ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    The Song of Names

    THE SONG OF NAMES

    New Entry - Clive Owen e Tim Roth protagonisti di una "storia poliziesca emotiva" .... [continua]

    Green Book

    GREEN BOOK

    Ancora al cinema - VINCITORE agli OSCAR 2019 di 3 statuette: 'Miglior Film', .... [continua]

    Il professore e il pazzo

    IL PROFESSORE E IL PAZZO

    Ancora al cinema - Tra i più attesi!!! - La prima volta insieme .... [continua]

    Home Page > Eventi

    67ª SAGRA MUSICALE UMBRA (Perugia, San Gemini, Montefalco, Castel Rigone, Torgiano, Solomeo, 7 – 15 settembre 2012) - ANGELI E DEMONI. IL PRIMO SAN FRANCESCO DEL GRANDE SCHERMO ALLA SAGRA MUSICALE UMBRA IN UNA SERATA DEDICATA AI 'SANTI E DANNATI NEL CINEMA MUTO'

    A cura della Filmoteca Vaticana Lunedì 10 Settembre all'Oratorio di Santa Cecilia di Perugia. Il rarissimo film di GUAZZONI del 1911 sul poverello di Assisi sarà proiettato insieme a 'JEANNE D'ARC' di ALBERT CAPELLANI e alle famose pagine del Libro di Satana di DREYER.

    11/09/2012 - Perugia, 9 settembre 2012 – Lunedì 10 settembre all'Oratorio di Santa Cecilia di Perugia alle ore 21 la Sagra torna a volgere la sua attenzione al cinema muto, come già ebbe modo di fare nell'edizione dedicata a Dante. Nuovamente in collaborazione con la Filmoteca Vaticana, ecco una serata, a ingresso libero, dedicata ai «Santi e dannati nel cinema muto». Si tratta di tre titoli di fondamentale importanza nella storia della settima arte. Saranno proiettati, infatti, Jeanne d'Arc di Albert Capellani (Francia, 1908, 7'), Il Poverello di Assisi di Enrico Guazzoni (Italia, 1911, 11' 40'') e Pagine del libro di Satana di Carl Theodor Dreyer (Danimarca, 1920, 110'). Per Perugia e l'Umbria, si tratta anche di una scelta particolare: il film di Guazzoni è, infatti, il primo film italiano mai girato su San Francesco.

    «E’ importante che la Sagra Musicale Umbra inserisca il cinema nella sua splendida programmazione, perché lo schermo, come la musica, ha la capacità di evocare sensazioni e visioni che arrivano nel profondo dell’anima, riuscendo a rendere “vive” le più ataviche paure e le più celate speranze - racconta Claudia Di Giovanni, Direttrice della Filmoteca - e sono tante le “perle” conservate nel nostro archivio che raccontano storie di angeli e di demoni, quest’anno il tema della Sagra.

    Il primo titolo che portiamo a Perugia è Joan D’Arc, di Albert Capellani, prodotto nel 1908. Si tratta di un piccolo film che ripercorre la storia di Giovanna attraverso dieci significativi quadri, che rivela una fotografia bellissima, ma soprattutto un’intensa recitazione, quella di Leontine Massart, una Giovanna fuori dagli schemi dell’epoca, mai eccessiva, giovane e pura.

    Il secondo film è Il Poverello di Assisi, di Enrico Guazzoni, del 1911, che per l’Umbria è di importanza straordinaria. Si tratta, infatti, del primo film mai realizzato su San Francesco, voluto dalla casa di produzione Cines per l’Esposizione Internazionale di Torino. La pellicola deve molto esteticamente al ciclo pittorico di Giotto, con una scenografia curata e di forte realismo, perché Guazzoni impose anche di girare proprio ad Assisi. Anche in questo caso, attraverso una serie di quadri di chiara impronta pittorica, si narra la storia di Francesco, con un particolare interessante che nelle versioni successive non sarà spesso rappresentato, l’incontro con il Sultano.

    Infine, Pagine dal libro di Satana di Carl T. Dreyer, del 1920. Di per sé il film e l’autore non hanno bisogno di presentazioni. Ancora una volta sono soprattutto le immagini, splendide e di forte impatto emotivo, che tornano a conquistarci e a turbarci con il loro racconto inquieto, nel quale l’opera di Satana è seguita attraverso quattro diverse epoche storiche: il tradimento di Giuda, la Spagna dell’Inquisizione, la Rivoluzione Francese e un episodio nella Finlandia del 1918».

    SANTI E DANNATI NEL CINEMA MUTO
    Lunedì 10 settembre 2012 ore 21.00
    Perugia, Oratorio di Santa Cecilia

    Jeanne d’Arc di Albert Capellani (Francia, 1908, 7')
    Il poverello di Assisi di Enrico Guazzoni (Italia, 1911, 11' 40'')
    Pagine dal libro di Satana di Carl Theodor Dreyer (Danimarca, 1920, 110')

    In collaborazione con la Filmoteca Vaticana

    Info: Fondazione Perugia Musica Classica Onlus, Tel. 075-5722271;
    e-mail: info@perugiamusicaclassica.com
    www.perugiamusicaclassica.com
    Ingresso libero, fino a esaurimento dei posti disponibili

    LA REDAZIONE

    Nota: Si ringrazia Luca Pellegrini e Alessandro De Carolis (Ufficio Stampa Sagra Musicale Umbra)


    <- Torna all'elenco degli eventi

    Ma cosa ci dice il cervello

    MA COSA CI DICE IL CERVELLO

    Nuova commedia per la coppia, di vita e di lavoro, Riccardo Milani e Paola Cortellesi .... [continua]

    Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro

    TORNA A CASA, JIMI! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro

    RECENSIONE - Un padrone pronto a tutto per il suo amico a quattro zampe nel .... [continua]

    Shazam!

    SHAZAM!

    RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 3 Aprile

    "Per me la grande attrazione del personaggio ....
    [continua]

    Cafarnao - Caos e miracoli

    CAFARNAO - CAOS E MIRACOLI

    VINCITORE del Premio della Giuria a Cannes 2018 - Dall'11 Aprile

    "'Cafarnao' ....
    [continua]

    Book Club - Tutto può succedere

    BOOK CLUB - TUTTO PUO' SUCCEDERE

    RECENSIONE - Dal 4 Aprile

    "A Hollywood, nella società, c'è una fortissima discriminazione dell'età ....
    [continua]

    Dumbo

    DUMBO

    Ancora al cinema - RECENSIONE in ANTEPRIMA - Dal 28 Marzo

    "L’idea di ....
    [continua]

    Bentornato Presidente

    BENTORNATO PRESIDENTE

    Ancora al cinema - RECENSIONE - Il Presidente Peppino Garibaldi (Claudio Bisio) torna a .... [continua]