ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    The Operative-Sotto copertura

    THE OPERATIVE-SOTTO COPERTURA

    New Entry - Dal 4 Marzo in DVD e Blu Ray .... [continua]

    Possessor

    POSSESSOR

    New Entry - .... [continua]

    Things Heard & Seen

    THINGS HEARD & SEEN

    New Entry - (2021 ?) .... [continua]

    News of the World

    NEWS OF THE WORLD

    New Entry - Paul Greengrass torna a dirigere Tom Hanks dopo Captain Phillips - .... [continua]

    The Bay of Silence

    THE BAY OF SILENCE

    New Entry - 2020 (?) .... [continua]

    Ammonite

    AMMONITE

    New Entry - Storia privata della Paleontologa Mary Anning (Kate Winslet) e l'incontro cruciale .... [continua]

    Wild Mountain Thyme

    WILD MOUNTAIN THYME

    New Entry - TURCHIA: Dall'8 Gennaio 2021 .... [continua]

    The Witches

    THE WITCHES

    New Entry - Le streghe sono tornate e questa volta hanno una nuova Strega .... [continua]

    Jungle Cruise

    JUNGLE CRUISE

    New Entry - A confortare l'esordio in una produzione Disney per Jaume Collet-Serra (Unknown .... [continua]

    Cosmic Sin

    COSMIC SIN

    New Entry - Bruce Willis protagonista di un nuovo Sci-Fi dal titolo inquietante di .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Questa notte è ancora nostra

    'QUESTA NOTTE E' ANCORA NOSTRA', OVVERO UN'ESILARANTE 'COMMEDIA DEGLI EQUIVOCI' PER AFFRONTARE LA DIVERSITA' DI MONDI E CULTURE APPARENTEMENTE INCONCILIABILI

    "... Racconta la divertente storia d’amore fra un ragazzo italiano e una ragazza con gli occhi a mandorla e la famiglia tradizionalista cinese di seconda generazione. Una vicenda sentimentale molto attuale perché si svolge sullo sfondo di una Roma coinvolta da un fenomeno nuovo e poco raccontato: quello degli immigrati di seconda generazione...".
    I registi Paolo Genovese e Luca Miniero

    (Questa notte è ancora nostra, ITALIA 2007; commedia; 98'; Produz.: Federica e Fulvio Lucisano/The Walt Disney Italia Company S.p.A.; Distribuz.: Buena Vista International)

    Locandina italiana Questa notte è ancora nostra

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Trailer

    Titolo in italiano: Questa notte è ancora nostra

    Titolo in lingua originale: Questa notte è ancora nostra

    Anno di produzione: 2007

    Anno di uscita: 2007

    Regia: Paolo Genovese
    Luca Miniero

    Sceneggiatura: Fausto Brizzi, Marco Martani, Massimiliano Bruno, Gianfranco Giagni, Chiara Laudani, Xiang Yang Li, Luca Miniero e Paolo Genovese

    Soggetto: Gianfranco Giagni e Xiang Yang Li
    (Revisione del soggetto: Paolo Genovese e Luca Miniero)

    Cast: Nicolas Vaporidis (Massimo)
    Massimiliano Bruno (Andrea)
    Valentina Izumì (Jing)
    Ilaria Spada (Maria)
    Paola Tiziana Cruciani (Rita)
    Hal Yamanouchi (Laowang)
    Taiyo Yamanouchi (Quian Fu)
    Zhang Xu (Yuan Fu)
    John Yat Liu (Cheng Fu)
    Nishino Massatosi (Nonno Zhiong)
    Luca Angeletti
    Shi Yang (Banlong)
    Ettore Bassi
    Giovanni Floris (Se stesso)
    Michele La Ginestra
    Cast completo

    Musica: Daniele Silvestri e Maurizio Filardo

    Costumi: Cristina Francioni

    Scenografia: Emita Frigato

    Fotografia: Gian Filippo Corticelli

    Scheda film aggiornata al: 25 Novembre 2012

    Sinossi:

    Massimo è un ragazzo di 25 anni con un grande sogno: diventare un bravo cantante. In attesa che il sogno diventi realtà, il ragazzo fa il becchino nell’impresa di pompe funebri del padre. Di lui e della sua band si accorge un importante discografico: il successo può essere a portata di mano a patto però che i ragazzi dettino con una voce femminile. Non una qualunque, ma una ragazza che abbia qualcosa di etnico. Come la moda prescrive. Come trovarla? Ad aiutare i due protagonisti, Massimo e Andrea, ancora una volta è il caso: una bella ragazza cinese canta sul motorino, bisogna inseguirla e chiederle di cantare con loro. E così fanno, ma la ragazza rifiuta, finché Massimo….

    Commento critico (a cura di CATERINA D'AMBROSIO)

    ACCATTIVANTE, GARBATO MA SOPRATTUTTO UN SUCCESSO ANNUNCIATO. A MEZZA STRADA TRA IL MIO GRASSO GROSSO MATRIMONIO GRECO E SOGNANDO BECKAM IL FILM DELLA FACTORY BRIZZI-MARTANI-BRUNO SI PREPARA A SBANCARE NUOVAMENTE I BOTTEGHINI. GIRATO CON QUEL PIZZICO DI MALIZIA IN PIU’ CHE IN NOTTE E NOTTE OGGI ERA MANCATA, I DUE REGISTI GENOVESE E MINIERO (GLI STESSI DI INCANTESIMO NAPOLETANO) RACCONTANO UNA ROMA MULTIETNICA, DOVE NON SEMPRE CUORE FA RIMA CON AMORE.

    Il film – pur se con alcune ingenuità di fondo – scorre leggero, grazie anche alle geniali gag di Maurizio Mattioli e Tiziana Cruciali (bravi!). La mano, anzi le mani dei registi Luca Miniero e Paolo Genovese riescono a raccontare una Roma diversa, piena di colori e contraddizioni, pur rimanendo lontani dal loro film culto Incantesimo napoletano, dove a farla da padrone era il paradosso. Paradosso che fa capolino anche in questo nuovo lavoro: sono riusciti a

    far cantare “Arrivederci Roma” a una comunità di cinesi e a far mangiare spaghetti di soia a un Maurizio Mattioli che vive per il ragù e l’amatriciana. Piccoli stratagemmi e malizie narrative, consapevoli del fatto che al cinema vanno soprattutto i giovani. Ambientato in quella che è ormai divenuta la Chinatown della Capitale, Piazza Vittorio e tutto il quartiere dell’Esquilino tuttavia poco si scorgono. Rimangono un po’ sul fondo, come co-protagonisti inconsapevoli, lasciando all’evocazione solo tante, forse troppe, lanterne rosse. La sceneggiatura firmata Brizzi-Martani-Bruno non si discosta molto dai precedenti lavori. Il concept si adatta perfettamente ad un pubblico di adolescenti: l’amore, il grande sogno da realizzare e il confronto con la multietnicità e l’integrazione. Questa notte è ancora nostra (ancora una volta è Venditti a venire in aiuto con le sue canzoni) si candida, con le sue 450 copie, a sbancare i botteghini: il suo è un successo annunciato

    anche se molta critica snobba il nuovo modo di fare commedia della Factory IIF. Vaporidis a pochi mesi da Cemento Armato, noir sui generis, rimette i panni della commedia, genere che ama fare, si vede e lo dice a chiare lettere. Il suo personaggio, a metà strada tra Il mio grasso grosso matrimonio greco e Sognando Beckam, è lineare, pulito. La scelta di citare apertamente the Blues Brothers è sia per Vaporidis sia per Massimiliano Bruno divertente anche se già vista in altri film. Ci piacerebbe vederlo misurarsi con interpretazioni più articolate, ma siamo sicuri che di tempo ce n’è. Il prossimo obiettivo è il duello al box office con Verdone ormai ai vertici anche degli incassi europei. Scontate invece molte battute, che sanno tanto di luoghi comuni: i cinesi che non muoiono mai, gli abiti e i ristoranti come se fosse sempre Capodanno. Pregevoli e sorprendenti, invece, i camei

    di lusso: innanzitutto l’inarrivabile Franco Califano che non poteva far altro che il discografico circondato da belle e procaci ragazze (“Il culo non canta ma conta”). Ma a stupire è soprattutto Giovanni Floris che, da diplomatico conduttore di Ballarò, si trasforma in cassiere di supermercato e – senza dire nemmeno una battuta – diverte e convince. Le musiche affidate a Daniele Silvestri confermano (semmai ce ne fosse bisogno) il cantautore romano come uno degli artisti più sensibili e dissacranti del panorama musicale italiano.

    Commenti del regista

    "Il film è interamente ambientato a Roma, in particolare nel quartiere multietnico di Piazza Vittorio. Le riprese sono iniziate ad agosto 2007 per concludersi dopo 8 settimane. Racconta la divertente storia d’amore fra un ragazzo italiano e una ragazza con gli occhi a mandorla e la famiglia tradizionalista cinese di seconda generazione. Una vicenda sentimentale molto attuale perché si svolge sullo sfondo di una Roma coinvolta da un fenomeno nuovo e poco raccontato: quello degli immigrati di seconda generazione (nel nostro film sono descritti i cinesi). Sono ragazzi e ragazze, figli di stranieri, che oramai hanno gli stessi sogni, gli stessi comportamenti e gli stessi sentimenti dei ragazzi italiani, ai quali sono molto più simili rispetto ai loro genitori. Abbiamo scelto Vaporidis poiché ci sembra molto dotato per la commedia e soprattutto è un attore simbolo di una generazione di ragazzi che si riconoscono nelle sue storie. La protagonista è stata scelta fra almeno cento ragazze cinesi. Trovarla bella, brava e che recitasse in italiano, sembrava una chimera. Volevamo, infatti, non pregiudicare la verità del racconto con il doppiaggio. Dopo due mesi è comparsa lei, Valentina Izumì, al suo primo film importante. E noi abbiamo esultato! Valentina si è mostrata capace di interpretare i sogni e, soprattutto, il conflitto di una ragazza cinese negli occhi, ma italiana nel cuore. L’allegria del film è assicurata dalla presenza degli altri attori, che rendono questo film corale e “de ‘core”. Massimiliano Bruno, con la sua fisicità prorompente e la sua ironia, spesso si contrappone comicamente a Vaporidis, suo amico nel film e nella vita. La scelta di Bruno, accanto a Nicolas, produce un piacevole corto circuito che funziona sul personaggio interpretato da Nicolas (Massimo), rendendolo più originale e ironico. Due amici burloni fanno di tutto per inseguire un sogno, ma uno di loro si innamora e complica le cose, ecco un altro modo possibile per raccontare la trama".

    Commenti dei protagonisti:

    NICOLAS VAPORIDIS (Massimo):

    "Massimo è un becchino che per vivere con leggerezza utilizza la musica come appiglio per una vita più allegra. Insegue un sogno per non vivere un incubo. E' ironico, idealista ed è molto legato al padre e al suo amico Andrea con il quale coltiva la passione per la musica. La commedia è il genere che preferisco e quello che in Italia sappiamo fare meglio. E' difficile da realizzare ma ti permette di veicolare tematiche che spesso risulterebbero estremamente pesanti o noiose. Ho iniziato con la commedia e continuo ad apprezzarne il fascino: mi piace interpretare personaggi che riescono ad emozionare e far ridere".

    VALENTINA IZUMI (Jing):

    "Jing è una ragazza semplice cresciuta a Roma; a lei piace divertirsi, uscire con gli amici, tenersi allenata con il nuoto... solo che vive con una piccola differenza, è di sangue cinese. La cosa non la disturba molto, anche se nel corso della storia dovrà affrontare i pro e i contro dell'essere italiana 'dentro' e cinese 'fuori'! Sa bene come difendersi da coloro che la scambiano per una straniera! Ma non sa, o almeno nega di sapere, che ha una dote meravigliosa: sa cantare molto bene!".

    MASSIMILIANO BRUNO (Andrea):

    "Andrea è un 'cassamortaro'. E’ molto simpatico ma anche cinico e determinato. Insieme a Massimo, il suo al collega nonché migliore amico, ha messo su un gruppetto musicale che si chiama The Becks e da tempo sta provando a farsi produrre un disco. Vorrebbe 'svoltare' e fare solo il musicista anche perché ne ha abbastanza di vestire e seppellire cadaveri. Per lui la cosa più importante è l’amicizia… ovviamente dopo la musica!".

    ILARIA SPADA (Maria):

    "Maria è una studentessa universitaria romana e romanista da molte generazioni. Lavora nel bar gestito dalla madre a Piazza Vittorio e sebbene quest'ultima mal sopporti la frequentazione di quella zona, quasi interamente popolata da cinesi, Maria è proprio li che trascorre tutto il suo tempo libero inseme alla sua più cara amica cinese Jing. Non tenendo conto delle differenze culturali che secondo la madre dovrebbero essere motivo di rottura di questa amicizia, Maria è molto legata a Jing e con lei si confronta su tutto anche sull'amore fornendo preziosi consigli e diaboliche strategie ai danni di Massimo che insieme ad Andrea entrerà a far parte della loro vita".

    Bibliografia:

    Sito ufficiale: www.questanotteeancoranostra.it

    Links:

    • Massimiliano Bruno

    • Ilaria Spada

    • Hal Yamanouchi

    • Francesco Pannofino

    • Maurizio Mattioli

    • 'Questa notte è ancora nostra' - INTERVISTA a NICOLAS VAPORIDIS (A cura dell’inviata CATERINA D’AMBROSIO) (Interviste)

    1

    Galleria Video:

    Questa notte è ancora nostra.mov

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Forrest Gump

    FORREST GUMP

    L'Omaggio di CelluloidPortraits a Tom Hanks - 'Celluloid Portraits Vintage' - .... [continua]

    The Terminal

    61a Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica - Lido di Venezia - Tom Hanks è l’inossidabile perno della nuova “commedia umana” spielberghiana

    L'Omaggio di CelluloidPortraits a Tom Hanks - Steven Spielberg si ispira ad .... [continua]

    La guerra di Charlie Wilson

    TOM HANKS PATRIOTTICO E SOLIDALE DEPUTATO TEXANO AI TEMPI DELLA GUERRA FREDDA. AL SUO FIANCO, IL COLLEGA AGENTE CIA PHILIP SEYMOUR HOFFMAN E L'AMICA JULIA ROBERTS. MIKE NICHOLS LI SOSTIENE CON IL SUO COCKTAIL DI UMORISMO, INTELLIGENZA E SENSIBILITA'

    L'Omaggio di CelluloidPortraits a Tom Hanks - 'CELLULOID PORTRAITS' rende Omaggio .... [continua]

    Captain Phillips - Attacco in mare aperto

    CAPTAIN PHILLIPS-ATTACCO IN MARE APERTO: ISPIRATO AL PRIMO VERO DIROTTAMENTO DI UNA NAVE DA CARICO STATUNITENSE IN DUECENTO ANNI DI STORIA NAVALE. TOM HANKS VESTE I PANNI DEL CAPITANO RICHARD PHILLIPS PER PAUL GREENGRASS

    L'Omaggio di CelluloidPortraits a Tom Hanks - 3 NOMINATIONS ai GOLDEN .... [continua]

    Saving Mr. Banks

    SAVING MR. BANKS: TOM HANKS DIVENTA WALT DISNEY PER JOHN LEE HANCOCK IN UNA STORIA CHE RACCONTA IL SUCCESSO DI MARY POPPINS A DISPETTO DELLA SUA RECALCITRANTE AUTRICE PAMELA L. TRAVERS (EMMA THOMPSON)

    L'Omaggio di CelluloidPortraits a Tom Hanks - RECENSIONE ITALIANA IN ANTEPRIMA e .... [continua]

    Sully

    SULLY

    Seconde visioni - Cinema sotto le stelle: 'The Best of Summer 2017' - .... [continua]

    Onward - Oltre la magia

    ONWARD - OLTRE LA MAGIA

    New Entry - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 16 Aprile .... [continua]