ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Tolo Tolo

    TOLO TOLO

    Aggiornamenti freschi di giornata! (6 Dicembre 2019) - Dopo quattro anni di attesa Checco .... [continua]

    Il terzo omicidio

    IL TERZO OMICIDIO

    New Entry - Dal 19 Dicembre

    "In primo luogo, volevo rappresentare in modo ....
    [continua]

    Cetto c'è, senzadubbiamente

    CETTO C'E', SENZADUBBIAMENTE

    Il grande ritorno al cinema di Cetto La Qualunque, l'indimenticabile personaggio creato e interpretato da .... [continua]

    L'ufficiale e la spia

    L'UFFICIALE E LA SPIA

    RECENSIONE - VINCITORE del Leone d'Argento - Gran Premio della Giuria - a [continua]

    Le Mans '66 - La grande sfida

    LE MANS '66 - LA GRANDE SFIDA

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Dal 14 Novembre

    "'Le Mans ’66 – ....
    [continua]

    Parasite

    PARASITE

    Ancora al cinema - VINCITORE della PALMA d'ORO al 72. Festival del .... [continua]

    Zombieland - Doppio colpo

    ZOMBIELAND - DOPPIO COLPO

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 14 Novembre .... [continua]

    La famiglia Addams

    LA FAMIGLIA ADDAMS

    Ancora al cinema - Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - [continua]

    Le ragazze di Wall Street

    LE RAGAZZE DI WALL STREET

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Dalla 14. Festa del Cinema di Roma .... [continua]

    Joker

    JOKER

    Ancora al cinema - VINCITORE del LEONE D'ORO DI VENEZIA 76 - [continua]

    Home Page > Movies & DVD > La vita è una cosa meravigliosa

    LA VITA E' UNA COSA MERAVIGLIOSA: NEI DESTINI INCROCIATI ALL'ITALIANA DEI FRATELLI VANZINA LA COLORITA TAVOLOZZA DI PROIETTI, SALEMME, BRILLI E BRIGNANO

    RECENSIONE IN ANTEPRIMA - Dal 2 APRILE

    "Ho scritto più di ottanta film (realizzati). Alcuni di questi sono brutti, altri normali, certi carini, qualcuno riuscito. Questo, 'La vita è una cosa meravigliosa', secondo me è uno dei film più riusciti. Mi piace. Mi sta simpatico. Perché è una commedia semplice, ma allo stesso tempo complessa.
    La cosa migliore del film è una certa grazia nel raccontare una cosa di grande attualità: come mai gli italiani di oggi sono tutti, a modo loro, corrotti. Brignano, un poliziotto onesto che spia le vite degli altri, finisce per usare il suo piccolo privilegio per truffare sentimentalmente una brava ragazza (Luisa Ranieri). Vincenzo Salemme, un banchiere onesto ma che ha scelto il potere, pur di arrivare in cima si trova coinvolto in imbarazzanti compromessi. Gigi Proietti, un medico onesto che ha scelto in maniera superficiale la professione privata, per amore del figlio diventa un maldestro traffichino. Alla fine, però, tutti e tre trovano un modo per ristabilire la loro dignità perduta.
    La nostra non è una tesi assolutoria. Nella tradizione di una certa commedia italiana, Carlo ed io abbiamo decritto con simpatia le debolezze dei nostri personaggi. Perché quelle loro debolezze sono le debolezze di tutti. Le nostre
    ".
    Il co-sceneggiatore Enrico Vanzina

    (La vita è una cosa meravigliosa ITALIA 2010; commedia; 103'; Produz.: Medusa Film; Distribuz.: Medusa Film)

    Locandina italiana La vita è una cosa meravigliosa

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Trailer

    Titolo in italiano: La vita è una cosa meravigliosa

    Titolo in lingua originale: La vita è una cosa meravigliosa

    Anno di produzione: 2010

    Anno di uscita: 2010

    Regia: Carlo Vanzina

    Sceneggiatura: Enrico e Carlo Vanzina

    Cast: Gigi Proietti (Claudio)
    Nancy Brilli (Elena)
    Vincenzo Salemme (Antonio)
    Enrico Brignano (Cesare)
    Luisa Ranieri (Laura)
    Emanuele Bosi (Enzo Rossetti)
    Virginie Marsan (Vanessa)
    Orsetta De Rossi (Federica)
    Sebastiano Lo Monaco (Prof. Terenzi)
    Yuliya Mayarchuk (Doina)
    Armando De Razza (Pignoli)
    Frank Crudele (Senatore)
    Maurizio Mattioli (Vottorio Manetti)
    Rodolfo Laganà (Gigi)
    Vincenzo Crocitti (Augusto Rossetti)
    Cast completo

    Musica: Armando Trovajoli

    Costumi: Daniela Ciancio

    Scenografia: Serena Alberi

    Fotografia: Carlo Tafani

    Montaggio: Raimondo Crociani

    Scheda film aggiornata al: 02 Febbraio 2014

    Sinossi:

    Quattro storie che si intrecciano e si uniscono strada facendo. La prima, quella che in un certo senso lega tutto il film, è la storia di Cesare (Enrico Brignano), un poliziotto che si occupa di intercettazioni. Con le cuffie in testa, spia le vite degli altri. Per esempio quella di Antonio (Vincenzo Salemme), presidente di un importante gruppo bancario, al quale i politici chiedono con insistenza fondi neri per finanziare i loro impicci. Tra i personaggi in vista che Antonio foraggia c'è il proprietario di una clinica dove lavora Claudio (Gigi Proietti), un chirurgo sposato con Elena (Nancy Brilli), il quale finirà anche lui indirettamente travolto dall'indagine. E rovinati dall'inchiesta saranno anche Vanessa (Virginie Marsan), la figlia di Antonio, insieme a Marco (Emanuele Bosi), un giovane elettricista. Così come Laura (Luisa Ranieri), una massaggiatrice che si innamora di Cesare senza sapere che fa il poliziotto.
    Queste storie iniziano tutte male: Cesare scopre di avere una fidanzata che fa la escort, Laura incontra solo uomini sbagliati, Antonio è ricattato dai politici che lo obbligano a fare imbrogli, Claudio ha un figlio che combina solo guai, Elena soffre di una gelosia maniacale, Vanessa è una ragazza viziata senza scopi, Marco viene accusato ingiustamente di un furto che non ha commesso.
    Ma... la vita è una cosa meravigliosa. E alla fine del film queste storie apparentemente tristi si modificano. Ognuno dei personaggi ritrova la propria coscienza migliore e quindi la svolta per risolvere ansie e difficoltà. Alla fine trionfa la felicità. Un meraviglioso multi – happy end.

    Commento critico (a cura di FRANCESCA CARUSO)

    Il film sviluppa delle storie che si intrecciano, il filo conduttore che le accomuna è la costante, che ogni personaggio ha, di dover rendere il favore e la richiesta del contraccambio è immediata, come accade a Claudio con un paio di colleghi. Antonio si trova nella posizione di dover assecondare le richieste di quelle persone che gli hanno permesso di fare carriera. Cesare utilizza le possibilità del suo lavoro per fini privati. Tutti e tre si ritrovano corruttibili. Viene sottolineato come ogni persona che acquisisca del potere, nel proprio piccolo, lo sfrutti per fini non propriamente onesti. Non c’è bisogno di andare lontano, di puntare il dito contro i grandi criminali, spesso basta l’occasione per mettere tutti sullo stesso piano.
    Un po’ come avviene nel film del maestro Alfred Hitchcock La congiura degli innocenti (1955), il soggetto è diverso, ma il punto focale è il medesimo. Vi sono delineate persone comuni,

    qualunque, che diventano istintivamente, per paura, qualcosa d’altro, nessuno fa la cosa giusta.

    L’intento dei Vanzina è stato quello di mostrare un tema di attualità, ovvero come molti italiani siano, ognuno a suo modo, corrotti, per poi virare verso una direzione ottimista, che dia speranza. Ai vari personaggi quei panni stanno stretti e così, alla fine, imparata la lezione, ritrovano la propria dignità, che avevano smarrito lungo il cammino.
    Hanno voluto realizzare un film ottimista, portando i loro personaggi a riscoprire le proprie radici, assaporando la vera serenità e felicità, che non risiede nel fare carriera a tutti i costi, inondati da preoccupazioni, stress, sotterfugi continui, una vita in cui non poter essere mai se stessi e capire quali siano gli affetti veri.
    I due fratelli hanno voluto mettere sotto la lente d’ingrandimento come gli individui, molto spesso, per farsi accettare dall’ambiente circostante, modifichino se stessi, diventando come gli altri vogliono che

    siano, fanno determinate cose, in cui non si crede, per compiacere e per entrare in un certo status.

    La vita è una cosa meravigliosa è stato scritto circa un anno fa, quando le intercettazioni già c’erano, ma non erano così presenti come lo sono oggi. L’idea è nata, dopo aver visto il film tedesco La vita degli altri, dal quale i due registi e sceneggiatori sono rimasti colpiti. Attraverso un personaggio che intercetta si poteva raccontare uno spaccato della società attuale, questo è stato l’obiettivo di Enrico e Carlo Vanzina.

    La commedia è piena di brio e di comicità, nonostante le tematiche calde, per mostrare la goffaggine e la totale inesperienza di individui non avvezzi alla truffa e all’organizzare impicci.
    Tutti gli attori mostrano le loro doti portando sullo schermo dei personaggi simpatici e che mettono allegria. Enrico Brignano e Luisa Ranieri sono strepitosi insieme, lasciando emergere quella complicità insita nei loro personaggi.

    Brignano è riuscito a delineare bene Cesare, un uomo buono, ingenuo, tenero e amabile. Ranieri ha saputo conferire a Laura un’aura da sognatrice e di ragazza semplice e spontanea, a cui piace il suo lavoro e vuole un uomo da amare.

    Lo dice già il titolo La vita è una cosa meravigliosa, nonostante le batoste che ognuno in modi innumerevolmente diversi può avere. C’è sempre spazio per una seconda opportunità, per una scelta di vita diversa, ricominciare laddove si pensava quando si era più giovani, perché non conta l’età, ma lo spirito con cui si fanno le cose. Non sarà una tendenza comune, “ma potrebbe accadere così”, secondo Carlo Vanzina, che ha voluto imprimere alla pellicola solarità e buoni sentimenti.
    È un film che farà divertire e porre delle domande al contempo.

    Links:

    • Maurizio Mattioli

    • Vincenzo Salemme

    • Gigi Proietti

    • Enrico Brignano

    1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13

    Galleria Video:

    La vita è una cosa meravigliosa - trailer.flv

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    L'inganno perfetto

    L'INGANNO PERFETTO

    Torino Film Festival 2019 - I leggendari attori Helen Mirren e lan McKellen recitano .... [continua]

    Qualcosa di meraviglioso

    QUALCOSA DI MERAVIGLIOSO

    Aggiornamenti freschi di giornata! (7 Dicembre 2019) - Dal 5 Dicembre .... [continua]

    Un giorno di pioggia a New York

    UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK

    Elle Fanning, Jude Law, Rebecca Hall e Selena Gomez nella nuova commedia di Woody Allen .... [continua]

    Western Stars

    WESTERN STARS

    Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - Tratto dall’omonimo album uscito nell’estate del .... [continua]

    Frozen II - Il segreto di Arendelle

    FROZEN II - IL SEGRETO DI ARENDELLE

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 27 Novembre

    "Elsa è un personaggio affascinante con la ....
    [continua]

    Midway

    MIDWAY

    Quelli che... ci fermano a TRAILER e CLIP - Al pubblico l'ardua sentenza - .... [continua]

    Light of My Life

    LIGHT OF MY LIFE

    RECENSIONE - Dalla 14. Festa del Cinema di Roma - Sez. Alice nella .... [continua]