ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    E poi c'è Katherine

    E POI C'E' KATHERINE

    New Entry - Tra i più attesi!!! - Soprannominato da "Vanity Fair" 'Il .... [continua]

    Wasp Network

    WASP NETWORK

    New Entry - 76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO .... [continua]

    The Laundromat

    THE LAUNDROMAT

    76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO - The Laundromat (lett. La lavanderia) .... [continua]

    Joker

    JOKER

    Tra i più attesi!!! - 76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO .... [continua]

    Marriage Story

    MARRIAGE STORY

    New Entry - 76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO .... [continua]

    Eurovision

    EUROVISION

    New Entry - 2020 .... [continua]

    J'accuse (L'ufficiale e la spia)

    J'ACCUSE (L'UFFICIALE E LA SPIA)

    New Entry - 76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO - Dal .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Amore Bugie & Calcetto - L'ABC della vita moderna

    IN PRINCIPIO FU IL CALCETTO... NELLA COMMEDIA CORALE DI LUCINI ANCHE BISIO, PANDOLFI, FINOCCHIARO E BATTISTON

    (Amore Bugie & Calcetto - L'ABC della vita moderna ITALIA 2007; commedia; 115'; Produz.: Cattleya; Distribuz.: Warner Bros. Pictures Italia)

    Locandina italiana Amore Bugie & Calcetto - L'ABC della vita moderna

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Trailer

    Titolo in italiano: Amore Bugie & Calcetto - L'ABC della vita moderna

    Titolo in lingua originale: Amore Bugie & Calcetto - L'ABC della vita moderna

    Anno di produzione: 2007

    Anno di uscita: 2007

    Regia: Luca Lucini

    Sceneggiatura: Fabio Bonifacci

    Soggetto: Luca Lucini e Fabio Bonifacci

    Cast: Claudio Bisio (Vittorio)
    Filippo Negro (Lele)
    Claudia Pandolfi (Silvia)
    Andrea De Rosa (Piero)
    Chiara Mastalli (Viola)
    Max Mazzotta (Venezia)
    Andrea Bosca (Adam)
    Marina Rocco (Martina)
    Pietro Sermonti (Filippo)
    (e i bambini)
    Matilde Lucini (Matilde)
    Francesco Pison (Francesco)
    (e con)
    Giuseppe Battiston (Mina)
    Angela Finocchiaro (Diana)

    Musica: Giuliano Taviani

    Costumi: Sabina Maglia

    Scenografia: Marco Belluzzi

    Fotografia: Manfredo Archinto

    Scheda film aggiornata al: 25 Novembre 2012

    Sinossi:

    Sette maschi fuggono dalle loro pressanti mansioni quotidiane per godersi un’ora di battaglia primordiale. Sono i componenti di una squadra amatoriale di calcetto. Grazie a questa storia le donne potranno finalmente capire il perché e sbirciare nei segreti di uno spogliatoio, per scoprire che anche lì, in fondo, sono loro a dettare le regole.
    Infatti, seguendo il detto “in campo come nella vita”, il destino della squadra segue di pari passo le avventure sentimentali dei nostri protagonisti. Tanto che il Mister, più che di schemi dovrà occuparsi di cuori. La vita di Vittorio (Claudio Bisio) è un pressing asfissiante. “Ragazzo cinquantenne”, sempre diviso tra affari di cuore e lavoro, segna in campo e in camera da letto con la giovanissima amante Viola (Chiara Mastalli), aspirante attrice un tempo oggetto del desiderio di suo figlio. Sarà però l’ex-moglie Diana (Angela Finocchiaro), brillante cardiologa, a rimetterlo in sesto quando un lieve malore lo coglierà e ne svelerà i trucchi… Lele (Filippo Nigro) è un mediano generoso, che vive correndo: in campo, sul lavoro e a casa. Il suo matrimonio con Silvia (Claudia Pandolfi) dopo 12 anni è alle corde; i figli hanno il sopravvento sulle esigenze di coppia, i problemi si moltiplicano finché Lele capisce
    che l’equilibrio familiare sta per saltare e tenta una strada innovativa: fare lui il casalingo…
    Adam (Andrea Bosca) ha 26 anni, gioca in porta e vive in difesa, combattuto tra la paura di assomigliare al padre Vittorio e la certezza di avere ereditato tutta la sua esuberanza. Piero (Andrea De Rosa) è ossessionato dagli schemi e pianifica al dettaglio la sua vita presente e futura e quella della fidanzata Martina (Marina Rocco), la migliore amica di Viola. Presto però si accorgerà che non tutti gli imprevisti possono essere dribblati, soprattutto quando è un’inaspettata paternità a scendere in campo…
    Filippo (Pietro Sermonti) è un giovane rampante, cinico e senza pietà, che punta alle caviglie e poi tende la mano dicendo “scusa volevo prendere la palla”. Il Venezia (Max Mazzotta), è un operaio della ditta di Vittorio avaro di parole, ma dotato di notevole sagacia.
    Infine c’è il Mina (Giuseppe Battiston), giornalista divorziato ed ex giocatore tabagista. Il Mina è il panchinaro con lo slancio del vincente che entra solo a tirare le punizioni: ma sono bombe devastanti, come le sue frasi secche e definitive che ne fanno la guida spirituale del gruppo. Ciascuno di loro ha del talento e dei punti deboli e vive di improvvise illuminazioni e facili errori. Si scontrano, si rincorrono, si divertono, si consolano e il calcetto è sempre lì. Irrinunciabile, come l’amore.

    Dal >Press-Book< di Amore Bugie & Calcetto - L'ABC della vita moderna.

    Commento critico (a cura di MARIA PAOLA FORLANI)

    Sette maschi che fuggono dalle loro mansioni quotidiane per godersi un’ora di sana battaglia primordiale, sono i componenti di una squadra amatoriale di calcetto. Il film è una commedia matura e spontanea che racconta almeno tre generazioni in difficoltà esistenziale. I personaggi nell’intreccio delle loro vicende sentimentali e di lavoro hanno serie difficoltà di trovare un giusto equilibrio nella vita, per cui il regista preme, nella narrazione, verso un parallelismo tra la metafora della squadra di calcetto e la vita, creando momenti d’ironia ma nello stesso tempo di realismo amaro. Il cast degli attori è credibile nel proprio ruolo, la loro professionalità mantiene toni realistici, in modo tale che la comicità o l’intensità drammatica di alcune scene erompe spontaneamente dalle situazioni e mai da gag del genere cabarettistico. Anna Finocchiaro, sempre straordinaria, ha diviso con un sorprendente Claudio Bisio, una serie di momenti di intensa drammaticità e d’ironia, diventando così

    figura poetica, che accompagna il film con la sua forte presenza scenica. A volte le vicende che si dividono per coppie, personaggi, momenti di squadra e per partita, diventano ingenuamente dispersive, nei dialoghi, a volte un po’ banali, e nel commento musicale di gusto pubblicitario, dovuto, probabilmente, alla matura esperienza in questo campo di Luca Lucini e già fortemente presenti in Tre metri sopra il cielo, film precursore di quello che verrà definito “cinema generazionale”.

    Links:

    • Claudio Bisio

    • Angela Finocchiaro

    • Giuseppe Battiston

    • Claudia Pandolfi

    • Marina Rocco

    • AMORE BUGIE & CALCETTO - L'ABC DELLA VITA MODERNA: INTERVISTA a LUCA LUCINI (A cura di VALENTINA GUIDI e MARIO LOCURCIO - Ufficio Stampa) (Interviste)

    1

    Galleria Video:

    Amore, bugie e calcetto.mov

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Il signor diavolo

    IL SIGNOR DIAVOLO

    Un ritorno ai demoni del passato del regista Pupi Avati al romanzo gotico e a .... [continua]

    Fast & Furious - Hobbs & Shaw

    FAST & FURIOUS - HOBBS & SHAW

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dall'8 Agosto

    Quale futuro per la saga 'Fast & Furious'?
    [continua]

    Hotel Artemis

    HOTEL ARTEMIS

    RECENSIONE - Oltre 27 anni dopo Il silenzio degli innocenti Jodie Foster ritorna nel mondo .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]