ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Forrest Gump

    FORREST GUMP

    New Entry - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - Vincitore di [continua]

    C'era una volta a... Hollywood

    C'ERA UNA VOLTA A... HOLLYWOOD

    Cannes 72. - Concorso - Tra i più attesi!!! - Dopo Django Unchained .... [continua]

    A Hidden Life

    A HIDDEN LIFE

    New Entry - Cannes 72. - Concorso - Terrence Malick, il regista più .... [continua]

    Juliet, Naked - Tutta un'altra musica

    JULIET, NAKED-TUTTA UN'ALTRA MUSICA

    New Entry - Dal Sundance Film Festival 2018 - Tratto dall'omonimo romanzo di Nick .... [continua]

    Sorry We Missed You

    SORRY WE MISSED YOU

    New Entry - 72. Cannes - Concorso

    "Dopo 'Io, Daniel Blake', mi ....
    [continua]

    I morti non muoiono

    I MORTI NON MUOIONO

    72. Cannes - Dal 13 Giugno .... [continua]

    The Lighthouse

    THE LIGHTHOUSE

    New Entry - Cannes 72. - Quinzaine des Réalizateurs .... [continua]

    Stanlio e Ollio

    STANLIO E OLLIO

    RECENSIONE - Dalla XIII. Festa del Cinema (18 ottobre-28 ottobre 2018) - Selezione Ufficiale .... [continua]

    Ma cosa ci dice il cervello

    MA COSA CI DICE IL CERVELLO

    Ancora al cinema - Nuova commedia per la coppia, di vita e di lavoro, .... [continua]

    Avengers: Endgame

    AVENGERS: ENDGAME

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 24 Aprile

    "È stato ....
    [continua]

    Home Page > Movies & DVD > L'altra donna del re

    'L'ALTRA DONNA DEL RE': UNA STORIA DI MAFIA ALLA CORTE DEI TUDOR, TRA SESSO, RIVALITA', GELOSIA, AMBIZIONE E SCANDALI. E TUTTO RUOTA ATTORNO A DUE DONNE AFFASCINANTI

    "Prima di scrivere questo romanzo, quasi nessuno conosceva la storia di Maria Bolena. E’ un personaggio nascosto, soprattutto perché gli storici non si sono interessati a lei, dato che la sua presenza non ha avuto un vero peso nello svolgimento degli eventi. Tuttavia la sua storia rivelava un contrasto fra le sorelle, una dialettica che assume toni molto interessanti e che diventa una parabola del modo in cui le donne sfruttano le proprie opportunità".
    La scrittrice Philippa Gregory

    "I think before I wrote the novel, hardly anyone knew about Mary Boleyn. She was a character hidden from history, maybe because historians weren’t interested in her, because she made no difference to the historical record. But I saw her story as a contrast between sisters, and that contrast was fertile ground. It becomes a parable for the way women make use of their opportunities".
    Writer Philippa Gregory

    "Anna e Maria lottano e litigano, ma in fondo sono e rimangono sempre sorelle. Il rapporto fra due sorelle è diverso da qualsiasi altro rapporto. Con una sorella si parla in modo diverso da come si parla con gli altri, si è totalmente sinceri e aperti. Come dice Maria, sono come le due metà della stessa persona".
    Il regista Justin Chadwick

    "Anne and Mary do some terrible things to each other, there’s rivalry and jealousy between them, but ultimately, they’re sisters. You have a relationship with your sister that’s different from any other person. You have conversations behind closed doors, talking to her in a completely different way. You can be completely open and honest with her. Like Mary says, it’s like being two halves of the same person".
    Director Justin Chadwick

    (The Other Boleyn Girl UK 2008; Dramma storico; 116'; Produz.: BBC Films/Focus Features/Relativity Media/Ruby Films/Scott Rudin Production; Distribuz.: UIP)

    Locandina italiana L'altra donna del re

    Rating by
    Celluloid Portraits:



    SHORT PLOT: "Based on the best-selling novel by Philippa Gregory, The Other Boleyn Girl is an engrossing and sensual tale of intrigue, romance, and betrayal set against the backdrop of a defining moment in history. Two sisters, Anne (Natalie Portman) and Mary (Scarlett Johansson) Boleyn, are driven by their ambitious father and uncle to advance the family’s power and status by courting the affections of the king of England (Eric Bana). Leaving behind the simplicity of country life, the girls are thrust into the dangerous and thrilling world of court life – and what began as a bid to help their family develops into a ruthless rivalry between Anne and Mary for the love of the king. Initially, Mary wins King Henry’s favor and becomes his mistress, bearing him an illegitimate child. But Anne, clever, conniving, and fearless, edges aside both her sister and Henry’s wife, Queen Katherine of Aragon, in her relentless pursuit of the king. Despite Mary’s genuine feelings for Henry, her sister Anne has her sights set on the ultimate prize; Anne will not stop until she is Queen of England. As the Boleyn girls battle for the love of a king – one driven by ambition, the other by true affection – England is torn apart. Despite the dramatic consequences, the Boleyn girls ultimately find strength and loyalty in each other, and they remain forever connected by their bond as sisters".
    Trailer

    Titolo in italiano: L'altra donna del re

    Titolo in lingua originale: The Other Boleyn Girl

    Anno di produzione: 2007

    Anno di uscita: 2007

    Regia: Justin Chadwick

    Sceneggiatura: Peter Morgan

    Soggetto: Da un romanzo di Philippa Gregory.

    Cast: Natalie Portman (Anna Bolena)
    Scarlett Johansson (Maria Bolena)
    Eric Bana (Re Enrico VIII)
    Kristin Scott Thomas (Lady Elizabeth)
    Jim Sturgess (George Boleyn)
    Mark Rylance (Sir Thomas)
    Juno Temple (Jane Parker)
    Eddie Redmayne (William Stafford)
    Benedict Cumberbatch (William Carey)
    Alfie Allen (Messaggero del re)
    Ana Torrent (Katharine di Aragona)
    Oliver Coleman (Henry Percy)
    Jade Ramsey (Nobile Twin)

    Musica: Paul Cantelon

    Costumi: Sandy Powell

    Scenografia: John-Paul Kelly

    Fotografia: Kieran McGuigan

    Scheda film aggiornata al: 25 Novembre 2012

    Sinossi:

    IN BREVE:

    Tratto dal best seller di Philippa Gregory, L’ALTRA DONNA DEL RE è un’avvincente e sensuale storia d’amore, di intrighi, e tradimenti, sullo sfondo di un momento storico particolarmente delicato e di grandi trasformazioni. Due sorelle, Anna (Natalie Portman) e Maria (Scarlett Johansson) Bolena, vengono spinte dalla sfrenata ambizione del padre e dello zio, che mirano ad accrescere il potere e lo status della famiglia, a conquistare l’affetto del re d’Inghilterra (Eric Bana). Le due ragazze vengono catapultate, dalla loro tranquilla vita di campagna, nell’eccitante e pericolosa vita di corte, e ciò che inizia come un semplice tentativo di aiuto per la loro famiglia, si trasforma gradualmente in una spietata rivalità fra le due, al fine di ricevere i favori del re. Inizialmente Maria riesce ad avere la meglio, e diventa l’amante di Enrico, dandogli una figlia illegittima. Tuttavia Anna, intelligente, calcolatrice, e temeraria, riesce a mettere da parte sia sua sorella che la moglie del Re, la Regina Caterina d’Aragona, nella sua inesorabile impresa di seduzione. Mentre Maria nutre dei sentimenti sinceri per Enrico, sua sorella Anna vuole solo diventare Regina d’Inghilterra. Le due sorelle Bolena si battono quindi per l’amore del Re, l’una spinta dall’ambizione e l’altra dal vero amore, sullo sfondo di un paese lacerato dalle tensioni. Nonostante le drammatiche conseguenze, le due sorelle ritroveranno una reciproca fiducia e resteranno per sempre, intimamente, unite.

    IN DETTAGLIO:

    "Sir Thomas considera le figlie Anna (Natalie Portman) e Maria (Scarlett Johansson), un bene prezioso, la cui vita personale deve essere gestita in modo da ottenere il massimo beneficio sociale e finanziario per la famiglia. Convinto che Anna possieda le qualità per conquistare l’uomo di un rango molto più elevato, Sir Thomas rifiuta una proposta di matrimonio da parte di una famiglia di mercanti, offrendo loro invece la sua secondogenita.

    Sir Thomas presto intravede un’occasione d’oro per sfruttare la bellezza e l’intelligenza di Anna, quando suo cognato, il Duca di Norfolk, organizza una visita del Re Enrico VIII presso la famiglia Bolena. Sapendo che la regina Caterina non ha mai dato alla luce un maschio e che Enrico è alla ricerca di un’amante che gli dia un erede, Thomas istruisce Anna su come usare tutte le sue arti per sedurre il monarca. Enrico resta affascinato dalla sfrontatezza della giovane donna, tuttavia la sua ostinatezza lo induce a rivolgere le sue attenzioni verso la dolce e sensuale Maria, nonostante sia una sposa novella.

    Totalmente infatuato della donna, il re convoca l’intera famiglia Bolena, fra cui madre, padre, Duca di Norfolk, entrambe le sorelle e il loro fratello Giorgio, alla sua Corte, per annunciare esplicitamente che intende fare di Maria la sua amante. Sir Thomas e il Duca di Norfolk si rallegrano della piega che hanno preso gli eventi, e persino il marito di Maria è costretto ad assoggettarsi obbedientemente all’equivoco accordo. Maria però, che nel suo intimo è ancora una semplice ragazza di campagna, non nutre alcun interesse per la vita di corte. Anna, invece non si rassegna al rifiuto del re, e cova un risentimento nascosto nei confronti di sua sorella. Nel tentativo di ribellarsi agli eventi, si sposa in gran segreto. Il suo matrimonio viene però presto scoperto da Maria, che ne informa la famiglia. Anna viene bandita dalla Corte Reale e allontanata in Francia.

    Malgrado la sua iniziale riluttanza, Maria presto si scopre profondamente innamorata del tenero e premuroso Enrico. Resta incinta e tutto va bene fino al momento in cui una gravidanza difficile non la costringe a letto, e l’interesse romantico del re nei suoi confronti svanisce. Quando Sir Thomas manda a chiamare Anna affinché torni a Corte per intrattenere il re, la ragazza torna immediatamente. Quindi proprio nel momento in cui Maria e Giorgio si rendono conto che la loro posizione è diventata precaria, Anna, ancora amareggiata, trama di sedurre il re per vendicarsi di ciò che lei considera un imperdonabile tradimento da parte di sua sorella.

    Prima di tutto Anna persuade Enrico ad allontanare Maria dalla Corte, affinché raggiunga suo marito in campagna. Quando Maria è ormai lontana, Anna è pronta a mettere in atto il suo piano inteligente non solo per diventare l’amante del re, bensì la regina a tutti gli effetti. Nega al re i suoi favori sessuali, pretendendo che lui annulli il suo ventennale matrimonio con Caterina, che la ripudi per sposare lei. Enrico tentenna perché i divorzi non sono consentiti dalla Chiesa e una tale decisione in tal senso potrebbe causare una rottura con il Papa e probabilmente spingere le forze fedeli a Roma a invadere il Paese.

    Quando viene scoperto il matrimonio segreto di Anna, l’intero suo piano rischia di andare in fumo. A quel punto Anna si rivolge all’unica persona sulla quale può contare, e quindi chiede a Maria di tornare a Corte. Maria, che cerca la pace con sua sorella, convince Enrico che può fidarsi di Anna, e il Re a quel punto la sposa, visto che anche lei ora aspetta un figlio da lui. Anna ha vinto, e viene incoronata Regina d’Inghilterra.

    Tuttavia pagherà questa vittoria a caro prezzo. Il controverso matrimonio di Enrico e Anna va al di là di un semplice scandalo di corte; la scissione di Enrico dalla Chiesa di Roma spinge l’Inghilterra sull’orlo di una guerra. Il re è disgustato da se stesso e dalla sua nuova moglie, e con gli occhi del mondo puntati sul suo regno, si rende conto che l’unico modo per evitare un’umiliazione è riuscire ad avere un figlio maschio da Anna. Tuttavia, la prima volta Anna dà alla luce una bambina, e la seconda non riesce a portare a termine la gravidanza: la pazienza del re nei confronti della famiglia Bolena giunge al termine. Anna, Maria e Giorgio, alla mercé di un re vendicativo e di una corte impietosa, vengono sacrificati proprio dal padre e dallo zio, che solo così riescono a salvare se stessi. Mentre la spada del boia attende la testa di Anna, Maria sarà l’unica a difenderla, ma stavolta le sue parole non potranno salvarla. Il forte e inesauribile legame fra le due sorelle, sarà l’unica e ultima consolazione di Anna".

    Dal >Press-Book< di L'altra donna del re


    "To their father, Sir Thomas Boleyn, Anne (Natalie Portman) and her younger sister Mary (Scarlett Johansson) are precious commodities whose personal lives must be carefully managed so as to yield maximum financial and social benefit for the family. Convinced that Anne has the potential to attract a suitor of superior standing, Sir Thomas turns down a marriage proposal from a merchant family and offers them Mary instead.
    Sir Thomas soon sees a golden opportunity to exploit Anne’s beauty and wit when his brother-in-law, the Duke of Norfolk, arranges a visit to the Boleyn household by King Henry VIII. Aware that Queen Katherine has been unable to produce a male heir and Henry is on the prowl for a mistress, Thomas instructs Anne to do her best to make a favourable impression on the monarch. Henry is immediately intrigued by the brazen young woman, but Anne proves too headstrong for the ruler who turns his attention instead to the sweet-natured and equally lovely – though recently married – Mary.
    Deeply enthralled, the king summons the entire Boleyn family – including mother and father, Norfolk, both Boleyn sisters, and their brother George – to the Royal Court for the express purpose of making Mary his lover. Sir Thomas and the Duke of Norfolk are delighted at this turn of events – and even Mary’s passive husband dutifully agrees to the dubious arrangement – but Mary, a simple country girl at heart, has no interest in the life of a courtier. Anne, still stinging from the king’s rebuff, seethes with silent anger toward her sister. Anne, taking her future and fortune into her own hands, elopes in a forbidden, secret marriage, but this is quickly discovered by Mary, who informs the family. They send her to France, banishing her from Henry’s court.
    Despite her initial reluctance, Mary soon finds herself deeply in love with the tender and attentive Henry. She becomes pregnant with Henry’s child, and all is well, until her difficult pregnancy confines her to bed rest and the king’s romantic interest in her wanes. When Sir Thomas summons Anne to return to court to entertain the king, it is the moment Anne has been waiting for. Just as Mary and George find their positions at court starting to slip, Anne, still bitter, plots to seduce the king and to exact revenge for what she sees as her sister’s unforgivable betrayal.
    First, Anne taunts her sister over the long-held grudge and persuades Henry to cast Mary and the newborn child out of court and back to her destitute husband in the country. With Mary out of sight, Anne begins to play out her clever scheme to become not only the king’s mistress, but his queen. She withholds sex from Henry, demanding that the king annul his twenty-year marriage to Katherine, send her away, and marry Anne. Henry demurs – because divorces are not allowed within the church, such a move would require a split with the Pope and likely spur an invasion by forces loyal to Rome.
    When news of Anne’s brief secret marriage surfaces, that one loose thread threatens to unravel the entire plan. The calculating Anne calls upon the only person she knows she can count on, summoning Mary back to court. Mary, seeking peace with her sister, tells Henry that he can trust Anne, and the king, convinced by the other Boleyn girl, marries Anne, who is now pregnant with his child. Anne has won – she is crowned Queen of England.
    But Anne’s victory comes at a high price. Henry’s controversial marriage to Anne proves more than simply a scandal in court; the repercussions of Henry’s split with Rome push England to the brink of war. The king is left feeling disgusted with himself and his new bride, and with the eyes of the world on his court, Henry knows he can avoid humiliation only if Anne produces a son. When Anne’s first pregnancy results in a girl and she covers up the miscarriage of a second pregnancy, the king’s patience with the Boleyn family reaches an end. Anne, Mary, and George, at the mercy of a vengeful king and a pitiless court, are stunned when their father and uncle sacrifice the children in an attempt to save themselves. In the end, with the executioner’s sword waiting for Anne, there is no one but Mary willing to speak for her, and this time, even Mary’s words cannot save her sister. Nevertheless, it is the unending bond between sisters that becomes Anne’s final solace".


    From >Press Notes< of The Other Boleyn Girl

    Commento critico (a cura di PATRIZIA FERRETTI)

    FLASH MOVIE:

    QUANDO LA STORIA INCONTRA HOLLYWOOD E’ ROMANZO ASSICURATO! NON E’ DETTO CHE SIA UNA ROVINA O UNA DISFATTA, SOPRATTUTTO QUANDO LA CURA LENTICOLARE RISERVATA A COSTUMI E SCENOGRAFIE OFFRE UN RISULTATO COSI’ APPAGANTE E QUANDO OLTRETUTTO IL CAST NON FA DIFETTO. MA E’ CERTO CHE OCCORRE ONESTAMENTE VIRARE LA PROPRIA PROSPETTIVA DI GIUDIZIO. DOBBIAMO GUARDARE ALLA PERFORMANCE DI ERIC BANA NELLE VESTI DI UNO SCELLERATO SOVRANO PIU’ CHE A SUA MAESTA’ LO SPIETATO ENRICO VIII, LE CUI SCELTE NEL FILM, DI CONTRO ALLA STORIA, FINISCONO INTERAMENTE DETTATE DA INCONTROLLABILI, E PERSINO SCHIZOFRENICI, IMPULSI SESSUALI. NULLA A CHE VEDERE CON I CALCOLI STRUMENTALI A STRATEGIE POLITICO-DIPLOMATICHE. L’ILLUSTRE PERSONAGGIO VIENE DUNQUE RESTITUITO DA QUESTA TRASPOSIZIONE CINEMATOGRAFICA ALL’IMMAGINARIO COLLETTIVO SCREDITATO SENZA APPELLO, ALLA STREGUA DI UN FANTOCCIO DONNAIOLO SENZ’ANIMA E, SOPRATTUTTO, SENZA SUFFICIENTE MIDOLLO SPINALE ADEGUATO AL SUO RANGO.
    IL CAMEO ALLARGATO, CONSIDERATE LE PROPORZIONI DI PERFORMANCE RISPETTO ALLE GIOVANI BOLENA (MARY/S.

    JOHANSSON E ANN/N. PORTMAN), RISERVATO ALLA NAVIGATISSIMA KRISTIN SCOTT THOMAS, QUI NELLE VESTI DI LADY ELIZABETH, E’ PIU’ CHE SUFFICIENTE, PUR TRA LE RIGHE, AD IMPORLA SULLA SCENA CON UNA SOFISTICATA LEZIONE DI GRAN CLASSE, IN GRADO DI DARE PUNTI ALL’ONESTA, MA NON CERTO STRABILIANTE, PERFORMANCE DI SCARLETT JOHANSSON CHE, IN QUELL’ARIA SENSUALMENTE SOSPESA, IN UN APPARENTE QUANTO INTRIGANTE CANDORE, SEMBRA ORMAI AVER CONIATO IL SUO ELETTIVO MOTIVO FIRMA (VEDI IN PARTICOLARE ‘LA RAGAZZA CON L’ORECCHINO DI PERLA’). A NATALIE PORTMAN IL SUO PERSONAGGIO HA REGALATO FORSE QUALCHE CHANCE IN PIU’, CON I PASSAGGI DI UNA TRASFORMAZIONE PIU’ CONTRASTATA. MA IL FILM FUNZIONA SOPRATTUTTO COME ‘METAFORA’ DI UNA CONTEMPORANEITA’ NON POI COSI’ ESTRANEA A TALE ‘PARA-STORICO’ SCENARIO, FATTO DI CORRUZIONE, MAFIA E COROLLARI MULTIPLI DI AMBIZIONI PORTATE ALL’ECCESSO SENZA IL BENCHE’ MINIMO SCRUPOLO, COMPRESA L’ISTIGAZIONE ALLA PROSTITUZIONE IN SENO ALLA FAMIGLIA. OGNI VALORE RISULTA SOVVERTITO NELL’ANARCHIA MORALE PIU’ COMPLETA IN

    VIRTU’ DI UN LABIRINTO DI INTRIGHI, GIOCHI DI POTERE E RELAZIONI A SFONDO SESSUALE. UNO SCENARIO IN CUI SI INSINUA ALTRESI’ LA DISASTROSA E INFAME CONDIZIONE FEMMINILE FIN AI PIU’ ALTI LIVELLI DELLA SCALA SOCIALE, LA’ DOVE, COME INTENZIONALMENTE TRATTEGGIATO DALLA STESSA PHILIPPA GREGORY, AUTRICE DEL ROMANZO CUI SI ISPIRA IL FILM DIRETTO DA JUSTIN CHADWICK, LA DIALETTICA CONTRASTATA TRA LE DUE SORELLE BOLENA SI FA INTERESSANTE QUANDO ‘DIVENTA UNA PARABOLA DEL MODO IN CUI LE DONNE SFRUTTANO LE PROPRIE OPPORTUNITA’’. MOTIVO RIBADITO DALLA SEQUENZA IN CUI LADY ELIZABETH/SCOTT THOMAS ISTRUISCE LA FIGLIA ANN IN PARTENZA PER L’ESILIO ALLA CORTE DI FRANCIA

    Links:

    • Justin Chadwick (Regista)

    • Kristin Scott Thomas

    • Eric Bana

    • Scarlett Johansson

    • Natalie Portman

    • Juno Temple

    • Jim Sturgess

    • Eddie Redmayne

    • Benedict Cumberbatch

    1

    Galleria Video:

    L'altra donna del re ITA.mov

    TOP 20

    Dai il tuo voto


    <- torna alla pagina Movies & DVD

    Dolor Y Gloria

    DOLOR Y GLORIA

    Tra i più attesi!!! - RECENSIONE - Cannes 2019 - Concorso: VINCITORE della .... [continua]

    John Wick 3 - Parabellum

    JOHN WICK 3 - PARABELLUM

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 16 Maggio

    Si vis pacem, para bellum (Se vuoi ....
    [continua]

    Attenti a quelle due

    ATTENTI A QUELLE DUE

    Anne Hathaway e la 'strabordante' Rebel Wilson (Pitch Perfect, Le amiche della sposa, Single ma .... [continua]

    Pokémon Detective Pikachu

    POKÉMON DETECTIVE PIKACHU

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 9 Maggio

    "Sono davvero nervoso, voglio che sia fatto ....
    [continua]

    Pet Sematary

    PET SEMATARY

    RECENSIONE - Il ritorno al cinema di Stephen King - Dal 9 Maggio .... [continua]

    Red Joan

    RED JOAN

    RECENSIONE - 40 anni sotto copertura. Ha tradito per cambiare il nostro destino. Un’incredibile storia .... [continua]

    I fratelli Sisters

    I FRATELLI SISTERS

    RECENSIONE - VINCITORE del Leone d'argento - Miglior regia alla 75. Mostra del .... [continua]