ASTRA

    Ancora al cinema - Dalla 76. Mostra del Cinema di Venezia - [continua]

    C'era una volta a... Hollywood

    C'ERA UNA VOLTA A... HOLLYWOOD

    Ancora al cinemaDa -Cannes 72 - Tra i più attesi!!! - .... [continua]