ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    Home Page > Eventi

    DA VENEZIA A MOSCA: INIZIA DOMANI, 6 MARZO 2013 LA QUARTA EDIZIONE

    I film italiani della 69. Mostra del Cinema a Mosca dal 6 al 12 marzo e in replica a San Pietroburgo dal 16 al 22 marzo 2013.

    05/03/2013 - Venezia, 5 marzo 2013 - I film italiani della 69. Mostra di Venezia 2012 caratterizzano la quarta edizione del Festival del cinema italiano: da Venezia a Mosca, che inizia domani, mercoledì 6 marzo, nella capitale russa, organizzato dalla Biennale di Venezia – presieduta da Paolo Baratta – insieme all’Istituto Italiano di Cultura di Mosca e all’Ambasciata d'Italia a Mosca. La rassegna, che si svolge a Mosca fino al 12 marzo, sarà poi replicata anche quest’anno a San Pietroburgo dal 16 al 22 marzo 2013.

    Dodici i film italiani della Selezione ufficiale della 69. Mostra – diretta da Alberto Barbera – che saranno presentati nel prestigioso Cinema Khudozhestvennyj della capitale. In particolare tre opere del Concorso di Venezia 69: È STATO IL FIGLIO di DANIELE CIPRÌ (che apre stasera la rassegna), BELLA ADDORMENTATA di MARCO BELLOCCHIO, UN GIORNO SPECIALE di FRANCESCA COMENCINI.

    Parteciperanno inoltre tre opere di Orizzonti: GLI EQUILIBRISTI di IVANO DE MATTEO, L’INTERVALLO di LEONARDO DI COSTANZO e LA SALA di ALESSIO GIANNONE; e sei opere Fuori Concorso: CLARISSE di LILIANA CAVANI, SFIORANDO IL MURO di SILVIA GIRALUCCI e LUCA RICCIARDI, MEDICI CON L’AFRICA di CARLO MAZZACURATI, CONVITTO FALCONE di PASQUALE SCIMECA, LA NAVE DOLCE di DANIELE VICARI, COME VOGLIO CHE SIA IL MIO FUTURO di MAURIZIO ZACCARO.

    Sarà anche presentato LA CITTÀ IDEALE di LUIGI LO CASCIO, proveniente dalla sezione autonoma Settimana Internazionale della Critica.

    A conclusione della rassegna di Mosca, martedì 12 marzo, Marco Bellocchio terrà una master class al VGIK, l’Università statale russa per la cinematografia.

    Ospiti dell'iniziativa a Mosca saranno inoltre: Giselda Volodi (E’ stato il figlio), Pasquale Scimeca e Linda Di Dio (Convitto Falcone), Silvia Giralucci (Sfiorando il muro), Ivano De Matteo (Gli equilibristi). A San Pietroburgo sarà presente Luigi Lo Cascio (La città ideale).

    Analoghe iniziative sono state realizzate negli anni recenti dalla Biennale di Venezia per la promozione del cinema italiano nel mondo: dal 2005 in Brasile, dal 2009 in Cina e recentemente in Corea con la rassegna Venice in Seoul, che ha avuto luogo fra dicembre 2012 e gennaio 2013.

    LA REDAZIONE

    Nota: Si ringrazia l'Ufficio stampa de 'La Biennale di Venezia'


    <- Torna all'elenco degli eventi

    La sfida delle mogli

    LA SFIDA DELLE MOGLI

    Al cinema: le uscite della settimana 29 Giugno-5 Luglio: (dal 1° Luglio) - RECENSIONE .... [continua]

    Inception

    INCEPTION: MODERNISSIMO THRILLER AMBIENTATO NEI MEANDRI DELLA MENTE UMANA

    10° Anniversario: nuova uscita al cinema: il 17 Luglio 2020 - RECENSIONE IN ANTEPRIMA .... [continua]

    Onward - Oltre la magia

    ONWARD - OLTRE LA MAGIA

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 22 Luglio .... [continua]

    High Life

    HIGH LIFE

    Robert Pattinson, Mia Goth e Juliette Binoche protagonisti in un'avventura Sci-Fi diretta da Claire Denis .... [continua]

    The Turning

    THE TURNING

    I ‘RECUPERATI’ di ‘CelluloidPortraits’ - RECENSIONE - Dall'11 Agosto

    "Mi è piaciuto interpretare ....
    [continua]

    Tenet

    TENET

    Dal 26 Agosto

    "Partiremo dal punto di vista di un film di spionaggio, ma ....
    [continua]

    Resistance - La voce del silenzio

    RESISTANCE - LA VOCE DEL SILENZIO

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Storia della salvezza di migliaia di orfani ai tempi dell'Olocausto e .... [continua]