ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Grazie a Dio

    GRAZIE A DIO

    New Entry - Una storia vera di pedofilia nell'obiettivo di François Ozon - Dal .... [continua]

    Hustlers

    HUSTLERS

    New Entry - Jennifer Lopez spogliarellista a New York secondo la visione 'sportiva' di .... [continua]

    Jesus Rolls - Quintana è tornato

    JESUS ROLLS - QUINTANA E' TORNATO

    New Entry - Ecco lo spin-off de Il Grande Lebowski (1998) dei Fratelli Coen .... [continua]

    Il segreto della miniera

    IL SEGRETO DELLA MINIERA

    New Entry - Dal 31 Ottobre

    "Il segreto della miniera è un’opera bella ....
    [continua]

    Hope Gap - Le cose che non ti ho detto

    HOPE GAP - LE COSE CHE NON TI HO DETTO

    New Entry - TIFF 2019 - Prossimamente .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Animals United 3D

    ANIMALS UNITED 3D: PER LA PRIMA VOLTA SULLO SCHERMO TUTTI, MA PROPRIO TUTTI, GLI ANIMALI DELLA TERRA A DIFESA DELL'ECOSISTEMA SEMPRE PIU' A RISCHIO, ANCHE IN 3D

    Dal 21 GENNAIO

    (Die Konferenz der Tiere, GERMANIA 2010; Animazione; 93'; Produz.: Constantin Film Produktion/Ambient Entertainment GmbH/White Horse Pictures; Distribuz.: Moviemax)

    Locandina italiana Animals United 3D

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Trailer

    Titolo in italiano: Animals United 3D

    Titolo in lingua originale: Die Konferenz der Tiere

    Anno di produzione: 2010

    Anno di uscita: 2011

    Regia: Reinhard Klooss
    Holger Tappe
    Klaus Richter
    Sven Severin

    Sceneggiatura: Reinhard Klooss e Oliver Huzly

    Soggetto: Liberamente ispirato al libro La Conferenza degli Animali (1949) di Erich Kästner.

    PRELIMINARIA:

    Tema centrale del film è la crisi ecologica che caratterizza il nostro periodo storico e che vede la terra sempre più provata dalle attività umane.
    Impoverimento delle risorse naturali, inquinamento ambientale, uso inefficiente dell’acqua, cambiamento climatico ed estinzione di molte specie animali sono alcune delle tematiche che Animals United affronta alternando ironia e azione, momenti commoventi con personaggi adorabili, il tutto reso più realistico e spettacolare dall’avanzata tecnica 3D (...)
    Le specie animali soffrono degli stessi problemi degli umani: carenza di risorse naturali e di spazi vitali, ambiente inquinato e cambiamenti climatici.
    Nel corso delle attività di promozione del film Animals United è possibile da subito per il pubblico italiano aiutare il WWF ad allontanare lo spettro dell'estinzione delle specie simbolo partecipando alla campagna adozioni attraverso il sito www.wwf.it/adozioni.

    Cast: Stephen Fry (Socrates )
    Ralf Schmitz (Erdmännchen Billy)
    Thomas Fritsch (Löwe Sokrates)
    Christoph Maria Herbst (Hahn Charles)
    Bastian Pastewka (Elefantenkuh Angie)
    Oliver Kalkofe (Hoteldirektor Smith)

    Musica: David Newman (compositore); Xavier Naidoo (compositore e cantante del brano dei titoli di coda 'A New Horizon'); Naturally 7 (Gruppo Vocale)

    Scenografia: Henning Ahlers e Jens Benecke

    Montaggio: Alexander Dittner

    Scheda film aggiornata al: 25 Novembre 2012

    Sinossi:

    IN BREVE:

    Per la prima volta sullo schermo tutti, ma proprio tutti, gli animali della Terra decidono di unirsi per difendere un ecosistema sempre più a rischio. Dagli orsi polari che vedono il ghiaccio che si scioglie sotto le loro zampe, ai leoni e alle giraffe che in Africa rischiano di morire di sete, tutti quanti si mettono in marcia per partecipare e cambiare il programma della Conferenza Mondiale per l'Ambiente. La battaglia per l'evoluzione in 3D è appena cominciata!!!

    In tutto il mondo gli uomini distruggono il loro ambiente naturale: i ghiacciai dell’Artico si sciolgono ad una velocità impressionante, l’entroterra australiano è devastato dagli incendi, ondate di petrolio causano disastri nell’arcipelago delle Galapagos. Obbligati a fuggire da un ecosistema ormai invivibile, gli animali decidono di mettersi in marcia verso New York per ribellarsi contro la guida autodistruttiva del genere umano, in quella che potremmo definire un’ironica e provocatoria dichiarazione di pace.
    La mangusta Billy, il leone vegetariano Socrate, l’elefantessa Angie, la giraffa Gisella, l’orso polare Sushi, lo scimpanzé Toto, il bufalo Grugno sono solo alcuni dei protagonisti di questa incredibile avventura che unirà gli animali dei cinque continenti nella lotta per la costruzione di un mondo in cui tutte le creature possano convivere.

    IN DETTAGLIO:

    Nel Deserto del Kalahari, in Botswana, la mangusta Billy vuole trovare l’acqua per sua moglie Bonnie e per suo figlio Junior. Ma Billy è un sognatore, ha sempre la testa tra le nuvole, e non ci vuole molto prima che venga distratto dal suo piano. Invece di cercare l’acqua, infatti, va a trovare il suo migliore amico Socrate, il leone pacifico che mangia qualsiasi cosa - tranne la carne. Assieme, osservano le nuvole passare, o si divertono a dar fastidio alle iene. Ma la saggia elefantessa Angie, leader incontestata di tutti gli animali che vivono nella savana, non ha tempo per certe sciocchezze. La sua enorme fronte è corrugata per la preoccupazione: cosa è successo all’acqua? Già da tempo avrebbe dovuto scorrere giù dalle distanti montagne dell’Angola, trasformando il deserto in un’oasi in fiore: il Delta dell’Okavango.

    Nel frattempo, da un’altra parte del mondo, l’orso polare Sushi si spaventa a morte quando vede che il suo ghiacciaio si rompe in due e affonda nell’Oceano Artico. Sushi riesce a malapena a salvarsi raggiungendo un blocco di ghiaccio. Il reporter televisivo, Peter Cook, e la sua truppe stanno trasmettendo questo disastro ecologico in tutto il mondo.
    I politici e i leader dell’economia di tutto il pianeta si sono riuniti in Groenlandia per una conferenza mondiale sul clima - la centosessantottesima conferenza, per essere esatti – per vedere da vicino i cambiamenti climatici. Posano per una foto, poi, si dirigono verso l’ennesimo buffet, a bordo di enormi SUV succhiabenzina.

    Nelle Isole Galapagos, le tartarughe giganti Winston e Giorgina osservano il bellissimo tramonto. E’ il loro 714° anniversario di matrimonio, e sono ancora molto innamorati. Il gran giorno viene crudelmente interrotto da una petroliera che si incaglia, causando una fuoriuscita di petrolio che imbratta le spiagge e le acque delle Galapagos. Le tartarughe giganti dovranno trovarsi un nuovo habitat.

    In Australia, un motociclista provoca un enorme incendio. Il canguro Toby a stento riesce a sopravvivere all’inferno, e giura di trovare una nuova casa. Il suo compagno di viaggio è una specie di spazzino ambulante che avrebbe bisogno di un piccolo aiuto nel campo delle buone maniere a tavola: Diablo, il Diavolo della Tasmania.

    Nella cambusa di un’imbarcazione, il Gallo Charles è sul menu della cena. Ma riesce a liberarsi, e coraggiosamente si tuffa nell’oceano, atterrando in una vasca da bagno che va alla deriva, sospinta dalle correnti. A bordo ci sono Winston, Giorgina, Toby, Diablo e Sushi.
    Il fato, le correnti dell’oceano e i venti favorevoli hanno riunito assieme questa banda di strani compagni di viaggio. Ed ora, sono impegnati in una missione: trovare il paradiso intatto, dove non ci sono esseri umani, di cui gli uccelli migratori gli hanno parlato. Charles pensa che sia un’idea molto affascinante, e preso dal fervore tipico dei galli, si offre immediatamente come volontario per guidare il gruppo.

    Intanto, nel Delta dell’Okavango Billy la mangusta affronta coraggiosamente i bufali e i rinoceronti per raggiungere l’ultima pozza d’acqua della regione. Ma fallisce, deludendo profondamente suo figlio Junior. Billy vuole provare a suo figlio di essere molto più di un clown iperattivo del Kalahari, considerato da tutti gli altri animali come un perditempo. Vuole che Junior sia fiero di lui. Perciò, decide di mettersi in viaggio per ricercare la causa della scomparsa dell’acqua. Il suo migliore amico, il leone vegetariano Socrate, accetta di accompagnarlo. Durante il loro viaggio, Billy e Socrate devono attraversare la Valle della Morte, dove Mambo, il fratello di Socrate, ha perso la vita molti anni prima. Successivamente, i due amici incontrano Charles, Winston, Giorgina, Toby, Diablo e Sushi, che sono appena arrivati in Africa.
    Alla fine della Valle, gli animali scoprono l’orribile verità. Una gigantesca diga di cemento ha interrotto la strada al fiume, raccogliendo dietro di se una vasta quantità di acqua. Questo lago artificiale è solo una dei molti comfort e delle attrazioni offerti dall’incantevole Hotel Eden Paradise, dove i capi di stato e i leader economici di tutto il mondo stanno arrivando per la 168° Conferenza Mondiale sul Clima.
    Smith, il manager del Resort, accoglie i suoi onorati clienti, mentre la mascotte dell’hotel, lo scimpanzé ammaestrato Toto, apre il suntuoso buffet. Ma scoppia il pandemonio, perché Billy, Socrate e tutti gli altri animali decidono di animare un po’ la festa. Il cattivissimo Hunter, capo della sicurezza, apre immediatamente il fuoco. Solo Maya, la figlia del manager dell’hotel, e Toto, lo scimpanzé, accorrono in aiuto della banda di intrusi pelosi. Ma Toto è preoccupato di perdere il suo posto di lavoro, e vuole solo sbarazzarsi della banda di animali selvaggi il prima possibile. Perciò, si offre di mostrargli come aprire le chiuse della diga. Ma la loro missione non va per il verso giusto: Socrate viene colpito da una freccia tranquillizzante e viene catturato. Il pacifico leone verrà venduto ad un casinò di Las Vegas, mentre gli altri animali vengono sbattuti nella Valle della Morte, dove qualsiasi zampillo d’acqua evapora all’istante. Tutti concordano sul fatto di voler tornare all’hotel per liberare Socrate e l’acqua.
    Ma la loro piccola banda parte svantaggiata. Perciò l’elefantessa Angie chiama a raduno gli animali e da l’ordine di attaccare. Ben presto, un’enorme carovana di animali inizia a dirigersi verso la diga. Il capo della sicurezza Hunter vuole bombardarli, e li accerchia dall’alto in aeroplano. Ma Toto si è nascosto a bordo del velivolo e lo mette fuori gioco. L’aeroplano perde la bomba, che cade su una delle chiuse della diga, senza esplodere. Adesso è il turno degli animali, che contrattaccano. Uno sciame di zanzare attacca l’hotel dall’alto, mentre le termiti si infiltrano nella sala conferenze, distruggendo tutte le pile di documenti. Nella terza onda d’assalto, una nuvola di falene prende d’assalto i potenti della terra divorando i loro vestiti fatti a mano, fino a lasciarli nudi. Maya sfrutta il caos per liberare Socrate dalla sua gabbia. Mentre stanno fuggendo, Socrate si imbatte in Hunter, che ora è armato fino ai denti. Sta per sparare a Socrate, ma poi ha un’esitazione e quando vede la cicatrice sul muso del leone abbassa l’arma. Improvvisamente, Hunter si ricorda di quando, molti anni prima, nella Valle della Morte, uccise Mambo, il fratello di Socrate e ferì Socrate. Ora, tutti gli animali si uniscono assieme per distruggere la malefica diga. Gli elefanti caricano il muro di cemento, seguiti dai bufali e dai rinoceronti.
    Ma la sola forza bruta non sarà sufficiente per battere gli umani. Ci vuole il coraggio e l’intelligenza di una stramba mangusta, e qualche fortunata coincidenza…

    Nota: Si ringrazia Sara Bocci (Moviemax)

    Commenti del regista

    Lo scopo non era il realismo documentaristico, i personaggi Animal United sono antropomorfici e sono caratterizzati da un effetto comico:

    "Bisogna avere il senso del paesaggio, della luce e della fauna di quei luoghi, se si vuole scrivere una storia credibile, divertente e commovente, che sia ambientata in quel luogo(*)".

    (*) La nostra storia è ambientata in uno degli ultimi paradisi naturali vergini del mondo, il meraviglioso Delta dell’Okavango in Botswana, che il filmmaker Reinhard Klooss conosceva bene grazie ai suoi numerosi viaggi in tutta l’Africa.

    Pressbook:

    PRESSBOOK di ANIMALS UNITED 3D in ITALIANO

    Links:

    • ANIMALS UNITED 3D - INTERVISTA al regista, sceneggiatore e produttore REINHARD KLOOSS (Interviste)

    • ANIMALS UNITED 3D - INTERVISTA con il regista e produttore HOLGER TAPPE (Interviste)

    1

    Galleria Video:

    Animals United 3D - trailer

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    E poi c'è Katherine

    E POI C'E' KATHERINE

    Tra i più attesi!!! - Soprannominato da "Vanity Fair" 'Il nuovo 'Diavolo veste Prada' .... [continua]

    Tutta un'altra vita

    TUTTA UN'ALTRA VITA

    Dal 12 Settembre .... [continua]

    Vox Lux

    VOX LUX

    Dalla 75. Mostra del Cinema di Venezia - Dal 12 Settembre

    "Il mio ....
    [continua]

    It - Capitolo 2

    IT - CAPITOLO 2

    RECENSIONE - Dal 5 Settembre

    "La prima volta che ho interpretato Pennywise nessuno sapeva ....
    [continua]

    Il re leone

    IL RE LEONE

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 21 Agosto

    "È una storia davvero molto amata da ....
    [continua]

    La fattoria dei nostri sogni

    LA FATTORIA DEI NOSTRI SOGNI

    Tra i più attesi!!! - Realizzare il sogno di una vita si può? Si. .... [continua]

    Maleficent - Signora del male

    MALEFICENT - SIGNORA DEL MALE

    Tra i più attesi!!! - ANTEPRIMA EUROPEA alla Festa del Cinema di Roma .... [continua]