ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Schindler's List - La lista di Schindler

    SCHINDLER'S LIST

    25° Anniversario: Dal 24 al 27 Gennaio - Liam Neeson nazista dal cuore d'oro, .... [continua]

    La favorita

    LA FAVORITA

    12 Nominations ai BAFTA 2019; VINCITORE del GOLDEN GLOBE 2019 'Migliore Attrice in .... [continua]

    L'uomo dal cuore di ferro

    L'UOMO DAL CUORE DI FERRO

    Dal pluripremiato romanzo HHhH di Laurent Binet, l'incredibile storia vera del “Macellaio di Praga” Reinhard .... [continua]

    Se la strada potesse parlare

    SE LA STRADA POTESSE PARLARE

    VINCITORE del GOLDEN GLOBE 2019 alla 'Migliore Attrice Non Protagonista' (Regina King) - 3 .... [continua]

    Aquaman

    AQUAMAN

    Ancora al cinema - Tra i più attesi!!! - RECENSIONE in ANTEPRIMA - .... [continua]

    Ralph Spacca Internet

    RALPH SPACCA INTERNET

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 1° Gennaio .... [continua]

    Bohemian Rhapsody

    BOHEMIAN RHAPSODY

    Ancora al cinema - VINCITORE di 2 GOLDEN GLOBES 2019 al 'Miglior Film .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > 17 Again - Ritorno al liceo

    17 AGAIN - RITORNO AL LICEO: QUANTI HANNO SOGNATO DI POTER TORNARE INDIETRO PER CORREGGERE IL TIRO SU ERRORI DI VITA GIA' VISSUTA? PER QUALCUNO EVIDENTEMENTE 'IT'S POSSIBLE!' MA... MAI DIMENTICARE IL ROVESCIO DELLA MEDAGLIA: QUELLO C'E' SEMPRE!

    "Penso che ognuno di noi possa identificarsi nella situazione in cui una certa decisione fondamentale della vita ci abbia portato a seguire un certo percorso, sempre con la domanda nella testa che se potessimo tornare indietro e scegliere un’altra direzione a quel bivio, cosa faremmo?".
    Il regista Burr Steers

    "Si tratta di quella idea fantastica di poter tornare indietro nel tempo e cambiare tutta la traiettoria della tua vita. Se uno potesse tornare indietro con il bagaglio di esperienze che ha acquisito nel corso del tempo, quali decisioni modificherebbe e quale sarebbe il risultato?"
    L'attore Zac Efron

    (17 Again USA 2009; commedia, 102'; Produz.: Offspring Entertainment; Distribuz.: Warner Bros. Pictures Italia)

    Locandina italiana 17 Again - Ritorno al liceo

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Titolo in italiano: 17 Again - Ritorno al liceo

    Titolo in lingua originale: 17 Again

    Anno di produzione: 2009

    Anno di uscita: 2009

    Regia: Burr Steers

    Sceneggiatura: Jason Filardi

    Cast: Zac Efron (Mike O'Donnell adolescente)
    Leslie Mann (Scarlett O'Donnell adulta)
    Thomas Lennon (Ned Gold)
    Matthew Perry (Mike O'Donnell adulto)
    Michelle Trachtenberg (Maggie O'Donnell)
    Tyler Steelman (Ned Gold adolescente)
    Allison Miller (Scarlett adolescente)
    Sterling Knight (Alex O'Donnell)
    Adam Gregory (Dom)
    Hunter Parrish (Stan)
    Mario Cassem (Samir)
    Katerina Graham (Jaime)
    Tiya Sircar (Samantha)

    Musica: Rolfe Kent

    Costumi: Pamela Withers Chilton

    Scenografia: Garreth Stover

    Fotografia: Tim Suhrstedt, A.S.C.

    Scheda film aggiornata al: 25 Novembre 2012

    Sinossi:

    Che cosa faresti se ti dessero una seconda possibilità nella vita?
    Classe 1989: Mike O’Donnell (Zac Efron) è una stella della squadra di basket della scuola con una brillante carriera davanti a sè ed un futuro luminoso che lo aspetta. E invece, decide di buttare via tutto per stare con la sua ragazza Scarlet e per il bambino che ha appena appreso di aspettare da lei.
    Dopo circa 20 anni, i giorni di gloria di Mike (Matthew Perry) sono ormai un ricordo lontano. Il suo matrimonio con Scarlet (Leslie Mann) è andato in pezzi, è stato superato da un collega che ha ricevuto una promozione al lavoro che stava aspettando, i figli ormai adolescenti lo considerano un perdente e si è ridotto a passare il suo tempo con il suo migliore amico Ned, che al tempo della scuola era uno sfigato, ma adesso è diventato miliardario nel campo della tecnologia (Thomas Lennon).
    Ma Mike riceve una seconda possibilità quando miracolosamente viene riportato all’età di 17 anni. Purtroppo, Mike sembra avere di nuovo 17 anni, ma il suo look da ultratrentenne è completamente fuori luogo nella classe del 2009.
    Ma nel cercare di rivivere i suoi anni migliori, Mike potrebbe perdere le cose più belle che gli siano mai capitate.

    Dal >Press-Book< di 17 Again

    Commento critico (a cura di ERMINIO FISCHETTI)

    Ve li ricordate quei film tanto in voga specie negli anni Ottanta dove il protagonista tornava a rivivere i mitici tempi del liceo, attraverso uno strano e magico scherzo del destino dopo che l’età adulta aveva portato lui nient’altro che amarezze? Questo film è lo stesso, solo che stavolta, invece, di tornare indietro nel tempo o scambiare identità con le madri e i padri il protagonista si ritrova a riavere il corpo di venti anni prima rimanendo sempre nella contemporaneità. Di raffronti filmici se ne potrebbero fare milioni, meglio evitare. 17 Again - Ritorno al liceo ne uscirebbe sconfitto da tutte le angolature. A un passo dal divorzio dall’amata moglie, rimasta incinta alla fine del liceo, quasi vent’anni prima e costretto a mollare un brillante futuro come giocatore di basket, ignorato dai figli, Mike O’Donnell ritorna indietro nel corpo (attraverso una velleitaria citazione che và a scomodare persino Frank Capra

    e il suo La vita è meravigliosa) e nel suo vecchio liceo con coloro che ha messo al mondo e cerca di riconquistare la donna, affascinata dalle attenzioni di un “amico” del figlio. Chissà se riuscirà a sistemare tutto?!

    La pellicola è mal riuscita, mediocre, mal scritta, recitata solo sufficientemente dal cast di attori. Si salva solamente il ruolo “spalla” dell’amico, tipica scrittura schematica del genere della commedia presa dall’ABC dello sceneggiatore alle prima armi, ma perlomeno simpatica in alcune trovate del personaggio bambinone e sfigato fan de Il signore degli anelli e Star Wars, e la professionalità di una competente Leslie Mann nel ruolo di moglie e madre. Irritante, ipocrita, zuccheroso, maschilista, patetico, il film sembra una macedonia rancida messa al sole e mollata li per una settimana prima di essere ingurgitata da uno stuolo di teenager. Non mancano i discorsetti sulla preservazione del corpo alla figlia femmina (“il sesso

    va fatto dopo il matrimonio”), invaghita del bullo della scuola che vuole una “dimostrazione” dell’amore di lei, né le lezioni di rimorchio e basket all’imbranato figlio maschio, innamorato della cheerleader più bella della scuola.
    Zac Efron ritorna nella High School. O meglio non ne è mai uscito e sembra oramai totalmente vittima del suo personaggio da bravo ragazzo disneyano, tanto che non può non mancare nemmeno la scenetta di ballo (tra l’altro messa lì e priva di senso). E comincia davvero a non farci più una bella figura. Spiace vederci invischiato Matthew Perry e, soprattutto, il regista Burr Steers, che nel 2002 aveva esordito discretamente con l’interessante Igby Goes Down, pellicola indipendente sull’adolescenza in netta antitesi a questa. Dobbiamo ancora parlarne?

    Altre voci dal set:

    Lo sceneggiatore JASON FILARDI:

    "Ho sempre pensato che ci fosse del comico nel vecchio detto ‘Se solo avessi saputo tutto quello che so adesso'. Come adulto che ritorna al liceo, si potrebbe pensare che le conoscenze acquisite rappresentino il potere. Voglio dire, sai come trattare con i professori, conosci i luoghi comuni, gli sport …. Sarebbe un sogno che si avvera, giusto?" (E invece no, forse).

    Il produttore ADAM SHANKMAN:

    "Tutto ritorna a quell’idea fondamentale di riuscire ad apprezzare quello che si ha nella vita e di non dare nulla per scontato, che per me è un tema ricorrente, sia nella vita personale che nel lavoro. Il nostro eroe, Mike O’Donnell, si trova ad un bivio ed è dispiaciuto della piega che ha preso la sua vita. E, in apparenza, quando un uomo che non è quello che vuole essere si guarda allo specchio, preferisce vedere la faccia di Zac Efron" (sorride).

    Links:

    • Zac Efron

    • Leslie Mann

    1

    Galleria Video:

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Maria regina di Scozia

    MARIA REGINA DI SCOZIA

    RECENSIONE - La regista teatrale e direttrice del 'Donmar Warehouse' di Londra Josie Rourke, qui .... [continua]

    Glass

    GLASS

    Samuel L. Jackson, James Mcavoy e Bruce Willis sono i protagonisti dell'action thriller - che .... [continua]

    Benvenuti a Marwen

    BENVENUTI A MARWEN

    RECENSIONE - Steve Carell perde la memoria per Robert Zemeckis andando a ritrarre la storia .... [continua]

    City of Lies - L'ora della verità

    CITY OF LIES - L'ORA DELLA VERITÀ

    Dal XXVIII Noir in Festival (Milano-Como 3-9 Dicembre 2018) - Ispirato al personaggio realmente .... [continua]

    Vice - L'uomo nell'ombra

    VICE - L'UOMO NELL'OMBRA

    RECENSIONE - VINCITORE di un GOLDEN GLOBE al 'Migliore Attore in un Film Commedia .... [continua]

    Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità

    VAN GOGH - SULLA SOGLIA DELL'ETERNITA'

    RECENSIONE - NOMINATION ai Golden Globe 2019 per il 'Miglior Attore in un Film .... [continua]

    Suspiria

    SUSPIRIA

    Tra i più attesi!!! - RECENSIONE - VINCITORE del Premio Robert Altman Award agli .... [continua]