ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Dolittle

    DOLITTLE

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Il regista e sceneggiatore Stephen Gaghan (script di Traffic e script .... [continua]

    Mulan

    MULAN

    New Entry - Dal 25 Marzo .... [continua]

    Emma

    EMMA

    New Entry - Il film segna il debutto sul grande schermo della regista Autumn .... [continua]

    Nightmare Alley

    NIGHTMARE ALLEY

    New Entry - Guillermo del Toro firma la regia del remake di un .... [continua]

    A Quiet Place II

    A QUIET PLACE II

    New Entry - Sequel del thriller/horror A Quiet Place - Un posto tranquillo (2018), .... [continua]

    Ava

    AVA

    New Entry - Jessica Chastain assassina per Tate Taylor (Ma, La ragazza del treno) .... [continua]

    Ghostbusters: Legacy

    GHOSTBUSTERS: LEGACY

    New Entry - Si tratta del terzo capitolo dell'omonima saga, inaugurata nel 1984 con .... [continua]

    Un giorno di pioggia a New York

    UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK

    Ancora al cinema - Elle Fanning, Jude Law, Rebecca Hall e Selena Gomez nella .... [continua]

    Frozen II - Il segreto di Arendelle

    FROZEN II - IL SEGRETO DI ARENDELLE

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 27 Novembre

    "Elsa è ....
    [continua]

    Cena con delitto - Knives Out

    CENA CON DELITTO - KNIVES OUT

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 37. Torino Film Festival .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > L'amore all'improvviso

    L'AMORE ALL'IMPROVVISO: TOM HANKS DIRIGE SE STESSO E COME ATTORE FA DI NUOVO COPPIA - DOPO 'LA GUERRA DI CHARLIE WILSON' - CON JULIA ROBERTS IN QUESTA COMMEDIA ROMANTICA E OTTIMISTICA

    RECENSIONE - Dal 28 OTTOBRE

    "Erano gli anni Settanta (quando Hanks frequentava lo Junior College) un periodo di grandi cambiamenti. Nella mia classe c‘erano persone di mezza età, qualcuna cinquantenne e c‘era chi era appena tornato dal Vietnam. Diventai amico quasi con tutti e trovai in loro uno straordinario bagaglio di esperienze di vita... Il personaggio di Larry Crowne nasce dalla mia esperienza al junior college. La sua vita cambia completamente quando viene licenziato. Lasciano che si convinca di non poter sperare in nessun avanzamento di carriera con il pretesto che non è andato al college. Quindi che cosa fa Larry? Proprio come ai tempi del mio diploma, c‘è un posto chiamato junior college, vivaddio, dove non richiedono speciali requisiti oltre a come hai riempito la giornata nel tragitto per andare a lezione".
    Il regista, co-sceneggiatore, produttore e attore Tom Hanks

    (Larry Crowne; USA 2011; Tragicomedy; 99'; Produz.: Universal Pictures/Playtone Productions/Vendome Pictures; Distribuz.: Medusa Film)

    Locandina italiana L'amore all'improvviso

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    See SHORT SYNOPSIS
    Trailer

    Titolo in italiano: L'amore all'improvviso

    Titolo in lingua originale: Larry Crowne

    Anno di produzione: 2011

    Anno di uscita: 2011

    Regia: Tom Hanks

    Sceneggiatura: Tom Hanks e Nia Vardalos

    Cast: Tom Hanks (Larry Crowne)
    Julia Roberts (la professoressa Mercedes Tainot)
    Bill Cranston (Dean Tainot)
    Cedric the Entertainer (Lamar)
    Taraji P. Henson (B’Ella)
    Gugu Mbatha-Raw (Talia)
    Wilmer Valderrama (Dell Gordo)
    Pam Grier (Frances)
    Rita Wilson (Wilma Q. Gammelgaard)
    George Takei (Dott. Matsutani)
    Rami Malek (Steve Dibiasi)

    Musica: James Newton Howard

    Costumi: Albert Wolsky

    Scenografia: Victor Kempster

    Fotografia: Philippe Rousselot AFC, ASC

    Montaggio: Alan Cody ACE

    Effetti Speciali: Michael Lantieri

    Makeup: Nicole Sortillon

    Casting: Jeanne McCarthy CSA

    Scheda film aggiornata al: 25 Novembre 2012

    Sinossi:

    IN BREVE:

    L'affabile e semplice Larry Crowne (Tom Hanks) è il leader della squadra di superstar della compagnia big-box, dove ha lavorato sin dalla sua chiamata in Marina. Almeno fino a quando non viene inaspettatamente licenziato. Indebitato e con tanto tempo libero a disposizione, decide di andare al collegere per seguire un corso dedicato a chi vuole imparare a parlare in pubblico. Entra inoltre a far parte di una comunità di emarginati che si spostano in moto e conosce l'insegnante Mercedes Tainot (Julia Roberts). La donna ha perso sia la passione per l'insegnamento che quella per suo marito. Impareranno entrambi qualcosa di nuovo man mano che il corso va avanti...

    IN DETTAGLIO:

    E' la storia di 'Larry Crowne', un uomo come tanti che reagisce alle pesanti stangate della moderna recessione e reinventa la propria esistenza fino a scoprire che esiste un atto secondo nella sua vita.
    Prima di essere licenziato, l‘affabile e cordiale Larry Crowne (Tom Hanks) è un apprezzato responsabile per un‘importante catena di negozi in franchising dove lavora dai tempi del suo congedo dalla marina.
    Sommerso dal mutuo e senza la più pallida idea su come impiegare l‘improvviso tempo libero, Larry segue il consiglio dei suoi amici e vicini, Lamar (Cedric the Entertainer) e B‘Ella (Taraji P. Henson) e torna a scuola per un nuovo inizio.
    All‘East Valley Community College si unisce a un variegato gruppo di studenti patiti per lo scooter, tra cui l‘affascinante Talia (Gugu Mbatha-Raw) e il fidanzato di lei, Dell (Wilmer Valderrama), tutti alla ricerca di un futuro migliore.
    Con sua grande sorpresa, Larry si prende una sbandata per l‘insegnate del corso su come parlare in pubblico, Mercedes Tainot (Julia Roberts), che ha perso tanto la passione per l‘insegnamento quanto quella per il marito scroccone, Dean (Bryan Cranston). Marcedes non può negare che i cambiamenti di Larry siano stimolanti e nemmeno l‘incipiente attrazione verso lo studente di mezz‘età che sta vivendo un‘affascinante trasformazione.
    Quest‘uomo comune che avrebbe tutte le ragioni per considerare la sua vita a un punto fermo imparerà una lezione inaspettata: quando credi di esserti lasciato alle spalle tutto ciò che conta, puoi sempre scoprire di avere un motivo per vivere.

    SHORT SYNOPSIS:

    Until he was downsized, affable, amiable Larry Crowne (Hanks) was a superstar team leader at the big-box company where he's worked since his time in the Navy. Underwater on his mortgage and unclear on what to do with his suddenly free days, Larry heads to his local college to start over. There he becomes part of a colorful community of outcasts, also-rans and the overlooked all trying to find a better future for themselves...often moving around town in a herd of scooters. In his public-speaking class, Larry develops an unexpected crush on his teacher Mercedes Tainot (Roberts), who has lost as much passion for teaching as she has for her husband. The simple guy who has every reason to think his life has stalled will come to learn an unexpected lesson: when you think everything worth having has passed you by, you just might discover your reason to live.


    Commento critico (a cura di PATRIZIA FERRETTI)

    Ci sono interpreti di un talento indiscutibile. E non sono neppure pochi, soprattutto guardando all'orizzonte a stelle e strisce. Ma il talento congiunto ad un irresistibile appeal non è da tutti. Su questo registro l'anello si stringe ma Tom Hanks e Julia Roberts stanno indubbiamente di diritto all'interno di quella ristretta, nobile cerchia. Al punto che di norma chiunque, presto o tardi, non vuol perdersi un film in cui c'è uno dei due come interprete protagonista. Figurarsi quando sappiamo di trovarli in coppia! Così dopo La guerra di Charlie Wilson di Mike Nichols (2007) li ritroviamo insieme nella nuova pellicola Larry Crowne (Un amore all'improvviso-Larry Crowne), nella quale Tom Hanks figura anche come regista e co-sceneggiatore insieme alla Nia Vardalos di cui Hanks aveva prodotto Il mio grosso grasso matrimonio greco (2002) e Le mie grosse grasse vacanze greche (2009). Ma c'è anche da aggiungere a queste preliminari considerazioni che

    se Tom Hanks ha al suo attivo un'invidiabile lunga e navigata carriera come attore, si contano sulle dita i titoli come regista: un paio per il piccolo schermo (Vault of Horror, 1994 e il 5° episodio della miniserie Crossroad, 2001) e un solo precedente per il cinema (That Thing You Do! per l'Italia Music Graffiti, 1996). Forse questa potrà anche essere una considerazione fuori luogo, forse il risultato leggero e superficiale di Larry Crowne è semplicemente voluto, ma l'avvio del film inganna comunque lo spettatore sulle aspettative. Una gran bella cornice, non solo 'estetizzante' ma anche simbolica, a fondo nero con titoli di testa incastonati in etichette rosso cardinale, nei reiterati scambi con uno, due o tre fotogrammi compresenti, presentano ciò che fa nella vita il nostro Larry Crowne (Tom Hanks), facendoci peraltro tornare alla memoria per un momento (nell'allineamento della colonna dei carrelli del supermercato) il suo 'stranito' e

    straniero personaggio nello spielberghiano The Terminal. E' lui il perno della storia. E perfino il titolo stesso, almeno quello originale, lascia intendere che il personaggio in qualche modo incarna anche la tematica pilota del film che, almeno nelle premesse, si profila di grande interesse e, soprattutto, di grande attualità alla luce del climax da piena crisi economica. Un bel montaggio dunque, in perfetta sintesi cinematografica, per ammiccare all'imprevisto e alquanto inaspettato da parte del nostro protagonista, licenziamento dal lavoro. Ancor più interessante la motivazione, appuntata sul suo insufficiente livello di istruzione, quello che non gli consente avanzamento alcuno nella mappa dell'escalation carrieristica, obbligatoria in ogni ambito di lavoro, almeno negli States. E della crisi economica parlano le vacue ricerche di lavori alternativi da parte del nostro, il mercatino dell'usato allestito in privata sede dal suo vicino di casa e amico, finché Larry non si arrende all'evidente urgenza di rimediare alla

    mancanza di un titolo di studio adeguato o almeno utile a migliorare l'ordine pratico delle cose. E' del resto questo il concetto di istruzione vigente in America e il livello dei corsi presentati nel film lo sottoscrive! Comunque, a vedere la diligenza e la perseveranza del nostro Larry Crowne, con alle spalle un glorioso trascorso come cuoco in marina, diviso ora tra l'attività-tampone come aiuto cuoco e cameriere nel ristorante dell'amico Frank, e lo studio per i corsi di Comunicazione linguistica ed Economica, torna in mente Forrest Gump, ma Larry Crowne risulta avvantaggiato da un quoziente intellettivo normale e un genere di saggezza utile a mandar giù con una certa dignità pillole sature di amarezza.

    Corollari di solidarietà e di amicizia, anche di quelle più improbabili come quella con Talia e la sua gang di motociclisti incalliti, completano questo acquerello che man mano che si va completando, diluisce sempre più

    i suoi colori per cedere lo scettro dell'eccellenza a Sua Maestà tacchi a spillo: le sue scarpe sono sempre le prime a scendere dall'auto. Stiamo parlando della professoressa di 'Linguistica 217: l'arte della comunicazione' Mercedes Tainot, alias Julia Roberts, disillusa sul riscontro fattivo del suo insegnamento agli studenti (sempre in calo nella sua classe e poi, del resto, 'facebook e twitter hanno azzerato quel poco di attenzione residua che loro rimaneva!' Per non dire dell'uso dei cellulari nel bel mezzo delle lezioni!), perennemente irritata e scocciata, sull'orlo di una crisi di nervi annunciata, sull'onda nauseabonda di un matrimonio in bilico su palafitte ormai più che marce e corrose: il marito è dedito più alla navigazione su siti porno che alla scrittura. Così la nostra Julia con Mercedes, per la maggior parte del film incarna le note smorte di quella che non sa più come tirare avanti, finché la spiazzante

    diligenza e i risultati ottenuti da Larry Crowne, inframezzati dalla nascita di altri sentimenti imprevisti non cambieranno del tutto il suo umore - anche se, a dirla tutta, il suo sorriso sembra ugualmente stanco, ben distante dal brillante smalto della ormai lontana Pretty Woman - così come i toni del film, al punto da relegare le interessanti premesse sul piano economico-sociale, sul marginale piedistallo di un lontano ricordo: così mentre l'istruzione porta Larry/Hanks sul piano di una maturazione personale più che professionale - sarà alla fine in grado di dar del filo da torcere alla sua Banca rendendo pan per focaccia e troverà l'amore della sua vita - la 'protettiva' amica Talia lascerà invece l'Università per mettersi a lavorare in proprio. Forse, se leggiamo tra le righe di questo 'amore all'improvviso' per Larry Crowne, scopriamo il vero importante messaggio di cui qui, d'altra parte, ci si limita a lanciare solo

    un piccolo seme: l'istruzione è un input irrinunciabile ma vacuo e improduttivo se dissociato dall'ingegno individuale e dalla vita, fatta di relazioni sociali, di amicizia, di solidarietà, di inventiva e senso pratico, lasciandosi alle spalle, se il caso lo richiede - eccome se lo richiede! - facendo di ragion virtù, un tenore di vita inadeguato alle nuove 'ristrette' circostanze. Un pò pochino?! Beh, ma questa è una storia americana...!

    Bibliografia:

    Ufficio Stampa: AleRusso.

    Pressbook:

    PRESSBOOK ITALIANO di L'AMORE ALL'IMPROVVISO

    Links:

    • Julia Roberts

    • Tom Hanks

    • Rami Malek

    • Taraji P. Henson

    • Gugu Mbatha-Raw

    • Pam Grier

    • L'amore all'improvviso (BLU-RAY + DVD)

    1 | 2 | 3 | 4 | 5

    Galleria Video:

    L'amore all'improvviso - trailer

    L'amore all'improvviso - trailer (versione originale) - Larry Crowne

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Figli

    FIGLI

    Paola Cortellesi e Valerio Mastandrea nell'ultimo film di Mattia Torre - Dal 23 Gennaio

    [continua]

    Richard Jewell

    RICHARD JEWELL

    Il quasi novantenne regista Clint Eastwood scova e pone sotto i riflettori un clamoroso caso .... [continua]

    Jojo Rabbit

    JOJO RABBIT

    RECENSIONE - Oscar 2020 - Sei Nominations tra cui 'Miglior Film' - Dal [continua]

    Piccole donne

    PICCOLE DONNE

    Tra i più attesi!!! - Nel nuovo adattamento del romanzo di Louisa May Alcott .... [continua]

    Tolo Tolo

    TOLO TOLO

    Dopo quattro anni di attesa Checco Zalone colpisce ancora, questa volta giocando al raddoppio: come .... [continua]

    Sorry We Missed You

    SORRY WE MISSED YOU

    RECENSIONE - Da 72. Cannes - Dal 2 Gennaio

    "Dopo 'Io, Daniel Blake', ....
    [continua]

    Pinocchio

    PINOCCHIO

    Tra i più attesi!!! - RECENSIONE - Dopo anni di silenzio cinematografico Roberto Benigni .... [continua]