ARCHIVIO HOME PAGE

SPECIALI

FLASH NEWS

  • • Ultime News
  • • Archivio News
  • ANTEPRIME

    RITRATTI IN CELLULOIDE

    MOVIES & DVD

  • • In programmazione
  • • Di prossima uscita
  • • New Entry
  • • Archivio
  • • Blu-ray & Dvd
  • CINEMA & PITTURA

    CINESPIGOLATURE

    EVENTI

    TOP 20

  • • Films
  • • Attrici
  • • Attori
  • • Registi
  • LA REDAZIONE

    • Registi

    • Attori

    • Attrici

    • Personaggi

    • L'Intervista

    • Dietro le quinte

    The Iron Lady

    'THE IRON LADY': E DOPO HELEN MIRREN CON LA REGINA ELISABETTA E' LA VOLTA DI MERYL STREEP CON LA 'DAMA DI FERRO' MARGARET THATCHER

    Festa della Donna 2021 - 62. Festival del Cinema di Berlino (9-19 Febbraio .... [continua]

    Big Eyes

    BIG EYES: NELL'INEDITA INCURSIONE DI TIM BURTON NEL GOSSIP DI CRONACA ROSA APPLICATA AL MONDO DELL'ARTE L'AUTENTICA PITTRICE AMY ADAMS E IL TRUFFALDINO FALSARIO CHRISTOPH WALTZ

    Festa della Donna 2021 - La proposta di 'CELLULOIDPORTRAITS' per la FESTA DELLA .... [continua]

    Still Alice

    STILL ALICE: IL DRAMMA NEL DRAMMA! QUANDO UNA MALATTIA COME L'ALZHEIMER COLPISCE UN MEDICO (JULIANNE MOORE)

    Festa della Donna 2021 - Dal 22 GENNAIO - GOLDEN GLOBE 2015 alla .... [continua]

    Una donna in carriera

    UNA DONNA IN CARRIERA

    Festa della Donna 2021 - 'Celluloid Portraits Vintage' - I Bellissimi! - PREMIO .... [continua]

    Home Page > Eventi

    XII. MAREMETRAGGIO (Trieste, 1-9 Luglio 2011) - 'IL BEST OF THE BEST' DEL CINEMA BREVE INTERNAZIONALE

    Saranno 79 i cortometraggi in concorso per la dodicesima edizione del festival. Dalla Turchia al Giappone anche quest’anno Maremetraggio proporrà al suo pubblico un indimenticabile giro del mondo a base di corti. Per la migliore opera in concorso in palio € 10.000.

    29/06/2011 - 79 opere provenienti da tutti gli angoli del pianeta, dalla Turchia al Giappone: è un 'BEST OF THE BEST' del cinema breve internazionale la selezione dei cortometraggi targata Maremetraggio 2011. Tutti i cortometraggi in concorso infatti hanno già vinto, come da regolamento, uno o più premi nel circuito festivaliero internazionale. E ora si sfidano ad armi pari per aggiudicarsi il premio di 10 mila euro, prezioso riconoscimento che il festival triestino tributerà al miglior lavoro della selezione.

    La dodicesima edizione di Maremetraggio porterà sugli schermi triestini anteprime italiane ed europee, animazione e fiction. Saranno 14 i lavori di animazione in gara, e oltre ai 16 corti di registi italiani ci sarà spazio per tante opere dell’Europa centrale e dell’Est (tra i Paesi rappresentati Francia, Germania, Belgio, Irlanda, Gran Bretagna, Spagna, Croazia, Svizzera, Portogallo, Romania, Bulgaria, Ungheria, Ucraina, Polonia, Svezia), ma anche per tanti lavori extraeuropei: in concorso corti di registi giapponesi, turchi, australiani, cubani, canadesi, palestinesi, israeliani, camerunensi, brasiliani.

    In aggiunta al premio più ambito, ci saranno anche numerosi altri riconoscimenti: il premio “Lotus Production” per Marco Belardi al miglior corto italiano (5.000 euro), il “Trudi” al miglior corto di animazione, il premio del pubblico “Lexus Moretto” al migliore corto, il premio “Associazione Montatori” al miglior montaggio italiano, il premio Maremetraggio al miglior corto sul tema della diversità culturale realizzato in collaborazione con l’Unesco Office of Venice, il premio Rai News al miglior corto d'attualità e il premio al miglior corto “Oltre il muro” - Provincia di Trieste.

    Per il pubblico di Maremetraggio il festival sarà un'occasione per vedere sul grande schermo cortometraggi mai proiettati in Italia e pluripremiate chicche del cinema breve, ma le proiezioni cercheranno anche di rispondere a domande universali sulla settima arte: qual è lo stato di salute del cinema breve in Italia e nel resto del mondo? Quali i temi che i giovani cineasti di tutto il pianeta attualmente prediligono? Per i cinefili, e non solo per loro, l'appuntamento con Maremetraggio è dal 1 al 9 luglio, a Trieste.

    Nella foto: un'immagine del corto tedesco di animazione A lost and found box of human sensation di Martin Wallner e Stefan Leuchtenberg.

    LA REDAZIONE

    Nota: Si ringrazia Giulia Basso (Ufficio Stampa Maremetraggio)


    <- Torna all'elenco degli eventi

    Volver - Tornare

    VOLVER-TORNARE

    Festa della Donna 2021 - I Bellissimi di CelluloidPortraits
    "'Volver' è un gioco ....
    [continua]

    Million Dollar Baby

    MILLION DOLLAR EASTWOOD

    Festa della Donna 2021 - “La cosa che mi ha interessato è che non .... [continua]

    The Help

    THE HELP: DAL CASO LETTERARIO DI KATHRYN STOCKETT ALLA CELLULOIDE DI TATE TAYLOR, PRENDE NUOVA VITA UNA CORAGGIOSA DENUNCIA SOCIALE NELLA PURITANA AMERICA DEGLI ANNI SESSANTA, QUANDO ALLE DOMESTICHE DI COLORE ERA RISERVATO UN TRATTAMENTO TUTT'ALTRO CHE PARITARIO E DIGNITOSO. STORIA DI UN CAMBIAMENTO INIZIATO DA UN SUSSURRO!

    Festa della Donna 2021 - RECENSIONE - 4 NOMINATION agli OSCAR 2012 - .... [continua]

    Il diritto di contare

    IL DIRITTO DI CONTARE

    Festa della Donna 2021 - Seconde visioni - Cinema sotto le stelle: [continua]

    Suffragette

    SUFFRAGETTE: NELL'EPOCALE LOTTA PER I DIRITTI DELLE DONNE LA LEADER DEL MOVIMENTO DELLE SUFFRAGETTE MERYL STREEP E CAREY MULLIGAN MOGLIE E MADRE CORAGGIOSA

    Festa della Donna 2021 - In occasione della Festa della Donna e dell’ [continua]

    Un matrimonio all'inglese

    EASY VIRTUE: DALLA PIECE TEATRALE AL GRANDE SCHERMO PASSANDO PER HITCHCOCK (1928), SI APPRODA DI NUOVO SUL GRANDE SCHERMO OFFRENDO UN APOLOGO IRONICO E DISSACRANTE SULLA LOTTA DI CLASSE E UN INCONTRO RAVVICINATO TRA AMERICA E VECCHIA INGHILTERRA

    Festa della Donna 2021 - Dal III. Festival Internazionale del Film di Roma

    [continua]

    Hysteria

    HYSTERIA: LA STORIA MAI RACCONTATA DI UNA SINGOLARE SCOPERTA VITTORIANA NEGLI ANNI OTTANTA DELL'OTTOCENTO. I PRODIGI DELL'ELETTRICITA' E DELLA 'FRIZIONE' AMOROSA DECLINATI IN 'LIGHT COMEDY' CON MAGGIE GYLLENHAAL, HUGH DANCY E RUPERT EVERETT

    Festa della Donna 2021 - RECENSIONE - Dal Toronto Film Festival e dal .... [continua]