ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    E poi c'è Katherine

    E POI C'E' KATHERINE

    New Entry - Tra i più attesi!!! - Soprannominato da "Vanity Fair" 'Il .... [continua]

    Wasp Network

    WASP NETWORK

    New Entry - 76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO .... [continua]

    The Laundromat

    THE LAUNDROMAT

    76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO - The Laundromat (lett. La lavanderia) .... [continua]

    Joker

    JOKER

    Tra i più attesi!!! - 76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO .... [continua]

    Marriage Story

    MARRIAGE STORY

    New Entry - 76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO .... [continua]

    Eurovision

    EUROVISION

    New Entry - 2020 .... [continua]

    J'accuse (L'ufficiale e la spia)

    J'ACCUSE (L'UFFICIALE E LA SPIA)

    New Entry - 76. Mostra del Cinema di Venezia - CONCORSO - Dal .... [continua]

    Home Page > Movies & DVD > Un bacio romantico

    'MY BLUEBERRY NIGHTS/UN BACIO ROMANTICO': UNA STORIA D'AMORE 'ON THE ROAD' PER IL PRIMO FILM AMERICANO DI WONG KAR WAI

    Dal 60. Festival del Cinema di Cannes

    "A volte ci può essere poca distanza fisica tra due persone, ma la distanza emotiva può essere enorme. 'My Blueberry Nights' parla di queste distanze, analizzandole da punti di vista diversi. Ho voluto esplorare queste distese, sia in senso figurato che in senso letterale, e la strada che bisogna percorrere per venirne a capo".
    Il regista Wong Kar Wai

    (My Blueberry Nights FRANCIA/CINA/HONG KONG 2007; Drammatico-romantico; 111'; Produz.: Block 2 Pictures/Jet Tone Production/Lou Yi Ltd./Studio Canal; Distribuz.: BIM)

    Locandina italiana Un bacio romantico

    Rating by
    Celluloid Portraits:




    Trailer

    Titolo in italiano: Un bacio romantico

    Titolo in lingua originale: My Blueberry Nights

    Anno di produzione: 2007

    Anno di uscita: 2007

    Regia: Wong Kar Wai

    Sceneggiatura: Wong Kar Wai e Lawrence Block

    Soggetto: Wong Kar Wai

    Cast: Norah Jones (Elizabeth)
    Jude Law (Jeremy)
    David Strathairn (Arnie)
    Rachel Weisz (Sue Lynne)
    Natalie Portman (Lesile)
    Chan Marshall (Katya)

    Musica: Ry Cooder

    Costumi: William Chang Suk Ping Globerson

    Scenografia: William Chang Suk Ping

    Fotografia: Darius Khondji (ASC, AFC)

    Scheda film aggiornata al: 25 Novembre 2012

    Sinossi:

    Nel suo primo film in lingua inglese, l’acclamato regista Wong Kar Wai percorre il viaggio emotivo che dalla sofferenza approda ad un nuovo inizio di vita amorosa.
    Dopo la dolorosa rottura di una relazione, Elizabeth (la cantante Norah Jones al debutto cinematografico) parte per un viaggio attraverso l’America. Si lascia alle spalle un bagaglio di ricordi, un sogno e un nuovo amico (il proprietario di un caffè interpretato da Jude Law) e va in cerca di una cura per il suo cuore spezzato. Durante il viaggio, Elizabeth lavora come cameriera e fa amicizia con diversi clienti - fra i quali un poliziotto tormentato (David Strathairn) e sua moglie che l’ha lasciato (Rachel Weisz), e una sfortunata giocatrice d’azzardo (Natalie Portman) con un grosso debito da saldare. Attraverso questi nuovi incontri Elizabeth arriva a conoscere i veri abissi della solitudine e dell’infelicità umana e capisce che il viaggio rappresenta solo l’inizio di una completa esplorazione del proprio io.

    Dal >Press-Book< di Un bacio romantico

    Commento critico (a cura di PATRIZIA FERRETTI)

    FLASH MOVIE:

    Con My Blueberry Nights (Un bacio romantico) il regista Wong Kar Wai (Angeli perduti, Happy Together, Premio per la ‘Miglior Regia’ al Festival di Cannes del 1997, La mano, episodio di Eros, trilogia con Michelangelo Antonioni e Steven Soderbergh) offre allo spettatore una straordinaria ‘confezione’ che si apre ad un’umanità sofferta e affetta da solitudini di diversa estrazione, spinta dall’irrinunciabile bisogno, sentito come impellente necessità, di sfuggire all’isolamento fisico e psicologico. Straordinaria per la sua intima natura, in un certo qual modo, ‘psichedelica’, là dove il percorso all’interno dei rispettivi labirinti introspettivi dei protagonisti è affidato per lo più ad un sapiente uso tecnico della macchina da presa. E’ così che Wong Kar Wai plasma gradatamente i suoi microcosmi umani, affidando la sceneggiatura a immagini e musica, prima ancora che alla voce fuori campo dei rispettivi protagonisti. Ed è così che riesce a dar vita ad un caleidoscopio di

    girandole emotive giocate sui vari ralenti, fermo immagine e dominanti cromatiche virate sullo sfocamento in rosso o blue, accompagnate dall’assenza di sonoro che lascia il passo ad una selezionatissima gamma di spartiti musicali. La dimensione ‘psichedelica’ che ne deriva diventa per il regista un diktat totalmente asservito all’efficace resa emotiva dei vari personaggi, indagati a fondo anche con primissimi piani, così come gli oggetti, portati anch’essi in questo modo agli onori del protagonismo sul filo di metafore delle soggettive mentali degli stessi personaggi, in relazione all’importanza che questi hanno per loro. Dimensione interattiva anche con lo spiccato simbolismo che innerva tutto il film: i mazzi di chiavi, con il loro potenziale di riaprire o chiudere definitivamente una porta sulle storie dei vari spaccati di umanità che si portano dietro, la torta di mirtilli di per sé ottima che però nessuno vuole, la scelta di attraversare la strada sulla base di

    chi c’è ad aspettarci sull’altro lato, e così via. E’ difatti con questo scenario che, in un dialogo sinergicamente intimista, interagiscono il barista Jeremy (Jude Law), la ragazza dal cuore infranto Elizabeth (la cantante e pianista Norah Jones al suo debutto cinematografico), il poliziotto alcolista Arnie (l’intensissimo David Strathairn di Good Night and Good Luck), la sua ex moglie Sue Lynne (l’avvenente Rachel Weisz) e la giocatrice d’azzardo incallita Leslie (una apparentemente gradassa quanto depressa Natalie Portman).
    Una telecamera aperta su veri abissi di solitudini e infelicità umane da cui prende avvio un viaggio imprevisto, quello che ben presto rivelerà la sua intima natura catartica: proprio là, su una strada lastricata di incroci introspettivi con cui ci si ritrova casualmente ad interagire. E’ lì che si apre difatti il sentiero dell’esplorazione del proprio io individuale, quello che conduce verso una graduale crescita personale: l’inizio di una rinascita celebrato, con tocco

    inedito, con uno dei baci più romantici della storia del cinema.

    Links:

    • Rachel Weisz

    • Jude Law

    • Natalie Portman

    • David Strathairn

    1

    Galleria Video:

    Un bacio romantico.mov

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Il signor diavolo

    IL SIGNOR DIAVOLO

    Un ritorno ai demoni del passato del regista Pupi Avati al romanzo gotico e a .... [continua]

    Fast & Furious - Hobbs & Shaw

    FAST & FURIOUS - HOBBS & SHAW

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dall'8 Agosto

    Quale futuro per la saga 'Fast & Furious'?
    [continua]

    Hotel Artemis

    HOTEL ARTEMIS

    RECENSIONE - Oltre 27 anni dopo Il silenzio degli innocenti Jodie Foster ritorna nel mondo .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]

    Felice Estate!

    FELICE ESTATE/HAPPY SUMMER!

    .... [continua]