ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Il professore e il pazzo

    IL PROFESSORE E IL PAZZO

    Aggiornamenti freschi di giornata! (18 febbraio 2019) - Tra i più attesi!!! - .... [continua]

    Cocaine: La vera storia di White Boy Rick

    COCAINE: LA VERA STORIA DI WHITE BOY RICK

    New Entry - La vera storia di Richard Wershe Jr, 'White Boy Rick' (Richie .... [continua]

    Un uomo tranquillo

    UN UOMO TRANQUILLO

    Come Hans Petter Moland, alias 'il Ridley Scott della Norvegia', e Liam Neeson hanno creato .... [continua]

    Copia originale

    COPIA ORIGINALE

    Dal 36. TFF - Dal 21 Febbraio .... [continua]

    The Front Runner - Il vizio del potere

    THE FRONT RUNNER - IL VIZIO DEL POTERE

    Dal 36. Torino Film Festival - Dal 21 Febbraio .... [continua]

    Mia e il leone bianco

    MIA E IL LEONE BIANCO

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Dal 17 Gennaio

    "Ho incontrato Gilles de ....
    [continua]

    Home Page > Eventi

    ’FENICE INTERNATIONAL NINE ARTS FESTIVAL’ 2008: sono in arrivo JORODOWSKY, i MARLENE KUNTZ e MOEBIUS

    Appuntamenti dal 13 al 18 maggio al Teatro Politeama di Poggibonsi (SIENA) con teatro, incontri e dieci film fra cui tre prime nazionali

    30/04/2008 - Si comincia martedì 13 maggio con l'inaugurazione della mostra Il garage Ermetico e con la proiezione di REDACTED di BRIAN DE PALMA. Venerdì 16 maggio alle 21,30 in scena la prima assoluta de Il gorilla di Alejandro Jodorowsky. Per tutta la settimana possibilità di pranzare con gli artisti.

    La prima assoluta del nuovo spettacolo di Alejandro Jodorowsky, l'esposizione di venti tavole inedite del prossimo fumetto Moebius, i Marlene Kuntz in un cinema-concerto live, dieci film innovativi fra cui tre prime nazionali e il celebre REDACTED di BRIAN DE PALMA.
    Questi alcuni dei principali appuntamenti che si svolgeranno al Teatro Politeama di Poggibonsi (Siena) da martedì 13 maggio a domenica 18 maggio nell'ambito della terza edizione di Fenice International Nine Arts Festival diretto da Michele Crocchiola e organizzato da Comune di Poggibonsi, Fondazione Monte dei Paschi di Siena e Vernice Progetti Culturali.

    Il festival si articola attraverso quattro sezioni - Contaminazioni sonore, La strana coppia, Cinema: lo sguardo al presente, Sezione retrospettiva: Quarant’anni oltre il sessantotto – per una proposta complessiva di due spettacoli teatrali, un cinema-concerto, quattro incontri, una mostra e dieci film.

    Il taglio del nastro, martedì 13 maggio, spetta all'inaugurazione dell'esposizione di Moebius Il garage ermetico con tavole tratte dal suo nuovo fumetto ancora inedito.
    A seguire, sempre nella stessa giornata sarà proiettato l'inferno iracheno raccontato dagli ANGELI DISTRATTI di GIANLUCA ARCOPINTO e da REDACTED di BRIAN DE PALMA.

    Fra gli altri appuntamenti da segnalare quello di mercoledì 14 maggio con i Marlene Kuntz che si esibiranno nella sonorizzazione live del film muto La signorina Else, e quello di venerdì 16 maggio quando andrà in scena la prima assoluta de Il gorilla, pièce teatrale tratta dalla novella Relazione per un’accademia di Franz Kafka, prodotta per Fenice Festival con la collaborazione di Vernice Progetti Culturali. Il testo e la regia sono di Alejandro Jodorowsky per la recitazione di Brontis Jodorowsky e l'allestimento scenico di Alejandro Jodorowsky e Antonio Bertoli.

    Un discorso a parte merita la Sezione Cinema con uno sguardo al presente cinematografico che passa dall'Iraq dei due film inaugurali al documentario animato che ha aperto il Sundance, Chicago 10 di Brett Morgen (Prima Nazionale insieme al mockumentary Street Thief e all’irresistibile Tegami). Film che rappresentano alcuni degli esempi più curiosi e innovativi del linguaggio cinematografico contemporaneo.
    A completare il tutto la possibilità per gli interessati di pranzare con i vari artisti presenti alla rassegna, da Moebius ai Marlene Kuntz a Jodorowsky. I pranzi, che proseguiranno per tutta la settimana, si svolgeranno presso il Politeama Caffé.

    FENICE FESTIVAL: UNA QUESTIONE DI IDENTITA'

    Fenice Festival nasce come un Festival dedicato alle nove arti, alle loro contaminazioni e ai loro incontri, spesso creativi e fortuiti. Giunto alla sua terza edizione, si svolge dal 13 al 18 maggio per la prima volta in un‘unica settimana assumendo la fisionomia di un Festival Internazionale fortemente inserito nel contesto toscano, presso il Teatro Politeama di Poggibonsi (www.politeama.info).
    Dopo aver ospitato Roger Corman, Peter Greenaway, Enki Bilal, Francisco Solano Lopez, Lawrence Ferlinghetti, Carlo Mazzacurati e tanti altri artisti italiani e internazionali, vanta quest'anno la presenza fra gli altri di Jodorowsky, Moebius, Marlene Kuntz, Daniele Biacchessi, Gaetano Liguori. Fenice Festival è realizzato con il patrocinio della Provincia di Siena e in collaborazione con la Fondazione Niels Stensen.

    Ingresso a pagamento. Biglietto proiezioni 5 euro, biglietto spettacoli 15 euro, abbonamento al festival 55 euro. Prevendite: cassa del Teatro Politeama, www.politeama.info, punti vendita del circuito Boxoffice toscano. Infoline: 0577 985697 - 329 4840635 – www.fenicefestival.it

    FENICE CINEMA: DUE PAROLE IN PIU’. ‘REDACTED’ E I FILM PIU' INNOVATIVI DEL PANORAMA INTERNAZIONALE

    Dal 13 al 18 maggio al Teatro Politeama di Poggibonsi (Siena) uno sguardo al presente cinematografico: dall'Iraq di Brian de Palma e Gianluca Arcopinto a confronto, al documentario animato che ha inaugurato il ‘Sundance’, a Chicago 10 di Brett Morgen (Prima Nazionale insieme al mockumentary Street Thief e all’irrestitibile Tegami)

    Redacted di Brian de Palma, tre prime nazionali - Chicago 10, Tegami, Street Thief –, Angeli distratti, Japan Japan, The Tracy Fragment, Puer(s) du noir, e lo storico L'an 01. Nove film per la sezione Cinema – uno sguardo al presente, uno degli assi portanti dell'edizione 2008 di “Fenice International Nine Arts Festival”.
    Si tratta di una delle sfide più ambiziose del festival: racchiudere insieme alcuni degli esempi più curiosi e innovativi del linguaggio cinematografico contemporaneo.
    La frammentazione dell’immagine, la scelta di formati differenti, derivata dal sempre più massiccio uso delle apparecchiature di ripresa digitali, l’influenza di internet e dei cellulari.
    Grandi esempi di mockumentary - falsi documentari che uniscono in sé l’attenzione della ricerca e la potenza visiva del cinema - ben quattro selezionati, diversissimi tra loro eppure accomunati dalla stessa ricerca stilistica e di documentazione del reale. Tra questi ultimi anche l’unico italiano, film di montaggio e finzione con alla regia l’esordio di un grande produttore italiano, Gianluca Arcopinto, che dipinge un Iraq inedito con l’aiuto del bravissimo montatore e l’utilizzo di immagini inedite, contrabbandate fuori dal paese in guerra grazie all’associazione “Un ponte per”.
    Lavoro italiano accomunato al Leone d’Argento alla Regia consegnato a De Palma a Venezia (64. Mostra, 2007) per il polemicamente sparito (dai listini cinematografici italiani) Redacted, che alterna differenti punti di vista e fonti di immagini per raccontare gli abomini del conflitto mediorientale.
    L’uso innovativo dell’animazione e l’ispirazione al fumetto nel doppio omaggio storico al sessantotto - americano e francese – per Chicago 10 e L’An01, film del 1972 tratto dal fumetto omonimo di Gébé, e ancora fumetto, grafica illustrazione in Peur(s) du mal, progetto collettivo già presentato alla Festa di Roma. Elementi cinematografici nonché elementi tipici del festival che è abituato a muoversi attraverso i differenti ambiti dell’espressione artistica.

    IL PROGRAMMA

    Martedì 13 maggio

    Ore 17 – 'La strana coppia' - Fumetti
    Inaugurazione della mostra Il Garage Ermetico di Moebius
    Survirage, installazione multimediale
    Ore 18.30 - Cinema: lo sguardo al presente
    Angeli Distratti di Gianluca Arcopinto (Italia 2007 – it./ingl./irak. con sott. italiano)
    Alla presenza di Cesar Meneghetti
    Ore 21.00 - Cinema: lo sguardo al presente
    Redacted di Brian De Palma (Stati Uniti 2007 – inglese con sott. italiano)

    Mercoledì 14 maggio

    Ore 13.00 – A pranzo con i Marlene Kuntz
    Ore 18.00 - Cinema: lo sguardo al presente
    Japan Japan di Lior Shamriz (Germania/Israele 2007 - ebraico con sott. italiano)
    Ore 19.15 - Cinema: lo sguardo al presente
    Tegami (Letter) di Sasaki Yusuke (Giappone 2002 - giapp con sott. italiano)
    Prima nazionale
    Ore 21.30 - Contaminazioni sonore
    Marlene Kuntz + Ivana Gatti e Gianni Maroccolo
    sonorizzano il film
    La signorina Else di Paul Czinner (Germania 1928 – tedesco con sott. italiano)

    Giovedì 15 maggio

    Ore 18.00 - Cinema: lo sguardo al presente
    Street Thief di Malik Bader (Stati Uniti 2006 - ingl con sott. italiano)
    Prima nazionale
    Ore 20,30 - Cinema: lo sguardo al presente
    Chicago 10 di Brett Morgen (Stati Uniti 2007 - ingl. con sott. italiano)
    Prima nazionale
    Ore 22,30 - Cinema: lo sguardo al presente
    The Tracey Fragment di Bruce McDonald (Canada 2007, inglese con sott. italiano)

    Venerdì 16 maggio

    Ore 13.00 - A pranzo con Alejandro e Brontis Jodorowsky
    Ore 16.30 – Retrospettiva tematica: Quarant’anni oltre il sessantotto – Tavola rotonda
    “Utopie presenti a quarant’anni dal sessantotto”
    Ore 18.30 - Cinema: lo sguardo al presente - Cinema&Fumetto
    Puer(s) du noir - Fears of the dark di Blutch, Charles Burns, Marie Caillou, Pierre di Sciullo, Lorenzo Mattotti, Richard McGuire
    (Francia 2007 - francese con sott. italiano)
    Ore 21.30 – La strana coppia - Teatro
    Il gorilla – regia di Alejandro Jodorowsky. Con Brontis Jodorowsky
    Prima assoluta

    Sabato 17 maggio

    Ore 13.00 - A pranzo con Moebius
    Ore 16.00 - La strana coppia
    Moebius vs Alejandro Jodorowsky – Incontro con il pubblico
    Ore 18.00 – La strana coppia
    Io e i Tarocchi, reading poetico e lettura di tarocchi con Alejandro Jodorowsky e Antonio Bertoli.
    Ore 19.00 - Cinema: lo sguardo al presente/Retrospettiva tematica
    L’An 01 di Alan Resnais, Jacques Doillon, Gébé, Jean Rouch
    (Francia 1973, francese con sott. italiano)
    introduce Luca Boschi
    Ore 21.30 – Retrospettiva tematica: Quarant’anni oltre il sessantotto - Teatro
    'Il sogno e la ragione' di e con Daniele Biacchessi, accompagnato da Gaetano Liguori, Michele Fusiello e Alessandro Rossi

    Domenica 18 maggio

    Ore 12.00 - Brunch finale del Festival con Daniele Biacchessi, Gaetano Liguori e tutti gli ospiti del Festival

    LA REDAZIONE

    Nota: Si ringrazia Natascia Maesi (Ufficio Stampa - Agenzia Freelance per Vernice Progetti Culturali)


    <- Torna all'elenco degli eventi

    Alita - Angelo della battaglia

    ALITA - ANGELO DELLA BATTAGLIA

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 14 Febbraio

    "Abbiamo costruito tutto dalle nostre precedenti esperienze ....
    [continua]

    Il corriere - The Mule

    IL CORRIERE-THE MULE

    Tra i più attesi!!! - RECENSIONE - Dal 7 Febbraio

    "Earl è stato ....
    [continua]

    Green Book

    GREEN BOOK

    RECENSIONE - OSCAR 2019: Nominations al 'Miglior film'; 'Miglior Attore Protagonista' (Viggo Mortensen); Miglior .... [continua]

    L'esorcismo di Hannah Grace

    L'ESORCISMO DI HANNAH GRACE

    RECENSIONE - Dal 31 Gennaio .... [continua]

    Dragon Trainer – Il mondo nascosto

    DRAGON TRAINER – IL MONDO NASCOSTO

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 31 Gennaio

    "Perennemente schivo, Hiccup è ora il capo ....
    [continua]

    La favorita

    LA FAVORITA

    RECENSIONE - OSCAR 2019: 10 Nominations - 12 Nominations ai BAFTA 2019; VINCITORE .... [continua]

    Bohemian Rhapsody

    BOHEMIAN RHAPSODY

    Ancora al cinema - VINCITORE di 2 GOLDEN GLOBES 2019 al 'Miglior Film .... [continua]